Anche DB vuole locomotive e carrozze per i treni internazionali

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13416
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Anche DB vuole locomotive e carrozze per i treni internazionali

#1 Messaggio da UluruMS » lun 06 mar 2017 9:42

Notizia interessante riportata sul sito di Railcolor
http://railcolornews.com/2017/03/03/eu- ... wagenzuge/

riassumendo

Tutto parte dalla decisione del 2013 di DB di eliminare la versione internazionale a 7 casse dell'ICE4, trasformarla in "nazionale" (è la versione a 12 casse, classe 412, che è in omologazione per l'Elvezia ed in un secondo momento in Austria) e rimandarne l'entrata in servizio dal 2016 al 2020 in attesa di capire a cosa servisse e decidere se trasformarli eventualmente in qualcos'altro...
Giova ricordare che Siemens scrive degli eccellenti contratti per se, tanto che OBB ha dovuto prendersi più Railjet e più Taurus di quante ne volesse, essendosi fatta prendere la mano...

Il 1/3 DB ha emesso le specifiche per un accordo quadro con scadenza presentazione il 28/2/2018
http://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE ... XT:DE:HTML
(la lingua può essere settata)

-composizioni di locomotiva più carrozze non a composizione bloccata
-piano singolo
-operazioni D+A+altre reti
-ammessi anche RTI
-485 posti tipici
-aver costruito treni IC per Austria ed Olanda negli ultimi 5 anni (e questo riduce assai i papabili....)
-capacità produttiva di almeno 20 treni annui a partire dal 2021

etc etc etc
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2077
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: Anche DB vuole locomotive e carrozze per i treni internazionali

#2 Messaggio da spiff » lun 06 mar 2017 13:36

in pratica il più papabile sarebbe un nuovo railjet? come mai questo ritorno al materiale rotabile tradizionale quando ormai sembrava scontato un futuro di soli emu/dmu?

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: Anche DB vuole locomotive e carrozze per i treni internazionali

#3 Messaggio da aln668.1207 » lun 06 mar 2017 13:50

Ma il Railjet è più una composizione bloccata che un treno di tipo tradizionale,

E' solo una mia opinione, da prendere come tale.
Forse qualcuno si è reso conto che le composizioni bloccate e gli elettrotreni non sono così versatili o non sono in grado di soddisfare a tutte le esigenze.
Mi vengono in mente certi servizi IC in Germania, che prevedono composizioni differenziate a seconda del giorno della settimana.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13416
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Anche DB vuole locomotive e carrozze per i treni internazionali

#4 Messaggio da UluruMS » lun 06 mar 2017 14:17

Il RailJet è una composizione bloccata. (infatti si assiste alle compo ibride, del tipo RJ+una terna di Z con la loco intermedia, ad esempio, con i costi di personale supplementare...)
Non avendo i vantaggi di una EMU.
Proprio come da gara simile di OBB per i treni del Brennero, si richiede loco+carrozze per compo variabili e reversibili (come gli IC di Trenitalia) (ma non vuol dire che si tornerà alle carrozze dirette o alle manovre...semplicemente le composizioni varieranno in deposito)

Ipotizzo siano valutati più importanti dei vantaggi logistici dall'avere tutta la trazione concentrata ad una estremità e la composizione "variabile" vs fare manutenzione a treno completo...
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2077
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: Anche DB vuole locomotive e carrozze per i treni internazionali

#5 Messaggio da spiff » lun 06 mar 2017 14:53

credevo che il railjet fosse più simile alle normali composizioni navetta.

certo immagino che non ci sia una soluzione migliore delle altre, visto che anche in italia per esempio ci sono stati periodi in cui andava più in voga materiale etr e altri in cui si preferiva il materiale loco+vetture, ma ultimamente mi sembrava un po' ovunque imboccata con decisione la scelta del materiale bloccato, quindi mi incuriosiva questo consistente ordine di materiale tradizionale.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13416
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Anche DB vuole locomotive e carrozze per i treni internazionali

#6 Messaggio da UluruMS » lun 06 mar 2017 16:07

Non c'è alcun ordine finora...
E' una gara per un accordo quadro...
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti