[ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12290
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5986 Messaggio da sr » mer 09 gen 2019 14:45

E' un coglione in malafede! :wall:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Vainamoinen
**
**
Messaggi: 2563
Iscritto il: dom 02 gen 2005 18:40
Località: 45°19'N 8°51'E

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5987 Messaggio da Vainamoinen » mer 09 gen 2019 16:13

E non avete citato la perla. Parlando della TAV, col suo suo solito tono sprezzante, Tontinulla ha accusato "i politici precedenti" di aver fatto un pessimo accordo: "dei 57 km di buco nella montagna, 45 sono italiani e 12,5 francesi, e noi paghiamo il 60% dell'opera! Bravissimi i politici nel fare l'accordo, eh! (tono sarcastico)"
Peccato che la percentuale di tunnel di competenza italiana è il 78,9%, secondo quanto da lui citato. Quindi sì, un affare per l'Italia. Regalate a Tontinulla una calcolatrice...
Voglio sapere.
Voglio cavalcare il vento e vedere dove nasce.
Voglio filare la seta dalla sabbia.
Voglio coniare una moneta con una sola faccia.
Voglio vedere i confini del mondo, al di là di tutti i monti e deserti.

ironweb
*
*
Messaggi: 182
Iscritto il: mar 23 ago 2005 17:27
Località: Torino

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5988 Messaggio da ironweb » mer 09 gen 2019 16:34

Da: Lastampa.it

Tav, consegnata oggi l’analisi costi e benefici

«Devo dare atto al professor Ponti e al suo staff che hanno rispettato le scadenze: al netto delle feste di Natale, che ovviamente vanno santificate. Ora attendiamo che il Governo prenda le sue determinazioni». Così Sergio Chiamparino, in diretta su Sky Tg 24 con il professor Marco Ponti, capo del team scelto dal ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli per redigere la valutazione costi-benefici sulla Tortino-Lione.

L’annuncio
In apertura di trasmissione Ponti ha dato, per l’appunto, la notizia che il team di esperti ha appena consegnato al Governo lo studio dal quale dipenderà il futuro di un’opera controversa, protagonista della nuova manifestazione organizzata dai suoi fautori sabato a Torino in piazza Castello. I nodi stanno arrivando al pettine. «A questo punto non c’è più alcuna ragione per differire una decisione - ha commentato il governatore -: il Governo ci faccia sapere in fretta cosa intende fare. Io, per parte mia, sabato prossimo parteciperò alla manifestazione torinese Sì Tav per sottolineare la necessità, senza ulteriori indugi, di una decisione favorevole alla sua realizzazione”.

Chiamparino all’attacco
In mattinata il governatore, intervenendo al congresso dello Spi Cgil, che si è aperto al Lingotto, era tornato sul punto. «Un governo non può decidere ogni giorno cose diverse, ha il dovere di dire quali sono le sue scelte. Non può continuare a prendere in giro un’intera comunità - aveva ribadito -. Abbiamo bisogno di sapere che cosa il governo intenda fare, se ritiene che la Torino-Lione non si debba fare lo dica. In questo caso chiederò al Consiglio regionale di indire un referendum per conoscere la volontà dei piemontesi. Altre Regioni potranno unirsi. Governare non è la prosecuzione della campagna elettorale ma prendersi la responsabilità di decidere».

Marvol
**
**
Messaggi: 1912
Iscritto il: lun 17 nov 2008 17:16

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5989 Messaggio da Marvol » mer 09 gen 2019 18:53

Che cosa s'inventeranno ancora Tontinelli e C. per bloccare la TAV o rinviare la ripresa dei lavori a dopo le elezioni europee? Pericolo di fuga di pantegane dal traforo? Rischio d'invasione dell'Italia da parte dei moschettieri del re? Oppure la solita giustificazione: "è tutta colpa di quelli di prima, ma vedremo, analizzeremo. valuteremo blablabla".

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14578
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5990 Messaggio da quattroe28 » mer 09 gen 2019 21:25

beh, è stato dettp che è una analisi preliminare...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
nik652
**
**
Messaggi: 1262
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:45
Località: Rovigo

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5991 Messaggio da nik652 » gio 10 gen 2019 7:54

Qualcuno li mandi a casa. Meglio un governo tecnico.

Inviato dal mio Pixel 2 XL utilizzando Tapatalk


Frank_Castle
*
*
Messaggi: 537
Iscritto il: dom 12 ago 2007 15:15
Località: Grugliasco (TO)

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5992 Messaggio da Frank_Castle » gio 10 gen 2019 9:49

Non entro nel merito dell'analisi (che peraltro io di sicuro non ho visto), ma dire, citando La Stampa, «È stata consegnata al governo l’analisi costi-benefici sulla Tav Torino-Lione» (prof. Ponti) e poi sentire che il Mit aggiunge che «È solo una bozza preliminare, ora allo studio della struttura tecnica del Mit», non vi dico la voglia che mi sale di prenderli a calci tutti quanti.
O l'analisi è finita (e quindi se ne discute e la si può contestare) oppure è una bozza e restiamo esattamente come due giorni fa, cioè in attesa.

Scusate "l'intervento", ma non sopporto le bambinate da parte degli adulti.
- Te ne vai?
- Ho molto lavoro... leggi bene i giornali, te ne accorgerai.
- Quale sezione?
- Sempre i necrologi.

ironweb
*
*
Messaggi: 182
Iscritto il: mar 23 ago 2005 17:27
Località: Torino

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5993 Messaggio da ironweb » gio 10 gen 2019 9:53

da: Repubblica.it

Tav verso analisi costi-benefici negativa. Ma Salvini evoca il referendum per il sì: "Non mi opporrei"

ROMA - "Se ci fosse un referendum sulla Tav, non potremmo certo fermarlo". Ad aprire un nuovo fronte di scontro con gli alleati di governo 5Stelle è Matteo Salvini che accarezza la possibilità di una consultazione referendaria sulla linea Torino-Lione nel caso fosse bocciata dai tecnici.

Intanto però si starebbe andando verso una analisi tecnica negativa sui costi-benefici per la Tav. L'analisi è contenuta nella relazione consegnata al governo, definita ancora una "bozza preliminare". Lo si apprende da fonti dell'esecutivo, al termine del vertice che si è svolto nella serata di mercoledì a Palazzo Chigi sul tema dei migranti.

Le stesse fonti precisano che nessuna decisione è ad oggi presa: si prende ancora tempo. Nel governo si confrontano le linee del M5s, che vuole lo stop dell'opera, e della Lega, che è invece contraria.

Secondo uno degli esperti nominati dal governo che presiede la commissione incaricata di analizzare pro e contro della Torino-Lione, Marco Ponti, la documentazione è stata consegnata nel pomeriggio di mercoledì 9 gennaio all'esecutivo. Ma il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture è intervenuto per precisare che in realtà si tratta di una bozza preliminare che ora è allo studio della Struttura tecnica di missione del Mit "per un vaglio di conformità rispetto alle deleghe affidate ai consulenti del ministero". In poche parole, un ennesimo temporeggiamento sulla fattibilità di un'opera che sta mettendo alle strette i giallo-verdi.

"Abbiamo consegnato l'analisi, auspico che i dati escano e siano criticati il più presto possibile", ha annunciato Ponti precisando di non essere un 'No Tav' a priori per motivi ideologici e di guardare solo ai numeri: "oggi l'opera intera costa tra i 10,5 e gli 11 miliardi di euro". Dato per scontato che l'esito della analisi - redatta da una commissione in larghissima parte composta da esperti No Tav - è sfavorevole al proseguimento dei lavori, la decisione sarà comunque di natura politica, come del resto lo stesso Ponti ha più volte riconosciuto. "Tocca alla politica, spero che si esprima rapidamente", ha incalzato l'ex docente del Politecnico di Milano.

Secondo l'iter stabilito dal ministro Danilo Toninelli, una volta arrivato all'esecutivo il testo dovrebbe seguire una consulenza di carattere tecnico-giuridico volta a valutare i vincoli contrattuali e le conseguenze di natura economica di un eventuale stop dell'opera. Poi i risultati saranno oggetto di un confronto con il partner francese e l'Unione europea, prima di essere pubblicati. Ma, ancora una volta, il ministero dei Trasporti ha frenato gli entusiasmi, forse dopo le dichiarazioni del vicepremier leghista Matteo Salvini che ha ribadito di "essere favorevole a un Paese che va avanti, che cresce e che non va indietro". Il documento ricevuto dal professor Ponti e dalla sua task force è in realtà "una bozza preliminare di analisi", hanno fatto sapere fonti del ministero.

ollecitazioni a una rapida decisione del governo sono arrivate però dalle opposizioni e dal mondo delle imprese. In prima linea il presidente della regione Piemonte, Sergio Chiamparino, che sabato sarà presente in piazza a Torino per il flash mob 'Si Tav' "A questo punto non c'è più alcuna ragione per differire una decisione: il governo ci faccia sapere in fretta cosa intende fare", ha ribadito.

La stessa Confindustria piemontese ha chiesto all'esecutivo di rivelare i risultati, ricordando che la decisione finale "deve essere di carattere politico e strategico e guardare ai benefici che porterà al territorio per i prossimi 100 anni e al ruolo che si vuole assegnare al trasporto su rotaia". E se Chiamparino già settimane fa aveva detto che il Piemonte è pronto a farsi carico della realizzazione della Tav nel caso esca una fumata nera da Palazzo Chigi, sulla stessa lunghezza d'onda è Forza Italia Piemonte: "Se sarà no, siamo pronti alla Piemontexit delle infrastrutture".

100valli
^_^
^_^
Messaggi: 61
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5994 Messaggio da 100valli » gio 10 gen 2019 10:12

Da https://www.lastampa.it/2019/01/10/ital ... agina.html:

«È solo una bozza preliminare, ora allo studio della struttura tecnica del Mit», si affrettano a specificare dal ministero. Secondo quanto risulta a La Stampa, invece, si tratta del documento definitivo. E una cifra, in particolare, contenuta nella relazione di Ponti, inizia a circolare con insistenza: quella del 3,5%. È ’indice di redditività di un’opera. Se non si passa quell’asticella, secondo il M5S, l’infrastruttura può essere considerata «non strategica». E la soglia minima, nell’analisi del professor Ponti, non sarebbe stata superata.



Non viene specificato cosa si intende per indice di redditività... Ipotizzo benefici annui diviso per costo totale. Facciamo un po' di conti della serva: questo significherebbe che la TAV dovrebbe ammortizzarsi in 100/3.5 = 28.57 anni per essere accettabile dai 5S. Questa soglia, completamente arbitraria, è evidentemente artificiosa, considerando che il Frejus durerà 160 anni (ipotizzando apertura 1971 - chiusura 2030). Non sanno più a cosa attaccarsi...

hornet75
*
*
Messaggi: 153
Iscritto il: gio 14 dic 2017 15:23
Località: Palermo
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5995 Messaggio da hornet75 » gio 10 gen 2019 10:35

nik652 ha scritto:
gio 10 gen 2019 7:54
Qualcuno li mandi a casa. Meglio un governo tecnico.

Inviato dal mio Pixel 2 XL utilizzando Tapatalk
Ricordo male o fu un governo tecnico a fermare la realizzazione del ponte sullo stretto? Non credo che un governo tecnico sia favorevole a maggiori investimenti, tutt'altro.

dedorex1
**
**
Messaggi: 6108
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5996 Messaggio da dedorex1 » gio 10 gen 2019 10:40

100valli ha scritto:
gio 10 gen 2019 10:12
... la TAV dovrebbe ammortizzarsi in 100/3.5 = 28.57
Attenzione che non è corretto messo così, perchè come minimo esiste il costo del denaro da considerare
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

dedorex1
**
**
Messaggi: 6108
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5997 Messaggio da dedorex1 » gio 10 gen 2019 10:43

hornet75 ha scritto:
gio 10 gen 2019 10:35
Non credo che un governo tecnico sia favorevole a maggiori investimenti, tutt'altro.
Ma qui non si mette in dubbio la necessità di fare analisi sull'utilità o meno di un'opera, quanto di fare analisi non viziate da evidenti prechiusure
Se ad esempio ci metti le accise del gasolio dentro e non i costi medici associati all'inquinamento ad esempio, sei abbastanza in malafede come esperto, e come ministro (ma qui forse c'è anche un grave problema di comprensione)
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

bvivi
*
*
Messaggi: 211
Iscritto il: ven 28 gen 2011 14:07
Località: Scandiano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5998 Messaggio da bvivi » gio 10 gen 2019 10:59

dedorex1 ha scritto:
gio 10 gen 2019 10:40
100valli ha scritto:
gio 10 gen 2019 10:12
... la TAV dovrebbe ammortizzarsi in 100/3.5 = 28.57
Attenzione che non è corretto messo così, perchè come minimo esiste il costo del denaro da considerare
Giusto, però anche col costo del denaro arriveresti a durate basse per opere dle genere.
Già hanno ignorato il fatto che l'UE ci metterà il 50% dei soldi perl 'opera, per dimostrare che non sta in piedi, se facessero anche l'ìammortamento in 30/35 anni sarebeb palese che tutto è truccato a fini politici

dedorex1
**
**
Messaggi: 6108
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5999 Messaggio da dedorex1 » gio 10 gen 2019 11:03

Mica tanto: non so come venga calcolato il 3.5%, ma se tu consideri un costo del denaro ad esempio del 2.5% (e con questo governo è già cresciuto), il tuo 3.5% diventa 1.0%. A questo punto l'ammortamento dovrebbe essere in 100 anni e così via
Che siano in malafede comunque è indubbio
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

100valli
^_^
^_^
Messaggi: 61
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#6000 Messaggio da 100valli » gio 10 gen 2019 11:58

Dicono che hanno fatto l'analisi sul modello di quella del 2012. Andandola a prendere, trovo che il Tasso Interno di Rendimento si attesta vicino al 5% (4.72% con metodo italiano, 5.09% con metodo francese), quindi ipotizzo che sia quello a cui ci stiamo riferendo. Non sono un economista, ma mi sembra di capire che il 5% o il 3.5% (nel caso 5S) sia il massimo costo del denaro sopportabile affinché il progetto risulti conveniente economicamente, nell'arco di un periodo a questo punto fissato, ovvero fino 2073. Quindi le considerazioni sugli anni di ammortamento sono errate, essendo il periodo fissato.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti