Orario 2018...novità in arrivo

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
CBA
*
*
Messaggi: 571
Iscritto il: dom 16 set 2007 21:47

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#751 Messaggio da CBA » mer 20 dic 2017 9:20

Fra poco meno di un'ora ci sarà la conferenza stampa per la presentazione del nuovo FR Perugia-Torino. Da quello che ho letto su internet, partirà verso fine febbraio/inizio marzo intorno alle 5:15. Quindi farlo da partire da Foligno, significherebbe che l'orario di partenza sarebbe almeno verso le 4:40, 4:45. Troppo presto?

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4645
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#752 Messaggio da RegioAV » mer 20 dic 2017 9:26

Per l'Umbria sarebbe una svolta avere anche il collegamento inverso ovvero da Torino, Milano e Bologna la mattina a scendere e il pomeriggio a salire perché farebbe il botto con la domanda turistica, sia esistente e non soddisfatta, sia creandone di nuova.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

CBA
*
*
Messaggi: 571
Iscritto il: dom 16 set 2007 21:47

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#753 Messaggio da CBA » mer 20 dic 2017 9:32

RegioAV ha scritto:
mer 20 dic 2017 9:26
Per l'Umbria sarebbe una svolta avere anche il collegamento inverso ovvero da Torino, Milano e Bologna la mattina a scendere e il pomeriggio a salire perché farebbe il botto con la domanda turistica, sia esistente e non soddisfatta, sia creandone di nuova.
Sicuramente, ma a quel punto dovresti creare un nuovo collegamento, mentre fare arretrare uno già esistente è più facile. Accontentiamoci già di questo, impensabile fino a poco tempo fa.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4645
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#754 Messaggio da RegioAV » mer 20 dic 2017 9:43

D'accordo con te. Parlo idealmente.
Si parla infatti di contributo pubblico (pure consistente...vedremo) nonostante il costo marginale di produzione di questo prolungamento dovrebbe essere davvero minimo.
Fossi la Regione, successivamente proverei a girare quei soldi su un nuovo collegamento speculare.
Sempre a livello di sega mattutina, due o tre collegamenti/giorno Milano-Napoli via Umbria rappresenterebbero la quadratura del cerchio.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

CBA
*
*
Messaggi: 571
Iscritto il: dom 16 set 2007 21:47

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#755 Messaggio da CBA » mer 20 dic 2017 11:27

Il FR partirà dai primi giorni di febbraio da Perugia alle 5:13. Rientrerà nel capoluogo umbro alle 22:18.



Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4645
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#758 Messaggio da RegioAV » mer 20 dic 2017 12:20

A mercato o con contributo?
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

CBA
*
*
Messaggi: 571
Iscritto il: dom 16 set 2007 21:47

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#759 Messaggio da CBA » mer 20 dic 2017 12:35

Da quello che si deduce dal seg. articolo, la FR non fermerà a Terontola. Se così fosse, non la ritengo una giusta scelta, poiché il treno dovrà comunque ridurre notevolmente la sua velocità all'entrata della stazione in entrambe le direzioni.
http://umbrianotizieweb.it/politica/126 ... po-perduto

Vivalto
**
**
Messaggi: 8256
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#760 Messaggio da Vivalto » gio 21 dic 2017 8:40

Faccio presente la stupidaggine del 9500 attuale, che dovrà essere corretto....

Il pari, indi il 9500 si effettua da Lu a Ve da Arezzo a Torino, il SA da Arezzo a Milano, e la DO e FEST soppresso....Mentre il suo corrispettivo dispari si effettua DO-VE da Milano a Arezzo, senza l'origine a TORINO......Ovvio, nei giorni in cui le due località turistiche necessitano di un servizio a supporto del turismo.....sopprimiamolo! Spero che il nuovo 9500 e 9555 siano effettuati giornalmente nella sua interezza di percorso, ovvero PG-TO e che sia usato un ETR400

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38408
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#761 Messaggio da E412 » gio 21 dic 2017 9:07

La domenica mattina alle 5 non è che il turismo lo supporti molto :wink:

Comunque il 9500 in queste mattine è un po' recalcitrante, oggi c'aveva 30 minuti.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Astro
**
**
Messaggi: 1053
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#762 Messaggio da Astro » gio 21 dic 2017 9:11

Mica capito perché vogliono fare la ramazza FR in Umbria... 5 fermate?!?
Si parta da Roma o da Napoli e si faccia coincidenza garantita a Firenze, oltre a sistemare un po' di linee per i 160.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4645
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#763 Messaggio da RegioAV » gio 21 dic 2017 9:21

Vivalto ha scritto:
gio 21 dic 2017 8:40
Faccio presente la stupidaggine del 9500 attuale, che dovrà essere corretto....

Il pari, indi il 9500 si effettua da Lu a Ve da Arezzo a Torino, il SA da Arezzo a Milano, e la DO e FEST soppresso....Mentre il suo corrispettivo dispari si effettua DO-VE da Milano a Arezzo, senza l'origine a TORINO......Ovvio, nei giorni in cui le due località turistiche necessitano di un servizio a supporto del turismo.....sopprimiamolo! Spero che il nuovo 9500 e 9555 siano effettuati giornalmente nella sua interezza di percorso, ovvero PG-TO e che sia usato un ETR400
Pare diventi un collegamento permanente 7/7.
Collegamento che comunque non ha alcun appeal sulla mobilità turistica, se non solo marginalmente il 9555.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2174
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#764 Messaggio da spiff » gio 21 dic 2017 10:14

Astro ha scritto:
gio 21 dic 2017 9:11
Mica capito perché vogliono fare la ramazza FR in Umbria... 5 fermate?!?
Si parta da Roma o da Napoli e si faccia coincidenza garantita a Firenze, oltre a sistemare un po' di linee per i 160.
per alcune città (vedi perugia o potenza) è il mezzo più veloce per collegarsi a roma o milano, per cui mi sembra più che comprensibile che gli enti locali puntino a voler dare un servizio diretto di questo tipo almeno per una coppia al giorno in modo di dare la possibilità ai propri cittadini di fare un comodo viaggio in giornata. questo non esclude il fatto che si dovrebbe investire come dici tu nella velocizzazione di certe tratte e in un servizio regionale in coincidenza lungo tutta la giornata. io comunque per l'umbria, che mi pare possa davvero creare parecchio traffico su questi treni, non vedrei male l'idea di regioav, un domani, di alcune coppie milano - napoli via perugia. questa nuova coppia mi sembra un ottimo passo, e mi sembra di capire che sono l'unico pigro che vede una partenza alle 5.15 come improponibile...

CBA
*
*
Messaggi: 571
Iscritto il: dom 16 set 2007 21:47

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#765 Messaggio da CBA » gio 21 dic 2017 10:53

Astro ha scritto:
gio 21 dic 2017 9:11
Mica capito perché vogliono fare la ramazza FR in Umbria... 5 fermate?!?
Si parta da Roma o da Napoli e si faccia coincidenza garantita a Firenze, oltre a sistemare un po' di linee per i 160.
Fare la ramazza, includendo le fermate umbre e Terontola non la trovo un'idea sbagliata, se poi fa solo Arezzo oltre che Firenze e Bologna. Perché dico questo? Perché così facendo hai più probabilità di riempire il treno invece di trasportare solo aria (già hanno avvertito che il servizio sarà in prova; se non ci saranno abbastanza viaggiatori, nel 2019 verrà soppresso). Lo fanno anche i TGV in Francia. Ed è per questo che continuo a pensare che non farlo fermare a Terontola sia uno sbaglio. Il FR sarà comunque obbligato a ridurre notevolmente la sua velocità in entrambe le direzioni, quindi farlo fermare avrebbe fatto perdere pochissimi minuti, ma avrebbe anche fatto salire/scendere qualche viaggiatore in più.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti