L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#1 Messaggio da DB » lun 18 lug 2011 10:02

Dura presa di posizione del Ministero dei Trasporti tedesco rispetto alle prescrizioni comunitarie di equipaggiare alcuni grandi corridoi europei con il sistema unificato di segnalamento: «non vi è alcun motivo di sostituire sistemi di controllo pienamente funzionanti con il costoso ERTMS» riferiscono oggi fonti del Ministero al Financial Times.
Nei prossimi 10 anni almeno, pertanto, la Germania non intende dar corso al progetto, che richiede di dotare con ERTMS 4 assi di traffico tra cui il fondamentale (Rotterdam-) Emmerich - Basel (-Genova).
Secondo le autorità tedesche, a fronte dei 4,5 miliardi di Euro che sarebbero necessari per installare il nuovo impianto su tutti e 4 i corridoi previsti, sono sufficienti soltanto 200 milioni di Euro di contributi statali alle IF per dotare le proprie locomotive delle apparecchiature di bordo necessarie al sistema tedesco (Indusi+LZB).
Negli uffici comunitari, la decisione viene valutata molto negativamente, in quanto la rilevanza preponderante in termini di traffico e la centralità geografica della rete tedesca potrebbero comportare un effetto-domino ovvero indurre anche altre reti a rinunciare al progetto, complice anche la grave crisi economica che taglia le risorse disponibili.

http://www.ftd.de/unternehmen/industrie ... 80157.html

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3532
Iscritto il: sab 23 giu 2007 21:17
Contatta:

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#2 Messaggio da aln668.1207 » lun 18 lug 2011 10:05

Pragmatismo tedesco, non mi sento di dar loro torto.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17032
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#3 Messaggio da Ae 4/7 » lun 18 lug 2011 10:18

Di primo acchito ho pensato che la notizia fosse riferita alle linee AV italiane... :megaball::
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15316
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#4 Messaggio da Tz » lun 18 lug 2011 10:23

Ma i crucchi hanno l'LZB e i nostri cuggini la TVM che, anche se assolutamente incompatibili tra loro, sono sistemi di elevato livello. Noi abbiamo la RS 9 cod di tecnologia decisamente più vecchia e con prestazioni nemmeno paragonabili... quindi abbiamo adottato l'ERTMS che altro non è che il meglio dei principi di quei due sistemi opportunamente integrato col GSM-R.
Questa decisione DB non mi sorprende e fa pari con quella SNCF che non dimostra certo slancio verso l'ERTMS...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3532
Iscritto il: sab 23 giu 2007 21:17
Contatta:

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#5 Messaggio da aln668.1207 » lun 18 lug 2011 10:39

Sembra quasi che i tedeschi, che hanno la rete ferroviaria più estesa, vogliano imporre il loro sistema (non che la cosa non mi spiaccia) o che comunque reputino che a casa propria il rapporto costi/benefici sia assolutamente sfavorevole.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

De 461 1001
**
**
Messaggi: 1929
Iscritto il: gio 30 ago 2007 13:57

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#6 Messaggio da De 461 1001 » lun 18 lug 2011 11:04

ma allora diciamocelo chiaro e tondo che abbiamo tutti scherzato....
dopo che ci siamo riempiti la bocca ( e a dirla tutta qualcuno si è pure riempito il portafoglio) di politica economica con un' europa unita ... mi esce il ministro di turno che piagnucola che il sistema costa... questo sistema era stato scelto di comune accordo come il sistema ferroviario europeo...o sbaglio?
Qui nessuno difende il sistema ERTSM o ETCS rispetto al sistema pincopallino.... qui si tratta di rispettare decisioni liberamente assunte...e se si è scelto l'ERTMS /ETCS questo deve valere per tutti...

http://it.wikipedia.org/wiki/ERTMS#Cos. ... TMS.2FETCS

a meno che tutti si decida di tornare indietro e scelgiere un altro sistema...
Abbiamo bisogno di treni che circolino agevolmente su tutte le ferrovie europee altrimenti saremo sommersi di camion...
Forse è meglio tornare allo scartamento "nazionale"... all'autarchia...con buona pace di questi politicanti che sono europei quando si tratta di esportare la propria economia...e che sono allergici a tutto quello che non è made in "casa mia"....?
pragmatismo tedesco?... se è questo... come fanno sti crucchi a irridere la fantasia e l'inventiva italiana?
fùr alle ??? ma fatemi il piacere...qui siamo al comodo uber alle...
No. Così non si va da nessunissima parte...
___ciao!___

De 461 1001 Co'Co' L'unica loc. da 160 Km/h a nafta...ma con 6 motori elettrici combinati in serie e in parallelo...
____________

qalimero
**
**
Messaggi: 6962
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#7 Messaggio da qalimero » lun 18 lug 2011 11:41

Immaginate quanto segue:

Dura presa di posizione dell'ANSF e del Ministero deitrasporti italiano che in una nota congiunta riferita alle prescrizioni comunitarie di equipaggiare alcuni grandi corridoi europei con il sistema unificato di segnalamento: «non vi è alcun motivo di sostituire sistemi di controllo pienamente funzionanti con il costoso ERTMS» riferiscono oggi fonti del Ministero al Financial Times.
Nei prossimi 10 anni almeno, pertanto, l'Italia non intende dar corso al progetto, che richiede di dotare con ERTMS assi di traffico tra cui il fondamentale (Rotterdam-) Emmerich - Basel (-Genova).
Secondo le autorità italiane, a fronte dei 4,5 miliardi di Euro che sarebbero necessari per installare il nuovo impianto su tutti i corridoi previsti, sono sufficienti soltanto 200 milioni di Euro di contributi statali alle IF per dotare le proprie locomotive delle apparecchiature di bordo necessarie al sistema italiano (RSC + SCMT)
Negli uffici comunitari, la decisione viene valutata molto negativamente, in quanto la scelta italian potrebbe comportare un effetto-domino ovvero indurre anche altre reti a rinunciare al progetto, complice anche la grave crisi economica che taglia le risorse disponibili.


Attendo di conoscere i vostri commenti.
In specie su MM e la sua con cezione di liberalizzazione.

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#8 Messaggio da DB » lun 18 lug 2011 11:46

De 461 1001 ha scritto:Abbiamo bisogno di treni che circolino agevolmente su tutte le ferrovie europee altrimenti saremo sommersi di camion...
Si ma succede già oggi senza bisogno di ERTMS: una 189 con i necessari sottosistemi di bordo è in grado di portare un merci da Rotterdam a Genova senza problemi.

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11288
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#9 Messaggio da Grande Puffo » lun 18 lug 2011 11:46

E poi il sistema tedesco funziona. In Italia un sistema nuovo ci voleva.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#10 Messaggio da E412 » lun 18 lug 2011 11:54

Quello è fuor di dubbio.
La questione è: è corretto o meno? Se si parla di sistema integrato europeo, volto sia ad evitare che mezzo locomotore sia occupato da amenicoli vari volti a farlo circolare in n paesi (con n relativamente piccolo e necessità di parchi articolati), sia a permettere una reale interoperabilità non solo del mezzo, ma anche del personale, allora la decisione è sbagliata. Giustificata sul breve periodo e nell'ambito dell'interesse locale, non giustificabile sul lungo e nell'ambito dell'interesse europeo.
Se invece si vuol dire che dell'Europa non ce ne frega una fava, con tutti gli annessi e connessi, allora si percorre questa strada, evitando possibilmente di lamentarsi in futuro se ci si ritrova in un vicolo cieco e bisogna fare marcia indietro (ci vorrebbe una clausola che attribuisca i costi della retromarcia interamente ai responsabili della scelta, senza rompere gli amenicoli agli altri).

Che si vuol fare?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

pietrotico
**
**
Messaggi: 6433
Iscritto il: mer 16 set 2009 18:35
Località: Lecco

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#11 Messaggio da pietrotico » lun 18 lug 2011 11:58

Ma scusate: sappiamoche l'Europa esiste di fatto solo sulla carta (Francia e Germania in testa fanno sempre quello che vogliono senza che nessuno dica qualcosa). Pensavate che le ferrovie facessero eccezzione? Ma per favore

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#12 Messaggio da E412 » lun 18 lug 2011 12:06

Non è che penso ad eventuali eccezioni.
E' che penso che sia ora di decidere circa il "cosa si vuol fare da grandi".
Viceversa è inutile parlare di immatricolazioni a livello europeo, quindi per esempio bene fa l'Italia a impiegarci tre anni per fare l'iter omologativo di una macchina che altrove circola da una vita a 200 km/h.
Vogliamo fare un passo avanti verso l'integrazione oppure no? Basta deciderlo. :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

De 461 1001
**
**
Messaggi: 1929
Iscritto il: gio 30 ago 2007 13:57

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#13 Messaggio da De 461 1001 » lun 18 lug 2011 12:28

:=D>: :=D>: :=D>: E412!!!
___ciao!___

De 461 1001 Co'Co' L'unica loc. da 160 Km/h a nafta...ma con 6 motori elettrici combinati in serie e in parallelo...
____________

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11288
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#14 Messaggio da Grande Puffo » lun 18 lug 2011 12:31

Però mi torna in mente la storia delle TV a colori. C'erano PAL e SECAM. Gli altri volevano per forza proporre un terzo sistema anche se il PAL andava benissimo.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17032
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: L'ERTMS? Costosissimo ed inutile

#15 Messaggio da Ae 4/7 » lun 18 lug 2011 12:33

DB ha scritto:Si ma succede già oggi senza bisogno di ERTMS: una 189 con i necessari sottosistemi di bordo è in grado di portare un merci da Rotterdam a Genova senza problemi.
Sarebbe poi, mutatis mutandis, ciò che si fece quando si decise di inventare i Pendolini invece di costruire nuove linee... No? ::-?:

(Però non sarebbe una discussione da "Germania" o, al più, "Infrastrutture e linee"? :mrgreen: )
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Piova, simplon e 25 ospiti