[ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13309
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5356 Messaggio da UluruMS » lun 25 giu 2018 16:05

Un bel risultato sarebbe per solo la galleria; in fondo accorcia di 22 km la Bussoleno- S.G.Mauriziano San Giovanni di Moriana, da 87km 65km.
Che potrebbero essere di più con qualche opera di quelle per ora programmate alle calende greche?
Ultima modifica di UluruMS il lun 25 giu 2018 16:46, modificato 1 volta in totale.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4294
Iscritto il: mer 07 gen 2004 11:34
Località: Genova

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5357 Messaggio da em » lun 25 giu 2018 16:39

Un po' OT ma sarebbe (anche in documenti ufficiali) "San Giovanni di Moriana".

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13309
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5358 Messaggio da UluruMS » lun 25 giu 2018 16:46

corretto, grazie, ero convinto che avesse a che fare con l'Ordine Mauriziano
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2839
Iscritto il: mer 19 gen 2005 11:08
Località: Annecy

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5359 Messaggio da GT3.2 » lun 25 giu 2018 17:22

Torino PN - Susa: 50km diciamo anche 45'
Tunnel di valico: 56km a 200kmh = 16'
St Jean de Maurienne - Chambery: sono ad oggi 39' di TGV - facciamo 35' per un treno senza fermata

Totale: 1h45 con margine

Attuale = 2h40

-> Risparmio = circa 1h

Da Chambery a parigi sono 3h secche, via Saint Exupery o via Culoz é quasi equivalente. Quindi con il solo traforo di base avremo verosimilmente Torino PS-Parigi in 4h45 e MI-Parigi in 5h30. Con l'accesso Lione-Chambery togliere altri 35', con l'accesso Torino-Susa non so, altri 20?
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7500
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5360 Messaggio da simplon » lun 25 giu 2018 17:25

Il GBT, sfruttato con composizioni del tutto eterotachiche, ha consentito una riduzione dei tempi intorno alla mezzora, quindi poterebbe essere un termine di paragone, o no?
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Hairless Heart
*
*
Messaggi: 304
Iscritto il: mar 10 apr 2012 10:36

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5361 Messaggio da Hairless Heart » lun 25 giu 2018 17:26

em ha scritto:
lun 25 giu 2018 16:39
Un po' OT ma sarebbe (anche in documenti ufficiali) "San Giovanni di Moriana".
Sempre OT, ma perché italianizzare i nomi? La Savoia è sempre stata di lingua francese anche quando era sabauda, poco importa che nei documenti ufficiali si utilizzasse una lingua capita poco anche a corte.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14542
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5362 Messaggio da Tz » lun 25 giu 2018 17:29

@ GT

Con giro turistico allo smistamento di Orbassano aggiungere a piacere... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2839
Iscritto il: mer 19 gen 2005 11:08
Località: Annecy

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5363 Messaggio da GT3.2 » lun 25 giu 2018 17:37

OT: La Savoia non é mai stata "francese" piu' di quanto sia stata brevemente "italiana", ovvero queste sono state lingue "di cultura" o "di governo" ma fino a pochi decenni fa nella regione la lingua corrente della popolazione é stato il franco-provenzale

I nomi italianizzati delle città savoiarde non solo hanno diritto di esistere come tutte le italianizzazioni di nomi geografici esteri - perché mai dovrei poter dire Parigi o San Gallo, ma non Tonone o Ennèsia?. Ma hanno oltretutto il crisma dell'ufficialità in quanto con l'editto di Rattazzi del 1859 (riorganizzazione della struttura amministrativa dello Stato dopo l'annessione della Lombardia), furono costituiti province e circondari anche in Savoia con nome italianizzato
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2839
Iscritto il: mer 19 gen 2005 11:08
Località: Annecy

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5364 Messaggio da GT3.2 » lun 25 giu 2018 17:46

Tz ha scritto:
lun 25 giu 2018 17:29
Con giro turistico allo smistamento di Orbassano aggiungere a piacere... :lol:
vade retro...meglio l'attuale tratturo!
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13309
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5365 Messaggio da UluruMS » lun 25 giu 2018 17:57

In realtà il GBT avrebbe consentito un risparmio maggiore dei 30', anche perchè si è passati da 100km a 100-80kmh, a 65km percorribili a 200-250kmh , ma si è dovuto fare i conti coi lavori in corso sulle tratte di accesso e con le caratteristiche rigide del cadenzamento elvetico. Il risparmio di 60' ci sarà con l'apertura del Ceneri e la contemporanea fine dei lavori lato nord.
E si studiano delle tracce fast da 2h45'
Che poi, non fosse così satura la linea e conseguentemente "relativamente" larghi gli orari, a lavori in corso finiti, anche 2h30' sarebbero fattibili
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4294
Iscritto il: mer 07 gen 2004 11:34
Località: Genova

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5366 Messaggio da em » mar 26 giu 2018 7:48

Sempre in OT il nome franco-provenzale della valle dell'Arc dovrebbe essere Moriena, italianizzato in Moriana e francesizzato in Maurienne (credo niente a che vedere con l'Ordine Mauriziano). :wink:

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7500
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5367 Messaggio da simplon » mar 26 giu 2018 9:19

da La Stampa

Chiamparino apre alla revisione della tratta nazionale: ma i cantieri internazionali non si fermino

Tav, senza il tunnel torinese si risparmieranno 1,5 miliardi

Ieri pomeriggio, nel corso della riunione dell’osservatorio della Torino-Lione è stato deciso di prendersi tutto il 2018 per capire se ci «sono soluzioni alternative alla costruzione del tunnel di 18 chilometri sotto la collina morenica di Rivoli, alle porte di Torino», spiega il presidente Paolo Foietta che ricopre anche la carica di commissario di Governo della Tav. La tratta nazionale della nuova linea ferroviaria è già stata oggetto di una prima revisione rispetto al progetto iniziale con la scelta di utilizzare la linea storica e tagliando i costi da 4,3 miliardi a 1,9. Una nuova revisione, così come ha proposto ieri mattina il presidente del Piemonte, Sergio Chiamparino all’assemblea dell’Unione Industriale di Torino, potrebbe permettere di risparmiare un altro miliardo e mezzo, il costo stimato di quella galleria, e potrebbe permettere di individuare una soluzione di compromesso che andrebbe incontro al contratto di governo stipulato tra Lega e M5S.

Osservatorio al lavoro
Per Chiamparino, infatti, applaudito a scena aperta dagli industriali guidati da Dario Gallina, infatti, resta ferma la realizzazione della tratta internazionale e del tunnel di base lungo 57 chilometri anche perché «entro luglio - ha spiegato - Telt, la società incaricata di realizzare e gestire l’opera lancerà bandi per la realizzazione di 3 miliardi di opere». Mentre entro il 2019 saranno lanciate altre gare internazionali per un valore complessivo di 2,5 miliardi. Questi numeri e uno stato di avanzamento dei lavori che fino ad oggi vede, almeno secondo Telt, lo scavo di circa il 14% delle 14% delle gallerie previste per l’opera (tunnel geognostici, sondaggi e discenderie) mentre a Saint-Martin-La-Porte si è superato il 40% dei 9 km della galleria geognostica che diventerà un pezzo di una delle due canne del tunnel di base, spingono Chiamparino a proporre al governo e al M5S - al suo fianco sul palco c’è la sindaca della città, Chiara Appendino, di «lasciarci andare avanti sulla tratta internazionale» mentre «possiamo concentrarci su quella nazionale e sulle opere di accesso dove qualcosa si può migliorare». (omissis)

L’esempio di Macron
Intanto l’Osservatorio Tav si sta muovendo nella direzione indicata da Chiamparino anche perché sulla realizzazione del mega-tunnel c’è già stata la ratifica del Parlamento al trattato internazionale italo-francese. «Ieri - spiega Foietta - abbiamo fissato u n calendario di riunione con i sindaci per valutare l’esistena di altre soluzioni meno impattanti e meno costose rispetto alla galleria sotto la collina morenica». Una delle alternative da verificare è quella del raddoppio dei binari della linea storica tra Buttigliera e Torino ma per Foietta si tratta di una soluzione «complessa» visto che si dovrebbe capire come intervenire su almeno 120 abitazioni, in molti casi condomini, che sono stati costruiti accanto alla linea storica dove vivono migliaia di persone. Sul tavolo c’è un’altra opzione: congelamento e lo spostamento della conclusione dei lavori della tratta nazionale a dopo il 2030. La stessa operazione che sta facendo Emmanuel Macron in Francia.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

ETR401
*
*
Messaggi: 553
Iscritto il: mar 26 ott 2004 15:30
Località: Eh?

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5368 Messaggio da ETR401 » mar 26 giu 2018 9:30

em ha scritto:
mar 26 giu 2018 7:48
Sempre in OT il nome franco-provenzale della valle dell'Arc dovrebbe essere Moriena, italianizzato in Moriana e francesizzato in Maurienne (credo niente a che vedere con l'Ordine Mauriziano). :wink:
Decisamente. Il termine "Maurienne" pare derivi dalla forma arcaica "mau-riou", contrazione delle parole "mauvais ruisseau" (fiume cattivo) riferite al "caratteraccio" del fiume Arc che scorre nella valle...
I play the game for the game's own sake....
Freedom must always be conquered.
"Stay hungry. Stay foolish." (Steve Jobs, The Whole Earth Catalog)
COMPARE DEL CHEESEBURGER ®

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7500
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5369 Messaggio da simplon » gio 28 giu 2018 13:40

Guardando il FL 2 si vede che le maggiori soggezioni d'esercizio come velocità di fiancata sono nella tratta tra Alpignano e Rosta-Avigliana (ovviamente senza considerare la tratta "di montagna" oltre Bussoleno). Non mi sembrano zone selvaggiamente urbanizzate. Chissà se sono possibili rettifiche di tracciato in modo da innalzare anche qui la velocità intorno ai 150 km/h?
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14542
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Lione - Torino (2)

#5370 Messaggio da Tz » gio 28 giu 2018 17:22

Li non mi pare sia un problema di urbanizzazione... mi pare che devi bucare.

Quindi come occorre affrontare il problema ?
Se vuoi realmente bucare devi presentare un progetto di rettifica di tracciato e/o in affiancamento.
Se vuoi realmente rettificare l'attuale tracciato devi presentare il progetto di un tunnel.

Intanto sai già che quei caprones vorranno fare esattamente l'opposto di quello che è il progetto... :lol:

Il Terzo Valico a Novi dovrebbe aver insegnato... :wink:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti