Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 13412
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1516 Messaggio da Tz » lun 03 lug 2017 17:46

Yes
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
med
**
**
Messaggi: 1013
Iscritto il: dom 10 ott 2004 14:36
Località: Sulla sponda giusta del Ticino

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1517 Messaggio da med » ven 21 lug 2017 22:34

NO SLOT si chiamano TRACCE!!!
Cari forumisti (e moderatori) si scrive Torino - Milano, grazie.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7207
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1518 Messaggio da Cinghiale » sab 22 lug 2017 7:29

Evidentemente, quel Sindaco appartiene alla banda delle piste ciclabili.

Avatar utente
derit
**
**
Messaggi: 1060
Iscritto il: sab 10 gen 2009 13:14
Località: Settimo Torinese

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1519 Messaggio da derit » sab 22 lug 2017 8:00

Vorrei dirne una su una certa persona ma sto zitto. Persona splendida e limpida ovviamente.
#IdoneoInLotta

Avatar utente
med
**
**
Messaggi: 1013
Iscritto il: dom 10 ott 2004 14:36
Località: Sulla sponda giusta del Ticino

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1520 Messaggio da med » sab 22 lug 2017 8:59

Oltretutto Canelli è sulla Cantalupo- Castagnole, quindi non c'entra una mazza con la Asti-Alba.
Piuttosto, in qualità di Presidente della Provincia, dovrebbe battersi per la riapertura anche della "sua" linea, anche in chiave turistica, in modo da far diventare Canelli il fulcro delle manifestazioni correlate (Canelli e Alba sono gli unici comuni sulla linea vendibili a livello turistico).
Certo bisognerebbe avere almeno un minimo di lungimiranza...
NO SLOT si chiamano TRACCE!!!
Cari forumisti (e moderatori) si scrive Torino - Milano, grazie.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 6683
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1521 Messaggio da simplon » sab 22 lug 2017 21:39

Per intervenire in modo puntuale occorrerebbe leggere che cosa prevede la convenzione citata. Perché se fosse davvero compito degli enti locali a reperire le risorse finanziarie, non si può che dare ragione al sindaco e presidente. Dove è possibile tirare fuori quei soldi? Ci pensi RFI con i fondi pubblici del piano di investimenti e/o la regione in compartecipazione.

s.
No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
med
**
**
Messaggi: 1013
Iscritto il: dom 10 ott 2004 14:36
Località: Sulla sponda giusta del Ticino

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1522 Messaggio da med » sab 22 lug 2017 23:05

Grazie per aver chiarito l'essenza dell'intervento puntuale!
Comunque l'intervento della Regione non può che essere in comparticipazione e ci mancherebbe che non fosse così!
Sarebbe però quanto meno "onesto" riconoscere che è grazie all'intervento unilaterale della Regione (decisione che FS ha subito) se si è arrivati alla decisione di "sospendere"' il servizio su ben 12 linee, alcune delle quali più che frequentate, senza porsi, oltretutto, il men che minimo problema per i chissà quanti K€ di soldi pubblici spesi in ammodernamenti infrastrutturali e tecnologici conclusi solo qualche anno prima rispetto alla chiusura.
Comunque se si vuole dare ragione a sindaci di questa forza, forse, si è sbagliato forum!
NO SLOT si chiamano TRACCE!!!
Cari forumisti (e moderatori) si scrive Torino - Milano, grazie.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7207
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1523 Messaggio da Cinghiale » dom 23 lug 2017 7:02

Già una persona che stima in 8:1 il rapporto tra i costi della ferrovia e quelli della strada dimostra di avere poca o punta forza intellettiva.
Resta da domandarsi tuttavia che faccia la popolazione: forse, è ancora narcotizzata dall'effetto della dottrina dello shock applicata anche da noi?

marco
**
**
Messaggi: 1766
Iscritto il: lun 29 dic 2003 14:51

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1524 Messaggio da marco » mar 25 lug 2017 12:15

Soliti proclami....
(fonte web non indicata)

Sono stati fatti importanti passi per le cosiddette ferrovie minori in Piemonte. Le linee Casale-Mortara e Casale-Vercelli saranno riattivate anche se con uno slittamento di sei mesi.

Alla luce di questo la Mortara entrerà in servizio alla fine del 2018 mentre la Vercelli entro la metà del 2019.



L’annuncio è stato dato ieri in Municipio a Casale Monferrato, nel corso dell’incontro al quale hanno partecipato RFI, Agenzia per la Mobilità, Regione, Provincia, Associazioni Ferrovie Piemontesi, Associazione Comuni del Monferrato, i Comuni di Casale (sindaco Titti Palazzetti e assessore Sandro Teruggi) e Vercelli, Legambiente, CasaleBeneComune e le organizzazioni sindacali.

Ad occuparsi della gestione delle linee sarà Trenord con obiettivo dichiarato di inserire corse ad orari cadenzati, presumibilmente dell’ordine di ogni ora per agevolare i pendolari diretti a Novara e Milano.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 13412
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1525 Messaggio da Tz » mar 25 lug 2017 12:39

marco ha scritto: Ad occuparsi della gestione delle linee sarà Trenord
Magari del servizio ma non certo la gestione della linea... :roll:

Osservazione: ben vengano certe iniziative ma che abbiano un senso. ::-?:
Riattivare la Casale-Mortara con la solita automotrice che va su e giù non serve a una cippa perchè nessuno andrà a Milano da quella via idiota... :roll:
Riattivare la Casale-Vercelli è invece molto importante ma se non la si elettrifica non serve a una cippa nemmeno quella... :wall:

Sarà poi il modo migliore per dimostrare che le riattivazioni sono soldi sbattuti via... :shoot:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
nicola_luisari
*
*
Messaggi: 953
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1526 Messaggio da nicola_luisari » mar 25 lug 2017 13:08

Non c'entra nulla, ma ho avuto occasione di vedere la vecchia linea Alessandria - Nizza Monferrato mangiando al Caffe della stazione a Bruno.
Deve essere stata spettacolare.
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 13412
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1527 Messaggio da Tz » mar 25 lug 2017 13:12

Dipende: spettacolare sotto l'aspetto paesaggistico ma un incubo quando la percorrevo a vapore d'inverno negli anni '70... :shock: :roll:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 6683
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1528 Messaggio da simplon » mar 25 lug 2017 17:25

marco ha scritto:Soliti proclami...
A leggere La Stampa salta fuori un'idea confusa e paradossale di servizio (ammesso e non concesso che sia correttamente riportato). Si parla, a regime, di una sorta di triangolazione Milano-Mortara-Casale-Vercelli, come se fosse una linea unica e quindi con lo stesso materiale. ::-?:

s.
No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 13412
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1529 Messaggio da Tz » mar 25 lug 2017 18:32

No, dai, è molto semplice.
A Casale inverti solo la marcia mentre a Milano o fai la cintura via Lambrate o ti infili nel passante col Minuetto diesel... un gioco da ragazzi (scemi)... :roll: :shoot:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
med
**
**
Messaggi: 1013
Iscritto il: dom 10 ott 2004 14:36
Località: Sulla sponda giusta del Ticino

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1530 Messaggio da med » mar 01 ago 2017 21:40

http://www.lastampa.it/2017/08/01/edizi ... agina.html
Meno male che ogni tanto qualcuno batte ancora un colpo.
Attendo con impazienza l'arrampicata sugli specchi dell'Amministratore...
NO SLOT si chiamano TRACCE!!!
Cari forumisti (e moderatori) si scrive Torino - Milano, grazie.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Tz e 8 ospiti