[ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
pietrotico
**
**
Messaggi: 6410
Iscritto il: mer 16 set 2009 18:35
Località: Lecco

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5671 Messaggio da pietrotico » dom 04 nov 2018 10:07

simplon ha scritto:
ven 02 nov 2018 19:01
@ pietrotico

Su una cosa (una sola!) è possibile darti ragione: il protezionismo antistorico della Francia. Ciò che non serve alla Francia non deve andare bene a nessuno. Un monopolio di fatto con le frontiere aperte solo se sta bene ai mangiarane. Ma fortunatamente c'è un'Unione europea che la pensa diversamente e sulle liberalizzazioni procede più o meno spedita ma con perseveranza. Caduti monopolio e protezionismo si aprono nuovi scenari e nuove opportunità.
Ne dubito. Qualsiasi apertura al liberismo inteso come intromissione degli stranieri, in Francia viene stroncata. Le imprese francesi non vanno mai in mano a straniera se non a condizioni capestro e ben definite (vedi la vicenda dei cantieri di qualche anno fa), che ci sia l'Europa o meno (la grandeur è la loro peculiarità). Detto ciò io mi auguro che sia come dite voi, ma l'esperienza mi dice che contro il ferro c'è una lobby potentissima e trasversale (di cui i notav sono solo una branca). Quest'opera verrà stroncata da centinaia di comitati contro il traffico merci di notte (non si può dormire, contro il turismo,contro l'inquinamento acustico ecc. ecc.). La vicenda del lago maggiore, e sebbene in piccolo anche la vicenda dei treni del pietrisco a Novate Mezzola, sono emblematiche e in Italia c'è sempre il rischio che un giudice qualsiasi dia ragione a un comitato del genere con conseguenze imprevedibili.
Se poi abbiamo a che fare con uno stato come la Francia le cose possono solo complicarsi, se possibile, ancor di più. Detto ciò non sarò io certamente a votare contro un'opera del genere, ma rimangono intatte le mie impressioni sulla sua possibile (spero proprio di no sia chiaro) inutilità.
Come ho detto sarà utile se avremo la forza di imporre il traffico su treno dei camion vietandone il traffico sul valico (come vogliono fare Svizzera e Austria). Ma se già si parla di fare in piccolo la stazione di Susa per evitare impatti sull'ambiente non si potrà fare nemmeno questo

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16991
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5672 Messaggio da Ae 4/7 » dom 04 nov 2018 10:55

"(la grandeur è la loro peculiarità)"

Mi si consenta, al proposito, di citare Mongénéral: "la France ne peut être la France sans la grandeur" :D .

Immagine
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5673 Messaggio da Tz » dom 04 nov 2018 11:01

Bah, la stazione di Susa non serve a una cippa, solo a dare il contentino ai caprones locali ma se non la vogliono si risparmia anche.
Perchè vuoi far fermare AV internazionali a Susa ? (6.000 abitanti + 6000 a Bussoleno = 12.000 abitanti) che sono perfettamente collegati a Torino col TPL.

Comunque con la loro "grandeur" non si sono nemmeno sognati di fare una stazione idiota-AV al loro imbocco del FBT mentre qui che vogliamo accontentare tutti si fanno solo puttanate ! :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

pietrotico
**
**
Messaggi: 6410
Iscritto il: mer 16 set 2009 18:35
Località: Lecco

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5674 Messaggio da pietrotico » dom 04 nov 2018 13:12

Non l’AV. Ma una stazione per caricare camion sui treni. Continuo a credere che se si vuole portare avanti il progetto occorra togliere anche obbligatoriamente i camion dall’autostrada, come si vuol fare in Austria e Svizzera

gbelogi
**
**
Messaggi: 5382
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5675 Messaggio da gbelogi » dom 04 nov 2018 13:45

Una proposta che i 5 stelle dovrebbero fare e sostenere, visto che tanto il tunnel verrà costruito.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5676 Messaggio da Tz » dom 04 nov 2018 14:16

pietrotico ha scritto:
dom 04 nov 2018 13:12
Non l’AV. Ma una stazione per caricare camion sui treni.
Ah, perchè si vogliono caricare i Tir sulle navette a Susa invece che a Orbassano ? :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1650
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5677 Messaggio da Lirex » dom 04 nov 2018 15:28

A Susa basta un PM con binari di ricovero ed edifici per la sosta dei treni antiincendio/soccorso, e poi... non appena bisbigli di obbligare a caricare i camion sui treni, inizieranno a mettersi di traverso sulle autostrade per bloccare l' Italia...

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7726
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5678 Messaggio da simplon » dom 04 nov 2018 16:27

pietrotico ha scritto:
dom 04 nov 2018 13:12
se si vuole portare avanti il progetto occorra togliere anche obbligatoriamente i camion dall’autostrada, come si vuol fare in Austria e Svizzera
Il che non è vero, perché ci sono iniziative per disincentivare il transito, come la TTPCP in Svizzera e iniziative più o meno felici in Austria, quasi sempre bocciate dall'Unione europea... Ma in nessun caso si parla di obbligatorietà o simili. Per esempio la Svizzera una volta avviato il visionario progetto AlpTransit ha previsto di limitare a 650.000 i passaggi di mezzi pesanti sui passi, cosa che appare difficile da raggiungere...
Ultima modifica di simplon il dom 04 nov 2018 16:34, modificato 1 volta in totale.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7726
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5679 Messaggio da simplon » dom 04 nov 2018 16:31

Tz ha scritto:
dom 04 nov 2018 11:01
Bah, la stazione di Susa non serve a una cippa,
La stazione internazionale di Susa era pensata essenzialmente non per servire gli abitanti di Susa piuttosto che Bussoleno o permettere l'interscambio diretto con la linea storica (cosa che oltretutto avverrebbe sulla bretella a binario singolo...), ma per diventare un terminal a favore delle località sciistiche della valle. Una ski-station in un certo senso! Comunque sia, sono perfettamente d'accordo con te: è un'inutile spreco di risorse per un'idea tutt'altro che realistica.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7726
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5680 Messaggio da simplon » dom 04 nov 2018 17:30

Il consiglio comunale di Vercelli ha approvato (con un'ampia maggioranza trasversale) un ordine del giorno a sostegno della Torino-Lione con l'invito che altri consigli comunali si esprimano nello stesso senso. I veti grillini si stanno dimostrando sempre più un boomerang: prima d'ora mai nessuno avrebbe pensato a così vaste iniziative di sostegno.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5693
Iscritto il: lun 28 ago 2006 19:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5681 Messaggio da Freccia della Laguna » dom 04 nov 2018 17:38

dedorex1 ha scritto:
sab 03 nov 2018 20:20
C'è un proverbio in dialetto credo veneto che dice che io posso capire ciò che scrivi effettivamente, non ciò che intendevi in realtà tu (o qualcosa di simile): qui sarebbe perfetto :ciao:
so-responsabie-de.jpg
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5682 Messaggio da Tz » dom 04 nov 2018 20:02

Esattamente l'opposto di quello che dedo ricorda e sostiene... CVD... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5683 Messaggio da Tz » dom 04 nov 2018 20:11

simplon ha scritto:
dom 04 nov 2018 16:31
La stazione internazionale di Susa era pensata essenzialmente......per diventare un terminal a favore delle località sciistiche della valle. Una ski-station in un certo senso!
Ahhh questa è buona ! :wall: E per chi ? E quali treni la servirebbero ? Ovviamente solo per i francesi che dovrebbero snobbare le località del loro versante per arrivare con il TGV a Susa ? E per un paio di mesi all'anno ? :lol: :lol: :lol:
Mentre da parte nostra i treni per le località sciistiche non prenderebbero certo il FBT ma dovrebbero salire per la storica verso il Sestriere e Bardonecchia cosa che potrebbero fare già ora ma invece c'è il nulla.

Quella stazione è una stratosferica boiata peggio di quanto immaginavo. :roll: :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

A. S.
*
*
Messaggi: 133
Iscritto il: dom 25 set 2005 13:07

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5684 Messaggio da A. S. » lun 05 nov 2018 1:17

A dire il vero i tgv dalla Francia fermano ad Oulx e a Bardonecchia con lo scopo sia di servire le località sciistiche, sia il Briançonnais, da dove il collegamento ferroviario più veloce da e per Parigi continua ad essere il tgv ad Oulx (o anche a Bardonecchia, d'estate)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15202
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5685 Messaggio da Tz » lun 05 nov 2018 8:57

Appunto, questo adesso, ma col FBT arriverebbero a Susa da sotto invece che da sopra e non ci fai più una cippa... a meno che li prendi poi con l 'autobus e li riporti indietro andando sopra... :lol: :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gbelogi e 12 ospiti