Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Flax
**
**
Messaggi: 2453
Iscritto il: sab 19 set 2009 11:51
Località: Centallo (CN)

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#136 Messaggio da Flax » sab 03 dic 2016 17:11

Grande Puffo ha scritto:Quando? Non era TE da tempo immemorabile? A che serviva?
L'hanno abbattuta quando il fabbricato è stato ceduto ai vigili del fuoco
"La linea Cuneo-Ventimiglia-NIzza è un ramo secco". Ing. Mauro Moretti AD Ferrovie dello Stato.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#137 Messaggio da Cinghiale » sab 03 dic 2016 18:30

Flax ha scritto:(omissis) ... Lagnasco ... (omissis)
Trattasi di Bagnasco; Lagnasco è l'unica stazione intermedia tra Saluzzo e Savigliano.

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17307
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#138 Messaggio da etna805 » sab 03 dic 2016 20:32

Flax ha scritto:Adesso con la limitazione a Lagnasco saranno obbligati a mettere comunque il d345 in coda
Non sarebbe male un vapore per Saluzzo :megaball:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
edmonson
**
**
Messaggi: 1753
Iscritto il: gio 04 set 2008 16:50
Località: Albisola Capo

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#139 Messaggio da edmonson » sab 03 dic 2016 23:29

@ Grande Puffo: era a TE ai tempi del trifase, finito il quale è stata dieselizzata.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#140 Messaggio da Cinghiale » sab 03 dic 2016 23:47

Purtroppo, nel 1973, eliminando il trifase, scelleratamente, la linea non fu alimentata in corrente continua.

Flax
**
**
Messaggi: 2453
Iscritto il: sab 19 set 2009 11:51
Località: Centallo (CN)

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#141 Messaggio da Flax » lun 05 dic 2016 15:38

etna805 ha scritto:
Flax ha scritto:Adesso con la limitazione a Lagnasco saranno obbligati a mettere comunque il d345 in coda
Non sarebbe male un vapore per Saluzzo :megaball:
Magari! Un bel vapore su Saluzzo con fermata a... Bagnasco :megaball::
"La linea Cuneo-Ventimiglia-NIzza è un ramo secco". Ing. Mauro Moretti AD Ferrovie dello Stato.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#142 Messaggio da Cinghiale » lun 05 dic 2016 15:58

Ormea - Ceva - Mondovì - Cuneo Gesso - Saluzzo - Savigliano: tutto possibile senza cambi di banco.

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17307
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#143 Messaggio da etna805 » lun 05 dic 2016 22:13

Sicuro si possa fare Cuneo Gesso-Saluzzo senza cambio banco? ::-?:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14821
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#144 Messaggio da quattroe28 » lun 05 dic 2016 23:07

Cinghiale ha scritto:Purtroppo, nel 1973, eliminando il trifase, scelleratamente, la linea non fu alimentata in corrente continua.
nodddaiii.... anche il trifase rimpiangi??????
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5605
Iscritto il: ven 20 mag 2005 8:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#145 Messaggio da GabryJ84 » lun 05 dic 2016 23:08

il trifase lo rimpiangono in molti...
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#146 Messaggio da Cinghiale » mar 06 dic 2016 7:25

Il trifase è stato un esperimento, da considerare, come tutti gli esperimenti, un passaggio; non di certo da rimpiangere, né da guardare con quella venerazione che molti hanno. Come già scritto nell'intervento precedente, l'errore è stato levare il trifase dalla linea e convertirla alla trazione termica, anziché, essendo già disponibile tanto la palificazione quanto i locali per le sottostazioni, alimentarla con il nuovo sistema in corrente continua. Naturalmente, il futuro sarà in corrente alternata, a 15 o 25 kV ed a quello ci si deve preparare per tempo.

Flax
**
**
Messaggi: 2453
Iscritto il: sab 19 set 2009 11:51
Località: Centallo (CN)

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#147 Messaggio da Flax » mar 06 dic 2016 8:40

etna805 ha scritto:Sicuro si possa fare Cuneo Gesso-Saluzzo senza cambio banco? ::-?:
Se costruisci un trampolino che salti bivio mad.olmo...è possibile ::-?:
"La linea Cuneo-Ventimiglia-NIzza è un ramo secco". Ing. Mauro Moretti AD Ferrovie dello Stato.

CARLO954
*
*
Messaggi: 785
Iscritto il: gio 07 set 2006 10:30
Località: GENOVA

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#148 Messaggio da CARLO954 » mar 06 dic 2016 10:34

Quando la stazione "Gesso" era l'unica stazione di Cuneo i treni partivano anche in direzione Saluzzo. Con l'attivazione della stazione "Altopiano" molti raccordi sono finiti nell'oblio.
Rammento che la stazione "Gesso" era elettrificata in c.a. trifase, come pure il breve tratto di linea per Borgo S.D. via Boves fino alla chiusura, ma non è mai arrivata la c.c.

Avatar utente
edmonson
**
**
Messaggi: 1753
Iscritto il: gio 04 set 2008 16:50
Località: Albisola Capo

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#149 Messaggio da edmonson » mar 06 dic 2016 14:48

Be, da una carta stradale del Touring scala 1:200000 aggiornata al 2000 (quindi non poi così vecchia) risulta che presso Madonna dell'Olmo si dipartono dalla ferrovia proveniente da Cuneo tre diramazioni (per Saluzzo, Fossano e Gesso), ma in effetti è segnato anche un ramo ferroviario che da Gesso va direttamente verso Saluzzo, senza passare per Bivio Madonna dell'Olmo. Non so, magari è roba che non esiste più da anni, ma di solito le carte del Touring sono piuttosto precise, anche nell'indicare le ferrovie...

gilmar
^_^
^_^
Messaggi: 84
Iscritto il: mer 16 set 2009 13:16

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#150 Messaggio da gilmar » mar 06 dic 2016 15:24

Qualcuno sa se la Cuneo Gesso - Saluzzo incrociava la Cuneo Altopiano - Fossano a raso o con un viadotto?

Rispondi