Chiusa la Asti-Chivasso

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11127
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#466 Messaggio da Grande Puffo » gio 30 mar 2017 14:05

Si, certo, gli americani adesso pagherebbero fior di dollari per dormire su un WL parcheggiato a Murisengo. Potrei ancora capire nelle Langhe o nel Chianti…

Però per loro potrebbe essere interessante. Si vedono i cuccioli di contadino che parcheggiano la motoape in seconda fila di fronte al bar della stazione. :-D
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1798
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#467 Messaggio da VT98 » gio 30 mar 2017 14:35

Vabbè ma tra Genova e Aosta mica c'è solo il nullawhere monferrino eh.... :D :D :D
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11127
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#468 Messaggio da Grande Puffo » gio 30 mar 2017 16:26

Si, ci sono le colline delle Langhe, la Reggia di Venaria ed il Museo Egizio, ma non sono sulla Chivasso-Asti.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Gotthard
*
*
Messaggi: 443
Iscritto il: sab 03 mag 2014 13:01

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#469 Messaggio da Gotthard » gio 30 mar 2017 17:16

GabryJ84 ha scritto:La linea è stata rifatta tra il 92 e il 94, con alcuni strascichi anche precedenti, come la soppressione dei binari di incrocio e scalo in quasi tutte le stazioni e l'automazione dei P.L.

La situazione era la seguente:

Km. 0+000: Asti (Doppio Segnalamento di Protezione e Partenza) - Inizio Linea
Km. 3+293: Raccordo Soc. General Vini Occhetti Export (Segnalamento di 2a Categoria)
Km. 5+616: Sessant (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico) - Binario di Incrocio
Km. 8+652: Serravalle d'Asti (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico) - Binario di Incrocio, Piano Caricatore
Km. 11+078: Settime-Cinaglio-Mombarone (Segnalamento di 2a Categoria) - Piano Caricatore
Km. 13+554: Chiusano-Cossombrato (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico) - Binario di Incrocio, Piano Caricatore
Km. 15+902: Montechiaro d'Asti (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico) - Binario di Incrocio, Piano Caricatore
Km. 20+797: Cunico-Scandeluzza (Segnalamento di 2a Categoria) - Binario di Incrocio, Piano Caricatore
Km. 24+289: Montiglio-Murisengo (Segnalamento di 2a Categoria) - Binario di Incrocio, Piano Caricatore, 2 Raccordi in Stazione
Km. 26+386: Sant'Anna-Robella - FERMATA
Km. 28+258: Cocconato (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico) - Binario di Incrocio, Piano Caricatore, 1 Raccordo in Stazione
Km. 30+468: Cocconito-Bonvino - FERMATA
Km. 33+202: Brozolo (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico) - Binario di Incrocio, Piano Caricatore
Km. 37+120: Cavagnolo-Brusasco (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico) - Binario di Incrocio, Piano Caricatore
Km. 39+436: Monteù da Po (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico) - 2 Binari di Incrocio, Piano Caricatore Militare
Km. 41+092: Lauriano (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico) - Binario di Incrocio, Piano Caricatore
Km. 44+749: San Sebastiano Po (Segnalamento di 1a Categoria Semaforico - Binario di Incrocio, Piano Caricatore
Km. 49+382: Raccordo Enel (Segnalamento di 1a Categoria Luminoso)
Km. 51+316: Chivasso (Doppio Segnalamento di Protezione e Partenza) - Termine Linea
Grazie per le info. Si possono reperire da qualche sito? Mi piacerebbe cercare la Chivasso pre saint didier com'era prima di tutti i tagli che hanno fatto.

Aggiungo che mi ha sempre incuriosito come funzionava il segnale di protezione del raccordo Enel direzione Asti perché è sempre stato verde anche dopo il passaggio del treno invece di diventare rosso. L'unico periodo che l'ho visto rosso è stato quando la linea era interrotta per la caduta del ponte sul Po

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7120
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#470 Messaggio da simplon » gio 30 mar 2017 18:24

@VT98 and company

Belle idee, ma per realizzarle, oltre a superare montagne rocciose di burocrazia, occorre mettere mano al portafoglio. Non pensiate che sia TI a proporre una cosa simile, perché non ha interesse e non è neppure, come dire, la sua mission. Quanto serve? Dieci milioni, venti milioni di euro per partire? Non sono in grado di fare stime, ma di sicuro non bastano le noccioline. E chi investe in un'iniziativa di questo tipo deve avere un minimo di ritorno, non è che fa il benefattore. Non pensiate che basta mettere sulle rotaie un treno per avere dall'oggi al domani il Bernina Express di casa nostra...

s.
No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5601
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#471 Messaggio da GabryJ84 » gio 30 mar 2017 20:16

Gotthard ha scritto:I P.S. li ho tutti...
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

patrick
**
**
Messaggi: 1944
Iscritto il: mar 17 apr 2007 20:57

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#472 Messaggio da patrick » mer 28 giu 2017 23:00

Poco fa a Superquark servizio sulle linee abbandonate ed intervista a Cantamessa che parlava di un'idea di vélorail sulla Chivasso-Asti attraversando, parole sue, le bellissime colline del Monferrato (insieme alla Palazzolo-Paratico), pedalando per Milano Centrale su un prototipo in attesa di omologazione.

Parlando di turismo,viste pochissime persone passando diverse volte in questi mesi per Montiglio, Cocconato e Montechiaro. Sarà un caso come i bus sostitutivi e quelli GTT della Valcerrina quasi vuoti.

Intanto, recentemente è stato asfaltato il passaggio a livello di San Sebastiano Po.
Avanza la vegetazione e le erbacce soprattutto tra il ponte sul Po e Cavagnolo, e nei pressi di Cocconato, Montiglio e Cunico. Altri tratti sono ancora in buone condizioni.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7381
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#473 Messaggio da Cinghiale » gio 29 giu 2017 7:52

La cicloferrovia, almeno, consente di tenere il sedime in ordine, in attesa di rimessa in funzione di certe menti malate.

patrick
**
**
Messaggi: 1944
Iscritto il: mar 17 apr 2007 20:57

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#474 Messaggio da patrick » mar 04 lug 2017 21:47

Murati con la staccionata "fs" i due accessi al passaggio a livello principale di Chivasso, davanti al Lidl. Penso per evitare di usare il binario come scorciatoia, specie dagli studenti. Deve essere una cosa recente.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7381
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#475 Messaggio da Cinghiale » mer 05 lug 2017 8:06

Miopia totale, soggezione alla mafia stradale: si osservi che esiste anche il raccordo per la centrale elettrica.

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5601
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#476 Messaggio da GabryJ84 » mer 05 lug 2017 8:08

Cinghiale ha scritto:Miopia totale, soggezione alla mafia stradale: si osservi che esiste anche il raccordo per la centrale elettrica.
esisteva...
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7120
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#477 Messaggio da simplon » gio 04 gen 2018 13:34

da La Stampa (torna anche l'idea esilarante di una fermata AV :lol: )

Il futuro della Chivasso-Asti

“Linea chiusa da sei anni. Se i treni non ripartono facciamo una ciclabile”

Nove sindaci: se non si riattiva si trovi un’alternativa

La linea ferroviaria Chivasso-Asti deve essere riattivata. Lo chiedono nove sindaci: Chivasso è il capofila seguito da San Sebastiano Po, Lauriano Po, Monteu da Po, Cavagnolo e Brozolo, tutti attraversati dalla linea. A loro si uniscono le giunte di Casalborgone, Verrua Savoia e Brusasco. Gli amministratori si ritroveranno lunedì prossimo in Comune a Chivasso per firmare un documento da sottoporre all’attenzione di RFI, Ministero dei Trasporti, Regione Piemonte e Città Metropolitana.
Stop dal 2012
Il servizio ferroviario era stato sospeso nel 2012 e da allora la tratta lunga 51,316 chilometri è rimasta abbandonata: rovi e sterpaglie coprono le rotaie. Era una linea regionale che univa Asti con la Torino-Milano, passando da Chivasso. Venne realizzata il 20 ottobre del 1912 a cura delle Ferrovie dello Stato, ma il dibattito sulla sua realizzazione risale addirittura al 1852. «Così la linea non può rimanere – dice decisa Matilde Casa sindaca di Lauriano Po – Chiediamo che venga riattivata almeno fino a Brozolo, ultimo comune della Provincia di Torino. Ma se la riattivazione non fosse possibile, allora, proporremmo agli enti interessati un progetto di mobilità. L’idea potrebbe essere la realizzazione di una pista ciclabile».
Benefici per tutti
La riattivazione della tratta – prosegue Matilde Casa – è importante non solo per i residenti, ma ne beneficerebbero anche le aziende del territorio, come la Luxottica che dà lavoro ad un migliaio di persone».
E’ deciso anche Andrea Gavazza, sindaco di Cavagnolo: «Il ripristino della tratta almeno fino a Brozolo sarebbe una soluzione non solo ragionevole ma opportuna per ottimizzare e migliorare il trasporto pubblico sulla collina chivassese».
A fare la voce grossa è anche il sindaco di Chivasso Claudio Castello: «Chivasso si è sempre battuta affinché la tratta non venisse chiusa. Già nel 2012, pochi giorni dopo la definitiva chiusura, in qualità di assessore alla viabilità chivassese, mi recai in Provincia ad Asti per provare a rimettere in piedi il servizio. Ho sempre fatto presente che senza quella linea la collina chivassese sarebbe rimasta isolata. E’ una tratta troppo importante e dunque non deve essere dimenticata».
La porta di Chivasso
Al progetto di riattivazione della Chivasso-Asti si è interessata anche «Identità Comune» associazione culturale presieduta dal chivassese Carlo Fontana: «La nostra idea è di riportare al centro Chivasso, da sempre il più importante nodo ferroviario del Piemonte. Abbiamo un progetto più ambizioso e non solo legato alla riattivazione della Chivasso-Asti. Potenziando la linee ferroviarie verrebbe inevitabilmente ridotto l’inquinamento. Chiederemo che la Città di Chivasso diventi la porta per il Canavese e il Monferrato attraverso la realizzazione di una stazione di interscambio con l’Alta Velocità nel punto in cui incrocia la ferrovia Chivasso-Ivrea-Aosta. Il progetto verrà presentato lunedì 15 gennaio in Municipio a Chivasso, in un incontro organizzato da Identità Comune in collaborazione con la Città di Chivasso e l’associazione «Sempre Avanti».
No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8406
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#478 Messaggio da fab » gio 04 gen 2018 17:20

Avessi tempo e modo, andrei a Chivasso lunedì 15 gennaio solo per farmi quattro risate :lol:
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14037
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#479 Messaggio da Tz » gio 04 gen 2018 19:52

Appunto. Ci sono ben altre iniziative che potrebbero dare frutti immediati da domani per servire meglio il Piemonte ma più che coglionate non riescono ad inventarsi ! :shoot:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
derit
**
**
Messaggi: 1061
Iscritto il: sab 10 gen 2009 13:14
Località: Settimo Torinese

Re: Chiusa la Asti-Chivasso

#480 Messaggio da derit » gio 04 gen 2018 19:57

Non hai già riso abbastanza alla lettura de "Chivasso, da sempre il nodo PIU' IMPORTANTE del Piemonte".
Sticazzi, alla faccia dell'understatement sabaudo.

Comunque voglio una fermata dell'AV anche a Settimo. Chi sono i canavesani dell'area di Rivarolo? Figli della schifosa? Manco i RV fermano a Settimo :D
#IdoneoInLotta

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Lirex e 5 ospiti