Tram in Repubblica Ceca

Il forum sui tram.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Il ceco
^_^
^_^
Messaggi: 5
Iscritto il: sab 04 mar 2017 21:45

Tram in Repubblica Ceca

#1 Messaggio da Il ceco » ven 24 mar 2017 20:22

La gara di appalto per la fornitura di nuovi tram nella città di Ostrava è stata vinta dalla ditta svizzera Stadler che fornirà un totale di 40 tram tra il 2018 e il 2020. Il contratto per un valore complessivo di circa un miliardo di corone ceche (40 milioni di euro) è stato vinto con un nuovo tipo di tram che verrà sviluppato specialmente per Ostrava da Stadler il cui nome di lavoro è Tango NF2 Ostrava.
Il primo tram dovrebbe essere completato tra la fine del 2017 e l'inizio del 2018 e dovrebbe entrare in servizio nell'agosto del 2018. I tram saranno lunghi 25 metri, completamente low-floor, con una velocità massima di 80 km/h e saranno dotati di aria condizionata per i passeggeri, telecamere, Wi-fi e prese USB per la ricarica di dispositivi elettronici. Il progetto ha destato non poco malcontento poiché il design della prima visualizzazione, molto simile ai tram Stadler Metalica, è stata sostituito da un nuovo design somigliante ai tram Stadler Tango. Stadler ha specificato che il design e la livrea non sono ancora definitivi e che probabilmente varieranno.
Articolo in inglese con la visualizzazione precedente: https://www.globalrailnews.com/2017/01/ ... ava-trams/
Articolo in ceco con la visualizzazione corrente destinata a mutare perché non apprezzata: http://www.ceskatelevize.cz/ct24/region ... risti-leto

Riguardo alla Repubblica Ceca c'è da aggiungere che anche a Pilsen è iniziata la gara per il fornitura di 18 nuovi tram con lunghezza massima di 25 metri, altri 7-9 tram verranno forniti ad Olomouc ed infine a Praga nel 2018 con la fornitura degli ultimi 50 tram si concluderà il contratto per un totale di 250 tram Skoda 15t ForCity.
Allego qui anche il link per una webcam live molto carina installata su di un tram tecnico per mezzo della quale si può esplorare Praga: http://slowtv.playtvak.cz/prave-ted-maz ... amvaj_plap

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13794
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Tram in Repubblica Ceca

#2 Messaggio da UluruMS » sab 25 mar 2017 11:15

Tram con prese usb ci piacciono
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 472
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Tram in Repubblica Ceca

#3 Messaggio da marzi » dom 26 mar 2017 15:44

I bus vdl citea di Eindhoven (sia a gasolio sia elettrici) hanno tutti le prese usb (e il wifi) e anche i nuovi Solaris (viste a Venezia, Berlino, Dortmund, Düsseldorf), quindi immagino sia una tendenza oramai consolidata! Meno male :)
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Tram in Repubblica Ceca

#4 Messaggio da E412 » lun 27 mar 2017 17:52

UluruMS ha scritto:Tram con prese usb ci piacciono
Più che altro...bicassa da 25 metri. Sono più lunghi di 5 metri rispetto alle bicassa dell'ATM, ma magari si può limare qualche metro. E se fossero meno ballerini di un sirietto... ::-?:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13794
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Tram in Repubblica Ceca

#5 Messaggio da UluruMS » lun 27 mar 2017 18:21

Quello mi era sfuggito...e magari carrelli normali e non le robacce dei piani integralmente ribassati...
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Z.G
*
*
Messaggi: 232
Iscritto il: mer 06 nov 2013 20:56

Re: Tram in Repubblica Ceca

#6 Messaggio da Z.G » ven 31 mar 2017 12:47

Nel video della webcam del tram di servizio ho visto una cosa che avevo giá notato a Berlino con le vetture in doppia trazione.
Quelle di tipo "spigoloso" (scusate la definizione) quando sono dietro viaggiano con il pantografo abbassato come qui a Praga mentre quelle più arrotondate di Praga hanno il pantografo in presa. Le prime allora sono alimentate da quella di testa.
Grazie anticipate per la spiegazione.

Il ceco
^_^
^_^
Messaggi: 5
Iscritto il: sab 04 mar 2017 21:45

Re: Tram in Repubblica Ceca

#7 Messaggio da Il ceco » ven 31 mar 2017 22:00

Nel caso dei veicoli dei tram "rotondeggianti" credo che tu intenda i Tatra T3R.P e i Tatra T3R.PV che hanno ambedue i pantografi in presa poichè uno non sarebbe in grado di alimentare ambedue i veicoli pur essendo collegati tra loro e possiedono una trazione elettrica TV Progress Cegelec (Alstom). Nel caso dei tram "spigolosi" per i quali credo tu intenda i Tatra T6A5 abbiamo dei ganci di trazione più moderni semiautomatici Sécheron +GF+ (Georg Fischer) che permettono il funzionamento anche con un solo pantografo in carica e possiedono una trazione elettrica TV3. Di "spigolosi" ci sarebbero anche i Tatra KT8D5R.N2P che però non vengono mai accoppiati perchè snodati e usano uno dei due pantografi in base alla direzione essendo essi bidirezionali.

Z.G
*
*
Messaggi: 232
Iscritto il: mer 06 nov 2013 20:56

Re: Tram in Repubblica Ceca

#8 Messaggio da Z.G » ven 31 mar 2017 22:05

Quindi il gancio "Sécheron +GF+ (Georg Fischer)" contiene anche un contatto a 600-700 V oltre ai normali collegamenti di comando e controllo.

Grazie

Il ceco
^_^
^_^
Messaggi: 5
Iscritto il: sab 04 mar 2017 21:45

Re: Tram in Repubblica Ceca

#9 Messaggio da Il ceco » mar 20 giu 2017 19:07

Sono state ufficialmente pubblicate le visualizzazioni dei nuovi tram per la città di Ostrava da parte di Stadler: http://www.cs-dopravak.cz/zpravy/2017/6 ... f2-ostrava

Il design esterno era stato già pubblicato qualche mese fa e mediante un sondaggio online della ditta dei trasporti è stata scelta la livrea con linea bianca, porte bianche e punti esclamativi sulle porte (simbolo di Ostrava!!!) tra le quattro presentate da Stadler ed il tram è stato denominato nOVA (OVA= abbreviazione usata per Ostrava, ''nova'' in ceco=nuova). Gli interni sono stati mostrati al pubblico per la prima volta al Czech Raildays che si tiene a Ostrava mediante degli occhiali 3D con la presenza del designer tedesco Herald Moll, colui che ha progettato il tram (interni ed esterni) ed è rimasto molto contento per l'elevato interesse dimostrato dai visitatori.

Ricordo inoltre che il primo tram dovrebbe essere completato per il febbraio del 2018 e verrà messo in servizio dopo diversi test nell'agosto dello stesso anno.
I carrelli dovrebbero essere costruiti nello stabilimento Stadler in Bielorussia, i componenti elettrici verranno prodotti in Svizzera (pantografi e motori da trazione), diversi elementi come le macchinette obliteratrici, i sedili, le prese USB, il sistema per l'informazione dei passeggeri (altoparlanti, schermi LCD) in Repubblica Ceca da ditte esterne, mentre l'assemblaggio e la costruzione degli altri componenti avverrà nello stabilimento Stadler in Polonia.

e402a
**
**
Messaggi: 2030
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:01
Località: Veneto

Re: Tram in Repubblica Ceca

#10 Messaggio da e402a » gio 22 giu 2017 7:50

Penso alla Rep.Ceca come la nuova Svizzera degli anni 2000. Comandano a casa loro, il giusto nazionalismo, ordine e pulizia, bellezza paesaggistica e credono nella cura del ferro!!...
Se solo il ceco non fosse "ostrogoto" :)
Ps: se magna e se beve DIVINAMENTE!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti