ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
ssb
**
**
Messaggi: 2933
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#331 Messaggio da ssb » gio 20 dic 2018 21:53

La velocità di rilascio è fissa in base al punto della linea, calcolata presumo sul caso peggiore (infatti le vRil-lumaca si sprecano).
SCMT non considera il peso assiale quindi non può verificare la sua correttezza rispetto alla linea, in ETCS è previsto. Le caratteristiche treno sono diverse ma poco cambia in pratica.

Per quanto riguarda le manovre, l’unica protezione reale e funzionante è che in zone con il L2 decide la RBC se consentire il passaggio in modo manovra oppure no, impedendola. Una volta in modo manovra (SH) c’è poco che protegge: la velocità massima, come SCMT, e in più c’è la possibilità di piazzare delle balise fisse che fermano i veicoli in modo SH. Altro non mi pare...

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39794
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#332 Messaggio da E412 » ven 21 dic 2018 10:08

Può eventualmente rilasciare delle MA sull'intero itinerario?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1986
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#333 Messaggio da Lirex » ven 21 dic 2018 10:35

in SH mode funziona così:
- viene dato un tetto di velocità impostato tramite i valori nazionali ( 30 km/h)
- viene trasmessa una lista di boe aspettate. Il treno deve essere frenato fino all’arresto (train trip) se oltrepassa un PI non contenuto nella lista. Quando il SST trasmette una lista vuota nessun PI può essere oltrepassato. Quando il SST non trasmette alcuna lista si può oltrepassare qualunque PI.

qalimero
**
**
Messaggi: 7044
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#334 Messaggio da qalimero » ven 21 dic 2018 10:36

Sul numero degli STB ERTMS/ETCS, direi che forse in RFI pensano anche a quelli da montare sui veicoli classificati Mezzi d'Opera.

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6503
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#335 Messaggio da dedorex1 » ven 21 dic 2018 10:58

Grazie. Sembrano sempre tanti però; fra l’altro nella presentazione ad un certo punto si parla di 2500 bordi e 5000 cabine. Non capisco se è il totale o un traguardo intermedio
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16213
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#336 Messaggio da Tz » ven 21 dic 2018 13:51

qalimero ha scritto:
ven 21 dic 2018 10:36
Sul numero degli STB ERTMS/ETCS, direi che forse in RFI pensano anche a quelli da montare sui veicoli classificati Mezzi d'Opera.
Non sarebbe meglio che continuaste a circolare con l'M32 ?

:sofa:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

ssb
**
**
Messaggi: 2933
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#337 Messaggio da ssb » ven 21 dic 2018 13:54

Grazie Lirex per la correzione.

qalimero
**
**
Messaggi: 7044
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#338 Messaggio da qalimero » ven 21 dic 2018 16:20

@ Tz

per circolare con M32 si dovrebbe tonrare indietro di quasi un decennio e trovare linee non banalizzate e non in DCO... e soprattutto DM disposti a farsi carico della protezione dei veicoli addetti alla manutenzione delle linee.

Diciamo che ANSF stessa sta premendo per fare attrezzare anche gli MdO con degli STB, per ora classici.

giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1182
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#339 Messaggio da giorgiostagni » ven 21 dic 2018 17:52

Sì, l'hanno detto anche a me tempo fa. E' bello vedere tutti questi Enti che "premono" per azioni che necessitano di aprire i portafogli. Soprattutto quando i portafogli non sono mai i loro.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16213
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#340 Messaggio da Tz » ven 21 dic 2018 18:33

qalimero ha scritto:
ven 21 dic 2018 16:20
@ Tz
per circolare con M32 si dovrebbe tonrare indietro di quasi un decennio e trovare linee non banalizzate e non in DCO...
Dalle tue no ma dalle mie parti tranquillo che ce ne sono... solo che l'ultima volta che me ne hanno presentato uno sono sicuramente oltre 25 anni...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1300
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#341 Messaggio da MedieDistanze » sab 22 dic 2018 9:12

Domanda da profano: ma se non garantiscono l'occupazione dei CdB, a che serve mettere il baracchino sui MdO?
In che regime circolerebbero?
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

daucus
**
**
Messaggi: 8491
Iscritto il: mar 13 apr 2004 15:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#342 Messaggio da daucus » sab 22 dic 2018 12:24

L3 in cui è il rotabile che comunica al sistema dove si trova ?
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
Giovanni P
**
**
Messaggi: 1039
Iscritto il: sab 22 set 2012 16:55
Località: Roma/Budapest
Contatta:

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#343 Messaggio da Giovanni P » sab 22 dic 2018 19:18

daucus ha scritto:
sab 22 dic 2018 12:24
L3 in cui è il rotabile che comunica al sistema dove si trova ?
Anche nel L2 il mezzo comunica la sua posizione..... con i circuiti di binario o i conta assi si verifica solo l'integrità dei treni.
Da quel che ricordo il L3 era stato sperimentato in una linea secondaria in Svezia

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16213
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#344 Messaggio da Tz » sab 22 dic 2018 23:59

MedieDistanze ha scritto:
sab 22 dic 2018 9:12
Domanda da profano: ma se non garantiscono l'occupazione dei CdB, a che serve mettere il baracchino sui MdO?
In che regime circolerebbero?
Ricordo che per un periodo (erano gli anni '80) dalle mie parti facevano circolare per trasferimento dei carrelli che "non garantivano l'occupazione dei cdb" con disposizione che dovessero circolare con aggiunta del blocco telefonico.
Poichè tale disposizione non era scritta bene molti DM facevano circolare QUEL treno con BT in aggiunta a blocco elettrico e avevo fatto fatica a far capire che quella era un'emerita puttanata poichè la logica per garantire la sicurezza era quella che doveva essere il treno successivo a dover circolare con in aggiunta il BT e non il treno stesso... ma molti facevano fatica a capirlo... :roll:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

qalimero
**
**
Messaggi: 7044
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: ERTMS/ETCS livello 2 su rete convenzionale

#345 Messaggio da qalimero » lun 24 dic 2018 15:52

@ Medie Distanze

I MdO si dividono in due categorie:

ex cat A/B/C/D/E - quelli che garantiscono l'occupazione del binario e sono compatibili con l'inserimento in composizione a treni (condizionato o meno)
al loro interno ne esistono iscritti RIN e non iscritti RIN
alcuni di quelli automotori sono dotati do STB
ex cat F/G - in questo caso o occupano cdb ma non hanno organi di trazione, repulsione o condotta del freno unificato oppure non occupano Cdb
ex cat W - non garantiscono occupazione


Il primo gruppo e buona parte del secondo garantisce occupazzone CdB
il terzo non la garantisce mai


ò tz

L'ultimo M32 per me risale a 20 anni fa.

Quel sistema che indichi mi pare singolare:
forse intendi che circolavano con M32 per emettere il quale il DM doveva avere via libera blocco elettrico e ottenere via libera di blocco telefonico?
Perché quasi come un "treno" quelli che non occupavano come metodo era un po' ardito

È però vero che per il successivo treno sarebbe stato necessario un giunto o un via libera di BT.

Rispondi