Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Astro
**
**
Messaggi: 1097
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#151 Messaggio da Astro » ven 12 ott 2018 22:59

Se lo rifai uguale, non cambiano i tre punti. Già oggi di originale ha solo i basamenti e forse nemmeno quelli, visto che le travi sono state sostituite.

gbelogi
**
**
Messaggi: 5376
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#152 Messaggio da gbelogi » sab 13 ott 2018 8:48

Allanon ha scritto:
ven 12 ott 2018 21:53
Sentite, al di là del discorso ferroviario, per il quale ringrazio chi ha le competenze, questo ponte
- è un capolavoro anche dal punto di vista estetico
- è un'opera (d'arte in ogni senso) straordinaria dell'ingegno umano
- è testimonianza irripetibile della cultura (scientifica, estetica, anche materiale) del proprio tempo!
L'idea di poterlo demolire è pura follia.
Preferibile sarebbe riuscire a consolidarlo e mantenerlo in uso (credo il progetto sarà interessantissimo); l'alternativa è costruirne uno nuovo (anche altrettanto bello): va benissimo, ma in tal caso va fatto altrove con linea in variante.
Posso essere d'accordo, ma se fai un altro ponte per i treni e per le auto, chi si accolla poi i costi di manutenzione del ponte ciclo-pedonale che rimane? I comuni della zona? La Regione? Le Belle Arti?
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3525
Iscritto il: sab 23 giu 2007 21:17
Contatta:

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#153 Messaggio da aln668.1207 » sab 13 ott 2018 20:28

Astro ha scritto:
ven 12 ott 2018 22:59
Se lo rifai uguale, non cambiano i tre punti. Già oggi di originale ha solo i basamenti e forse nemmeno quelli, visto che le travi sono state sostituite.
Hanno cambiato solo una piccola parte dell'impalcato stradale.
Il resto è ferro omogeneo del 1887.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Astro
**
**
Messaggi: 1097
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#154 Messaggio da Astro » sab 13 ott 2018 22:09

Avevo letto il contrario.

ESCity81
**
**
Messaggi: 3891
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#155 Messaggio da ESCity81 » lun 15 ott 2018 11:33

gbelogi ha scritto:
sab 13 ott 2018 8:48
L'idea di poterlo demolire è pura follia.
Mah...io la vedo così. Un ponte non deve essere bello. Deve essere adeguato ad assolvere la sua funzione, ovvero sostenere in sicurezza le tipologie di traffico cui è destinato (pedonale, ferroviario, stradale, anche combinati insieme) ed avere capacità altrettanto adeguata.

Il ponte attuale risponde a queste esigenze? Se sì, allora si può optare per il suo mantenimento in esercizio, ma valutando che i costi di consolidamento e manutenzione non siano superiori ad una demolizione e ricostruzione. Altrimenti, forse è meglio farlo fuori, chè non è nè il Colosseo nè la Torre Eiffel.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38634
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#156 Messaggio da E412 » lun 15 ott 2018 11:55

In linea generale concordo, ma quel ponte specifico non sarà la Tour Eiffel ma non ci va nemmeno molto lontano. :wink:
E' un raro caso di vera archeologia inudustriale, in un mondo in cui ti fanno tenere e riadattare edifici osceni e dal nullo valore urbanistico e architettonico solo perchè 'sono storici'.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7722
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#157 Messaggio da simplon » lun 15 ott 2018 13:49

Assolutamente vero. Esempio: muro in mattoni che delimita l'area di stazione a Mortara. Il progetto di abbattimento venne respinto perché, a quanto pare, quest'opera dell'ingegno (degna di essere tutelata dall'Unesco come patrimonio dell'umanità :lol: ) aveva più di 50 anni:

https://www.google.it/maps/@45.253857,8 ... bfov%3D100
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

ESCity81
**
**
Messaggi: 3891
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#158 Messaggio da ESCity81 » lun 15 ott 2018 15:40

Sicuramente è una struttura "pregevole", però questo non deve far perdere la cognizione della sua utilità e adeguatezza: quella viene prime di tutto. Anche perchè spesso col talebanismo si finisce per spendere tanto per ottenere poco o, peggio, per non fare niente: al che segue la non fruibilità della struttura, che pertanto diventa inutile, e (come nel caso in oggetto) il relativo danno per i cittadini. Il tutto mentre magari opere ben più rilevanti dal punto di vista storico sono nel più totale degrado.

Sarà anche un'opera non troppo lontana dalla Torre Eiffel, ma non ce le vedo le frotte di turisti a visitare il Ponte S.Michele, mezza Italia (a essere ottimisti) probabilmente ne ignora persino l'esistenza.

Parzialmente OT, ho fatto parte come tecnico strutturale di un gruppo di lavoro che avrebbe dovuto portare alla "riparazione" e al consolidamento di alcune chiese danneggiate da un evento sismico. Le richieste della soprintendenza competente erano letteralmente assurde, col risultato che il gruppo si è sciolto e le chiese sono ancora oggi chiuse a 5/6 anni dal sisma.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2554
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#159 Messaggio da PENDOLINO » lun 15 ott 2018 16:09

https://www.tvsvizzera.it/tvs/paderno-d ... e/44455138

Un servizio della TV svizzera sulla chiusura del ponte.
E' datato 6 ottobre, ma l'ho scoperto solo oggi.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38634
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#160 Messaggio da E412 » lun 15 ott 2018 16:11

@ Esccity: Non mi riesce difficile crederlo. :roll:

Quanto al ponte, c'è anche da considerare il solito propblema della totale assenza di una pianificazione di medio e lungo termine.
Per fare i regionali Bergamo-Milano quel ponte, dopo le modifiche promesse, va benissimo: ci potranno passare tutti treni regionali, una capacità minima di 4 treni/h è garantita (ma se fosse l'unico collo di bottiglia della linea, si potrebbe sicuramente arrivare a 6, magari anche a 8), la vmax di 70 km/h non ha effetti significativi per servizi che vedono fermate ravviciate e si inserisce in maniera pressochè perfetta ed elegante nell'ambiente.
Oltretutto, ad oggi i colli di bottiglia maggiori sarebbero ai due lati, ovvero la Lecco-Monza-(Milano) e la PSP-Bergamo.

Se, come si discuteva con GT, l'ipotesi è quella di farci passare anche i merci la questione cambia, ma questa ipotesi deve essere in qualche modo concreta. Se la prospettiva è 'tra 40 anni, magari, forse'...forse potrebbe non essere necessario fasciarsi la testa con così largo anticipo.

Oltretutto, in Italia è sicuramente molto più facile (non necessariamente più efficace) riparare che abbattere e sostituire. Il ponte di Bologna è stato un evento più unico che raro, non la normalità. Dovessero tirare giù il ponte di San Michele per rifarne uno nuovo, oggi...potrei quasi suggerire ai locali di cercarsi casa altrove :>:):

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

gbelogi
**
**
Messaggi: 5376
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#161 Messaggio da gbelogi » lun 15 ott 2018 18:21

Tiro giù una bestemmia: il giorno 13 Agosto 2018 anche il Ponte Morandi era un'opera d'arte che si sarebbe fatta una fatica boia a proporre di demolirlo.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3525
Iscritto il: sab 23 giu 2007 21:17
Contatta:

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#162 Messaggio da aln668.1207 » lun 15 ott 2018 19:47

Penso che la rilevanza storica del ponte sia fuori discussione; il fatto che non sia meta di turisti non vuol dire che non sia meritevole di conservazione (ma io ho fatto appositamente una deviazione, in due occasioni, per vedermelo con calma da vicino).
Dal punto di vista tecnico è uno dei pochissimi esempi di tecnica dell'epoca sopravvissuti fino a oggi.
La questione è sempre la solita: manca la visione di medio - lungo termine, per cui nessuno ha pensato ad un suo rimpiazzo/rinforzo in tempi idonei, né eventualmente ad affiancarlo con qualcosa di più moderno ed efficiente.
Peraltro, a differenza del "Morandi", almeno era stato costruito con materiali all'epoca all'avanguardia (ancora allo stato sperimentale, e metallurgicamente nemmeno conosciuti nella struttura e nelle proprietà) impiegati in modo intelligente. Il "Morandi", purtroppo, si è rivelato il perfetto esempio di come non usare il CAP.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Allanon
*
*
Messaggi: 122
Iscritto il: sab 01 giu 2013 14:16
Contatta:

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#163 Messaggio da Allanon » lun 15 ott 2018 20:49

Concordo in toto con quanto scrive Aln668.1207.

Aggiungo polemicamente che "talebanismo" tante volte è il modo in cui si definiscono le posizioni che non si comprendono. ESCity81, nel gruppo di lavoro c'era qualche architetto che avesse avuto a che fare in precedenza con una Soprintendenza? Nel farlo conta anche padroneggiare determinati concetti e un determinato linguaggio. Quello che è assurdo per la tua formazione da strutturista può non essere assurdo in assoluto.
Tralasciando che quindi se una cosa ha la sfiga di essere nata anche per essere utile (ma anche gli edifici lo sono) allora ogni altro valore è subordinato alla sua utilità? E la sua importanza si calcola rapportando il numero di turisti che la visitano a quanti vanno alla Tour Eiffel?
Sembra che stiamo parlando di un cavalcavia in c.a. degli anni '70...

gbelogi, certo che è una bestemmia, garantire la sicurezza di chi usa un'opera è il punto 0, il valore fondamentale. Se è impossibile farlo si blocca l'uso l'opera, a qualunque costo (ok, bilanciamento tra rischi...), finché non viene rimessa in sicurezza o sostituita, dipendentemente dal suo valore. Se per voi un ponte come quello di Calusco con le caratteristiche già descritte vale meno dell'avere la linea aperta più velocemente, amen, per fortuna non decidete voi.

Avatar utente
44410496
**
**
Messaggi: 1652
Iscritto il: mar 22 set 2009 9:28

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#164 Messaggio da 44410496 » lun 15 ott 2018 22:38

simplon ha scritto:
lun 15 ott 2018 13:49
Assolutamente vero. Esempio: muro in mattoni che delimita l'area di stazione a Mortara. Il progetto di abbattimento venne respinto perché, a quanto pare, quest'opera dell'ingegno (degna di essere tutelata dall'Unesco come patrimonio dell'umanità :lol: ) aveva più di 50 anni:

https://www.google.it/maps/@45.253857,8 ... bfov%3D100
Quel muro va tutelato solo perchè è un raro esempio di muro non ancora imbrattato da scritte.......per adesso! :)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38634
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Chiusura Ponte San Michele (Paderno d'A. - Linea Carnate-Bergamo)

#165 Messaggio da E412 » mar 16 ott 2018 10:06

gbelogi ha scritto:
lun 15 ott 2018 18:21
Tiro giù una bestemmia: il giorno 13 Agosto 2018 anche il Ponte Morandi era un'opera d'arte che si sarebbe fatta una fatica boia a proporre di demolirlo.
Se vuoi vado molto oltre: a me il Polcevera non è mai piaciuto. Era molto scenico per l'ambientazione e per essere uno dei rarissimi viadotti strallati esistenti in Italia, ma mi ha sempre dato l'idea di disordine, caoticità alla rinfusa. Sarei stato contento se lo avessero rimpiazzato con qualcosa di più carino, in tempi e modi non sospetti. :sofa:
Ma concordo che alla proposta di demolirlo ci sarebbe stato un secco rifiuto, e non solo per le oggettive difficoltà dell'operazione.

Il ponte di San Michele però è un'altra cosa, oltre ad avere 70 anni in più :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti