Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1625
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#16 Messaggio da Giorgio Iannelli » mer 17 gen 2018 11:09

E412 ha scritto:
mer 17 gen 2018 11:04
Restare sotto un isolatore con una 646, che fa quasi 20 metri di macchina con un pantografo per estremità, è più difficile :mrgreen:
Non a caso esistono le zone dove è prescritto l'abbassamento archetti.
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

De 461 1001
**
**
Messaggi: 1929
Iscritto il: gio 30 ago 2007 13:57

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#17 Messaggio da De 461 1001 » mer 17 gen 2018 15:10

Bill ha scritto:
mar 16 gen 2018 16:20
... E per la linea aerea come la mettiamo? E' presumibile che l'incrocio venga attraversato per inerzia a pantografi abbassati. Ma com'è possibile a tale bassissima velocità?
Certo che nel caso di Mestre i merci che abitualmente percorrevano la linea dei Bivi impiegavano mezza giornata ad attraversare l'incrocio...
Per quanto riguarda i pantografi...guarda come sono messi quelli del 646..😉😉😉
Un mercione di 500 metri per attraversare questo incrocio ci poteva impiegare, tra riduzione di velocità dai 75 ai 4 km/h + attraversamento + ripresa velocità dai 4 ai 75 km/h sui 15, 20 minuti... Con la nebbia il povero macchinista, non potendo vedere il segnale di "liberazione" dato con bandiera o torcia dall'omino dalla cabina del blocco elettrico ..era costretto a contare i pali della linea aerea per calcolare spannometricamente la fine di questo attraversamento....
___ciao!___

De 461 1001 Co'Co' L'unica loc. da 160 Km/h a nafta...ma con 6 motori elettrici combinati in serie e in parallelo...
____________

Gotthard
*
*
Messaggi: 453
Iscritto il: sab 03 mag 2014 14:01

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#18 Messaggio da Gotthard » mer 17 gen 2018 16:55

Interessanti info... Ma sono stati aboliti anche nel resto d'Europa?

https://www.youtube.com/watch?v=x7gb7RMF8yo

De 461 1001
**
**
Messaggi: 1929
Iscritto il: gio 30 ago 2007 13:57

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#19 Messaggio da De 461 1001 » mer 17 gen 2018 18:47

Edit:
La velocità dell'attraversamento a raso era di 6 km/h (non 4 come erroneamente ho scritto).
La velocità max della linea merci era di 60 km/h (non 75 come erroneamente ho scritto).
Scusate le Info errate!
___ciao!___

De 461 1001 Co'Co' L'unica loc. da 160 Km/h a nafta...ma con 6 motori elettrici combinati in serie e in parallelo...
____________

Avatar utente
Maxim
*
*
Messaggi: 151
Iscritto il: mar 11 mag 2004 14:57
Località: Ponteperaria (UD)
Contatta:

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#20 Messaggio da Maxim » lun 22 gen 2018 23:36

c'è sempre in stazione di Reggio Emilia l'incrocio alla radice est tra un binario del fascio merci e la linea FER per Sassuolo.
c'era quello tra la ex cintura di Udine e la Udine Cividale.
e quello a Piazzola sul Brenta tra la Treviso-Ostiglia e la Padova-Carmignano
Ukonèete prosím výstup a nástup, dveøe se zavírají.

sorry
*
*
Messaggi: 840
Iscritto il: lun 28 set 2009 17:03

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#21 Messaggio da sorry » gio 25 gen 2018 19:28

Intersezioni ce ne sono a bizzeffe anche nelle stazioni ferroviarie ;)
Non posso parlare quando voglio: appartengo a FS, che è come l'esercito. [ing.X, FS]

Cari forumisti: caratteri cubitali, maiuscolo, colori vivaci nella firma è come urlare in una conversazione: sinonimo di maleducazione.

Frank_Castle
*
*
Messaggi: 534
Iscritto il: dom 12 ago 2007 15:15
Località: Grugliasco (TO)

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#22 Messaggio da Frank_Castle » lun 29 gen 2018 12:53

Andando lievemente OT, a Torino, all'interno del Politecnico con ingresso da via Boggio, ci sono due incroci a raso a 90 gradi, ovviamente isolati dalla rete. Credo (ma solo perché non ho prove reali) facessero parte delle OGR.
- Te ne vai?
- Ho molto lavoro... leggi bene i giornali, te ne accorgerai.
- Quale sezione?
- Sempre i necrologi.

ESCity81
**
**
Messaggi: 3934
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#23 Messaggio da ESCity81 » lun 29 gen 2018 15:52

Un intersezione a raso con bracci ortogonali esisteva anche nei raccordi industriali alla Spezia. Fisicamente credo esista ancora, ovviamente non è più utilizzata da decenni.

Sempre a Spezia, fino al 1978, c'era l'intersezione tra la ferrovia per SP Marittima e la filovia Linea 2. Il tratto isolato era lato ferro. (prossimamente, l'elettrificazione della Linea 37 riporterà il filobus nello stesso punto, ma dal 1983 c'è un cavalcavia)
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 472
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#24 Messaggio da marzi » lun 29 gen 2018 20:38


Gotthard ha scritto:Interessanti info... Ma sono stati aboliti anche nel resto d'Europa?
A Dortmund c'è un incrocio a raso tra la linea tramviaria U47 (frequenza 10 minuti) e una linea ferroviaria a doppio binario, nei pressi del sobborgo Westerfilde, precisamente qui:
Dropped Pin
near Nette, Dortmund, Germany

https://goo.gl/maps/axoZ3pjrQwL2
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12260
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#25 Messaggio da sr » ven 02 feb 2018 15:54

Chissà come mai hanno reso a binario unico la tramvia nel punto in cui incrocia la linea ferroviaria? ::-?:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Aln663
*
*
Messaggi: 204
Iscritto il: dom 06 gen 2008 12:39

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#26 Messaggio da Aln663 » ven 02 feb 2018 18:18

A piazzola la ferrovia di camerini passava sopra a quella fs con un cavalcavia se non ricordo male.. Non so se ci fosse stato un attraversamento a raso x un certo periodo, ma credo proprio di no da quel che ricordo a memoria...
roby

ESCity81
**
**
Messaggi: 3934
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#27 Messaggio da ESCity81 » ven 02 feb 2018 19:07

sr ha scritto:
ven 02 feb 2018 15:54
Chissà come mai hanno reso a binario unico la tramvia nel punto in cui incrocia la linea ferroviaria? ::-?:
Forse Per avere una sola intersezione tra linee aeree
DAVIDE - ESCity

sorry
*
*
Messaggi: 840
Iscritto il: lun 28 set 2009 17:03

Re: Ma ci sono incroci a raso tra linee in Italia?

#28 Messaggio da sorry » ven 02 feb 2018 19:23

Magari per aumentare le possibilità di uno scontro a tre XD
Non posso parlare quando voglio: appartengo a FS, che è come l'esercito. [ing.X, FS]

Cari forumisti: caratteri cubitali, maiuscolo, colori vivaci nella firma è come urlare in una conversazione: sinonimo di maleducazione.



Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti