Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
EBD 700-11 FM
*
*
Messaggi: 764
Iscritto il: gio 07 mag 2009 15:24
Località: Casatenovo (LC)

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1651 Messaggio da EBD 700-11 FM » ven 19 gen 2018 11:42

In riferimento agli orari: si, ma con il limite (attuale) a 135 km/h, 120 km/h e 60 km/h in ingresso a Casale, la vedo dura. Alla fine, gli orari del 2009 sono quelli più "vicini" alla realtà.
"Serbi Dio l’Austriaco Regno, Guardi il nostro Imperator
Nella fè che gli è sostegno, Regga noi con saggio amor!
Difendiamo il serto avito, Che Gli adorna il regio crin;
Sempre d'Austria il soglio unito, Sia d’Asburgo col destin!"

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14686
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1652 Messaggio da Tz » sab 20 gen 2018 11:20

E' il transito a Casale Popolo che è a 60, l'ingresso/uscita da Casale è a 30... motivo in più di riattivare l'ACEI a Pertengo per incroci invece di quello di Candia che non serve a una cippa...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5605
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1653 Messaggio da GabryJ84 » lun 22 gen 2018 11:28

Quando sono stato per vedere se trovavo il vecchio Piano Schematico, ho trovato uno che ci vive dentro (sia sopra che sotto) e mi ha detto che l'ha "presa" 10 anni fa.

D'altra parte se non sbaglio la stazione è proprio soppressa come LdS.
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14686
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1654 Messaggio da Tz » lun 22 gen 2018 11:33

A quale stazione ti riferisci ?
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5605
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1655 Messaggio da GabryJ84 » lun 22 gen 2018 11:34

Tz ha scritto:
lun 22 gen 2018 11:33
A quale stazione ti riferisci ?
A quella a cui ti riferivi tu quando ho detto che è stata venduta :D (Terranova)
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7504
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1656 Messaggio da Cinghiale » mar 23 gen 2018 6:56

Ovviamente, deve essere ripristinata, data la sua felice localizzazione rispetto al paese.

Avatar utente
med
**
**
Messaggi: 1025
Iscritto il: dom 10 ott 2004 14:36
Località: Sulla sponda giusta del Ticino

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1657 Messaggio da med » gio 01 feb 2018 8:47

http://www.lastampa.it/2018/02/01/edizi ... agina.html
Finalmente qualcosa si muove...
Insisto nel dire che una volta riaperta la linea, il servizio dovrà estendersi fino a Cavallermaggiore in modo da creare delle coincidenze con i treni verso CN e SV.
Ottimo che venga inclusa anche la diramata verso AL, qui si potrebbe portare il servizio fino ad Alba in modo da creare in questo impianto (o in alternativa a Bra da poco rinnovata) un nodo con svariate possibilità di cambi di direzione.
NO SLOT si chiamano TRACCE!!!
Cari forumisti (e moderatori) si scrive Torino - Milano, grazie.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14686
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1658 Messaggio da Tz » gio 01 feb 2018 9:03

In realtà la linea principale è sempre stata la Alessandria-Bra... la diramata era la Castagnole-Asti.
Ma a mio avviso il tratto Alessandria-Nizza-Castagnole come tracciato è troppo sfigato e per nulla competitivo... meglio concentrarsi su Asti-Castagnole-Alba-Bra.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13415
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1659 Messaggio da UluruMS » gio 01 feb 2018 9:12

ipotesi di costo di esercizio di un servizio minimo della linea
Questa è uuna emerita cazzata
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7504
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1660 Messaggio da Cinghiale » gio 01 feb 2018 9:24

Ovviamente, in futuro, dovranno essere prese in debita considerazione le necessarie migliorie per elevare velocità e capacità della linea.
Comunque, tra Nizza Monferrato ed Alba, la tratta potrebbe tornare molto utile per organizzare treni dei tartufi provenienti da Genova.

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8610
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1661 Messaggio da fab » gio 01 feb 2018 10:07

Non sapevo ci fosse una clinica specializzata in rinoplastica per cani.

Perché se invece ti riferisci ai tuberi, scordati che da Genova li vengano a mangiare sulla 668.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14686
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1662 Messaggio da Tz » gio 01 feb 2018 11:29

UluruMS ha scritto:
gio 01 feb 2018 9:12
ipotesi di costo di esercizio di un servizio minimo della linea
Questa è uuna emerita cazzata
Per il servizio minimo è meglio che continuino ad usare il torpedone... :roll: per la ferrovia devi prevedere un servizio con un traffico sostenibile... anche elettrificando visto che la TE arriva ad Alba, per un migliore giro materiali su Torino.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7504
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1663 Messaggio da Cinghiale » gio 01 feb 2018 11:47

Un ipotetico treno del tartufo non è detto che debba essere effettuato con ALn 668, ancorché, da Ventimiglia, sono stati effettuati con le loro eredi ALn 663. Esiste il materiale ALn 501 + Ln 220 + ALn 502 Minuetto, ma anche, una volta restaurato, il complesso TEE Breda ALn 448 + ALn 460, oppure vetture GC A00L con cambio trazione a Nizza Monferrato. Come si vede, le possibilità non mancano e si offrirebbe ai viaggiatori un percorso ferroviario veramente di prim'ordine, ben diverso dallo sballottamento in autobus o dalle code in autovettura, peraltro, sorbendosi il Tutor lungo l'autostrada 26.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11244
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1664 Messaggio da Grande Puffo » gio 01 feb 2018 12:49

Comunque per un servizio regionale si può anche fare a meno dei FV vecchio stile.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
EBD 700-11 FM
*
*
Messaggi: 764
Iscritto il: gio 07 mag 2009 15:24
Località: Casatenovo (LC)

Re: Asti-Alba e Asti-Mortara: a quando la riapertura?

#1665 Messaggio da EBD 700-11 FM » gio 01 feb 2018 13:34

@Cignhiale, penso che fab intenda che gli amanti (tra cui io! :mrgreen:) del tartufo, o meglio, quelli che posso comprarlo "come nulla" non usano il treno per venire in Langhe o Monferrato; nonostante ciò, sono ben favorevole alla riapertura!

Ricapitolando, ad ora, abbiamo:

1) entro giugno/settembre 2018 la riapertura della Alessandria - Castagnole e della Asti - Castagnole
2) A dicembre 2018 la riapertura della Mortara - Casale
3) A giugno 2019 la riapertura della Casale - Vercelli
4) Entro 2 anni, il ripristino totale col risanamento della galleria Ghersi.
"Serbi Dio l’Austriaco Regno, Guardi il nostro Imperator
Nella fè che gli è sostegno, Regga noi con saggio amor!
Difendiamo il serto avito, Che Gli adorna il regio crin;
Sempre d'Austria il soglio unito, Sia d’Asburgo col destin!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti