Corse prova VanHool AG300T ATM Milano

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
fra74
**
**
Messaggi: 8573
Iscritto il: ven 05 nov 2004 22:30
Località: Lontano...

Re: Corse prova VanHool AG300T ATM Milano

#46 Messaggio da fra74 » mar 13 mar 2012 22:15

Mi dicono dalla regia che i supercondensatori vengono utilizzati, anche se più che altro in alternativa al motore termico, più che per ottenere maggiore potenza allo spunto o ridurre i consumi

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37683
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Corse prova VanHool AG300T ATM Milano

#47 Messaggio da E412 » mer 14 mar 2012 16:46

Ma il modo d'impiego è selezionabile?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37683
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Corse prova VanHool AG300T ATM Milano

#48 Messaggio da E412 » mer 18 mar 2015 9:31

OT: avvistato questa mattina CAM Busotto 307 sulla 92.
Era una vita che non ne vedevo uno, pensavo che con l'arrivo di tutti i Van Hool li avessero pensionati tutti!

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

trambvs
*
*
Messaggi: 537
Iscritto il: ven 09 nov 2007 13:01

Re: Corse prova VanHool AG300T ATM Milano

#49 Messaggio da trambvs » mer 18 mar 2015 18:58

Circolano piuttosto raramente, non hanno avuto una gran fortuna a Milano, vuoi per il numero esiguo (8) o per altre ragioni (mi pare che qualche componente elettrica/elettronica fosse quasi sperimentale); sulla 92 comunque si tratta di una novità, la stessa vettura era peraltro in servizio sulla medesima linea anche lunedì mattina, credo che in tutto siano a oggi atte al servizio regolare 2/3 vetture.
Personalmente non le ho mai amate molto, un po' per quell'impressione - che mi hanno sempre dato gli Autodromo Busotto - di parti di carrozzeria messe insieme alla bell'è meglio, ma soprattutto per la linea superiore della vetratura troppo bassa per garantire una buona visibilità verso l'esterno da parte dei viaggiatori in piedi e per la lentezza di apertura/chiusura delle porte.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37683
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Corse prova VanHool AG300T ATM Milano

#50 Messaggio da E412 » gio 19 mar 2015 10:17

Esteticamente a me son sempre piaciuti, proprio per quell'aspetto che gli conferiva una certa originalità. :D La seconda serie (che non credo abbia visto filobus, a memoria) invece l'ho sempre trovata molto banale.

Quanto ai filobus, in effetti tra loro e i Cristalis non sono state due serie molto fortunate

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

trambvs
*
*
Messaggi: 537
Iscritto il: ven 09 nov 2007 13:01

Re: Corse prova VanHool AG300T ATM Milano

#51 Messaggio da trambvs » gio 19 mar 2015 11:21

Confermo, la versione filoviaria è stata realizzata solo sulla prima serie, in taglia da 12 m per Parma e da 18 per Bologna e Modena, oltre ovviamente a Milano.

Quanto a Cristalis, hanno avuto problemi analoghi per via dell'eseguità del numero della serie (10), per il resto sembrano essere un po' più affidabili; pur non circolando mai la sera e nei festivi e comunque in numero ridotto, pare siano tutte atte al servizio eccetto la 408, purtroppo cannibalizzata per ricambi. Nel complesso, oltre a trovarle esteticamente più piacevoli sia all'interno che all'esterno, hanno sicuramente un miglior confort di marcia.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti