[ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Orizzonti
*
*
Messaggi: 708
Iscritto il: gio 14 ago 2008 21:40

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6661 Messaggio da Orizzonti » ven 15 mar 2019 7:54

Ma secondo voi esiste una correlazione tra le caratteristiche tecniche della Nuova Pontebbana e la continua crescita del trasporto intermodale tra Trieste e la Germania o è solo una questione di posizione geografica? Certo ci vogliono anche le retro-infrastrutture, tipo centri intermodali efficienti, non bastano solo le linee ferroviarie. Peraltro anche da Venezia si è aggiunto un nuovo intermodale via Pontebbana per la Germania. Altra domanda, come sta andando l'intermodale Walter da Cervignano? Tutto questo porta alla conclusione che la domanda di trasporto via ferrovia esiste se ci sono imprese e condizioni organizzative che la favoriscono. Visti i numeri di scambio merci con la Francia via camion se si pensasse a realizzare contemporaneamente ferrovia e retro-strutture di interscambio strada ferrovia secondo me l'attuale rapporto 90:10 del trasporto merci via camion tra Italia e Francia potrebbe facilmente rimodularsi a favore della ferrovia, sarebbe quasi inevitabile anzi.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16150
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6662 Messaggio da Tz » ven 15 mar 2019 9:25

Mi pare che se la Pontebbana fosse rimasta quella storica a binario unico tutto il resto sarebbe rimasto fantasia.
E poi tutti si lamentano che la linea nuova è sottoutilizzata invece di essere satura... mentre la risposta mi pare possa essere una sola: meno male che non è satura. :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12405
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6663 Messaggio da sr » ven 15 mar 2019 10:23

la Pontebbana paga lo scotto delle infrastrutture non ancora completate lato Austria.
Aspettate che venga completata la Koralm e il Semmering e credo che Tarvisio e Brennero si bilancerebbero molto.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6453
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6664 Messaggio da dedorex1 » ven 15 mar 2019 10:32

Orizzonti ha scritto:
ven 15 mar 2019 7:54
e la continua crescita del trasporto intermodale tra Trieste e la Germania o è solo una questione di posizione geografica? ....
Trieste è il chiaro esempio che ci sono tanti fattori che concorrono ad avere un buon trasporto ferroviario (e al successo dei porti) e che una sapiente gestione permette comunque di superare vincoli
Trieste ha un'ottima posizione geografica
La Pontebbana è una linea moderna
Il porto è decisamente ben gestito
Di contro ha:
- l'Adriatico non un "terminale" frequentatissimo dai trasporti internazionali (Genova è nettamente favorita)
- Koper fa una bella concorrenza
Trieste ha capito come fare leva sul trasporto dei camion, in particolare nuovi da e per la Germania. Ha messo perciò in piedi un sistema non facilmente trasferibile ed ha goduto dell'esplosione del mercato Heavy Duty
Oggettivamente ha avuto anche fortuna, ma come si dice questa aiuta gli audaci
Credo che Genova gestita con la stessa testa e col 3° Valico esploderebbe di traffici: il successo di Voltri, che ricordo è gestito da un'azienda di Singapore, ne è un chiaro esempio
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2362
Iscritto il: mar 29 lug 2008 15:59
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6665 Messaggio da spiff » ven 15 mar 2019 13:17

Vainamoinen ha scritto:
mer 13 mar 2019 8:27
Davvero ci sono 30 merci al giorno sul Frejus? E solo 80 sul Gottardo? ::-O: ::-O:
e addirittura 87 su domodossola, che quindi è il transito merci più trafficato... credevo fosse brennero.

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10145
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6666 Messaggio da Coccodrillo » ven 15 mar 2019 13:54

La linea transalpina con più traffico merci è praticamente da sempre il San Gottardo (tranne singoli anni, un paio negli ultimi 30-40), che però divide il traffico fra Luino e Chiasso.

Al Brennero c'è una discreta quota di RoLa che termina al confine dal lato austriaco (e che AlpInfo calcola fra il trasporto transalpino ferroviario, anche se in realtà è metà stradale e metà ferroviario). A proposito, chissà che fine faranno col BBT...
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2362
Iscritto il: mar 29 lug 2008 15:59
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6667 Messaggio da spiff » ven 15 mar 2019 14:40

ma sul sempione non si parla di nuovo tunnel di base perché la linea, con un traforo di 18 km, non presenta i problemi di acclività delle altre linee di valico?

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10145
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6668 Messaggio da Coccodrillo » ven 15 mar 2019 14:43

Il Sempione è particolare perché la rampa c'è da un lato solo. Avevo sentito anni fa del progetto di una nuova linea a binario unico per i treni in salita ma non ne so di più.

In ogni caso col San Gottardo costruito ma con accessi sud (ma anche nord!) limitati cosa andrebbe fatto è ovvio. Il Sempione va bene così come linea di riserva.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8229
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6669 Messaggio da simplon » ven 15 mar 2019 16:47

Il progetto del Sempione è stato accantonato, o meglio posticipato a data da destinarsi, insieme a quanto previsto sulla relazione via di Chiasso. In pratica prevedeva un tragitto più lungo dell'attuale, con partenza da Beura-DomoII e con un'ampia ansa fino all'imbocco del tunnel.
In quanto a Trieste, citato nei post precedenti, ha un'altra imporrante carta da giocare: la profondità dei fondali.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16150
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6670 Messaggio da Tz » ven 15 mar 2019 18:39

Veramente io sarei per migliorare la linea dello Spluga che percorse il colonnello Von Ryan... potremmo proporlo al Tontynulla... ::-?:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

renatolucio2006
*
*
Messaggi: 274
Iscritto il: gio 13 mar 2014 20:52
Località: Pavia

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6671 Messaggio da renatolucio2006 » sab 16 mar 2019 9:08

Ma gli devi spiegare prima cos'è lo Spluga e dove si trova...
Saluti
Renato

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8229
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6672 Messaggio da simplon » sab 16 mar 2019 18:31

La ferrovia dello Spluga (o meglio la variante combinata della ferrovia dello Spluga) era uno dei cavalli di battaglia della Lega circa una ventina di anni fa.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Astro
**
**
Messaggi: 1259
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6673 Messaggio da Astro » sab 16 mar 2019 21:08

Ed è rimasto un cavallo di battaglia dei Grigioni. Non sarebbe male avere un po' di Ferrovie in più ai due capi della Valtellina.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8229
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6674 Messaggio da simplon » sab 16 mar 2019 21:16

Sì però non basterebbe fare un traforo, perché non puoi pensare di realizzare una ferrovia "minimalista". Ne nascerebbe automaticamente un nuovo collegamento internazionale, quindi AC e questo vorrebbe dire realizzare una linea ex novo a doppio binario da Lecco fino al nuovo tunnel di base.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Astro
**
**
Messaggi: 1259
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6675 Messaggio da Astro » sab 16 mar 2019 21:33

Che per certi versi non sarebbe nemmeno male. Tieni conto che il traffico Grigioni-Lombardia sarebbe prevalentemente passeggeri. Forse basterebbe qualche raddoppio selettivo.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti