[LINEA] [RFI] Verona-Modena

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
AlleE652Brennero
*
*
Messaggi: 860
Iscritto il: mar 20 apr 2010 16:00
Località: Ducato di Modena e Reggio
Contatta:

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#451 Messaggio da AlleE652Brennero » sab 12 mag 2018 3:19

thecas ha scritto:
gio 10 mag 2018 19:50
Il buco c'è ancora dalle 9.07 alle 12.07 da Modena a Mantova... ... ... ... ... ... ...
In ogni caso ti consiglio di farti un giro sul materiale veneto della parte nord e confrontarlo con le 582: sono due mondi totalmente diversi..
Allora il regionale Mantova-Bologna delle 10:26 nei feriali e alle 11:26 nei festivi (limitato come Mantova-Modena) me lo sono sognato allora.
E anche se in veneto ci sono i flirt, il servizio vergognoso a spola nei feriali, e nei festivi il servizio e sospeso (ergo: vai in bus o in macchina), quello rimane. :lol:
Quindi l'Emilia-Romagna, anche se ha dei mezzi scarsi, almeno garantisce il servizio sia nei feriali che nei festivi, rispetto alla controparte veneta che è peggiorata (basta vedere nel Rodigino sulla Rovigo-Verona) e che difendi solo perché ha i treni belli, o perché al mantovano medio si è privato di dover spostarsi da un capo all'altro della provincia perché il veneto fa i capricci. :lol:

Quando verrà il giorno che la linea ritorna tutta in mano veneta (per la tua gioia) poi non ti lamentare che ritornano i cari disservizi di un tempo come orario monco con sospensione del servizio nei festivi, mancanza di materiale (ergo soppressioni e bus sostitutivi) e l'immancabile autoservizio sostitutivo delle 22 al posto del treno. :mrgreen:
SI alla Mo-Mn sotto la DTR Emilia-Romagna. NO alla Mo-Vr sotto la DTR Veneto. :mrgreen:
#IoStoConGigetto
Immagine Immagine

sandro87
*
*
Messaggi: 342
Iscritto il: sab 29 lug 2017 15:11

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#452 Messaggio da sandro87 » sab 12 mag 2018 8:08

Il Veneto può garantire un servizio così scarso? Non ci sono leggi statali che impongono minimo servizio?

Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5675
Iscritto il: lun 28 ago 2006 18:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#453 Messaggio da Freccia della Laguna » sab 12 mag 2018 8:35

Il buco è di tre ore sia da Verona a Mantova e vv. sia da Carpi a Mantova (09:26 - 12:26), con un servizio penoso nei festivi lungo tutta la linea: cadenza bioraria con coincidenza in direzione Verona, completamente sfalsata in direzione Modena, e con un treno solo in tutta la mattina lato Verona (problema comune ad altre linee venete nei festivi).

Manca quello che ogni linea di questo tipo dovrebbe avere e cioè un livello di servizio RegioExpress.

Carpi (non Brusatasso, Carpi, 70000 ab.) nei feriali ha un bel buco di un'ora e mezza verso e due da Modena, e la bellezza di un treno ogni due ore (come il resto della linea) nei festivi.

Direi che da qualsiasi parte la si guardi la situazione sia desolante.
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3959
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#454 Messaggio da Fabio » sab 12 mag 2018 10:56

Tra l'altro sul lato veronese la linea potrebbe essere velocizzata con interventi non troppo invasivi, tipo a S.Antonio M.no spostare il marciapiede lato FV in modo da eliminare la deviata a 30 e mettere deviatoi da 60 a Mozzecane, sede di incrocio.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Bomby
*
*
Messaggi: 229
Iscritto il: mar 01 ott 2013 18:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#455 Messaggio da Bomby » sab 12 mag 2018 11:15

Da earth pare che almeno un paio di binari dovrebbero essere ripristinato, lo spazio ci sarebbe.
Davide Bombarda

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5486
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#456 Messaggio da TkMatt » sab 12 mag 2018 11:55

la cosa che non riesco a capire è come mai TUTTI i treni che devono fare servizio viaggiatori entrano nelle stazioni in deviata. è l'unica linea a binario unico dove ho viaggiato in cui si applica questa metodologia. la trovo decisamente controproducente. si potrebbe tagliare la percorrenza modena-mantova di almeno 10 minuti

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3037
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#457 Messaggio da RF » sab 12 mag 2018 12:41

Non conosco la linea ma il binario di corretto tracciato da su un marciapiede opposto al fabbricato viaggiatori ? in tal caso per evitare l'attraversamento a raso dopo l'arrivo ecco che adottano quella soluzione

Bomby
*
*
Messaggi: 229
Iscritto il: mar 01 ott 2013 18:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#458 Messaggio da Bomby » sab 12 mag 2018 13:05

Scusate, da cell ho sbagliato topic per quel che riguarda il mio messaggio precedente.
Davide Bombarda

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3959
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#459 Messaggio da Fabio » dom 13 mag 2018 9:36

RF ha scritto:
sab 12 mag 2018 12:41
Non conosco la linea ma il binario di corretto tracciato da su un marciapiede opposto al fabbricato viaggiatori ? in tal caso per evitare l'attraversamento a raso dopo l'arrivo ecco che adottano quella soluzione
Esatto, è proprio quello il motivo.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3959
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#460 Messaggio da Fabio » dom 13 mag 2018 9:54

Nelle altre stazioni comunque questo problema non c'è.

Dossobuono è stazione di passaggio dal doppio al singolo binario, quindi una deviata se la becca comunque. I marciapiedi hanno i sottopassaggi.
A Villafranca il servizio viaggiatori viene svolto sul primo binario (corretto tracciato).
Mozzecane è sede d'incrocio.
A Roverbella il servizio viaggiatori viene svolto sul primo binario (corretto tracciato).
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
AlleE652Brennero
*
*
Messaggi: 860
Iscritto il: mar 20 apr 2010 16:00
Località: Ducato di Modena e Reggio
Contatta:

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#461 Messaggio da AlleE652Brennero » dom 13 mag 2018 18:16

TkMatt ha scritto:la cosa che non riesco a capire è come mai TUTTI i treni che devono fare servizio viaggiatori entrano nelle stazioni in deviata. è l'unica linea a binario unico dove ho viaggiato in cui si applica questa metodologia. la trovo decisamente controproducente. si potrebbe tagliare la percorrenza modena-mantova di almeno 10 minuti
Perché la maggiorparte delle stazioni della linea in questione soffrono dell'attraversamento a raso.
SI alla Mo-Mn sotto la DTR Emilia-Romagna. NO alla Mo-Vr sotto la DTR Veneto. :mrgreen:
#IoStoConGigetto
Immagine Immagine

Avatar utente
AlleE652Brennero
*
*
Messaggi: 860
Iscritto il: mar 20 apr 2010 16:00
Località: Ducato di Modena e Reggio
Contatta:

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#462 Messaggio da AlleE652Brennero » dom 13 mag 2018 18:19

Freccia della Laguna ha scritto:Il buco è di tre ore sia da Verona a Mantova e vv. sia da Carpi a Mantova (09:26 - 12:26), con un servizio penoso nei festivi lungo tutta la linea: cadenza bioraria con coincidenza in direzione Verona, completamente sfalsata in direzione Modena, e con un treno solo in tutta la mattina lato Verona (problema comune ad altre linee venete nei festivi).

Manca quello che ogni linea di questo tipo dovrebbe avere e cioè un livello di servizio RegioExpress.

Carpi (non Brusatasso, Carpi, 70000 ab.) nei feriali ha un bel buco di un'ora e mezza verso e due da Modena, e la bellezza di un treno ogni due ore (come il resto della linea) nei festivi.

Direi che da qualsiasi parte la si guardi la situazione sia desolante.
Non è neanche saggio richiedere a grande voce il ripristino della parte veneta solo perché la controparte emiliana fa pena rispetto al veneto.
SI alla Mo-Mn sotto la DTR Emilia-Romagna. NO alla Mo-Vr sotto la DTR Veneto. :mrgreen:
#IoStoConGigetto
Immagine Immagine

thecas
**
**
Messaggi: 1350
Iscritto il: dom 29 ago 2010 23:17

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Moden

#463 Messaggio da thecas » mar 15 mag 2018 10:05

Se proprio l'Emilia avesse potuto garantire un servizio migliore poteva prendersa tutta fIno a Verona.
Comunque il mio astio é stato quello di spostare l'orologio orario di 20 minuti a Modena in nome del cadenzamento orario.
Dal 2012 al 2014 questo scherzetto mi ha fatto perdere almeno 30 minuti al giorno , in nome di fermate ad ogni orario a treni che non servivano. Soppresse due stazioni vicino a casa che usavo, bene anche quello..
Io non ho mai richiesto il ritorno del Veneto a gran voce come lei afferma, ma il ripristino degli orari più umani che ricalcavano l'impronta precedente quello sì.
Perché tanto a te a nord di Carpi, dove abiti, cosa importa? Se ti si pianta un treno lo hai dopo 30 minuti e buona sera.
L'affluenza dei viaggiatori parlano comunque molto chiaro sul fatto che il servizio fatto così abbia perso molta utenza lontano dai due estremi.
Ma fin quando pantalone lo sovvenziona va bene tutto.

sandro87
*
*
Messaggi: 342
Iscritto il: sab 29 lug 2017 15:11

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Modena

#464 Messaggio da sandro87 » mar 15 mag 2018 21:42

Per me dovrebbe essere illegale che le regioni si fanno concorrenza o che non collaborano... sui servizi pubblici ovviamente.

Avatar utente
AlleE652Brennero
*
*
Messaggi: 860
Iscritto il: mar 20 apr 2010 16:00
Località: Ducato di Modena e Reggio
Contatta:

Re: [LINEA] [RFI] Verona-Moden

#465 Messaggio da AlleE652Brennero » mer 16 mag 2018 23:53

thecas ha scritto:
mar 15 mag 2018 10:05
Se proprio l'Emilia avesse potuto garantire un servizio migliore poteva prendersa tutta fIno a Verona.
Questa è una domanda che devi rivolgerla al Veneto rispetto a noi dell'Emilia. Dato che la regione veneto faceva spallucce quando si parlava di miglioramento e preferiva splafonare rimborsi dai ritardi ingiustificati da parte di chisso e giaconia, abbiamo preferito fatto da "ponzio pilato".
thecas ha scritto:
mar 15 mag 2018 10:05
Comunque il mio astio é stato quello di spostare l'orologio orario di 20 minuti a Modena in nome del cadenzamento orario.
Dal 2012 al 2014 questo scherzetto mi ha fatto perdere almeno 30 minuti al giorno , in nome di fermate ad ogni orario a treni che non servivano. Soppresse due stazioni vicino a casa che usavo, bene anche quello..
Non mi risulta che Motteggiana fosse usata ai livelli di Palidano, ma vabbè.
Borgoforte è stata soppressa a favore di Romanore perché nel tratto da Suzzara a Mantova, l'unica stazione che permette incroci è quella di Romanore, quindi che senso ha lasciare Borgoforte e trasformare Romanore in PM? Io dico che è un no sense.
thecas ha scritto:
mar 15 mag 2018 10:05
Io non ho mai richiesto il ritorno del Veneto a gran voce come lei afferma, ma il ripristino degli orari più umani che ricalcavano l'impronta precedente quello sì.
Quindi servizio ad cazzum dalle 7 del mattino (con buco pomeridiano) fino alle 20 di sera, e chi viene tardi alle 22 s'attacca al tram (pardon, all'autocorsa sostitutiva). Benissimo. :=D>:

thecas ha scritto:
mar 15 mag 2018 10:05
Perché tanto a te a nord di Carpi, dove abiti, cosa importa? Se ti si pianta un treno lo hai dopo 30 minuti e buona sera.
L'affluenza dei viaggiatori parlano comunque molto chiaro sul fatto che il servizio fatto così abbia perso molta utenza lontano dai due estremi.
I treni che si piantavano succedevano anche prima della divisione, e anche frequentemente.
Pertanto questo ragionamento campanilistico lascia il tempo che trova, e non ho manco intenzione di proseguire oltre. :lol: :lol:
thecas ha scritto:
mar 15 mag 2018 10:05
Ma fin quando pantalone lo sovvenziona va bene tutto.
Appunto. :mrgreen:

Ma poi perché mi devi dare del lei quando io non ho 80 anni, e non sono mattarella... ::-?:
SI alla Mo-Mn sotto la DTR Emilia-Romagna. NO alla Mo-Vr sotto la DTR Veneto. :mrgreen:
#IoStoConGigetto
Immagine Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti