Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39114
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#61 Messaggio da E412 » lun 07 gen 2019 14:42

E se le condizioni cambiano durante la marcia? Può apparire successivamente?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

ssb
**
**
Messaggi: 2710
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#62 Messaggio da ssb » lun 07 gen 2019 14:49

Appare quando il segnale si apre (e hai un codice liberatorio), secondo l’aspetto del segnale, in che altri casi? Non capisco la domanda.

qalimero
**
**
Messaggi: 7002
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#63 Messaggio da qalimero » lun 07 gen 2019 15:27

Dai fischi ai quasi fiaschi.

Siete fuori tema.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39114
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#64 Messaggio da E412 » lun 07 gen 2019 15:32

ssb ha scritto:
lun 07 gen 2019 14:49
Appare quando il segnale si apre (e hai un codice liberatorio), secondo l’aspetto del segnale, in che altri casi? Non capisco la domanda.
Se la condizione liberatoria subentra successivamente.
Ad esempio: R --> RG (cod 120, 30 km/h) --> RGx- (cod 120, 60 km/h)

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

ssb
**
**
Messaggi: 2710
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#65 Messaggio da ssb » lun 07 gen 2019 16:07

Dal momento che hai il codice liberatorio hai anche l’infill, non prima.
In base alla freccetta apparsa sul monitor il macchinista può accellerare alla velocità consentita dal segnale (in origine 3 frecce per 60 o 100 o VL, poi diventate per 60 o 30 o VL).

Se non ricordo male i dettagli, le balise al segnale di avviso contengono tra gli altri una variabile che indica la presenza di infill e a quale velocità sarà ammesso accellerare. In modo che poi il SSB quando rileverà la portante INFILL (miscelata a quella RSC) saprà quale indicazione dare al PdM.

Quindi il tuo caso...boh? EDIT: no, nel tuo caso è semplice, con RG hai 120 e quindi automaticamente libera a 30, poi alla comparsa del rappel si attiva l’infill e quindi ti permette i 60.

@qali dicci qualcosa che non sappiamo :wink:

alealeale
*
*
Messaggi: 795
Iscritto il: mar 12 nov 2013 18:18

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#66 Messaggio da alealeale » mar 08 gen 2019 14:10

Ma non basta il 120. Supponiamo una sequenza avviso G protezione R. Dopo il G 75. Condizione liberatoria RG 30 kmh cod. 120. Il primo infill che incontro ( prima del RG ) mi fa fare i 30 anche se vado a 50 kmh

ssb
**
**
Messaggi: 2710
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#67 Messaggio da ssb » mar 08 gen 2019 14:47

L’infill non lo “incontri”, lo ricevi assieme al codice.

Se il segnale ti da 30 sperabile che non ci sia un infill a v superiore...

qalimero
**
**
Messaggi: 7002
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#68 Messaggio da qalimero » mar 08 gen 2019 15:47

@ ssb

Allora- domanda

"L'agente alla condotta convoglio che repentinamente sia comandata la frenatura, mancando il punto di concordia ettometrica con il posto di linea di allineamento ettometrico ovverosia di altre caratteristiche progressive di segnalazione permanente, nel caso venga concorrentemente a mancare l'istrumento di corrispondenza telematica con il posto di servizio o con il dirigente regolatore unico del tronco di linea, quali segnali sonori dovrà emettere affinché le superiori sfere celesti illuminino il personale di linea e delle stazioni allertandolo tutto dell'occorrente evento? "

giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1065
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#69 Messaggio da giorgiostagni » mar 08 gen 2019 16:49

qalimero ha scritto:
mar 08 gen 2019 15:47
"L'agente alla condotta convoglio che repentinamente sia comandata la frenatura"
Ma la sintassi della domanda è ripresa dalla scena della lettera di Totò e Peppino?

ssb
**
**
Messaggi: 2710
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#70 Messaggio da ssb » mar 08 gen 2019 16:51

Ahò, io provo a rispondere a tutti, ma alla tua domanda può forse rispondere solo alealeale. :mrgreen:

alealeale
*
*
Messaggi: 795
Iscritto il: mar 12 nov 2013 18:18

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#71 Messaggio da alealeale » mar 08 gen 2019 18:56

@sbb grazie tante!!!!

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5604
Iscritto il: ven 26 dic 2003 22:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#72 Messaggio da TkMatt » mar 08 gen 2019 19:40

qalimero ha scritto:
mar 08 gen 2019 15:47
@ ssb

Allora- domanda

"L'agente alla condotta convoglio che repentinamente sia comandata la frenatura, mancando il punto di concordia ettometrica con il posto di linea di allineamento ettometrico ovverosia di altre caratteristiche progressive di segnalazione permanente, nel caso venga concorrentemente a mancare l'istrumento di corrispondenza telematica con il posto di servizio o con il dirigente regolatore unico del tronco di linea, quali segnali sonori dovrà emettere affinché le superiori sfere celesti illuminino il personale di linea e delle stazioni allertandolo tutto dell'occorrente evento? "
:megaball: :megaball: :megaball: :megaball: :megaball: SIGGRUOSS!

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15567
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#73 Messaggio da Tz » mar 08 gen 2019 21:19

Da buon toscano sicuramente era amico del conte Mascetti, del Melandri e del Sassaroli... :wink:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

rosso1982
*
*
Messaggi: 201
Iscritto il: sab 25 ott 2008 14:12

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#74 Messaggio da rosso1982 » mer 09 gen 2019 21:17

Ragazzi riuscite a spiegarmi questo articolo e precisamente il punto 2,3, 4 quando parla di segnali di arresto e poi del segnale di arresto nelle linee a doppio binario

1. L'agente che si accorge di qualche fatto per il quale si richieda o si ritenga
prudente di arrestare o di far rallentare il treno, sul quale egli presta servizio, deve,
senz'altro, azionare il freno continuo od a mano e, quindi, esporre, agitandolo dalla
parte ove più facilmente possa essere veduto dal Macchinista o dal personale di
linea, il segnale d'arresto previsto nell'Art. 25. Il Capotreno, senza interrompere
possibilmente l'esposizione del segnale, deve accostarsi, quanto più sia possibile al
Macchinista, cercando di richiamare la attenzione con ripetuti suoni di fischietto a
trillo.
Il personale di linea deve ripetere, possibilmente, dinanzi al treno e verso il
Macchinista, i segnali d'arresto che fossero fatti dal treno stesso e deve, poi fare, di
sua iniziativa i segnali d'arresto, quando s'accorge di qualche fatto che possa rendere
pericolosa la corsa.
Dopo la fermata, se il treno può proseguire, il Capotreno ordinerà la ripresa della
marcia con l'eventuale limitazione di velocità necessaria.
2. Sulle linee ad un solo binario, nel caso di motrice che lascia tutto o parte del treno
sulla via ed avanza fino alla prossima stazione, deve essere esposto, dalla cabina
della motrice stessa, un segnale di arresto, affinché nessun treno sia lasciato
proseguire o partire in quella direzione fino a quando la linea non sia sgombra.
3. Il segnale d'arresto, di cui al precedente comma 2, deve essere esposto anche sulle
linee a doppio binario, nel caso che entrambi i binari fossero ingombri; in questo
caso, e come pure in quello di linee attigue ingombre, il segnale d'arresto dovrà
essere esposto anche verso i treni viaggianti sull'altro binario.
4. Sulle linee a semplice binario, quando un treno segnala il supplementare, il
Capotreno deve esporre nelle stazioni d'incrocio o da considerarsi tali, ed in quelle
che non abbiano confermata l'effettuazione del supplementare, il segnale d'arresto
ai treni in direzione opposta. Il segnale sarà esposto anche nell'entrare nelle
stazioni che avessero fermato il treno al segnale di protezione.

rosso1982
*
*
Messaggi: 201
Iscritto il: sab 25 ott 2008 14:12

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#75 Messaggio da rosso1982 » mer 09 gen 2019 21:19

Ragazzi riuscite a spiegarmi questo articolo e in particolare il punto n.2 n.3 e n4
1. L'agente che si accorge di qualche fatto per il quale si richieda o si ritenga
prudente di arrestare o di far rallentare il treno, sul quale egli presta servizio, deve,
senz'altro, azionare il freno continuo od a mano e, quindi, esporre, agitandolo dalla
parte ove più facilmente possa essere veduto dal Macchinista o dal personale di
linea, il segnale d'arresto previsto nell'Art. 25. Il Capotreno, senza interrompere
possibilmente l'esposizione del segnale, deve accostarsi, quanto più sia possibile al
Macchinista, cercando di richiamare la attenzione con ripetuti suoni di fischietto a
trillo.
Il personale di linea deve ripetere, possibilmente, dinanzi al treno e verso il
Macchinista, i segnali d'arresto che fossero fatti dal treno stesso e deve, poi fare, di
sua iniziativa i segnali d'arresto, quando s'accorge di qualche fatto che possa rendere
pericolosa la corsa.
Dopo la fermata, se il treno può proseguire, il Capotreno ordinerà la ripresa della
marcia con l'eventuale limitazione di velocità necessaria.
2. Sulle linee ad un solo binario, nel caso di motrice che lascia tutto o parte del treno
sulla via ed avanza fino alla prossima stazione, deve essere esposto, dalla cabina
della motrice stessa, un segnale di arresto, affinché nessun treno sia lasciato
proseguire o partire in quella direzione fino a quando la linea non sia sgombra.
3. Il segnale d'arresto, di cui al precedente comma 2, deve essere esposto anche sulle
linee a doppio binario, nel caso che entrambi i binari fossero ingombri; in questo
caso, e come pure in quello di linee attigue ingombre, il segnale d'arresto dovrà
essere esposto anche verso i treni viaggianti sull'altro binario.
4. Sulle linee a semplice binario, quando un treno segnala il supplementare, il
Capotreno deve esporre nelle stazioni d'incrocio o da considerarsi tali, ed in quelle
che non abbiano confermata l'effettuazione del supplementare, il segnale d'arresto
ai treni in direzione opposta. Il segnale sarà esposto anche nell'entrare nelle
stazioni che avessero fermato il treno al segnale di protezione.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti