[ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2944
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5686 Messaggio da GT3.2 » lun 05 nov 2018 9:20

infatti, probabilmente sarebbe piu' rapido far la stazione TGV a St Jean de Maurienne e portare i francesi in bus a Briancon da li via tunnel autostradale del frejus
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5687 Messaggio da Tz » lun 05 nov 2018 13:21

Manca solo che costruiamo linee AV, tunnel AV e stazioni AV per portare a sciare 4 caprones... :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10020
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5688 Messaggio da Coccodrillo » lun 05 nov 2018 14:04

Eh? SNCF fa con successo parecchi TGV per sciatori (Bourg Saint Maurice, St Gervais/Chamonix, in passato anche TGV Lyria verso il Vallese), anche da Bruxelles e Londra.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

marcyatomic93
^_^
^_^
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 07 apr 2016 22:37

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5689 Messaggio da marcyatomic93 » lun 05 nov 2018 15:54

Anche ad Oulx durante la stagione invernali in tantissimi usano il TGV per sciare in Vialattea o a Serre-Chevalier.

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10020
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5690 Messaggio da Coccodrillo » lun 05 nov 2018 16:15

Vero, anche se io mi riferivo ai servizi dedicati agli sciatori (o turisti in generale), quelli che vanno a Oulx usano i TGV "normali" Parigi-Milano. I Londra-Bourg Saint Maurice invece circolano solo nei fine settimana d'inverno, e sono dedicati essendo la linea di BSM una diramazione che termina li.

Con il FBT aperto invece che Oulx i turisti potrebbero scendere a St Jean de Maurienne, oppure a Modane se ci saranno dei TGV periodici che terminano li.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5691 Messaggio da Tz » lun 05 nov 2018 17:10

Perfetto, lo so e sono d'accordo per quei servizi anche AV per gli sciatori ma tutti usano impianti esistenti su linee esistenti... nemmeno la vituperata loro "grandeur" gli ha mai fatto sognare di costruire stazioni apposite per gli sciatori mentre qui si dovrebbe realizzare una stazione AV come Susa su una linea internazionale solo a quello scopo ? :shock: :wall:
Perchè allora avrebbero ancor più ragione di esistere "mediaetruria AV", "mediarisaia AV" ecc... :lol:
Con il FBT aperto invece che Oulx i turisti potrebbero scendere a St Jean de Maurienne, oppure a Modane se ci saranno dei TGV periodici che terminano li.
Questa me la devi spiegare.
Per scendere a Modane o Oulx devi fare la storica e puoi farla già oggi, il FBT non c'entra un ciufolo.
Per scendere a St Jean de Maurienne per i francesi non serve certo il FBT e per i caprones te li immagini che prendano un AV per andare dall'altra parte del FBT e poi farsi portare in qualche altra maniera sulle piste abbandonando a casa il loro SUV che hanno sempre attaccato al @ulo ? :lol: :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2944
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5692 Messaggio da GT3.2 » lun 05 nov 2018 19:39

Sono d'accordo, anche se va detto che per il Brianzonese non si tratta solo di sciatori ma di un vero discorso di "continuità territoriale" (che nell'accezione dei francesi, vuol dire semplicemente accesso da / per Parigi)

Briançon é in testa a una vallata orientata in pieno sud, per accedervi dalla zona di Grenoble / Lione e quindi Parigi senza giri dell'oca c'é una strada che valica a 2.000mt quindi ti lascio dire d'inverno, soprattutto per il parigino medio che gli pneumatici invernali non sa manco cosa siano e sulla neve fa muovere l'auto come se fosse Isolde Kostner (quando riese a muoverla). E in piu' una frana molto seria quella strada l'ha interrotta / fortemente limitata nei 2 ultimi anni. Non so se la situazione ora é stata risolta, ma per parecchi mesi (>12) via strada da nord ci si arrivava solo via Frejus - Oulx
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5693 Messaggio da Tz » lun 05 nov 2018 20:43

D'accordo ma a queste problematiche sciistiche francesi non vedo proprio quale apporto possa dare il FBT... ::-?:
Il FBT non servirà certo per portare i francesi sulle piste da sci italiane, loro ne hanno già quanto basta... e meno ancora per portare gli italiani su quelle francesi.
Quindi una stazione turistica AV a Susa mi fa... Immagine mentre qualsiasi altra motivazione locale mi fa... Immagine
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

A. S.
*
*
Messaggi: 133
Iscritto il: dom 25 set 2005 13:07

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5694 Messaggio da A. S. » mar 06 nov 2018 19:47

Diciamo che alcuni TGV dovranno continuare a viaggiare in parte via linea storica per servire l'alta valle di Susa e il Briançonnais nonostante il FBT e la futura o no stazione internazionale di Susa...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5695 Messaggio da Tz » mar 06 nov 2018 20:37

Sccua ma perchè devono andare dei TGV o comunque treni AV ad arrampicarsi in montagna per servire quelle zone ?
I treni AV servono per collegare in tempi brevi grandi centri.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7726
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5696 Messaggio da simplon » mer 07 nov 2018 10:28

da La Stampa

Jacques Gounon: stessa importanza geopolitica dell’Eurotunnel

“Frejus come il Ponte Morandi
La Tav creerà flussi economici”


Ingegnere, laureato al prestigioso Polytechnique, manager pubblico e privato a fasi alterne, Jacques Gounon, 65 anni, è conosciuto in Francia soprattutto per aver «salvato» il traforo sotto la Manica. L’infrastruttura, inaugurata nel 1994, era ancora in grosse difficoltà finanziarie e operative quando lui, nel 2005, divenne presidente di Getlink (ex Eurotunnel). «Oggi vi passa un quarto degli scambi commerciali fra la Gran Bretagna e l’Europa continentale - spiega Gounon -. E sono flussi generati dall’opera stessa: senza il tunnel, non ci sarebbero. È questo che devono capire gli oppositori alla Tav: l’offerta genera la domanda».
Ma lei con la Lione-Torino cosa c’entra?
«Sono convinto della necessità di opere di questo tipo: la Tav come l’Eurotunnel ha la stessa importanza geopolitica. E serve a proteggere l’ambiente e a creare ricchezza. Dal 2016 ho accettato di presiedere la Transalpine, il comitato che in Francia lotta per realizzare la Tav».
Ora sarà preoccupato.
«Che ci sia un’opposizione sia in Italia che da noi, non mi stupisce: è la democrazia. Ma non capisco come si possa essere contrari a un tunnel e a una linea ferroviaria di questo tipo. Gli svizzeri hanno realizzato con successo un progetto simile, per proteggere le Alpi, portare via il massimo di camion dalle strade e migliorare la vita della popolazione elvetica. Così sta facendo anche l’Austria».
Si arriverà davvero a una linea Lione-Torino ad alta velocità?
«Alla fine s’imporrà, in nome dell’interesse pubblico e generale. Perché l’aspetto più triste di questa storia è che gli oppositori non impediranno la realizzazione della Tav, solo la ritarderanno. Cioè, ritarderanno i benefici per le popolazioni locali in termini d’ecologia e di sviluppo economico».
Tav ed Eurotunnel sono due storie parallele?
«In parte sì, anche se stavolta ci sono dei fondi europei, che allora mancavano. E poi Margaret Thatcher impose che il rischio del progetto fosse solo a carico dei privati, perché in tanti a Londra volevano che la Gran Bretagna restasse un’isola. Esistono ancora, altrimenti non ci sarebbe la Brexit. Ma non mi sembra che questa voglia di isolamento abbia un corrispettivo fra gli italiani».
Gli oppositori dicono che il tunnel attuale del Fréjus è sottoutilizzato. Perché costruirne un altro?
«Io non andrei mai a proporre un trasporto ferroviario sulla vecchia linea, per la sicurezza così carente del traforo e la pendenza, che è fortissima. Un’infrastruttura costruita sotto Napoleone III non può adattarsi alla velocità dell’economia di oggi».
Il tunnel attuale non è sicuro?
«No, certamente. E sarò duro, ma pensiamo alla Gronda a Genova e al ponte Morandi: se si fosse realizzato quel progetto, forse la tragedia sarebbe stata evitata».
Il Governo francese insiste sulla volontà di finire il tunnel ma lascia ormai aperta la possibilità di rimandare la costruzione della linea ad alta velocità da Lione all’imbocco del traforo. Cosa ne pensa?
«È un errore. Lo fecero anche gli inglesi con l’Eurotunnel. La linea ad alta velocità fra Londra e l’imbocco è stata ultimata solo nel 2007. E, da allora, c’è stata un’esplosione del traffico, che è andato sempre crescendo. Fare una grande infrastruttura all’80% e non terminare il 20%, necessario per utilizzarla pienamente, è un risparmio per il budget ma rappresenta una stupidaggine economica».
Sì, ma quella linea di accesso costa 7,7 miliardi.
«Abbiamo proposto di rivedere il progetto, di renderlo meno ambizioso. Si dimezzerebbe la spesa. Gli italiani lo hanno già fatto sulla linea da Torino al tunnel. E hanno fatto bene».
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mer 07 gen 2004 12:34
Località: Genova

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5697 Messaggio da em » mer 07 nov 2018 10:31

@Tz
E` possibile pero` che continueranno ad arrampicarsi in montagna i TGV Parigi-Modane nei fine settimana e nei festivi durante la stagione sciistica.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5698 Messaggio da Tz » mer 07 nov 2018 12:30

Certo, continueranno anche su Albertville ecc... sono sempre esistiti ma non c'entrano niente con il FBT.
Un po' come se qui ci fossero dei Frecciazozza Roma-Oulx/Bardonecchia... :lol: :lol: :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7726
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5699 Messaggio da simplon » mer 07 nov 2018 16:44

A Saint-Martin-la-Porte lo scavo supera il 60%! :=D>:

http://www.telt-sas.com/it/smp4-scavo-supera-60/
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

fab
**
**
Messaggi: 8718
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5700 Messaggio da fab » mer 07 nov 2018 17:44

Tz ha scritto:
mer 07 nov 2018 12:30

Un po' come se qui ci fossero dei Frecciazozza Roma-Oulx/Bardonecchia... :lol: :lol: :lol:
Se servissero, perchè no?
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti