Montebelluna-Ponte Priula

Immagine Gli aggiornamenti della rete ferroviaria italiana dai volumi di Ennio Morando.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3532
Iscritto il: sab 23 giu 2007 21:17
Contatta:

#31 Messaggio da aln668.1207 » ven 19 set 2008 22:02

Non servono scuse, per carità! :wink:
Volevo essere un po' ironico, ma ho dimenticato l' :wink:
Da google è perfettamente individuabile la traccia.
Fossi in te opterei per la bicicletta, ti permette una discreta rapidità di movimento e puoi andare ovunque.
Anzi, a ben pensarci, avrei voglia anch'io di fare un giretto da quelle parti prima o poi.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

af1988
^_^
^_^
Messaggi: 8
Iscritto il: ven 12 set 2008 20:26

#32 Messaggio da af1988 » ven 19 set 2008 23:14

Sì sarebbe un bel giretto... quasi quasi lo faccio in bici..
Speriamo che le stazioni siano accessibili xk x esempio nella Casarsa-Pinzano sono tutte abitate ormai. L'unica disabitata (Valeriano) è invasa dalle piante e non si riesce ad entrare-... :!:

Tra l'altro ho trovato un bel sito: www.ferrovieabbandonate.it , dove ti spiegano proprio tutto sulle linee dismesse oppure costruite ma mai entrate in servizio. Potrebbero fare un sito anche sulle stazioni abbandonate!!!! :D

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3050
Iscritto il: sab 16 apr 2005 9:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

#33 Messaggio da Aln » sab 20 set 2008 9:18

Situazioni delle stazioni:
Volpago del Montello. Disabitata ma sta ancora in piedi. Piazzale abbondantemente invaso dalla vegetazione. Visibile un interessante cimelio (fare attenzione a serpi, vespe e calabroni)... qualche foto qui.
Giavera del Montello. Fabbricato viaggiatori che in realta è una casa cantoniera in ottime condizioni adattato ad abitazione privata con giardinetto nel quale fanno ancora capolino le rotaie... se il proprietario volesse metterci qualche rotabile... lo spazio ce l'ha! A ridosso di questo si stacca l'ex raccordo militare.
Nervesa della Battaglia. Disabitata e col tetto sfondato. Edificio uguale a quello di Volpago. Piazzale abbondantemente occupato dalla vegetazione e recintato. Alcune particolarità. Tra il Magazzino Merci e il piano caricatore ci stava/sta un passaggio a livello. A Ovest della stazione è visibile un discreto fascio di binari e qualche segnale semaforico (mancano tutte le ali e buona parte dei meccanismi di manovra). La protezione di Nervesa lato Montebelluna pare fosse a due ali accoppiate (segnale di prima categoria e avviso), per cui Nervesa aveva anche il segnale di partenza, cosa che sembrerebbe piuttosto rara da queste parti per una stazione secondaria, ma che credo fosse giustificata dal vicino bivio sulla veneto-illirica (la linea Mestre -Conegliano - Udine - Gorizia - Trieste).

Se riesco a ritagliarmi del tempo vedo di segnalare qualche altra foto.
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

af1988
^_^
^_^
Messaggi: 8
Iscritto il: ven 12 set 2008 20:26

#34 Messaggio da af1988 » sab 20 set 2008 9:55

Notizie molto interessanti, grazie!
Ma crede davvero si trovi tutta quella fauna vicino la stazione?? :?

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3050
Iscritto il: sab 16 apr 2005 9:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

#35 Messaggio da Aln » sab 20 set 2008 12:44

Crede? ... credo ci si possa dare del tu. :wink:

Quella fauna l'ho avvistata durante la mia visita assieme a innocui merli e a tracce di lepri / conigli in libertà. Basta solo muoversi con attenzione e occhi aperti, o aspettare i mesi più freddi.
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

af1988
^_^
^_^
Messaggi: 8
Iscritto il: ven 12 set 2008 20:26

#36 Messaggio da af1988 » sab 20 set 2008 21:28

Ok, del tu!! :wink:
Caspita, pure le serpi..beh hanno una bella casetta non c'è che dire per ripararsi!
E scusami l'ignoranza, ma il cimelio cosa sarebbe di preciso??

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3050
Iscritto il: sab 16 apr 2005 9:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

#37 Messaggio da Aln » dom 21 set 2008 8:44

Un Apparato Centrale a Filo.
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

af1988
^_^
^_^
Messaggi: 8
Iscritto il: ven 12 set 2008 20:26

#38 Messaggio da af1988 » dom 21 set 2008 17:48

E la stazione di Bivio Piave si può in qualche modo raggiungere??? Perché dal satellite si vede che c'è ancora!

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3050
Iscritto il: sab 16 apr 2005 9:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

#39 Messaggio da Aln » mar 23 set 2008 21:17

Stazione di Bivio Piave... a sinistra del Piave c'era la stazione di Susegana, ora ridotta a fermata. A destra del fiume sacro alla patria c'era il bivio con una casa cantoniera tuttora abitata e una cabina: il tutto per una località di servizio dove non si effettuava servizio per i viaggiatori.
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

Avatar utente
mcasati
^_^
^_^
Messaggi: 44
Iscritto il: ven 13 giu 2008 14:33

#40 Messaggio da mcasati » mer 24 set 2008 11:39

Aln ha scritto:cabina
OMG e adesso ci fanno il vino?! :lol:
Molto bella la gallery di quel sito cmq..

Avatar utente
Strix Hexe
**
**
Messaggi: 3950
Iscritto il: dom 12 nov 2006 16:28
Località: Girando il mondo ho partecipato al sabbah della Lux obnubilata nella notte di capodanno

Re: Montebelluna-Ponte Priula

#41 Messaggio da Strix Hexe » lun 29 set 2008 1:33

Alex_E453 ha scritto:Rispolvero questo topic visto che ir2090 ha parlato della linea dell'Ostiglia, ebbene: quali erano le stazioni e le fermate che si trovavano lungo il percorso?
Vedi risposte anche negli orari pubblicati in questo topic:
http://www.ferrovie.it/phpBB2/viewtopic.php?t=10376
Hexe
Hexe, dòna italo veneta del bon zugo
Chi xè mona staga a casa!
Ite per exemplum, genus o mortale, dearum, gaudia nec cupidis vestra negate viris. Ut iam decipiant, quid perditis?

Avatar utente
Strix Hexe
**
**
Messaggi: 3950
Iscritto il: dom 12 nov 2006 16:28
Località: Girando il mondo ho partecipato al sabbah della Lux obnubilata nella notte di capodanno

Re: Montebelluna-Ponte Priula

#42 Messaggio da Strix Hexe » lun 29 set 2008 1:43

_starlight_ ha scritto:... quella linea ebbe una discreta importanza strategica nel corso della prima guerra mondiale, ed osservando le carte topografiche dell'epoca si nota con stupore che tale linea era stata progettata per avere 2 binari !
Dalla collezione del mio puffo:
Immagine
Inoltre nella Tavola 9 inclusa nel volume "Le Ferrovie dello Stato nel primo decennio fascista 1922 - 1932" la linea viene rappresentata tutta a doppio binario.
Hexe
Hexe, dòna italo veneta del bon zugo
Chi xè mona staga a casa!
Ite per exemplum, genus o mortale, dearum, gaudia nec cupidis vestra negate viris. Ut iam decipiant, quid perditis?

Avatar utente
Luigi Voltan
^_^
^_^
Messaggi: 17
Iscritto il: lun 20 ott 2014 10:33
Località: San Donà di Piave (VE)

Re: Montebelluna-Ponte Priula

#43 Messaggio da Luigi Voltan » gio 06 nov 2014 19:01

Era a 2 binari.

Il secondo binario fu rimosso ed utilizzato per terminare la Treviso - Ostiglia in tempi poco felici e necessità contingenti....(II^ WW)
Nell'immodesto tentativo di imitare Dio, l'uomo costruì la E444...

Avatar utente
Strix Hexe
**
**
Messaggi: 3950
Iscritto il: dom 12 nov 2006 16:28
Località: Girando il mondo ho partecipato al sabbah della Lux obnubilata nella notte di capodanno

Re: Montebelluna-Ponte Priula

#44 Messaggio da Strix Hexe » dom 09 nov 2014 20:25

Reinserisco la cartolina del mio puffo perché il link precedente non è più attivo
Linea Montebelluna - Susegana
Immagine
Hexe, dòna italo veneta del bon zugo
Chi xè mona staga a casa!
Ite per exemplum, genus o mortale, dearum, gaudia nec cupidis vestra negate viris. Ut iam decipiant, quid perditis?

_starlight_
*
*
Messaggi: 285
Iscritto il: mer 27 apr 2005 10:53

Re: Montebelluna-Ponte Priula

#45 Messaggio da _starlight_ » gio 06 ott 2016 12:38

La linea verrà convertita in pista ciclabile:
http://www.trevisotoday.it/cronaca/ferr ... -2016.html

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti