Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
pietrotico
**
**
Messaggi: 6324
Iscritto il: mer 16 set 2009 17:35
Località: Lecco

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#106 Messaggio da pietrotico » mer 26 set 2018 13:33

Ma, temo che l'interesse primario non sia quello di evitare che la gente usi l'auto, ma quello di evitare problemi. Anzichè fare soluzioni logiche fanno quelle che creano pochi o nessun problema (a costo di trasportare aria). Se io debbo andare da Calusco o da Terno a Milano con un treno e debbo prendere un bus o l'auto per andare chessò a Verdello (con il rischio di non trovare parcheggio o che il bus rimanga inghiottito nel solito traffico paralizzato del primo mattino), a quel punto, rischio per rischio, vado a Milano direttamente in macchina. E' umano e la maggioranza inevitabilmente fa così (io che lavoro a Merate ho già notato che il traffico è aumentato e il motivo direi sia ovvio). Per quanto riguarda i treni delle relazioni per Bergamo e Lecco via Carnate sono sempre e costantemente molto frequentati (nelle ore di punta non bastano 5/6 doppio piano a cadenza di 30 minuti). Se c'è, il treno, qui la gente lo usa. Se non c'è ovviamente.....

marco
**
**
Messaggi: 1821
Iscritto il: lun 29 dic 2003 14:51

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#107 Messaggio da marco » mer 26 set 2018 16:18

Scusate una cosa: i Bergamo Calusco e vv. sono in perfetta coincidenza con i R Milano C.le-Bergamo. O sbaglio? Non capisco quali sono le coincidenze che non tornano.
Unica cosa: garantire a Calolziocorte coincidenza tra R Milano-Lecco e R BG-LC, questo deve essere tassativo.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38319
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#108 Messaggio da E412 » mer 26 set 2018 16:36

'nzomma.
Arrivi a Bergamo alle 6:38 e il RE per Milano è partito alle 6:30. Arrivi alle 7:40 e il RE se n'è andato alle 7:35. Arrivi alle 8:07 e il treno se n'è andato alle 8:02.
In direzione opposta arrivi al minuto '53 e il treno parte al minuto '21. Così ti perdi anche il rinforzo, che arriva al minuto 25.
Insomma, abbastanza scoincidentati.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2926
Iscritto il: mer 19 gen 2005 11:08
Località: Annecy

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#109 Messaggio da GT3.2 » mer 26 set 2018 20:00

Esatto, come dicevo 2 pagine sopra

Si possono anche fondere i materiali, ma con l'orario attuale ci sono 25 o piu' minuti di attesa a BG. Un po meglio che il cambio treno, ma bello schifo

Possibile ridurlo a un cambio banco normale (diciamo 6'-8')? Difficilissimo, perché

- lato Calusco i treni si incastrano alla perfezione con i Lecco sulla BG-Ponte. Percorrenza 7', nessun incrocio, un slot a/R ogni 15' già assegnato per linea (cadenzamento 30' in punta). Difficilissimo scambiare i Lecco e i Calusco causa orologio di Lecco e BG

- lato treviglio se si sposta il canale orario dei BG-MI, ci si scontra con l'inserimento a PM adda e Milano

La soluzione? Sarebbe stata per tempo, quando si é iniziata a vedere una possibilità di chiusura a lungo termine del ponte (alcuni anni fa, se RFI già all'apertura di questo topic un anno fa aveva già preso la decisione, anche se senza indicazione precisa dei tempi), dare massima priorità a un raddoppio anche parziale della BG-Ponte in modo da poter traslare i Calusco piu' vicini ai MI-BG via Treviglio, senza doversi curare dei BG-Lecco. Ma figurati se qualcuno nei vari carrozzoni: trenord, regione, enti locali, é stato mai anche solo lontanamente sfiorato dall'idea...
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2926
Iscritto il: mer 19 gen 2005 11:08
Località: Annecy

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#110 Messaggio da GT3.2 » mer 26 set 2018 20:06

RF ha scritto:
mer 26 set 2018 12:35
Scusa non conosco la zona, ma dai paesi tagliati fuori dalla chiusura del ponte, Calusco in questo caso, quanta gente è che prendeva il treno prima per andare a Milano ? forse non c'è un numero sufficiente per giustificare i treni che dici e magari i tempi di percorrenza via bergamo sono troppo alti
le fermate sono Calusco, Terno, Ponte S. Pietro: nomi relativamente sconosciuti. Ma il bacino é tutta la parte nord-ovest dell'hinterland bergamasco + l'Isola Bergamasca + chi anche da Bergamo città o dalla parte orientale della provincia deve andare a Monza, Sesto SG, Milano Greco.

Considerando sia la densità abitativa delle zone di partenza, sia la densità produttiva della zona del milanese servita, il conto é presto fatto: i treni per Milano, cadenzati alla mezzora in punta, erano regolarmente pieni già a Paderno Robbiate. E questo con linea e materiale in stato pietoso, tracce xxl, ponte fatto a 15kmh...figuriamoci il potenziale con un minimo di upgrade
Il fatto che la linea sia interrotta per la zona é semplicemente, una catastrofe trasportistica
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3077
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#111 Messaggio da RF » mer 26 set 2018 20:20

Si ma se devi andare a Monza, Milano Greco, Sesto come ci vai se devi fare il giro per Bergamo-Treviglio ? comunque sono d'accordo puoi fondere i materiali e la navetta da Calusco la fai proseguire previa inversione a Bergamo con gli RV per Milano via treviglio, ovvio che in tal caso devi modificare gli orari in partenza da Calusco alla nuova situazione.
Comunuqe guardavo le progressive km ….. vedo che Calusco è a 33 Km da Milano via Carnate, mentre facendo il giro via Bergamo treviglio sono 74 Km, più del doppio ...

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2926
Iscritto il: mer 19 gen 2005 11:08
Località: Annecy

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#112 Messaggio da GT3.2 » mer 26 set 2018 21:23

Eh be si é chiaro che kilometricamente non é affatto una soluzione felice...per questo, se ci aggiungiamo qualsi 30' di sosta a BG diventa quasi inutile

Per che da BG deve andare a Greco, Monza, Sesto basta fare Lambrate via Treviglio + s9
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38319
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#113 Messaggio da E412 » gio 27 set 2018 9:04

RF ha scritto:
mer 26 set 2018 20:20
Comunuqe guardavo le progressive km ….. vedo che Calusco è a 33 Km da Milano via Carnate, mentre facendo il giro via Bergamo treviglio sono 74 Km, più del doppio ...
Certo. La cosa renderebbe molto più conveniente l'auto, o una navetta Bergamo-Carnate...se non fosse che anche la viabilità stradale (per via degli attraversamenti urbani E dell'assenza di molti ponti sull'Adda) è precaria, cosa che in parte riequlibra un attimo il discorso.
Per chi abita in zona questa chiusura è un incubo, perchè viene meno un collegamento veloce con quella parte semidisabitata e improduttiva della Lombardia che è la Brianza e in contemporanea si aumenta ulteriormente il carico su strade che già non tollerano affatto quello standard. Per dire, senza bisogno di passare da Calusco, sabato mi sono ritrovato dietro a tre camion sulla Bergamo-Calolziocorte, ed è stata la morte.
Cercare una soluzione che possa alleviare i problemi penso sia doveroso, visto che parliamo di (almeno, conoscendo i polli) due anni. Magari semplicemente non c'è, ma almeno è da provare.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Carlomm73
*
*
Messaggi: 527
Iscritto il: lun 01 apr 2013 12:38

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#114 Messaggio da Carlomm73 » gio 27 set 2018 12:57

GT3.2 ha scritto:
mer 26 set 2018 21:23
Eh be si é chiaro che kilometricamente non é affatto una soluzione felice...per questo, se ci aggiungiamo qualsi 30' di sosta a BG diventa quasi inutile

Per che da BG deve andare a Greco, Monza, Sesto basta fare Lambrate via Treviglio + s9
Oppure i Brescia - Greco o Stradella - Greco; l'inconveniente di questa soluzione è che da Lambrate gli orari sono ai minuti 56 (S9), 08 (Stradella), 14 (Pavia), 26(S). In pratica 4 treni in 30 minuti, e poi buco per gli altri 30.

daucus
**
**
Messaggi: 8191
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#115 Messaggio da daucus » gio 27 set 2018 16:25

quanto tempo serve per realizzare un raddoppio con fermata a est di Via Fermi, tra bergamo ospedale e Ponte san pietro ? consentirebbe di raddoppiare la capacità della tratta. (e porterebbe il treno in zona commerciale)
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

gbelogi
**
**
Messaggi: 5347
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#116 Messaggio da gbelogi » gio 27 set 2018 18:49

Altro problema è la merdosa stazione di Bergamo, a causa del suo striminzito sottopassaggio per una coincidenza veloce bisogna fare a botte.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1874
Iscritto il: ven 20 ott 2006 11:35
Località: Roma

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#117 Messaggio da massimo » ven 28 set 2018 9:35

Comunque finalmente il 21 è stato presentato il progetto da RFI, ora si attendono le autorizzazioni, il ponte è considerato storico, speriamo bene.

gbelogi
**
**
Messaggi: 5347
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#118 Messaggio da gbelogi » ven 28 set 2018 16:45

Poi se con la chiusura del ponte quei c puntato di Trenord decidono di fare un Bergamo Milano via Treviglio con una composizione di 4 2P.... Ma li mortacci loro.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3575
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#119 Messaggio da 464trenitalia » lun 01 ott 2018 12:55

Bergamo è allucinante, per i flussi che ha un solo sottopasso stretto da ascensori è assurdo. Ne andrebbe fatto un altro che esca alla stazione autolinee. Poi quella linea forse verrà raddoppiata se faranno il collegamento Albano Seriate Bergamo Ponte Terno con relativo raddoppio. Andrebbe, visto il flusso ,raddoppiata l'intera linea bergamo Carnate.
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
44410496
**
**
Messaggi: 1640
Iscritto il: mar 22 set 2009 8:28

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#120 Messaggio da 44410496 » mer 10 ott 2018 8:37

https://www.ilgiorno.it/lecco/cronaca/p ... -1.4231769

Paderno, relazione choc: "Il ponte San Michele stava per crollare"
Lo hanno confermato i vertici di Ferrovie nell’incontro a Roma con il ministro delle Infrastrutture Toninelli

Padermo d'Adda (Lecco), 10 ottobre 2018 - Il ponte San Michele tra Paderno d’Adda e Calusco rischia di collassare sotto il suo stesso peso di quasi tremila tonnellate. La parte più a rischio è l’arcata che poggia sulla sponda bergamasca. Per questo è stato chiuso completamente al transito: la storica infrastruttura, complici i 130 anni di età e le vibrazioni di quasi un secolo e mezzo tra passaggio di treni e auto, non è in grado di sopportare ulteriori carichi e il pericolo di un cedimento improvviso e imminente è più che concreto.
Lo hanno spiegato ieri mattina l’ad del gruppo Fs italiane Gianfranco Battisti e Maurizio Gentile, Ceo di Rfi, l’ente proprietario del viadotto, durante un incontro al ministero delle Infrastrutture a cui ha partecipato lo stesso ministro Danilo Toninelli. Alla riunione sono stati invitati pure i sindaci di Paderno Renzo Rotta e Michele Pellegrini di Calusco, i rappresentanti delle amministrazioni provinciali di Lecco e Bergamo, i parlamentari dei due territori, tra cui il deputato dem Gian Mario Fragomeli a cui si deve lo stanziamento di 20 milioni di euro per il restyling e il consolidamento del San Michele e l’assessore regionale ai Trasporti Claudia Maria Terzi. L’obiettivo è quello di riaprire il ponte almeno a pedoni e ciclisti entro la primavera.
«Il progetto definitivo, già pronto, è stato trasmesso ai funzionari degli enti competenti per le autorizzazioni, a seguito delle quali sarà possibile iniziare primi interventi sulla carreggiata stradale e la cantierizzazione – annunciato i vertici di Fs -. Questa fase, della durata di cinque mesi, consentirà la riapertura del solo traffico ciclopedonale entro la prossima primavera». Parallelamente, per fine 2018, sarà bandita la gara per l’affidamento dei lavori specialistici che prevedono la sostituzione di tutti gli elementi metallici che non assolvono più la loro funzione strutturale. Per il secondo lotto di intervento si stima occorrano altri cinque mesi tra permessi e iter burocratici e più di un anno e mezzo per i lavori veri e propri. «Stiamo valutando inoltre la fattibilità di un’alternativa, come un ponte provvisorio in metallo e la sua convenienza», aggiungono da Rfi. L’assessore regionale spinge invece sulla nomina di un commissario, come il Morandi di Genova «Abbiamo ribadito al ministro la necessità di un commissario per contenere al massimo i tempi relativi agli iter autorizzativi e alle altre procedure».
«Come sindaci abbiamo domandato di essere costantemente informati sull’andamento dei lavori», ribadiscono Rotta e Pellegrini. Il prossimo vertice è convocato per martedì prossimo al Pirellone e poi a novembre di nuovo a Roma. Impegni a parte, tempi precisi sull’inizio dei lavori non sono stati forniti e nemmeno sull’approvazione dei progetti e intanto dalla serrata del San Michele sono trascorse quasi quattro settimane senza che sia stato eseguito alcun intervento concreto.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti