Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
dedorex1
**
**
Messaggi: 5652
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1561 Messaggio da dedorex1 » ven 27 ott 2017 14:54

Devi anche averceli i soldi...
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7475
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1562 Messaggio da Cinghiale » ven 27 ott 2017 15:09

Pare che vi siano delle cointeressenze od anche amicizie tra alcuni politic(ant)i e produttori o fornitori di materiali speciali per la realizzazione di piste ciclabili.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7502
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1563 Messaggio da simplon » ven 27 ott 2017 16:29

Nomi e cognomi, non illazioni!

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14546
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1564 Messaggio da Tz » ven 27 ott 2017 19:50

Devi anche averceli i soldi...
E com'è che in Francia i comuni hanno i soldi e qui non li hanno (ma ce li fottono e basta) ::-?:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

giorgiostagni
*
*
Messaggi: 946
Iscritto il: gio 19 ago 2010 21:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1565 Messaggio da giorgiostagni » ven 27 ott 2017 19:57

Occhio però a non cadere in un'interpretazione fantasiosa dei compiti e doveri di ciascuno.
Si chiama Infrastruttura Ferroviaria Nazionale perché è (deve essere) finanziata dallo Stato.
Così come i treni si chiamano Servizio Ferroviario Regionale perché devono essere finanziati dalle Regioni.
E così via a scendere.
Poi chiunque, Comuni inclusi, è libero di metterci del suo, e anzi ovviamente farebbe piacere come segno concreto di interesse.
Ma cercando di tenere distinto chi è libero da chi deve (dovrebbe...).

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14546
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1566 Messaggio da Tz » gio 11 gen 2018 13:39

http://www.casalenews.it/attualita/il-1 ... 33743.html

Ottimo la Casale-Vercelli e soprattutto se sarà elettrificata... ma la tirano già troppo lunga: un anno e mezzo per riattivare 18 km di rettilineo... ::-?: :wall:
Rimango indifferente per la Casale-Mortara che non servirà a un'emerita cippa... :roll:

Staremo a vedere... :)
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14546
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1567 Messaggio da Tz » ven 12 gen 2018 12:55

Ma dov'è finito tutto quell'entusiasmo dei sostenitori della riattivazione di idiote linee chiuse e dei detrattori della Casale-Vercelli elettrificata ? ::-?:

:mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Frank_Castle
*
*
Messaggi: 512
Iscritto il: dom 12 ago 2007 14:15
Località: Grugliasco (TO)

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1568 Messaggio da Frank_Castle » ven 12 gen 2018 17:07

Ma quindi ci sarà un collegamento (diretto?) tra Mortara e Vercelli via Casale? ::-?:
- Te ne vai?
- Ho molto lavoro... leggi bene i giornali, te ne accorgerai.
- Quale sezione?
- Sempre i necrologi.

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5604
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1569 Messaggio da GabryJ84 » ven 12 gen 2018 17:11

E' un po difficile dato che devi fare cambio-banco. (entrano tutte e 2 da nord)
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14546
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1570 Messaggio da Tz » ven 12 gen 2018 17:56

Se vai a leggere quei documenti allegati all'articolo capirai che verranno utilizzati due materiali non riuscendo a far un servizio cadenzato all'ora tra Casale e Mortara con un solo materiale e di conseguenza con l'apertura anche della Casale-Vercelli (che è quella che veramente serve) il materiale può girare meglio ed essere adeguatamente utilizzato tra le due linee... solo che quei coglioni fanno apparire una linea unica la somma di quelle due linee che non c'entrano una cippa l'una con l'altra... :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

giorgiostagni
*
*
Messaggi: 946
Iscritto il: gio 19 ago 2010 21:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1571 Messaggio da giorgiostagni » ven 12 gen 2018 20:21

Bravo! E' proprio così. Dal punto di vista dell'impiego dei mezzi, la Vc-Casale esce gratis, una volta aperta l'altra. Anzi, si potrebbe addirittura fare un giro molto efficiente Vc-Casale-Mortara-Vc, spezzando in due la Pv-Vc.

Al massimo è curioso che queste cose le debbano suggerire i tecnici regionali (di entrambe le Regioni) e non le imprese ferroviarie, ma questo è un altro discorso...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14546
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1572 Messaggio da Tz » ven 12 gen 2018 23:19

giorgiostagni ha scritto:
ven 12 gen 2018 20:21
fare un giro molto efficiente Vc-Casale-Mortara-Vc, spezzando in due la Pv-Vc.
Veramente origine/termine del giro diventerebbe Casale perchè è l'unica in cui devi cambiare direzione, a Mortara e Vercelli "transiti".
Non farebbe schifo come giro ma tranciare in due la Vercelli-Pavia non mi ispira per niente... anche se Mortara-Pavia potrebbe sopravvivere di vita propria ed elimineresti molti conflitti di circolazione a Mortara attestando i Pavia al tronchino.

Rimango sempre dell'idea che la Casale-Vercelli è la logica prosecuzione della Alessandria-Valenza-Casale (come è sempre storicamente stata) e potrà essere solo adeguatamente utilizzata se elettrificata.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7475
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1573 Messaggio da Cinghiale » sab 13 gen 2018 8:59

La Casale Monferrato - Vercelli potrebbe essere il percorso terminale comune per servizi provenienti tanto da Alessandria (o stazioni precedenti), quanto da Asti (o stazioni precedenti). Assurdo spezzare la Vercelli - Pavia, ma anche tante altre linee, in più tronconi compresi tra due nodi consecutivi, anzi, da Vercelli a Pavia dovrebbero anche circolare treni veloci con la sola fermata intermedia di Mortara, magari provenienti da Aosta.

Avatar utente
EBD 700-11 FM
*
*
Messaggi: 758
Iscritto il: gio 07 mag 2009 15:24
Località: Casatenovo (LC)

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1574 Messaggio da EBD 700-11 FM » sab 13 gen 2018 9:18

Tz ha scritto:
ven 12 gen 2018 23:19

[...] elimineresti molti conflitti di circolazione a Mortara attestando i Pavia al tronchino.
Il quale è stato prontamente segato l'anno scorso quando, seppur timidamente, l'idea della riapertura della linea si stava concretizzando. :wall:

Pongo alcune considerazioni/domande in merito alla (giustissima) riapertura:

1) Da Vercelli a Casale e da Casale a Mortara, quali stazioni verranno riaperte? Per la prima si avranno ancora degli "sparatoni" tra la due città?
2) Visto che il servizio lo dovrebbe fare la "nostrana" TN, quanto è plausibile che il servizio, almeno sulla Casale-Vercelli, sia l'attuale servizio Regionale da Pavia prolungato su Casale via Vercelli?
3) Il proseguimento su Asti, per ora, è infattibile per la galleria "Ozzano" ma essa, dati alla mano, si trova dopo la stazione di San Giorgio Casale: non sarebbe stato possibile riaprire fino a lì, almeno per dare un segnale di voler proseguire nella riapertura?
"Serbi Dio l’Austriaco Regno, Guardi il nostro Imperator
Nella fè che gli è sostegno, Regga noi con saggio amor!
Difendiamo il serto avito, Che Gli adorna il regio crin;
Sempre d'Austria il soglio unito, Sia d’Asburgo col destin!"

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1032
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1575 Messaggio da nicola_luisari » sab 13 gen 2018 9:50

Che interesse ha uno di Aosta o di Vercelli ad andare a Pavia attraversando un deserto dei tartari in salsa lomellina ?
Che percentuale di riempimento si prevede per un Aosta Vercelli Mortara Pavia senza fermate (o anche con) ?

Passo da Casale andando in montagna perche' a certe ore posso fare I 120 sulle statali vista la densita' di traffico e l'assenza di esseri umani nel raggio di 600 mt dalla carreggiata, posso immaginare sui treni.
Non c'e' un paese uno dove la stazione non sia lontano dall'abitato e la ferrovia riesce a non avvicinarsi a nulla che dia l'impressione di essere abitato.
Senza contare le zanzare d'estate, azzarderei un 10% a dir tanto.
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti