Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Marvol
**
**
Messaggi: 1921
Iscritto il: lun 17 nov 2008 17:16

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#31 Messaggio da Marvol » ven 22 apr 2016 16:51

"Certamente non ci sono i binari vecchi ma sul tracciato originale non c'è stato costruito niente, non ci sono piste ciclabili come su altre linee smantellate che pregiudicherebbero la costruzione di una nuova linea".

E' invece necessario tenere presente che le piste ciclopedonali possono essere riconvertite in una ferrovia. Spesso la loro realizzazione è l'unica garanzia contro l'irreversibile distruzione di un tracciato ferroviario su cui piacerebbe allungare le grinfie a tanti amministratori locali clientelisti o trogloditi, a speculatori, a traffichini assortiti.

Wilson
*
*
Messaggi: 518
Iscritto il: sab 03 set 2011 16:20

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#32 Messaggio da Wilson » ven 22 apr 2016 17:03

Se così fosse, rimangio quello che ho detto

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#33 Messaggio da Maestrale-F570 » ven 22 apr 2016 17:30

Purtroppo il ripristino di una ferrovia che non ha più traffico, che sia dismessa o abbandonata, cozza quasi sempre con la realtà dei fatti.
E questi dicono che se c'è utenza sufficiente a mantenerla in vita, si riapre, altrimenti resta nel dimenticatoio.
Nell'epoca d'oro delle ferrovie troppe volte si sono inaugurati tratti che servivano a poco, perchè tutti quanti volevano una ferrovia.
Ora la musica è cambiata.

qalimero
**
**
Messaggi: 7033
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#34 Messaggio da qalimero » ven 22 apr 2016 18:25

Come scrisse qualcuno che non la pensa di solito come me,

una ciclopedonale di succeso è garanzia di NON ricostruzione/riattivazione di una linea dismessa.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#35 Messaggio da luca295 » ven 22 apr 2016 18:35

Pero' l'utemza se c'e' un modello di servizio adatto , sia per qualita' che per i numeri che si vogliono fare.
Di linee riaperte con successo, dia dismesse che chiuse, ce ne sono diverse. Penso alla rete orobica , penso alla merano malles, alla foggia lucera, alla bologna vignola

qalimero
**
**
Messaggi: 7033
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#36 Messaggio da qalimero » ven 22 apr 2016 18:42

Questo è cosa diversa.
Se c'è utenza si può pensare ad un servizio, se s ipuò pensare ad un servizio i nequilibrio si può riparire la linea.

Se s iandasse a apassione, avrei già chiesto di riaprire anche i più infimi raccordi, ma... appunto ma...

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#37 Messaggio da luca295 » ven 22 apr 2016 19:41

Se c'e' domanda.
L'utenza la crei se fai il servizio.
Pensare che il servizio si fa perche' c'e' utenza , tipica mentalita FS, e ' il modo giusto per ammazzare la ferrovia.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14245
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#38 Messaggio da UluruMS » ven 22 apr 2016 19:47

Se si fossero basati sugli utonti del TPL per riaprire la Val Venosta, non l'avrebbero mai riaperta.
🙈🙉🙊

Wilson
*
*
Messaggi: 518
Iscritto il: sab 03 set 2011 16:20

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#39 Messaggio da Wilson » ven 22 apr 2016 19:48

E vi stragarantisco che un servizio SUBURBANO della Budrio-Massa Lombarda avrebbe un buon successo, e senza spendere troppo, quindi non elettrificarla per qualche anno giusto per capire come va. Poi se i passeggeri trasportati sono veramente tanti e quindi i treni sono parecchi allora si potrebbe pensare di elettrificarla; basterebbero 3 coppie nelle fasce pendolari di materiale DMU (come gli ATR220 o i minuetto diesel) con prosecuzione fino a Faenza e Ravenna

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5472
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#40 Messaggio da sandro.raso » ven 22 apr 2016 19:50

Piacenza - Bettola, come parte della (ipotizzata e mai realizzata) Genova - Piacenza.
Immagine

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3651
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#41 Messaggio da Lasimpònar » ven 22 apr 2016 20:22

Se venisse riaperta, facile che venga soprannominata "ferrovia bersaniana"! :mrgreen:
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

emuncolo
*
*
Messaggi: 198
Iscritto il: sab 30 apr 2011 12:38
Località: Fra le Murge e il Bradano

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#42 Messaggio da emuncolo » ven 22 apr 2016 20:32

flyairone1974 ha scritto:(Foggia - Cervaro) San Nicola di Melfi-Gravina di Puglia (Gioia del Colle):

....
Intasare il nodo di Bari??? Ti garantisco, lavorandoci, che è lontanissimo dalla saturazione! E poi che senso avrebbe visto che hanno raddoppiato la Bari Taranto??? Poi c'è da dire che la tratta San Nicola di Melfi-Gravina ha un bacino di utenza alquanto scarso, la linea ha basse velocità e presenta i deviatoi tallonabili a ritorno elastico. Insomma, mi piange il cuore ma riaprirla mi pare un azzardo
Emuncolo rail man

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5472
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#43 Messaggio da sandro.raso » ven 22 apr 2016 22:09

Lasimpònar ha scritto:Se venisse riaperta, facile che venga soprannominata "ferrovia bersaniana"! :mrgreen:
Non pensavo a Bersani ma al fatto che tra GE e PC il traffico potenziale c'è, incluse località popolose mai servite da alcuna ferrovia.
Immagine

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17300
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#44 Messaggio da etna805 » ven 22 apr 2016 23:01

Ancora nessuno ha avuto il coraggio di nominare ... la Bra-Ceva? :megaball::
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
Diretto2925
**
**
Messaggi: 1457
Iscritto il: dom 31 lug 2011 8:41
Località: Salsomaggiore Terme

Re: Ferrovie dismesse che potrebbero essere riaperte

#45 Messaggio da Diretto2925 » sab 23 apr 2016 7:14

Riattivare il servizio sulla Piacenza-Cremona! Oggi utenti "obbligati" sul bus che impiega molto di più

Solo per fantaferrovia: Asciano-Monte Antico a differenza della prima qui di utenza...ne vedo poca

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti