tornelli in stazione e decoro

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11242
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: tornelli in stazione e decoro

#106 Messaggio da Grande Puffo » mar 13 set 2011 9:06

paolo656 ha scritto:Ricordo bene la scena vista a Parigi di un borseggiatore "in fasce" bloccato dalla Polizia, portato nel retro del furgone con vetri nerissimi, manganellato e poi...immagino perchè troppo in fasce, lasciato libero. Chi delinque non può restare sempre impunito per una delle tante leggine che proteggono giustamente i deboli, ma non i deboli che commettono reati!
Un mio conoscente che lavora in una parrocchia protestante della Costa Azzurra e si occupa di recupero dei "tossici" dice che molti "tossici" sono invalidi a causa delle botte prese. E se ti prende la "police" ti va bene perchè usano i manganelli, la "gendarmerie" usa direttamente i fucili presi per la canna ed usati come manganelli. Sono molto più duri.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25061
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: tornelli in stazione e decoro

#107 Messaggio da paolo656 » mar 13 set 2011 18:01

Nel mio caso era la Police....

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4294
Iscritto il: mer 07 gen 2004 11:34
Località: Genova

Re: tornelli in stazione e decoro

#108 Messaggio da em » lun 28 ago 2017 9:01

Rispolvero il topic per segnalare questo articolo sul sito del Secolo XIX
Più sicurezza e meno evasori sui treni In 45 stazioni liguri arrivano i tornelli

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4294
Iscritto il: mer 07 gen 2004 11:34
Località: Genova

Re: tornelli in stazione e decoro

#109 Messaggio da em » mar 19 dic 2017 8:18

Sono passato dalla stazione di Pra nel fine settimana e le opere civili propedeutiche all'installazione dei tornelli mi sembrano essere quasi ultimate.

ESCity81
**
**
Messaggi: 3736
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: tornelli in stazione e decoro

#110 Messaggio da ESCity81 » mar 19 dic 2017 8:32

Non oso immaginare a cosa succederà in piena stagione turistica quando i tornelli saranno installati alle 5 Terre.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8596
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: tornelli in stazione e decoro

#111 Messaggio da fab » mar 19 dic 2017 9:00

Non sono contrario ai tornelli, ma ci vorrebbe anche un cambio di registro comunicativo da parte di comuni e regioni di quasi tutta Italia. Se si presenta il trenino regionale come mezzo per "studenti" e per "pendolari" (magari di scarse disponibilità economiche) per forza che poi 'sta cosa attira degrado.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5193
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: tornelli in stazione e decoro

#112 Messaggio da sandro.raso » mar 19 dic 2017 9:08

ESCity81 ha scritto:
mar 19 dic 2017 8:32
Non oso immaginare a cosa succederà in piena stagione turistica quando i tornelli saranno installati alle 5 Terre.
Tanto le Cinqueterre sono completamente snaturate, macchina per far soldi e basta. Io non ci vado più.
Immagine

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8596
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: tornelli in stazione e decoro

#113 Messaggio da fab » mar 19 dic 2017 9:47

La tua opinione è però ininfluente ai fini del discorso: ci ssaranno comunque grandi problemi di accessibilità alle stazioni.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

giorgiostagni
*
*
Messaggi: 946
Iscritto il: gio 19 ago 2010 21:22
Località: Milano
Contatta:

Re: tornelli in stazione e decoro

#114 Messaggio da giorgiostagni » mar 19 dic 2017 10:02

Più che altro bisognerebbe domandarsi esattamente a che cosa servono i tornelli.

A tener lontani gli straccioni?
Forse, ma è un vantaggio solo per il gestore della stazione; per i cittadini (e la pubblica amministrazione) cambia poco, perché ovviamente gli stessi straccioni se li ritrovano sul piazzale esterno.

A far viaggiare la gente con il biglietto?
Ni, dipende molto da come è fatto l'intero sistema. Funziona se è davvero tutto chiuso, come l'ATM di Milano (che si avvantaggia anche dal "gestire in casa" tutti i titoli di viaggio).
Se il sistema è parzialmente (o pochissimo) chiuso, il tornello non è un surrogato della controlleria: senza controlleria, si ottiene semplicemente che chi vuole evadere, se ne va fino a Laveno con un biglietto del tram, come accade oggi a Milano Cadorna.

Inoltre se i titoli di viaggio sono molteplici e gestiti da una pluralità di imprese (ad esempio in Lombardia: ATM, Trenord, Trenitalia, ecc.), è molto difficile creare un sistema automatico con tornello impresenziato (motivo per cui nel Passante i tornelli chiusi sono resistiti tre settimane sotto la gestione Biesuz).
Quindi i tornelli installati dal gestore dell'infrastruttura perché così si tiene fora di ball i barbun, si traducono in genere in maggior spesa corrente per le imprese di trasporto. Wow.

ESCity81
**
**
Messaggi: 3736
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: tornelli in stazione e decoro

#115 Messaggio da ESCity81 » mar 19 dic 2017 10:17

Tornelli che peraltro devono essere mantenuti in perfetta efficienza. Cosa si fa se l'unico accesso alla stazione è sbarrato da un tornello guasto?
fab ha scritto:
mar 19 dic 2017 9:00
ci vorrebbe anche un cambio di registro comunicativo da parte di comuni e regioni di quasi tutta Italia. Se si presenta il trenino regionale come mezzo per "studenti" e per "pendolari" (magari di scarse disponibilità economiche) per forza che poi 'sta cosa attira degrado.
:=D>: :=D>: :=D>:
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13321
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: tornelli in stazione e decoro

#116 Messaggio da UluruMS » mar 19 dic 2017 10:24

Ma non c'era anche una questione: "evaQuazione della stazione"?
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: tornelli in stazione e decoro

#117 Messaggio da E412 » mar 19 dic 2017 10:34

Concordo completamente con Giorgio.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Sven
*
*
Messaggi: 980
Iscritto il: dom 03 apr 2005 11:49
Località: Pavia

Re: tornelli in stazione e decoro

#118 Messaggio da Sven » mar 19 dic 2017 11:25

... Un clistere alla stazione...?! :shock: :lol:

Forse un clistere virtuale ci vorrebbe invece per chi continua a ideare soluzioni demenziali, invece di quella più semplice e ovvia, cioè abolire i tornelli o almeno farli tornare semplici e diretti com’erano (ma magari un po’ più moderni).

Il progresso (IMHO: YMMV) deve essere a favore delle persone, non per complicare loro la vita inutilmente (purtroppo per avidità, anche)...! 8--) :arrow:
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein

Avatar utente
Sven
*
*
Messaggi: 980
Iscritto il: dom 03 apr 2005 11:49
Località: Pavia

Re: tornelli in stazione e decoro

#119 Messaggio da Sven » mar 19 dic 2017 16:25

... Poi, per quanto riguarda i “barbun”, gli zingari e altri, l’unico effetto - come bene veniva detto prima - è di spostare altrove il problema, cosa purtroppo avveratasi ovunque: sarebbe invece molto meglio affrontare i problemi a un livello non securitario, ma sociale, cercando dunque di rimuovere non le persone indesiderate, ma i problemi alla base; cosa che purtroppo non potrà mai avvenire, se si pensa solo banalmente a battere cassa...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2839
Iscritto il: mer 19 gen 2005 11:08
Località: Annecy

Re: tornelli in stazione e decoro

#120 Messaggio da GT3.2 » mar 19 dic 2017 17:23

E412 ha scritto:
mar 19 dic 2017 10:34
Concordo completamente con Giorgio.
Anche io

mi dispiace vedere piu' di un forumista provare una morbosa ammirazione per tornelli controlli ecc.

Quando invece é talmente un piacere prendere il treno in modo flessibile e senza mille orpelli, controlli e relative file, check-in, domande, liquidi da mostrare ecc. ma con una ed una sola cosa da fare per poter viaggiare: avere il biglietto
Ed é pure un vantaggio enorme del treno rispetto al mezzo aereo

Se cominciamo su questa strada, poco a poco, cotti come la proverbiale rana nell'acqua calda, ci troveremo a dover arrivare in stazione 30' prima della partenza del treno, e buttare letteralmente nel cesso quel tempo esattamente come succede negli aeroporti

Oltre al fatto che addetti alla sicurezza, macchinari, spazi non sono certo donati dalla divina provvidenza, ma come per gli aerei dopo qualche anno in cui le aziende di trasporto ne sosterranno il costo, verranno in qualche modo rifatturati al cliente con qualcosa di equivalente alle tasse aeroportuali. Poi introdurranno il check-in (mai capito perché mai non possa salire in aereo con il solo biglietto, ma devo crearne una specie di fratello minore con le stesse identiche informazioni per imbarcarmi), poi il genio di turno comincerà a mettere extra costi se non l'hai fatto n secoli prima o se la carta non é filigranata, e via discorrendo...

No per carità!!!!
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti