[ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
aleall
**
**
Messaggi: 3357
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:09
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1321 Messaggio da aleall » ven 05 gen 2018 15:03

vorrei fare un piccolo aggiornamento sulla velocizzazione bologna lecce
si dice che il 21 gennaio dovrebbero attivare i 200kmh da San Lazzaro a santarcangelo, i restanti km da misano a cattolica, il primo tratto foggia barletta
a marotta hanno sistemato la curva a nord della stazione, stanno lavorando al sottopasso a sud da ampliare e successivamente rettificheranno la curva prima il ponte del cesano
qualcuno Sa come procedono i lavori altrove?
RIP 9992/93/94/95/96

renatolucio2006
*
*
Messaggi: 136
Iscritto il: gio 13 mar 2014 19:52
Località: Pavia

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1322 Messaggio da renatolucio2006 » ven 05 gen 2018 15:57

Ciao
Ho guardato sul sito di RFI ma non ho trovato le disposizioni relative a tutto questo ::-?: ...
Saluti
Renato

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1358
Iscritto il: dom 07 feb 2010 18:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1323 Messaggio da Giorgio Iannelli » ven 05 gen 2018 16:29

aleall ha scritto:
ven 05 gen 2018 15:03
vorrei fare un piccolo aggiornamento sulla velocizzazione bologna lecce
si dice che il 21 gennaio dovrebbero attivare i 200kmh [...] il primo tratto foggia barletta
Non risulta da nessuna parte.
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1789
Iscritto il: ven 20 ott 2006 11:35
Località: Roma

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1324 Messaggio da massimo » ven 12 gen 2018 8:18

Buone notizie anche se con tempi non brevi per l'ultima strozzatura della tratta:

http://www.primonumero.it/attualita/pri ... p?id=26932

Coprire i binari e spostare sottostazione, per le Ferrovie si può fare. Partono i tavoli tecnici
Esito positivo per l’incontro a Roma fra il sindaco Sbrocca e i vertici di Rfi per l’interramento della linea ferroviaria in città ed lo spostamento della sottostazione elettrica. "Massima disponibilità da parte dell’amministratore delegato - commenta il primo cittadino - e da parte dei tecnici, che verranno a Termoli per prendere visione direttamente della fattibilità della idea progettuale". A fine gennaio si inizia la fase tecnica con l’apertura dei tavoli. Per la città una rivoluzione sia dal punto di vista della attrattività, con la copertura dei binari e una piazza di collegamento per ricucire il centro, che della eocosostenibilità con la bonifica ambientale.

Termoli. Arriva un altro “sì”, che mette in altro tassello all’idea di coprire i binari della stazione ferroviaria di Termoli e creare una piazza per ricucire due parti della città vicinissime in linea d’aria ma separate da una viabilità oggettivamente complicata. Interrare la stazione e spostare la sottostazione elettrica del quartiere Sant’Alfonso, che finalmente sarebbe ripulito dalla principale fonte di inquinamento elettromagnetico e acustico.

Semaforo verde da parte dei vertici di Rete Ferroviaria Italiana: l’incontro che si è svolto ieri, 9 gennaio, a Roma tra il sindaco Angelo Sbrocca e i manager e i tecnici di Rfi è stato positivo.
«Sono soddisfatto di come è andata – le parole del primo cittadino - e dell’intesa che si è creata con i vertici di Rfi. L’intervento porterà a Termoli opere di riqualificazione e servizi per i cittadini, rendendo la città ecocompatibile e al passo con i tempi e la stazione più funzionale ed attrattiva».

Incontro positivo, dunque, dopo quello dello scorso novembre durante il quale l’amministratore delegato Maurizio Gentile si era detto oltremodo possibilista circa il progetto. E dunque via alla fase dei tavoli tecnici, che inizierà alla fine di gennaio per «verificare la fattibilità dell’opera sia da un punto di vista economico che ingegneristico». E per calcolare quanto tempo occorrerà per un intervento da milioni di euro che ambisce a un contributo importante dall’Europa, dove l’idea è stata selezionata e illustrata in una apposita commissione.

«Parliamo di tempi lunghi – avverte il sindaco con la sua abituale prudenza – ma la cosa importante è la disponibilità totale che abbiamo incassato anche per la divisione delle opere. Lo spostamento della sottostazione, che in termini concreti significa bonifica ambientale di un quartiere popoloso, è certamente fattibile anche in una fase iniziale, e apre a una ottima possibilità di sviluppo per Termoli».

Convintissimo della necessità che la stazione resti nel centro di Termoli(«le delocalizzazioni sperimentate altrove hanno comportato una perdita di volume passeggeri e strategicità dell’approdo ferroviario»), il sindaco si dichiara ottimista «anche se chiaramente ci troviamo in una fase d’esordio».Corsi Dopo la conferma del ministro Delrio, che il 9 agosto al Circolo vela aveva dato il suo assenso, e dopo la disponibilità di gentile, anche i vertici di Rfi hanno aderito all’idea. E i tecnici sono stati invitati a Termoli per verificare di persona la situazione e prendere atto della natura, delle dimensioni dell’opera e della sua pianificazione temporale. Parola d’ordine: concretezza. «Stiamo andando nella direzione giusta e sono certo che il progetto sia non solo fattibile ma indispensabile. Lavorando in sinergia e su più fronti – conclude Sbrocca – i tempi saranno abbattuti e le risorse reperite».

L’idea piace alla cittadinanza, inoltre, e finora – incredibilmente – non ha spaccato l’opinione pubblica. I commenti sembrano orientati in una unica direzione, quella dell’assenso alla ricucitura della città. Non solo spostare in una zona periferica la sottostazione (a carico di Rfi) ma anche interrare i binari e coprirli in modo da annullare la fenditura tra viale Trieste e via Dante è un intervento che sta incontrando il favore collettivo.

Astro
*
*
Messaggi: 573
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1325 Messaggio da Astro » ven 12 gen 2018 8:53

Inquinamento elettromagnetico? Ah ah ah. Inquina meno di qualsiasi elettrodotto e interrandola non risolvi il problema (toh, uno 0,5% in meno?).

Vivalto
**
**
Messaggi: 7690
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1326 Messaggio da Vivalto » ven 12 gen 2018 9:48

Facile prendersela con le ferrovie, quando tir e macchine invadono la tua città, senza piste ciclabili/ciclovie o trasporti pubblici efficenti.

renatolucio2006
*
*
Messaggi: 136
Iscritto il: gio 13 mar 2014 19:52
Località: Pavia

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1327 Messaggio da renatolucio2006 » ven 12 gen 2018 17:02

Si, ma... il raddoppio fino al PM Lesina che fine ha fatto? Avevo letto in giro che si parlava di avviare i cantieri almeno su un primo tratto tra Lesina e Ripalta entro fine 2017, poi più nulla...
Saluti
Renato

Avatar utente
aleall
**
**
Messaggi: 3357
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:09
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1328 Messaggio da aleall » dom 14 gen 2018 7:15

Fine Lavori in ritardo di 4 mesi sulla Bologna Rimini, ci saranno altre due interruzioni 17/18 marzo e 14/15 aprile
RIP 9992/93/94/95/96

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5430
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1329 Messaggio da TkMatt » dom 14 gen 2018 19:00

ma alzano la velocità anche fino a san vitale?

emuncolo
*
*
Messaggi: 159
Iscritto il: sab 30 apr 2011 11:38
Località: Fra le Murge e il Bradano

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1330 Messaggio da emuncolo » dom 14 gen 2018 22:54

Politici molisani megalomani. Se fossi molisano me ne vergognerei
Emuncolo rail man

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4025
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1331 Messaggio da RegioAV » lun 15 gen 2018 6:40

O te ne batti in petto.
Delriosantosubito

Andrea Pd
*
*
Messaggi: 158
Iscritto il: lun 23 mag 2005 7:44

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1332 Messaggio da Andrea Pd » lun 15 gen 2018 14:36

Quella su Termoli non mi pare proprio una bella notizia perché comporta aumento dei tempi e delle spese per aspetti assolutamente inutili. Vorrei ricordare cha Termoli non c'è niente da raddoppiare (e quindi Termoli non ha elementi per porre condizioni) perchè dalla stazione verso nord è già tutto a posto e verso sud per il raddoppio si potrebbe tranquillamente usare fino alle porte di Campomarino il binario per Campobasso affiancato all'adriatica. Spero proprio non la diano vinta al Molise e comunque che i lavori in più se li paghino con i loro fondi.

Claude
^_^
^_^
Messaggi: 2
Iscritto il: ven 05 gen 2018 14:22

Re: [ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1333 Messaggio da Claude » mer 17 gen 2018 19:45

Buonasera, sono nuovo del forum! Grazie agli amministratori che mi hanno attivato.
Volevo avere un informazione a riguardo dell attuale stato di avanzamento dei lavori e conseguente attivazione della seguente linea:
Radoppio ferroviario Galleria del Frentani - Galleria Nord Ortona (Ch)
linea ferroviaria adriatica
Grazie a tutti

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1358
Iscritto il: dom 07 feb 2010 18:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

[ LINEA ] [ RFI ] RN - AN - PE - FG - LE ("Adriatica")

#1334 Messaggio da Giorgio Iannelli » mer 17 gen 2018 19:55

Adriatica KO: annunciato guasto TE sul dispari ad Alba Adriatica.

Immagine
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti