Circolabilità dei mezzi di trazione

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
ic534
*
*
Messaggi: 355
Iscritto il: mer 03 apr 2013 12:28

Circolabilità dei mezzi di trazione

#1 Messaggio da ic534 » ven 18 mag 2018 10:40

Buongiorno a tutti.
Consultando i vari fascicoli linee, soprattutto il numero 82 della tratta Bologna Piacenza, ho constatato che i locomotori E656 ed E632/E652 non possono viaggiare in Rango C. Come mai?
La domanda che vi pongo ulteriormente è questa; se una E656 si trova ad effettuare un treno viaggiatori come ad esempio un Intercity o Intercity Notte, viaggerà in rango C (ammesse che tutte le vetture siano in Rango C) o viaggerà in Rango B?
Grazie per tutti coloro che risponderanno alle mie domande.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38068
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Circolabilità dei mezzi di trazione

#2 Messaggio da E412 » ven 18 mag 2018 13:53

B.
I mezzi possono circolare ad un rango massimo pari a quello assegnato loro dalle norme di circolazione, quindi per le 6 assi è B, per molte 4 assi (444, 402, 403, 464, 414, 404, 405, 412) è C.
Tuttavia, il rango dipende anche dalla linea, che può prevedere limitazioni più stringenti. Ci sono ad esempio linee su cui locomotori che altrove viaggerebbero in rango C che si trovano a viaggiare in rango A.
Per i treni, vale il rango (e la velocità) più basso tra quelli dei mezzi in composizione.

Grosso modo, escludendo pendoli e materiale AV si individuano due categorie di treni:
- materiali che possono circolare al massimo rango ammesso dalla linea per treni ad assetto fisso (quindi P escluso). Se la linea ammette il C viaggeranno in C, se ammette il B viaggeranno in B ecc ecc. Rientra in questa categoria un certo quantitativo di materiale leggero, sia elettrico che diesel
- materiali che circolano al rango previsto dal fascicolo di linea, che può essere inferiore a quello teorico del mezzo (ma mai superiore, ovviamente). La maggior parte delle loco rientra in questa categoria e la circolabilità varia da tratta a tratta.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
ic534
*
*
Messaggi: 355
Iscritto il: mer 03 apr 2013 12:28

Re: Circolabilità dei mezzi di trazione

#3 Messaggio da ic534 » dom 20 mag 2018 21:18

Grazie E412.
Ti disturbo ancora per chiederti se per le E656 c'è sempre stato il limite del rango B come ad esempio sulla Milano Bologna?? O solo negli ultimi anni?
Ad esempio fino a qualche anno fa trainavano anche Intercity, non sono mai andati in Rango C.

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12043
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Circolabilità dei mezzi di trazione

#4 Messaggio da sr » lun 21 mag 2018 8:45

No. Le 6 assi sono sempre state rango B. Non ha importanza il tipo di treni a cui sono assegnate. E' un problema strutturale del veicolo.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
peofsz1600
*
*
Messaggi: 313
Iscritto il: lun 08 ott 2007 10:13
Località: Torino
Contatta:

Re: Circolabilità dei mezzi di trazione

#5 Messaggio da peofsz1600 » lun 21 mag 2018 9:05

La e.656 non è mai stata abilitata al rango C, oltretutto, la velocità di progetto di 160 km/h non venne mai autorizzata, salvo un breve periodo per le locomotive 6^ serie dotate di smorzatori antiserpeggio e solo in Direttissima Firenze-Roma.
Anche le e.632 e e.652, con velocità di fiancata di 160 km/h, non sono mai state abilitate al rango C.
Fino all'arrivo della e.464, la discriminante per essere abilitate al rango C, era una velocità massima maggiore di 160 km/h.

qalimero
**
**
Messaggi: 6912
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Circolabilità dei mezzi di trazione

#6 Messaggio da qalimero » lun 21 mag 2018 15:59

Peraltro

l'ammissione al rango per le locomotive è correlata alla condizione di "in composizione a treno".

Una E656

in composizione ad un treno con materiale da rango C lo limita al Rango B a meno che su quella linea non sia limitata al rango A
in composizione ad un merci scende al rango A
isolata viaggia in rango A

Avatar utente
ic534
*
*
Messaggi: 355
Iscritto il: mer 03 apr 2013 12:28

Re: Circolabilità dei mezzi di trazione

#7 Messaggio da ic534 » mar 22 mag 2018 16:23

grazie mille a tutti voi per aver risposto in modo esauriente ai miei quesiti.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fogiuseppe e 4 ospiti