tornelli in stazione e decoro

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
fede8977
**
**
Messaggi: 1595
Iscritto il: mar 28 ott 2008 12:37

tornelli in stazione e decoro

#1 Messaggio da fede8977 » gio 28 apr 2011 23:16

seguendo l'esempio di Mi Cadorna Fnm propongo di adottare biglietti con banda magnetica e tornelli per accedere all'area marciapiedi e binari, iniziando dalle grandi stazioni fino alle piu' piccole. ripristinando anche il biglietto di solo ingresso per chi vuole accedere ai binari per guardarsi i treni o accompagnare dei viaggiatori. si recupera un sacco di denaro dalla mancata evasione tariffaria e si aumenta il decoro di stazione, che è anche presentazione per chi arriva da fuori.

Avatar utente
trenofilo76
**
**
Messaggi: 1758
Iscritto il: lun 28 lug 2008 18:21
Località: Montichiari (Bs) - futura stazione AV?
Contatta:

Re: tornelli in stazione e decoro

#2 Messaggio da trenofilo76 » gio 28 apr 2011 23:27

A Brescia il vicesindaco ha proposto l'introduzione dei tornelli 'per garantire maggiore sicurezza'
"L'UOMO CHE GUARDA(VA) PASSARE I TRENI"
9-6-2011 CIAO PAPA'

Avatar utente
Gabry_371
**
**
Messaggi: 1209
Iscritto il: lun 07 feb 2011 15:39
Località: Novara
Contatta:

Re: tornelli in stazione e decoro

#3 Messaggio da Gabry_371 » gio 28 apr 2011 23:38

Quando durano nelle stazioni piccole? Uno o due mesi poi fanno la fine delle Biglietterie DTR

Avatar utente
traindriver
**
**
Messaggi: 4249
Iscritto il: ven 18 ago 2006 22:56
Località: Novara
Contatta:

Re: tornelli in stazione e decoro

#4 Messaggio da traindriver » gio 28 apr 2011 23:55

si tratterebbe di tornare a 15 anni fa.. (Torino e Milano per es)
COMPARE DEL CHEESEBURGER® E DEL CALAMARO®
Socio FerAlp Team - Bussoleno Nonché 50% del Duo Svacco. 8)
MODERATORE FARLOCCO
"...Auguri e figli FUFI !!!" :mrgreen:

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17263
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: tornelli in stazione e decoro

#5 Messaggio da etna805 » ven 29 apr 2011 8:20

Però i tornelli ai tempi erano presenti solo nelle grandi stazioni (Torino Porta Nuova, Milano Centrale, Roma Termini, Napoli Centrale e poche altre) :wink:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38865
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: tornelli in stazione e decoro

#6 Messaggio da E412 » ven 29 apr 2011 10:16

trenofilo76 ha scritto:A Brescia il vicesindaco ha proposto l'introduzione dei tornelli 'per garantire maggiore sicurezza'
A chi? Io li metterei per uscire dalla stazione, se vuole garantire la sicurezza. E dove li mette? Ce l'ha presente com'è fatta la stazione?
Perchè cxxxo non esistono politici che controllano prima di sparare proposte?

Ps: vicesindaco...a volte mi chiedo che senso abbia avuto votare un sindaco, tanto valeva votare come sindaco direttamente il vice. :roll:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4866
Iscritto il: ven 04 giu 2004 16:53
Località: Ferrara

Re: tornelli in stazione e decoro

#7 Messaggio da Jacopo Fioravanti » ven 29 apr 2011 10:34

Io sarei d'accordissimo, ovviamente predisponendo anche tutto quello che occorre per rendere possibile l'accesso tramite tornelli (quel problema non l'avrà certamente la sola stazione di Brescia). Partirei con 4 esperimenti pilota in altrettante strutture di Grandistazioni, poi se ci sono i risultati attesi proseguirei con le rimanenti sempre di Grandistazioni, infine passerei agli impianti principali di Centostazioni, poi mi fermerei lì. Anche per un motivo: una cosa del genere ha senso SOLO se c'è costantemente qualcuno a presidiare i varchi e a pattugliare la stazione. Altrimenti diventa come la Metropolitana di Roma, dove a Colosseo, tre anni fa, le persone che scavalcavano indisturbate erano più di quelle che entravano col biglietto...
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38865
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: tornelli in stazione e decoro

#8 Messaggio da E412 » ven 29 apr 2011 10:41

E con l'integrazione tra titoli di viaggio come la mettiamo?
In Lombardia, per esempio, il sistema elettro-magnetico in uso a Milano non è compatibile con quello di altre realtà (che magari erano sorte anche prima).
Chi paga un'eventuale adeguamento?

O andiamo in giro con n tessere stile carta di credito?

Ps: e se entro con regolare biglietto da 15 km, seconda classe, e salgo su un Esc in prima classe, l'evasione come la recupero? ::-?:
Poi, per carità, seccatura in più o in meno ormai per me non fa differenza, il treno è in fondo alla lista delle scelte.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4866
Iscritto il: ven 04 giu 2004 16:53
Località: Ferrara

Re: tornelli in stazione e decoro

#9 Messaggio da Jacopo Fioravanti » ven 29 apr 2011 10:54

L'integrazione fra titoli di viaggio la risolvi: a partire da una certa data, ovviamente in congruo anticipo rispetto all'entrata in funzione del sistema, li emetti tutti già abilitati, così alla data prevista per l'entrata in funzione sei sicuro che tutti i passeggeri che ne hanno diritto sono già in possesso di un titolo valido. Secondo me, non ci vuole una scienza: pensando ai gate aeroportuali, e anche a molte tipologie di biglietti Trenitalia, credo che un semplice barcode bidimensionale ("data matrix") contenente l'informazione di "biglietto valido per quel giorno e in partenza da quella stazione", con una banale lettura laser sul tornello, sarebbe più che sufficiente a raggiungere lo scopo. Basterebbe prevedere il data matrix su tutti i titoli, compresi gli integrati. Per i kmetrici da edicola, nelle stazioni interessate predisponi obliteratrici che all'atto dell'obliterazione stampano il data matrix direttamente sul titolo in corrispondenza di un'apposita riserva di stampa (esattamente come la stampante che già lo fa dentro le emettitrici ss).
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
traindriver
**
**
Messaggi: 4249
Iscritto il: ven 18 ago 2006 22:56
Località: Novara
Contatta:

Re: tornelli in stazione e decoro

#10 Messaggio da traindriver » ven 29 apr 2011 11:01

secondo me le soluzioni sono 2 molto più semplici:

- posti PolFer coi controcazzi in tutte le stazioni che controllano sul serio

- ispezioni in borghese sui treni per il lavoro del CT, proprio come a noi ogni tanto quando arrivano le contestazioni perché in mezzo ai viaggiatori c'era un tutor che ha notato che... ecc ecc

non fai controlleria? Ora mi dici il perché: hai avuto problemi tipo agente unico, porte rotte, malesseri viaggiatori, guasti in linea? Ok, che sfiga.
Ti piace prendere lo stipendio guardando il panorama dal finestrino e "Chi te lo fa fare" ad andare in cerca di grane? Prepara la vaselina che ho da dirti un paio di cose.

i soldi per i tornelli e controllori dei tornelli usiamoli per pagare PolFer e CST/ squadre volanti di controlleria.

E ripuliamo le FS da zavorre.

Ecco perché io non potrei mai fare carriera e ogni volta rischio l'incaprettamento in mezzo a qualche risaia... :megaball::
COMPARE DEL CHEESEBURGER® E DEL CALAMARO®
Socio FerAlp Team - Bussoleno Nonché 50% del Duo Svacco. 8)
MODERATORE FARLOCCO
"...Auguri e figli FUFI !!!" :mrgreen:

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38865
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: tornelli in stazione e decoro

#11 Messaggio da E412 » ven 29 apr 2011 11:06

Beh, la risaia non è male, alla fine :mrgreen:

Jacopo: ok, ma non esiste solo il titolo TI. Il mio, per esempio, è un bollettino postale che si appoggia ad una tessera elettronica compatibile con lo standard atm ma non con quello della mia città. Tale standard mi risulta diverso da quello in uso a Roma, per esempio. Magari diverso anche da quello in uso a Napoli.
Come facciamo?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
traindriver
**
**
Messaggi: 4249
Iscritto il: ven 18 ago 2006 22:56
Località: Novara
Contatta:

Re: tornelli in stazione e decoro

#12 Messaggio da traindriver » ven 29 apr 2011 11:08

Jacopo Fioravanti ha scritto:Per i kmetrici da edicola, nelle stazioni interessate predisponi obliteratrici che all'atto dell'obliterazione stampano il data matrix direttamente sul titolo in corrispondenza di un'apposita riserva di stampa (esattamente come la stampante che già lo fa dentro le emettitrici ss).
Sono 6 anni che dico che i CT/CST devono avere una pinza con data intercambiabile come hanno in Germania e Polonia (ma magari qualcuno di voi con più esperienza internazionale di me ne ha visti da altre parti)

Appena passa a fare controlleria.. il biglietto viene automaticamente obliterato e annullato con la data giusta.
E così ci togliamo dalle palle le obliteratrici e tutto il mondo intorno a loro (eternamente guaste, polemiche per i 5 euro di mancata obliterazione, e qui mi avverti, e qui mi dovevi avvertire se no sono 50 euro, e i costi di manutenzione, e i teppistelli che le spaccano apposta, e manca l'inchiostro, quella é spenta, io non ho fattpo in tempo, e io non lo sapevo...)

sono troppo imbecille ma mi piace sognare. :roll:
COMPARE DEL CHEESEBURGER® E DEL CALAMARO®
Socio FerAlp Team - Bussoleno Nonché 50% del Duo Svacco. 8)
MODERATORE FARLOCCO
"...Auguri e figli FUFI !!!" :mrgreen:

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4866
Iscritto il: ven 04 giu 2004 16:53
Località: Ferrara

Re: tornelli in stazione e decoro

#13 Messaggio da Jacopo Fioravanti » ven 29 apr 2011 11:09

Avete scritto mentre rispondevo, ok, uno alla volta ;-)

@ traindriver/1: eppure, ci sono realtà, per esempio l'Irlanda o la Spagna, che conosco abbastanza bene, dove questo è già realtà: e non ci sono i tornelli, nelle stazioni di una certa importanza c'è proprio un agente per ogni singolo varco, il quale ti controlla il biglietto...
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38865
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: tornelli in stazione e decoro

#14 Messaggio da E412 » ven 29 apr 2011 11:13

Però, fatte salve alcune possibili eccezioni, la realtà spagnola è ben diversa dalla nostra.
Io resto dell'idea che la controlleria deve essere fatta a bordo, e che più che un CT servirebbe un controllore.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4866
Iscritto il: ven 04 giu 2004 16:53
Località: Ferrara

Re: tornelli in stazione e decoro

#15 Messaggio da Jacopo Fioravanti » ven 29 apr 2011 11:14

@traindriver/2: col sistema proposto da te, se non oblitero e il CT non passa la faccio franca esattamente come oggi...

@E412: il problema può essere risolto se ATM emette tessere elettroniche che portino stampato sul supporto fisico anche il data matrix per la lettura ottica ai tornelli, indipendente dalla parte elettronica. Per Roma e napoli il problema direi che non si pone, dubito che ci siano forme di integrazione tariffaria tra ATM e i TPL di quelle città...
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 19 ospiti