Graffiti ferroviari

Locomotive, carrozze, carri - Decoder DCC - Articoli della sezione modellismo del portale Ferrovie.it

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Tramutante.86
*
*
Messaggi: 303
Iscritto il: dom 16 mar 2008 21:32
Località: Genova

Graffiti ferroviari

#1 Messaggio da Tramutante.86 » sab 03 dic 2011 12:19

Ciao vorrei applicare un graffito, non vado matto per queste cose :roll: , però visto che girano, vorrei almeno su di una mdve applicarene uno piccolo. :wink:
Sapete dove posso andarne a reperire qualcuno in rete tanto da avere un pò' di scelta ? ::-?: ::-?:
Grazie :ciao:

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3050
Iscritto il: sab 16 apr 2005 8:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

Re: Graffiti ferroviari

#2 Messaggio da Aln » sab 03 dic 2011 13:08

Sei sicuro di quello che scrivi? E' la tua risposta definitiva? La accendiamo?

Ricordo che per certe cose sono favorevole alla lapidazione, visto che in ferrovia i sassi non mancano. :mrgreen:
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

Avatar utente
Tramutante.86
*
*
Messaggi: 303
Iscritto il: dom 16 mar 2008 21:32
Località: Genova

Re: Graffiti ferroviari

#3 Messaggio da Tramutante.86 » sab 03 dic 2011 13:24

Se voglio graffitare i miei treni non vedo cosa ci sia di sbagliato o che disagio ti posso procurare :roll: anche perchè all'ordine del giorno su dieci carrozze una è graffitata, quindi se voglio ricreare un plastico realtà, oltre alle sporcature devo applicare almeno un graffito.
Riguardo i sassi, hai ragione lavorando in ferrovia ne trovo parecchi anch'io per non parlare di grasso nero :mrgreen:

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4865
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Graffiti ferroviari

#4 Messaggio da Jacopo Fioravanti » sab 03 dic 2011 14:46

Mah, nemmeno io capisco la pulsione a riprodurre sul nostro plastico il peggio di ciò che ci offre la realtà.
Io seguo l'epoca IV e un po' la V (rosso fegato e loso a losanga, per intenderci), epoca in cui i graffiti erano fortunatamente molto meno presenti, ma se seguissi l'epoca VI immaginerei che i passeggeri della "mia" linea fossero così fortunati da trovare sempre treni puliti...

Comunque, i gusti sono gusti. Ti consiglio di valutare gli articoli offerti su ebay che puoi trovare ai risultati di questa ricerca:
http://www.ebay.it/sch/i.html?LH_AvailT ... 3D1&_rdc=1

Ti segnalo, inoltre, questo topic già aperto sull'argomento graffiti in H0:
http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic.php?f=52&t=29209





:[-O<: Ripensaci! :mrgreen:
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
Tramutante.86
*
*
Messaggi: 303
Iscritto il: dom 16 mar 2008 21:32
Località: Genova

Re: Graffiti ferroviari

#5 Messaggio da Tramutante.86 » sab 03 dic 2011 16:06

Grazie :D

Avatar utente
AngeloYzf
*
*
Messaggi: 177
Iscritto il: lun 03 mag 2004 9:59
Località: Rovereto

Re: Graffiti ferroviari

#6 Messaggio da AngeloYzf » lun 12 dic 2011 15:58

Anch'io li ho presi su ebay .... ti consiglio di applicarli solo con acqua, a me sono venuti benissimo, se mi stufo si tolgono in un attimo e non preguidichi nulla. Altrimenti per un risultato "professionale" dovresti applicare un lucido successivamente ma non so se ne vale la pena :ciao:

Avatar utente
Tramutante.86
*
*
Messaggi: 303
Iscritto il: dom 16 mar 2008 21:32
Località: Genova

Re: Graffiti ferroviari

#7 Messaggio da Tramutante.86 » mar 13 dic 2011 17:05

ok grazie :mrgreen:

vr80
*
*
Messaggi: 422
Iscritto il: mer 25 feb 2009 15:06

Re: Graffiti ferroviari

#8 Messaggio da vr80 » lun 02 gen 2012 13:54

Nella realtà li detesto perchè sono un vero e proprio danneggiamento mentre nel modellismo si possono usare come pretesto per far calare il prezzo di un modello usato come feci io tempo fa in un mercatino con una E636 Roco. :-)
Gli dissi: "Cala il prezzo che non è pari al nuovo come dici". Ed il venditore abbassò il prezzo perchè chissà da quanto la aveva lì invenduta.
Ultima modifica di vr80 il mar 03 gen 2012 10:28, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4865
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Graffiti ferroviari

#9 Messaggio da Jacopo Fioravanti » lun 02 gen 2012 13:57

Si possono usare? ::-?:
Forse intendi dire che si possono prendere a pretesto per spuntare un prezzo più basso nell'acquisto di un modello sul quale siano applicati...
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: Graffiti ferroviari

#10 Messaggio da davide84 » lun 02 gen 2012 16:52

Piccola nota, non polemica, sul perchè i graffitti -IMHO- non sono da considerare pari allo sporcamento: perchè è come inserire in un diorama un accoltellamento o un investimento mortale in H0, esistono ma non sono cose che dovrebbero capitare nella vita normale... e tendiamo ad escluderle, anche con vigore, dalle nostre realizzazioni.

Io i graffiti non li voglio sulle MDVE vere, ergo non li vorrò mai su un modello... a discapito, purtroppo è vero, della fedeltà assoluta :mrgreen:

Che io sappia, finora solo Vitrains ha prodotto delle 668 graffitate in fabbrica. Capace che si può inventarne uno usando un caro, vecchio UNIPosca...
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15032
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Graffiti ferroviari

#11 Messaggio da Tz » lun 02 gen 2012 18:11

Avevo visto oltre una quindicina di anni fa delle silberling graffitate e mi pare fossero Roco...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3959
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: Graffiti ferroviari

#12 Messaggio da Fabio » mar 03 gen 2012 9:57

Credo fossero Lima.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

vr80
*
*
Messaggi: 422
Iscritto il: mer 25 feb 2009 15:06

Re: Graffiti ferroviari

#13 Messaggio da vr80 » mar 03 gen 2012 10:30

La Lima anni fa fece anche un carro frigo (credo olandese) con graffiti. C'era raffigurato uno sceriffo che rincorreva nel deserto un avvoltoio.

Avatar utente
e656caimano
*
*
Messaggi: 553
Iscritto il: mer 26 ott 2005 10:13

Re: Graffiti ferroviari

#14 Messaggio da e656caimano » mar 26 giu 2012 21:33

vr80 ha scritto:Nella realtà li detesto perchè sono un vero e proprio danneggiamento mentre nel modellismo si possono usare come pretesto per far calare il prezzo di un modello usato come feci io tempo fa in un mercatino con una E636 Roco. :-)
Gli dissi: "Cala il prezzo che non è pari al nuovo come dici". Ed il venditore abbassò il prezzo perchè chissà da quanto la aveva lì invenduta.
Al contrario avrebbe potuto dirti che valeva di più perché elaborata...

Avatar utente
e656caimano
*
*
Messaggi: 553
Iscritto il: mer 26 ott 2005 10:13

Re: Graffiti ferroviari

#15 Messaggio da e656caimano » mar 26 giu 2012 21:34

un graffito può essere utile in scala per coprire eventuali difetti della cassa, piuttosto che riprendere la verniciatura o effettuare operazioni di restauro con lo stucco.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti