cara fano-urbino, ti voglio

Immagine Gli aggiornamenti della rete ferroviaria italiana dai volumi di Ennio Morando.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
DM
**
**
Messaggi: 1915
Iscritto il: mar 28 dic 2004 12:36
Località: boh!

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#811 Messaggio da DM » mar 20 set 2011 19:46

Immagine

Il giorno 9 ottobre p.v. si terrà a Fermignano (PU) la dodicesima edizione della “Festa della Stazione” organizzata da FVM- Ferrovia Valle Metauro con la collaborazione del Comune di Fermignano, della Regione Marche , del Gruppo Comunale della protezione Civile , della ProLoco Fermignano , del FAI e di Legambiente Urbino.
La manifestazione prevede , tra l’altro, una mostra sul ripristino della ferrovia Fano-Urbino, la partecipazione di mezzi e personale della Protezione Civile Marche, delle Organizzazioni del Volontariato e di Corpi Operativi dello Stato.
Tra essi spiccano il Genio Ferrovieri dell’Esercito Italiano e la Croce Rossa Militare e Civile.
Previste anche mostre modellistiche e di materiale storico , un raduno di mezzi militari d’epoca e , se il meteo lo permetterà, un’esibizione della Pattuglia Acrobatica YAKITALIA.
Nell’ambito della giornata, alle ore 10.00 del mattino, si terrà una conferenza di carattere storico sulla ferrovia Fano-Fermignano con l’intervento del Prof. Mei dell’Università di Urbino e la presentazione di interessanti documenti.
Sala Comunale Monteverdi in Via Martiri della Libertà.

Saranno presenti altri relatori di fama nazionale, tra cui [ndr l'esimio illustrissimo] Prof. Bariletti eminente progettista ed esperto di gestione ferroviaria.
Verrà altresì illustrata una proposta di adeguamento del servizio ferroviario agli standard attuali con la proposta di un Gruppo di studio di giovani Ingegneri del settore.

ORARIO

Mattino: ore 9.30- 13.00
Pomeriggio: ore 15.00- 18.00

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7443
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#812 Messaggio da Cinghiale » mer 21 set 2011 10:52

Ottima l'idea di coinvolgere gli Ingegneri di nuova iscrizione, anzi, si dovrebbero parimenti coinvolgere anche gli allievi, che potrebbero imparare moltissimo e redigere tesi di laurea di prim'ordine.

Avatar utente
franci.cico
^_^
^_^
Messaggi: 61
Iscritto il: mer 12 mar 2008 10:31
Località: Calcinelli

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#813 Messaggio da franci.cico » lun 17 ott 2011 22:27

Ferrovia Fano-Urbino, la Regione vota a favore della dismissione: “Nessun interesse per il ripristino”
La Regione Marche ha espresso parere favorevole alla dismissione della linea ferroviaria Fano-Urbino. Su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Luigi Viventi, la Giunta regionale ha risposto alle richiesta del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che sollecitava una decisione in merito, a seguito della rinuncia della concessione di servizio da parte di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi). “Abbiamo assecondato le ripetute richieste della Provincia di Pesaro e Urbino di procedere alla dismissione definitiva, in quanto interessata a riconvertire l’aerea dell’ex sede ferroviaria - sottolinea Viventi -. La decisione comunicata al Ministero tiene conto anche del fatto che Rfi non è più intenzionata a ripristinare il collegamento ferroviario, per cui, come Regione, autorizziamo Rfi e la Provincia a instaurare rapporti diretti per un miglior riutilizzo pubblico della vecchia linea. Il servizio passeggeri e merci sulla linea ferroviaria Fano-Urbino è stato soppresso nel 1987, previa autorizzazione del ministero dei Trasporti. Attualmente viene effettuato un sevizio sostitutivo, con autolinea, finanziato dalla Regione Marche. La concessione per la gestione dell’infrastruttura ferroviaria prevede la possibilità di dismissione, una volta acquisiti i pareri ministeriali e della Regione. Rfi, già nel 2002, rinunciava alla concessione di esercizio per le difficoltà economiche e gestionali connesse all’effettuazione del servizio. Nel 2003 il Ministero chiedeva alla Regione il proprio parere, nell’ambito della programmazione dei servizi locali. La Regione, nel 2005, invitava il Ministero a soprassedere alla chiusura. Nel 2010 la Provincia di Pesaro e Urbino, invece, ha richiesto ripetutamente la ripresa dell’iter di dismissione e l’assegnazione all’Amministrazione provinciale dell’area della linea, per realizzare l’asse portante della rete di piste ciclabili della provincia, lungo la Valle del Metauro. Sempre nel 2010 la Provincia ha inviato alla Regione e a Rfi la delibera con cui si chiedeva di procedere alla dismissione definitiva e sollecitato la Regione, anche nel 2011, per esprimere il necessario parere al Ministero. La Regione ha nuovamente avviato contatti con Rfi per valutare l’ipotesi di una riattivazione della linea, non trovando la dovuta adesione per la scarsa frequentazione della tratta ferroviaria. Conseguenza logica e definitiva – conclude Viventi - è stata, pertanto, l’invio del parere favorevole al Ministero, in quanto la contrazione delle risorse statali, per il settore, non concede possibilità di ulteriori ripensamenti”.

--------------------

Si teme anche per la Fabriano-Pergola. Giornata non nera, nerissima!
:shoot:
CARA FANO-URBINO, TI VOGLIO!

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13182
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#814 Messaggio da UluruMS » mar 18 ott 2011 8:28

Meno male che lo hai già scritto, sennò sarei stato accusato di ricercare un'effimera fama mediatica ed il colpo ad effetto...

Comunque, confermo la mia idea, che in regione marche non capiscono una benemata cippa
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
DM
**
**
Messaggi: 1915
Iscritto il: mar 28 dic 2004 12:36
Località: boh!

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#815 Messaggio da DM » mar 18 ott 2011 10:15

direi che la pietra tombale dal 1987 sia stata posta ieri.
Andasse a fare in culo questo paese di idioti!

Matteo M
*
*
Messaggi: 110
Iscritto il: gio 03 apr 2008 17:26

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#816 Messaggio da Matteo M » mar 18 ott 2011 10:30

Non ho veramente parole per descrivere lo sdegno di fronte a decisioni di questo tipo.
Ma d'altra parte è la decisione CHE SI MERITANO coloro che abitano le terre del Montefeltro e del Metauro che MAI hanno protestato per la soppressione della linea. Guardate con la Fabriano-Pergola: non un articolo di giornale, non una manifestazione, non un minimo segno di interessamento. Le Marche sono passate da una Regione di Serie B ad una di Serie C... noi stiamo lì, ci facciamo gli affari nostri e il resto d'Italia non sa nemmeno bene di preciso dove sono 'ste Marche TAGLIATE FUORI DA QUALUNQUE VIA DI COMUNICAZIONE DEGNA DI QUESTO NOME, SENZA INVESTIMENTI IN AMBITO INFRASTRUTTURALE. SOLO SPRECHI... VEDI GALLERIA DELLA GUINZA, SUPERSTRADA FANO-GROSSETO, UNA BRETELLA DI URBINO CHE FA PENA E COSTATA NON SI SA QUANTO...
ADESSO ANDIAMO A BUTTARE ANCHE SOLDI PER FARE LA PISTA CICLABILE SULLA EX-FERROVIA... MA QUANTA GENTE LA USERÀ?
Ma tanto in Italia c'è l'Alta Velocità... fiore all'occhiello delle gloriose Ferrovia (dello Stato) ITALIANE... tra un po' gli cambieranno ancora nome: FERROVIA AD ALTA VELOCITÀ MILANO-NAPOLI ITALIANA... perchè se continuiamo di questo passo più che una linea non rimarrà in Italia.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7443
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#817 Messaggio da Cinghiale » mar 18 ott 2011 10:53

Servirebbe un referendum tra la popolazione servita.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13182
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#818 Messaggio da UluruMS » mar 18 ott 2011 11:01

Referendum???
I campi di lavoro volontari nella Siberia Orientale per la costruzione della Irkutsk-Magadan, ci vorrebbero...
:>:):
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Matteo M
*
*
Messaggi: 110
Iscritto il: gio 03 apr 2008 17:26

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#819 Messaggio da Matteo M » mar 18 ott 2011 13:07

La verità è che i referendum andavano fatti 30 anni fa per chiedere investimenti per riattivare la Pergola-Fermignano e collegare Urbino con Pesaro. Così la ferrovia avrebbe avuto un senso forse.
Detto chiaramente la Pergola-Fabriano non aveva motivo di esistere così com'era... e per la ferrovia Fano-Urbino non sono mai stati fatti progetti per renderla competitiva... insomma nessuno si è mai preoccupato delle ferrovie nella Provincia di Pesaro-Urbino e questi sono i risultati.

Avatar utente
scaledifuoco
**
**
Messaggi: 2609
Iscritto il: mer 16 mar 2005 14:30
Località: Terni
Contatta:

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#820 Messaggio da scaledifuoco » mar 18 ott 2011 13:23

Perché la regione dovrebbe affannarsi a difendere qualcosa che non interessa alla provincia in primis .... che, secondo l'articolo "ha richiesto ripetutamente la ripresa dell’iter di dismissione e l’assegnazione all’Amministrazione provinciale dell’area della linea, per realizzare l’asse portante della rete di piste ciclabili della provincia, lungo la Valle del Metauro". Io questo, fra i tanti, trovo un fatto inauditamente grave. Se per prima non interessa alla provincia perlomento tentare di valorizzare un collegamento tra i suoi due capoluoghi nonché, nel caso di Urbino, centro turistico e universitario di primaria importanza ...ma anzi sgomita per farne una ciclabile ... allora è segno evidente che in loco non frega una mazza, almeno a livello istituzionale. La Regione ha preso atto di un disinteresse, trovandosi con un problema in meno. Non voglio difendere la Regione Marche, intendiamoci. Di certo condanno senza appello la provincia di Pesaro - Urbino, che vede nella bicicletta, più che nel treno, la valorizzazione dei suoi territori. peccato davvero, perché nel mio immaginario, se c'era una ferrovia il cui ripristino èpoteva avere una chances di successo, era proprio questa, proprio perché gli avevo idealmente attribuito un potenziale servizio non solo turistico, ma anche di traffico ordinario. Che tristezza.
In servizio sul Piccolo Gottardo Umbro
Abilitato alla circolazione sul Pollino
Linea (AV) Lioni - Avellino ;-)

Matteo M
*
*
Messaggi: 110
Iscritto il: gio 03 apr 2008 17:26

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#821 Messaggio da Matteo M » mar 18 ott 2011 13:50

PS Circa il fatto che la geografia delle Marche è cosa oscura, segnalo che PERGOLA È PROVINCIA DI PESARO-URBINO E NON DI ANCONA COME RIPORTATO NELL'ARTICOLO NELLA HOMEPAGE DI QUESTO SITO.

Matteo M
*
*
Messaggi: 110
Iscritto il: gio 03 apr 2008 17:26

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#822 Messaggio da Matteo M » mar 18 ott 2011 14:13

I miei complimenti per l'efficienza! Già corretto!

Avatar utente
giancarlo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13261
Iscritto il: ven 19 dic 2003 23:49
Località: Roma
Contatta:

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#823 Messaggio da giancarlo656 » mar 18 ott 2011 14:21

grazie per la segnalazione.
Giancarlo Scolari - FERROVIE ON LINE

"Il mio nome è simbolo della tua eterna sconfitta" - Daje Roma daje
Andate in macchina

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7407
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#824 Messaggio da simplon » mar 18 ott 2011 14:59

Vediamo quali sono i soggetti in campo. La provincia che dice: a noi interessa riutilizzare il sedime della vecchia linea per realizzare una pista ciclabile. Il comune che dice: a noi sta bene così. La regione che dice: Rfi l'ha chiusa e non indente di certo investire nuovamente quattrini, la provincia ha un progetto credibile, perché non dobbiamo non assecondarlo. Gli studenti di Urbino tra i maggiori frequentatori dei servizi pubblici che dicono: i servizi su gomma ci vanno benissimo, al massimo sarebbe utile istituire anche corse express. Ebbene, a questo punto chi mai vorrebbe la riapertura di questa linea, railfan a parte?

P.S. Ci vorrebbe una provincia come quella di Bolzano disposta ad acquisire il sedime e a realizzare di tasca propria la riapertura della linea, compreso il materiale rotabile. Cioè pura fantasia.

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5603
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: cara fano-urbino, ti voglio

#825 Messaggio da GabryJ84 » mar 18 ott 2011 15:09

Io andrò controcorrente rispetto al mio solito pensiero...però per quanto mi dispiaccia, è meglio così. Riaprirla sarebbe stato inutile e uno spreco di soldi.

Avrebbe avuto MOLTO senso, riaprirla, se fossero state effettuate tutte (nessuna esclusa) le seguenti cose:

a) arrivati all'area industriale di canavaccio, puntare a nord verso urbino, entrare dove c'erano i tronchi e uscire dall'entrata dirigendosi verso fermingnano e dismettendo il tracciato canavaccio-fermignano. In questo modo si eliminava il regresso.
b) riapertura della fermignano-pergola
c) sistemazione della pergola-fabriano

In questo modo ci sarebbe stato un collegamento per l'interno abbastanza valido in quanto bi-direzionale. mancando la fermignano-pergola, le due linee finivano nel nulla e per un urbinate o un pergolese, di sicuro non era conveniente utilizzare la linea.

Stessa identica cosa che ho sempre sostenuto per la riapertura della sicignano-lagonegro. O eliminavano castelluccio, rettificavano pertosa con una stradina sterrata, entravano a lagonegro da sud e uscivano per l'attuale entrata portando la ferrovia almeno a Sapri, oppure nessun Lagonegrino avrebbe mai avuto convenienza ad usare la ferrovia dato che per arrivare sul versante tirrenico, gli convenivano 30 km di auto, che arrivare a sicignano e poi scendere.

R.I.P.
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti