Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

Locomotive, carrozze, carri - Decoder DCC - Articoli della sezione modellismo del portale Ferrovie.it

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15012
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#1 Messaggio da Tz » ven 10 feb 2012 22:10

La mia lavastoviglie è una Siemens di 18 anni fa ancora in più che buone condizioni ma da qualche tempo i programmi non li eseguiva più correttamente, saltava senza apparente logica o magari non si fermava più...
Vista l'età con mia moglie eravamo già andati a vedere per una nuova quando ho deciso di provare a dargli un'occhiata pur non avendo mai riparato elettrodomestici.
Tolgo il pannello frontale, scopro la circuiteria ma non ho schemi e cerco di capire come funzioni il tutto.
Provo a togliere i vari connettori, a pulirli e disossidarli con l'apposito spray ma niente da fare, il difetto persiste... eppure niente mi appare fuori posto o particolarmente usurato.
Decido di togliere il programmatore elettromeccanico che molto probabilmente è il responsabile del malfunzionamento. Cercare di aprirlo c'è il rischio di spaccare qualcosa, provo a infilargli dentro il beccuccio dello spary disossidante pulendolo e lubrificandolo un po'... ma niente da fare.
Non mi arrendo e cerco di capire perchè salta certe fasi.
Vedo che un elettromagnete esterno che aziona un'ancoretta che comanda l'alimentazione del timer quando si disalimenta ha difficoltà a tornare indietro perchè la molla pare abbia poca efficacia... sono sempre più convinto che quella molla interna e non accessibile ormai lavora poco e sia quello il problema. E' impossibile accedere per sostituirla ma posso aggiungerne una esterna che ne aumenti la forza... i punti di aggancio idonei e sufficienti ci sono ma la molletta deve essere molto piccola... cosa posso metterci ? ::-?:
:idea: Tra i ricambi per un fermodellista non possono mancare le piccole mollette cilindriche per i ganci o i timoni di allontanamento... proprio quello che va bene... la aggiungo esternamente e magicamente tutte le fasi dei programmi della lavastoviglie hanno ripreso a funzionare ! :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#2 Messaggio da davide84 » ven 10 feb 2012 23:18

TzGyver :=D>:
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
Mario De Prisco
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2281
Iscritto il: ven 19 dic 2003 17:13
Località: Rende (CS)
Contatta:

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#3 Messaggio da Mario De Prisco » sab 11 feb 2012 6:26

Credo che una buona parte della sopportazione delle nostre donne ( ::-?: che il mio sia maschilismo allo stato puro?) sia legata alle ricadute "positive" in termini di lavoretti domestici con gli attrezzi del modellismo.
Certo che una lavatrice :shock:
Complimenti
:ciao:
Mario De Prisco

FERROVIE ON LINE

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15012
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#4 Messaggio da Tz » sab 11 feb 2012 10:19

La tapparella che si rompe o il rubinetto che perde sono un classico ma lo scorso anno ho anche rifatto completamente l'impianto elettrico dell'alloggio ristrutturato di Tz-jr oltre alla completa imbiancatura... ecco perchè Tz-wife riesce a perdonarmi il fermodellismo...
Comunque non avevo mai riparato una lavastoviglie con ricambi per trenini... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15012
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#5 Messaggio da Tz » sab 11 feb 2012 10:21

davide84 ha scritto:TzGyver :=D>:
::-?: ...n'c'ho capito niente... ma poi Tz-jr, tuo coetaneo, me l'ha spiegato... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
MTTCLV
*
*
Messaggi: 753
Iscritto il: dom 21 dic 2003 18:11
Località: milano
Contatta:

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#6 Messaggio da MTTCLV » gio 23 feb 2012 20:11

"tesorooo..? vedi questa catenina della collana.... si è rotta....
ma tu che hai quelle pinzette, non è che riesci a....."

"mttclv, con la tua colla che hai lì, non è che per caso riesci a riattaccarmi questo gancino del cellulare? Grrrrazzzie!"

"amore.... ma ti sembra possibile che vendano questi fermacapelli così lunghi?? Cosa potremmo fare?
Non so... qualche trapanino per tagliarlo...? Non puoi provare?"

Immagine
Ciao, MT.

Avatar utente
tof63
*
*
Messaggi: 866
Iscritto il: gio 01 gen 2004 21:32
Località: Torino
Contatta:

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#7 Messaggio da tof63 » gio 23 feb 2012 21:50

Beh... un tostapane di mia mamma (parlo di una trentina di anni fa), a cui che si era interrotto l'avvolgimento-resistenza, funzionò ancora per parecchi anni con un taccone fatto utilizzando un pezzetto di rotaia originale Rivarossi-Atlas in scala N...

Non sei il solo. :mrgreen:
Luigi Cartello

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15012
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#8 Messaggio da Tz » sab 19 mag 2012 20:41

La lavastoviglie ha iniziato nuovamente a saltare qualche fase dei programmi e ho pensato che probabilmente un ulteriore indebolimento della molla originale non era più adeguatamente compensato dalla molletta aggiunta. Ho quindi riaperto il pannello e ne ho aggiunta un'altra di rinforzo a quella precedente ed ora funziona nuovamente alla perfezione...

http://imageshack.us/photo/my-images/69 ... viglie.jpg

Tz-Gyver non si arrende mai ! :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9999
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#9 Messaggio da Coccodrillo » sab 19 mag 2012 21:08

Avresti dovuto comprare una lavastoviglie nuova. Tedesca, però. Quindi importata via Coccotunnel.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15012
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#10 Messaggio da Tz » sab 19 mag 2012 21:41

E' già tedesca, è una Siemens, ed è per questo che ha 19 anni anni e va ancora perfettamente aggiungendogli una sola molletta dei trenini... pensa che non la cambierò fin quando non potrà essere importata via Frejus... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Mario De Prisco
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2281
Iscritto il: ven 19 dic 2003 17:13
Località: Rende (CS)
Contatta:

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#11 Messaggio da Mario De Prisco » dom 20 mag 2012 17:42

... Mario, controlli perché questo carica batterie del telefonino non funziona più?
E giù di giravite, pinze, tenaglie, saldatore, etc...
Era un filo staccato ed è stata una facile vittoria.
:ciao:
Mario De Prisco

FERROVIE ON LINE

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15012
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#12 Messaggio da Tz » dom 20 mag 2012 21:59

Ma non vale ! Non gli hai inserito niente di ferroviario. Io almeno nella lavastoviglie ho inserito una molletta dei ganci, tu nel caricabatterie avresti dovuto almeno inserirci un decoder... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Mario De Prisco
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2281
Iscritto il: ven 19 dic 2003 17:13
Località: Rende (CS)
Contatta:

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#13 Messaggio da Mario De Prisco » dom 20 mag 2012 22:27

Scherzi?
Ed il flussante Lineamodel senza il quale non riesco più a fare una saldatura?
E vogliamo considerare lo stagno comprato al Model Expo Italy?
:lol:
:ciao:
Mario De Prisco

FERROVIE ON LINE

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16932
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#14 Messaggio da Ae 4/7 » lun 28 gen 2013 18:40

[Semi-OT]
"Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani"
...ovvero come utilizzarlo a guisa di indicatore economico. Visto or ora al TG di Pujadas su France 2, dove per illustrare l'attuale sviluppo positivo dell'economia italiana hanno citato il caso di un produttore artigianale che riesce a vendere i suoi modelli dal prezzo ammontante a svariate migliaia di Euro. :D
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9768
Iscritto il: dom 29 apr 2012 9:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Il fermodellismo in soccorso ai problemi quotidiani

#15 Messaggio da Alessandro99 » lun 28 gen 2013 19:06

Sara' mica er sola?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti