Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2269
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#136 Messaggio da Andmart » lun 14 gen 2019 13:47

Ho letto solo ora il topic: molto interessante.

Seguendo il link che era stato segnalato, ho letto il regolamento e siccome tra un frenatore ed un casellante si parla anche di segnali luminosi e di ETR, confermo che è il regolamento attualmente in vigore. Trovo divertente il nonchalance con cui si passa dai frenatori/casellanti ai "treni affidati al solo Macchinista abilitato a Capotreno. (Agente Solo)" in uno stesso comma, ossia da un contesto di esercizio da ferrovia dell'800 ad uno dove c'è con solo un macchinista a bordo, senza CT e quindi persino più evoluto di quello della IFN (ovviamente è attuato con blocco, RS, ATP, ecc..).

Credo di aver anche capito come si è arrivati ad un Regolamento così: si è partiti da un regolamento molto antico (probabilmente addirittura il primo della linea) e si sono man mano aggiornati/inseriti quegli articoli che si rendeva necessario aggiornare/inserire. D'altra parte però sono rimasti in vita alcuni articoli che sono pezzi di storia, come per esempio i continui riferimenti a quei treni sprovvisti di freno continuo che ovviamente in Circumvesuviana non ci sono più nonché i riferimenti a procedure che avevano senso quando si circolava col blocco a tempo e basta. Negli anni che furono quasi tutti i RE erano strutturati così.
Servirebbe prendere il coraggio in mano e fare una sana pulizia, ma tanto è un lavoro che dovranno fare nei prossimi mesi/anni. Va detto comunque che, come ricorda qualimero, anche nei regolamenti di RFI/FS sino a pochi anni fa c'era questa situazione. Ecco abbiamo trovato un merito ad ANSF: costringe i Gestori a fare un po' di pulizia.

Tra l'altro anche molti regolamenti di metropolitane, essendo stati costruiti talora per traslazione dai regolamenti di pre-esistenti tranvie extraurbane o ferrovie, hanno anche loro queste chicche vintage... E quelli non li toccherà nessuno per via delle scelte che sono state fatte... Vabbé...

Tornando al discorso oggetto del topic, ossia le domande di rosso1982, direi che può continuare a chiedere qui i suoi dubbi. Però, prima di rispondergli, invece di pensare ai regolamenti FS, conviene che si legga bene quanto è dettato da questo regolamento, altrimenti si rischia di mandarlo in confusione. In merito alle domande che ha già fatto mi sembra gli siano state date tutte le risposte necessarie.

Non me la sento di suggerirti di tralasciare lo studio degli articoli troppo fuori dal mondo perché magari, come sono sopravvissuti dinosauri negli articoli del RE, magari ci sono pezzi di preistoria anche nelle domande del quiz.
Inoltre sono convinto che le segnalazioni dei treni (bandierine e luci) siano davvero ancora in uso nei vari casi previsti (locomotiva di ritorno, treno straordinario che precede, treno straordinario che segue con annesse eccezioni...). Quindi okkio! Poi che le usino in modo corretto e puntuale... Beh... lasciamo stare! :lol: :lol: :lol: :lol:

rosso1982
*
*
Messaggi: 261
Iscritto il: sab 25 ott 2008 14:12

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#137 Messaggio da rosso1982 » gio 24 gen 2019 14:41

Segnalazione di fermata improvvisa
1. Per ordinare ad un treno una fermata in linea, che non gli sia stata notificata, si
espone il segnale di cui al precedente articolo, andando incontro al treno fino a
portare il segnale, possibilmente, alla distanza di almeno 500 metri dall'ostacolo o
dal punto che il treno non deve oltrepassare.
Il segnale deve essere collocato in posizione ben visibile.
2. Per meglio indicare l'imminenza di un pericolo, chi presenta il segnale di fermata,
deve agitarlo, correndo, se necessario, verso il treno.
3. In mancanza di bandiera rossa o di fanale a luce rossa, ogni oggetto, di giorno od
anche le sole braccia, o qualunque luce di notte, agitati violentemente, impongono la
fermata immediata.
4. I Macchinisti, scorgendo un qualsiasi segnale di fermata improvvisa, devono,
sempre, mettere in opera tutti i mezzi per fermare il treno nel più breve spazio
possibile.
5. Tanto nel caso di linea a semplice binario, come nel caso di linea a doppio
binario, i segnali di fermata si collocano per entrambi i lati della linea, come
indicato nelle figure seguenti e saranno, possibilmente, esposti anche nel punto dove
la fermata deve eseguirsi.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16099
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#138 Messaggio da Tz » gio 24 gen 2019 15:00

Nemmeno questo è chiaro ? ::-?:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12385
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#139 Messaggio da sr » gio 24 gen 2019 15:44

Ma se uno correndo per segnalare inciampa e cade? ::-?:
E poi, se la distanza deve essere "almeno 500 metri", a che velocità di linea è possibile che un treno si possa fermare? ::-?:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2269
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#140 Messaggio da Andmart » gio 24 gen 2019 16:11

@rosso1982: non ho capito dove risiedano i tuoi dubbi. L'articolo mi pare assolutamente chiaro e nel regolamento ufficale sono anche presenti le figure di spiegazione:

Immagine

@sr: Il regolamento precisa che si deve correre se necessario. Questo significa che se c'è un reale pericolo che può compromettere la vita di molte persone, allora vale la pena anche di correre sulla massicciata e di rischiare anche di cadere. Poi chiaramente va fatto cum grano salis.

L'articolo comunque è uno standard che si trova più o meno in tutti i regolamenti di esercizio anche moderni, spesso in affiancamento al lancio del segnale di allarme via telefono (GSMR) o radio. Lo si trova ANCHE nei testi di RFI in tali circostanze.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39590
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#141 Messaggio da E412 » gio 24 gen 2019 17:10

Non per nulla è scritto in forma comprensbile anche ai viventi del xxi secolo.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

qalimero
**
**
Messaggi: 7033
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#142 Messaggio da qalimero » gio 24 gen 2019 19:52

l'unica differenza è che la fantasmatica rete dei segnali strani, adotta una distanza di avviso di 500m . Lo sono anche gli avvisi rispetto alle protezioni?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39590
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#143 Messaggio da E412 » ven 25 gen 2019 10:02

A memoria, vmax 90? Questo deporrebbe a favore di distanze ridotte (come è ad esempio sulla Brescia-Edolo).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

rosso1982
*
*
Messaggi: 261
Iscritto il: sab 25 ott 2008 14:12

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#144 Messaggio da rosso1982 » lun 11 feb 2019 19:52

Ragazzi sull'ultimo post mi è sorto un dubbio che vi spiego e il dubbio sorge sul punto 5 che è il seguente. Tanto nel caso di linea a semplice binario, come nel caso di linea a doppio

binario, i segnali di fermata si collocano per entrambi i lati della linea, come indicato nelle figure seguenti e saranno, possibilmente, esposti anche nel punto dove la fermata deve eseguirsi.

Supponiamo di avere una linea a semplice binario che dalla stazione A porti alla stazione B. Cade un masso sui binari. La bandiera rossa va posto sia vicino al masso che a distanza di

500 metri dal masso. Quindi io ho in tutto 4 bandiere. Questo perchè il binario serve sia per andare da A a B che da B ad A e quindi devo segnalare l'ostacolo per entrambe le direzioni.

Supponiamo di avere adesso una linea a doppio binario e che il binario di sinistra è usato per i treni che vanno da A B mentre il binario di destra è usato per i treni che vanno da B a A.

Cade un masso che colpisce soltanto il binario di sinistra e quello che va da A a B. Io comunque metterò 4 bandiere: una vicina al masso lato sinistro, un'altra a 500 metri dal masso

lato sinistro, un'altra vicino al masso lato destro e un'altra a 500 metri dal sasso lato destro. Questo perchè è vero che il binario di destra è quello che deve essere usato da B ad A,

però è anche vero che se un treno da B ad A viene istratato sul binario illegale, si troverebbe senza alcuna segnalazione che avviserebbe dell'ostacolo. In caso di masso che occupa

entrambi i binari, io dovrei mettere 8 bandiere rosse: 4 per ogni lato per segnalare anche ai treni che percorrono il binario illegale della presenza dell'ostacolo. E' Corretto?

Analogo discorso lo faccio se il masso occupa entrambi i binari. E' vero che il binario di sinistra è usato per andare da A a B e quello si destra da B ad A ma se considero la

possibilità che posso avere treni che percorrono anche il binario in senso illegale, io dovrei avere 8 bandiere e cioè

1 bandiera lato sinistro in prossimità del masso e 2 bandiera lato sinistro a 500 metri del sasso per segnalare l'ostacolo per i treni di corretto tracciato che da A vanno a B

1 bandiera lato sinistro in prossimità del masso e 2 bandiera lato sinistro a 500 metri del sasso per segnalare l'ostacolo per i treni che da B a A percorrono il binario illegale

1 bandiera lato destro in prossimità del masso e 2 bandiera lato destro a 500 metri del sasso per segnalare l'ostacolo per i treni che da B a A percorrono il binario di corretto tracciato

1 bandiera lato destro in prossimità del masso e 2 bandiera lato destro a 500 metri dal sasso per segnalare l'ostacolo per i treni che da A a B percorrono il binario illegale.

In questo caso avrei 8 bandiere considerando la linea bannalizzata. Ora non so se quella della circumvesuviana è bannalizzata, però in caso di linea bannalizzata dovrei mettere 8

bandiere per prendere in considerazione tutte le direzioni possibili.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16099
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#145 Messaggio da Tz » mar 12 feb 2019 0:22

Guarda che se continui così rischi di essere bannalizzato tu... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2269
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#146 Messaggio da Andmart » mar 12 feb 2019 8:32

Mettili come indicato nella seconda figura alla voce "ostacolo che interessa entrambe i binari". E' vero che nel testo del comma c'è una dicitura che potrebbe far pensare quello che hai ipotizzato, ma poi dice esplicitamente di fare riferimento alle figure e quindi uno guarda quelle.

Tanto non avrai mai tutte quelle bandiere che ti servirebbero a disposizione per proteggere come hai ipotizzato.

fab
**
**
Messaggi: 8978
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#147 Messaggio da fab » mar 12 feb 2019 8:45

Manco in contrada della Pantera hanno tutte quelle bandiere
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39590
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#148 Messaggio da E412 » mar 12 feb 2019 9:57

Ma soprattutto, se cade un masso sui binari e tu sei in linea, mi auguro che anessuno venga in mente di mandare un treno sull'illegale (su cui è caduto il masso) senza prima avere contezza di quanto sta accadendo. ::-?:
Oltre al fatto che, come detto, si tratta di esercizio ferroviario, non di una parata di sbandieratori.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2269
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#149 Messaggio da Andmart » mar 12 feb 2019 10:05

Ma sì, è una situazione puramente teorica.

Col masso fermerebbero tutto. Mettiamo invece che cada un albero su un solo binario o che ci sia un qualsiasi altro ostacolo su un solo binario, per esempio un aquilone impigliato nella linea aerea di un solo binario (è successo davvero!!!).

Comunque in ogni caso fai sempre riferimento alle figure ed alle esemplificazioni allegate al testo. ;-)

rosso1982
*
*
Messaggi: 261
Iscritto il: sab 25 ott 2008 14:12

Re: Regolamento segnali: spiegazione! (siate buoni che stiamo sotto le festività natali)

#150 Messaggio da rosso1982 » mar 12 feb 2019 10:16

Ragazzi non siate cattivi. Io esposto un esempio di impedimento di entrambi i binari.
Ovvio che in una linea a doppio binario, se voglio proteggere tutto dovrei considerare non 2 direzione ma bensì 4. Però 8 bandiere sono effettivamente tante e mi sono posto un dubbio abbastanza lecito. Seguiranno altre domande

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: danieleexpress, Google Adsense [Bot] e 26 ospiti