Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
marco
**
**
Messaggi: 1842
Iscritto il: lun 29 dic 2003 15:51

Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#1 Messaggio da marco » mer 17 giu 2015 12:47

“Siamo ad un bivio. La ferrovia turistica Ceva- Ormea o si fa oggi o, probabilmente, non si farà più”. Lo ha detto ieri mattina (martedì 16 giugno) il direttore della Fondazione delle Ferrovie dello Stato, Luigi Cantamessa, in Val Tanaro per un sopralluogo sull’antica linea ferrata. Cantamessa è giunto ad Ormea, percorrendo i 35 chilometri di binari a bordo di un “carrello” delle ferrovie. Ad attenderlo, in Stazione, i sindaci di Ormea, Giorgio Ferraris, e Garessio, Sergio Di Steffano, il presidente dell’Unione Montana della Val Tanaro, Luciano Sciandra, e il presidente del Museo ferroviario regionale di Savigliano, Claudio De Maria.

“Un viaggio che mi ha permesso di constatare che la linea è in buone condizioni, nonostante sia chiusa dal 2012 - ha aggiunto Cantamessa -. E anche le Stazioni si possono recuperare. Ma non possiamo aspettare oltre: occorre agire subito”.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8279
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#2 Messaggio da simplon » mer 17 giu 2015 15:02

Se ci fosse una raccolta di firme per la chiusura della linea (ormai comunque avvenuta) sarei il primo a firmare (attirandomi le ire dei FoLli :mrgreen: ), ma sono altrettanto il primo a firmare per una ferrovia turistica in questa stupenda porzione del grande Piemonte.
Cantamessa ci ha messo la faccia (oltre alla passione e alla competenza). :=D>: :=D>: :=D>: Ora tocca a tutti gli altri.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

CARLO954
*
*
Messaggi: 785
Iscritto il: gio 07 set 2006 10:30
Località: GENOVA

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#3 Messaggio da CARLO954 » mar 20 ott 2015 10:50

Il prossimo 7 novembre dovrebbe esserci un treno speciale sulla linea (per il momento non so ancora che tipo di treno).


Avatar utente
dcofabry
*
*
Messaggi: 187
Iscritto il: gio 26 nov 2015 14:30
Località: Prov. Mi

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#5 Messaggio da dcofabry » ven 22 gen 2016 10:12

Molto bene!
Orari (indicativi)?
in attesa di rivedere il treno a Gattinara... :ciao:

Marvol
**
**
Messaggi: 1921
Iscritto il: lun 17 nov 2008 17:16

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#6 Messaggio da Marvol » ven 22 gen 2016 11:04

Nell'articolo si parla di "antica littorina". Resta da vedere a quale anno risale la sua costruzione.

In ogni caso per una parte consistente della popolazione italiana "littorina" significa ancora "automotrice diesel". Poi con il tempo scomparirà dal lessico comune.

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#7 Messaggio da Lasimpònar » ven 22 gen 2016 11:16

Per me, la "littorina" era invece come questa:
http://www.navecorsara.it/wp/2010/01/28 ... -minuetto/
:)
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12411
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#8 Messaggio da sr » ven 22 gen 2016 15:01

Ci mandano le storiche Aln che fino al 24/12 facevano la spola Ao-PsD! :mrgreen:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1930
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#9 Messaggio da VT98 » ven 22 gen 2016 18:44

Lasimpònar ha scritto:Per me, la "littorina" era invece come questa:
http://www.navecorsara.it/wp/2010/01/28 ... -minuetto/
:)
L'avevo presa una volta, nel lontano 1989 la Ale a spola tra Fidenza e Salso! :D

Comunque speriamo in bene per la Ceva-Ormea perché la zona merita un rilancio!
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16208
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#10 Messaggio da Tz » sab 23 gen 2016 0:31

Adesso le "littorine" sono diventate a trazione elettrica... :roll: :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7900
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#11 Messaggio da Cinghiale » sab 23 gen 2016 8:30

Per qualcuno, esistono: quando arrivò a Genova l'ETR 242, destinato insieme ai suoi gemelli 243 & 245, ad effettuare il Colombo Genova Brignole - Venezia Santa Lucia, essendo ben visibile da Corso Gastaldi, angolo ponte di Terralba, nonché dal ponte medesimo, l'ignorante di turno lo definì Littorina.

fabribo
**
**
Messaggi: 2412
Iscritto il: lun 22 dic 2003 21:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#12 Messaggio da fabribo » sab 23 gen 2016 8:38

Tz ha scritto:Adesso le "littorine" sono diventate a trazione elettrica... :roll: :wall:
Negli anni '60 e '70 tutti i rotabili color ca... marrone e con i frontali tondeggianti erano indistintamente definiti dai comuni mortali "littorina". :>:): :shoot:

Purtroppo anche le ALe790/880 con entrambe le testate piatte..... :>:): :>:): :>:): :>:):

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2018 : 15 anni FOL-LI !!!

giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1181
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#13 Messaggio da giorgiostagni » sab 23 gen 2016 9:09

ALn 663. Per ovvi motivi di SCMT eccetera.
Meglio un'automotrice oggi che una littorina domani :)

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2890
Iscritto il: sab 13 set 2008 8:54
Località: Torino
Contatta:

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#14 Messaggio da Carlosanit » sab 23 gen 2016 17:49

Quindi quelle che hanno circolato fino alla chiusura della linea.
Amico delle ferrovie fin da tenera età

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17307
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Riapertura Ceva-Ormea (turistica)

#15 Messaggio da etna805 » sab 23 gen 2016 18:45

Esatto ... che si alternavano ai Minuetti :wink:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Rispondi