La nostra "flotta" di locomotive

Locomotive, carrozze, carri - Decoder DCC - Articoli della sezione modellismo del portale Ferrovie.it

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Francesco Longo
^_^
^_^
Messaggi: 34
Iscritto il: mar 01 nov 2016 16:14
Località: Lugano (ch)

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#646 Messaggio da Francesco Longo » dom 12 mar 2017 3:04

Una domanda, ho comperato qualche giorno fa un HAG RE 6/6 n. 201 sulla baia (106 eurini) :D , lo aspetto, qualcuno sa darmi delle notizie, tipo anni di costruzione del modello, se lo avete giudizi, se è "pizza cutter", foto, ecc.? tu Marco? Tz? Grazie, Francesco, un salutone a tutti. :ciao:

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15204
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#647 Messaggio da Tz » dom 12 mar 2017 9:55

Il mio è art. 205 acquistato usato nel 2009 insieme al Re 4/4 II.
Li ho mandati entrambi subito in OGR (con anche cambio carboncini ai motori) e ne sono usciti in perfette condizioni.
Li ho attrezzati per la marcia in "comando multiplo" costituendo così un Re 10/10... :D nel senso che ho collegato elettricamente tra loro le prese di corrente dai binari poichè prendono corrente da un solo carrello e così l'alimentazione è perfetta.
Sono un po' rumorosi per la meccanica un po' grezza ma sono muli da plastico.
Sto valutando se digitalizzarli, ovviamente dovendo ricablarli perchè non sono dotati di presa... ma non ne vedo il vantaggio... ::-?:
In realtà HAG non mi esalta molto...

Eccoli in giro sul plastico

Immagine

Immagine
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Francesco Longo
^_^
^_^
Messaggi: 34
Iscritto il: mar 01 nov 2016 16:14
Località: Lugano (ch)

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#648 Messaggio da Francesco Longo » dom 12 mar 2017 10:18

sembrano veri!

Francesco Longo
^_^
^_^
Messaggi: 34
Iscritto il: mar 01 nov 2016 16:14
Località: Lugano (ch)

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#649 Messaggio da Francesco Longo » dom 12 mar 2017 13:09

Ma che bel plastico! Coi segnali svizzeri, ma che plastico è? E' il tuo? :shock:

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15204
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#650 Messaggio da Tz » dom 12 mar 2017 13:54

Oh, yes.
Basta che vai qui e leggi la storia degli ultimi 10 anni...
viewtopic.php?f=52&t=14272

Sono 59 pagine...
Auguri ! :lol: :lol: :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Francesco Longo
^_^
^_^
Messaggi: 34
Iscritto il: mar 01 nov 2016 16:14
Località: Lugano (ch)

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#651 Messaggio da Francesco Longo » dom 12 mar 2017 14:21

E' davvero notevole. E io che pensavo che il fermodellismo fosse al capolinea!
sTO STUDIANDOMI LE 59 PAGINE!! Per curiosità (non ci sono ancora arrivato) usi JMRI? Essendo programmabile fa al caso tuo, penso. Posso dire un colpo di "very compliments"? :=D>: :ciao:

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15204
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#652 Messaggio da Tz » dom 12 mar 2017 14:43

No JMRI, no digital, no compliments... :lol:

Nato analogico rimarrà analogico.
Il digitale con le ultime modifiche può circolare ma solo come opzione e a comando unicamente manuale (in fondo il digitale serve solo per quello... :roll: ) :wink:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Francesco Longo
^_^
^_^
Messaggi: 34
Iscritto il: mar 01 nov 2016 16:14
Località: Lugano (ch)

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#653 Messaggio da Francesco Longo » dom 12 mar 2017 14:53

Ti faccio una domanda che sicuramente 1000 ti hanno già fatto (magari hai un video esplicativo): come sono fatte le montagne fogli di cosa ? collegati mi sembra con la spara punti, ma sotto c'è un telaio? Mi pare che, dalle visualizzazioni hai guardato il mio video sull'anello danzante, che te ne pare? E la cabina 636 lo hai visto, penso di si, essendo tu macchinista. Pero' il digitale non è poi cosi male, si possono fare un mucchio di cose. :ciao:

Avatar utente
Mario De Prisco
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2282
Iscritto il: ven 19 dic 2003 18:13
Località: Rende (CS)
Contatta:

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#654 Messaggio da Mario De Prisco » dom 12 mar 2017 17:38

Anch'io uso JMRI sia per la programmazione decoder che per il comando scambi tramite quadro sinottico.
Comodissimo, rende facilissimo il digitale.
Ciao
Mario
Mario De Prisco

FERROVIE ON LINE

Francesco Longo
^_^
^_^
Messaggi: 34
Iscritto il: mar 01 nov 2016 16:14
Località: Lugano (ch)

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#655 Messaggio da Francesco Longo » dom 12 mar 2017 18:16

Tz mi chiedevi i prezzi ad Andorra:
Dai un occhio a questi oggetti Roco, mi sembrano tutto sommato giusti, no?

http://www.basarvalira.com/index.php?id ... =productes

Spulciando ho notato che un negozio cosi non sembra avere HAG, ora non sarà il massimo, come dici tu, ma non averla del tutto, o non sono io capace a cercarla? Provate voi... :ciao:

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15204
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#656 Messaggio da Tz » dom 12 mar 2017 19:01

Se sfogli tutte quelle pagine trovi la risposta a tutte le curiosità sulla costruzione del mio plastico.
Il tutto-digitale è una soluzione valida ma non per me con l'impianto concepito e realizzato in analogico 20 anni fa e con un grande parco che sarebbe TUTTO da digitalizzare.
Il mio impianto è completamente automatizzato in analogico dove ci può circolare qualunque loco anche digitale e ora è commutabile al digitale, ovvero possono circolare le digitali con la propria alimentazione pur mantenendo gran parte dell'automazione (ACEI) tranne il distanziamento in BA.
Non ho intenzione di applicare nessun pc al plastico... quindi niente JMRI...
Bella la spiegazione dell'anello danzante solo che per limitazioni mie personali l'avrei compresa meglio se l'avessi scritta in lingua "svizzera"... :lol:
I prezzi di Andorra possono andare bene per il potere di acquisto svizzero... non comprerei niente a quei prezzi... :wink:
Spiegami meglio quella del 636 che non ho visto...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4822
Iscritto il: lun 26 gen 2004 16:45
Località: Siena

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#657 Messaggio da diesel 445 » dom 12 mar 2017 21:34

Io ho una doppia galleria presa qualche anno fà con una montagna e un laghetto ( mi pare ) devo rimetterla .
Dei 4 D 445 uno và che è una meraviglia e anche il 424 .

Francesco Longo
^_^
^_^
Messaggi: 34
Iscritto il: mar 01 nov 2016 16:14
Località: Lugano (ch)

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#658 Messaggio da Francesco Longo » dom 12 mar 2017 22:05

Cari amici italiani e caro Tz, vi ho fatto una versone in italiese del mio modello 3D "anello danzante", lo trovate nello stesso modo andando su google e digitando "anello danzante" lo ritroverete dopo poche righe.
per Tz, trovi il video sulla E636 digitando su google:

Italian Electric Locomotive E636 - YouTube

l'ho girato io stesso con una telecamera Canon, HI8 nel lontano 1991, chiedendo un "passaggio" ai tuoi colleghi siciliani a Messina.

guardalo e sappimi dire :ciao:

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15204
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#659 Messaggio da Tz » dom 12 mar 2017 22:34

E' vero che il montaggio di un film è laborioso e richiede tempo, ne ho provato a fare qualcuno... ma è altrettanto vero che il risultato finale è decisamente migliore dell'originale.
Vedo che hai postato l'originale brutalmente.
Penso che se l'avessi scremato, semplicemente con tagli, delle varie parti inguardabili per tremolii e sfocature ne sortirebbe una più gradevole e scorrevole visione perchè inquadrature storiche interessanti ce ne sono.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Francesco Longo
^_^
^_^
Messaggi: 34
Iscritto il: mar 01 nov 2016 16:14
Località: Lugano (ch)

Re: La nostra "flotta" di locomotive

#660 Messaggio da Francesco Longo » dom 12 mar 2017 22:53

Grazie, lo faro'; a tal proposito giusto domani mi arriva il Pinnacle ultimate 20, con cui dicono si puo fare di tutto, anche farsi piccolino e camminare vicino ai propri trinini...
Mi piacerebbe contattare il macchinista, hai visto quando slitta, come il tuo E428, che lui dice "lamentio" e la corrente va giu e io chiedo "cosa succede?" "slittamento" al che io dico "meno male che l'ho ripreso" e lui con tono tutto montalbanese risponde ironico "impottante!", ho studiato la seguente strategia di ritrovamento del macchinista tuo collega, memorizzo il filmato sul mio palmare, mi reco al DL di CT, mostro il video al custode all'ingresso se lo conosce o sa indirizzarmi da qualcuno che puo' conoscerlo, ecc. Tu hai da suggerirmi una strategia migliore?
Hai visto l'anello danzare, in italiano, caro Tz ti saluto, oggi mi sento piu' felice... deve essere l'effetto della esistenza del tuo plastico. :=D>: :ciao:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti