Le foto di Corrado - dall' ETR220 alla E636

Immagine Gli aggiornamenti della rete ferroviaria italiana dai volumi di Ennio Morando.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
corrado sala
**
**
Messaggi: 1399
Iscritto il: gio 21 gen 2010 18:39

Re: Le foto di Corrado - dall' ETR220 alla E636

#2356 Messaggio da corrado sala » sab 20 ott 2018 17:28

https://imageshack.com/a/img923/9067/hjJKU3.jpg
gr 744 003, Stazione di Cagliari, 19-9-2018

corrado sala
**
**
Messaggi: 1399
Iscritto il: gio 21 gen 2010 18:39

Re: Le foto di Corrado - dall' ETR220 alla E636

#2357 Messaggio da corrado sala » mar 30 ott 2018 15:42

https://imageshack.com/a/img924/7748/IjBIyx.jpg
tra Spoleto e Terni, 1982, treno 8487

corrado sala
**
**
Messaggi: 1399
Iscritto il: gio 21 gen 2010 18:39

Re: Le foto di Corrado - dall' ETR220 alla E636

#2358 Messaggio da corrado sala » ven 02 nov 2018 22:58

https://imageshack.com/a/img923/7231/N8Tkkg.jpg
locomotiva 1889 R.A., da "La Lettura" 1901; un esemplare migliore di questa foto è nel volume "Locomotive a Vapore" di Giovanni Cornolò, Ed. Albertelli, pag 209, nel quale si precisa che fu identificata come 5545 e poi come 550.025




corrado sala
**
**
Messaggi: 1399
Iscritto il: gio 21 gen 2010 18:39

Re: Le foto di Corrado - dall' ETR220 alla E636

#2362 Messaggio da corrado sala » ven 16 nov 2018 15:38

https://imageshack.com/a/img923/3228/uQrrTt.jpg
la FRECCIA AURELIA, 44 posti, 2 motori OM x 150 CV vel max 130 Km/h, lungh m24,560, da Le Vie d'Italia del TCI di aprile 1951 pag 392

giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1017
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Le foto di Corrado - dall' ETR220 alla E636

#2363 Messaggio da giorgiostagni » ven 16 nov 2018 17:32

Immagini sempre apprezzate!
Una curiosità: da quale sito sono tratte? Ho provato https://www.digitouring.it ma la qualità di scansione mi pare molto peggiore (e il sito lentissimo).

Integro comunque con la didascalia:

Nuove v e t t u r e f e r r o v i a r i e .
L ’automotrice panoramica da turismo, costruita dalla
O.M. per conto delle F .F .S S.. attualmente in servizio
sulla Milano-San Remo, realizza un perfezionamento
tecnico ed artistico che fa altamente onore ai suoi idea­tori
e ai suoi costruttori. Con qualche lirismo è stato
scritto che questo treno « tende a volare raso terra, su
una leggera guida, in mezzo ad un paesaggio che gli
si spiana davanti e tiene chiusi i suoi passeggeri in una
cella tanto trasparente quanto ermetica. I viaggiatori
non sono più cavalcatori di treni, sono dei rapiti dal
treno: durante il viaggio il treno li intrattiene, all'interno,
tanto comodamente, perché non si accorgano
dell’inganno di credersi fermi. Possono guardare il
paesaggio con quella immune, distaccata curiosità con
cui il capitano del Nantilus guardava le piovre ventilare
nell’acqua davanti alla sua infrangìbile parete di
cristallo. O possono anche distrarsene del tutto ».
Lirismo a parte, questa vettura a due piani, luminosa,
spaziosa, comoda, coi suoi angoli raccolti che invitano
alla partita di chiacchiere o alla partita dì carte o
semplicemente al riposo e alla contemplazione è una
casa di gran lusso che ricorda certi panfili o certi aero­plani
transoceanici, con in più la maggiore stabilità e
la maggiore sicurezza che le derivano dal fatto di pog­giare
— ma così lievemente — sopra l’amica terra.
Poltrone dalle forme strane (ma non per gusto di stra­nezza,
bensì per raffinatissime considerazioni funzionali),
tavolinetti, bar. belvedere, creano un ambiente che
non ha proprio più nulla a che vedere con la bana­lità
della vecchia vettura ferroviaria, e che può far
amare il viaggio per sé stesso e per il piacere di questo
complesso di cose belle e insolite. L ’automotrice è
lunga m 24,560, dispone di 44 posti a sedere, è mossa
da due motori BXB-OM da 150 CV cadauno e può
raggiungere una velocità massima di 130 chilometri
orari.

Altre immagini:
http://www.stagniweb.it/foto6.asp?File= ... =100&Col=5

corrado sala
**
**
Messaggi: 1399
Iscritto il: gio 21 gen 2010 18:39

Re: Le foto di Corrado - dall' ETR220 alla E636

#2364 Messaggio da corrado sala » ven 16 nov 2018 18:41

sono ricavate dal sito: "Riviste storiche del Touring Club Italiano-Biblioteca Digitale Lombarda" e dalle riviste che aveva ricevuto mio padre

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti