[ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Alelanteri
*
*
Messaggi: 122
Iscritto il: ven 19 feb 2016 9:55
Contatta:

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4666 Messaggio da Alelanteri » mer 16 mag 2018 15:39

Dall'altro lato della Riviera vogliono aprire alla concorrenza https://www.ville-rail-transports.com/f ... -surprise/
We don't have to save the world. The world is big enough to look after itself.

What we have to be concerned about is whether or not the world we live in will be capable of sustaining us in it.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13414
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4667 Messaggio da UluruMS » mer 16 mag 2018 16:01

::-?:
Potrebbe essere tanta roba, con una bella serie di se...
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

delmo 349
**
**
Messaggi: 4021
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4668 Messaggio da delmo 349 » mer 16 mag 2018 16:46

non direi proprio..c'è un forte pendolarismo dall'area sanremo-bordighera-ventimiglia su monaco e meno su nizza, ma comunque la costa italiana fino a taggia è di fatto l'estrema appendice della conurbazione che va da cannes a mentone, anzi..gli stessi regionali italiani si svuotano (relativamente) tra alassio e sanremo per venire di nuovo riempiti da viaggiatori che in linea di massima cambiano e proseguono in francia.
buon viaggio Marco!
O caminho de ferro foi uma revoluçao. se todas fossem assim..
"..scigùa de noette u trenu, respìa tra i scoeggi u mà.." (fischia di notte il treno/respira tra gli scogli il mare)

delmo 349
**
**
Messaggi: 4021
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4669 Messaggio da delmo 349 » mer 16 mag 2018 16:46

non direi proprio..c'è un forte pendolarismo dall'area sanremo-bordighera-ventimiglia su monaco e meno su nizza, ma comunque la costa italiana fino a taggia è di fatto l'estrema appendice della conurbazione che va da cannes a mentone, anzi..gli stessi regionali italiani si svuotano (relativamente) tra alassio e sanremo per venire di nuovo riempiti da viaggiatori che in linea di massima cambiano e proseguono in francia.
buon viaggio Marco!
O caminho de ferro foi uma revoluçao. se todas fossem assim..
"..scigùa de noette u trenu, respìa tra i scoeggi u mà.." (fischia di notte il treno/respira tra gli scogli il mare)

delmo 349
**
**
Messaggi: 4021
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4670 Messaggio da delmo 349 » mer 16 mag 2018 16:57

spiff ha scritto:
mer 16 mag 2018 8:27
delmo 349 ha scritto:
ven 11 mag 2018 16:45
direi effetto combinato di tre fattori:
- regionali veloci cadenzati alternati agli ic, per cui una stazione come imperia ha ogni ora un treno veloce per genova.
- raddoppio e diminuzione tempi di percorrenza
- stazione unica con fermata a oneglia che di fatto è la parte della città con più movimento in termini di uffici, negozi, ecc.
grazie per la risposta. a questo proposito volevo chiederti un breve riuassunto sui miglioramenti del servizio post raddoppio. se non ricordo male:
- seprazaione chiara tra rv genova - ventimiglia e regionali lenti savona - ventimiglia (se non sbaglio prima il servizio era molto più confuso)
- cadenzamento orario per tutta la giornata dei regionali e biorario dei rv (prima i lenti erano ogni due ore o sbaglio?)
- forse un piccolo miglioramento nell'arco di servizio che resta comunque pessimo (incredibile l'ultima partenza da savona per genova alle 21:30, caso direi unico in tutta italia su una linea con quel livello di servizio nel resto della giornata)
prima c'era sempre un regionale ventimiglia-genova ogni due ore, però.. a savona stava fermo 15' e diventava un qualsiasi lento savona-genova con tutte le fermate, di fatto inutilizzabile per fare sanremo-imperia/genova, tra l'altro arrivava a genova a ridosso dell'intercity che partiva da ponente un'ora dopo, adesso in pratica i rV sono alternati all'intercity, quindi savona-finale-albenga-alassio-imperia-sanremo-bord.-ventim. hanno ogni ora un treno veloce per genova, le varie loano, pietral. ecc. uno ogni due ore ma più veloce di prima, in ogni caso ci sono i reg. lenti ogni ora (o quasi) ma non nei fine settimana.. per fortuna in estate il buco è coperto dai vari treni del mare, ma, effettivamente, ci vorrebbe cadenzamento orario anche sabato e domenica..altra cavolata è l'alternanza di fermate nei reg. lenti..se lenti sono che lo siano fino in fondo, le varie borghetto, borgio, laigueglia hanno comunque un treno ogni due ore, solo andora ha un reg. lento ogni ora; prima le stazioncine avevano all'incirca un treno ogni 3-4 ore, e già il cadenzamento biorario ha rivitalizzato alcune di esse (sopratutto borgio, ceriale e meno laigueglia), specialmente con i torino-ventimiglia che hanno molti utenti che scelgono le località "minori".
21.30 è presto...ma prima l'ultimo era alle 19.51!! più che altro il problema è che ora anche l'ultimo savona-genova lento è alle 21.30, assurdo, il ventimiglia-savona potrebbe proseguire come savona-sestri levante alle 23.40 e prima di savona, nel fine settimana essenzialmente, ci vorrebbe un altro reg. verso le 22.30/23 da ventimiglia..lo stesso reg. delle 21.30 lavora solo nel fine settimana, gli altri giorni carica un po' tra vent. e albenga ma arriva a savona con pochi viaggiatori anche perché non prosegue su genova.
Insomma migliorabile, ma devo dire che il nuovo orario ha attratto molta utenza occasionale sui regionali; sono appena sceso da un veloce genova-ventimiglia che era strapieno come sempre, questi treni in particolare si sono rivelati un servizio indovinato molto frequentato e apprezzato dalla clientela, se dovessimo perfezionarli forse sarebbe da togliere spotorno e aggiungere varazze nel tratto oltre savona.
buon viaggio Marco!
O caminho de ferro foi uma revoluçao. se todas fossem assim..
"..scigùa de noette u trenu, respìa tra i scoeggi u mà.." (fischia di notte il treno/respira tra gli scogli il mare)

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5241
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4671 Messaggio da sandro.raso » mer 16 mag 2018 17:02

delmo 349 ha scritto:
mer 16 mag 2018 16:57
il ventimiglia-savona potrebbe proseguire come savona-sestri levante alle 23.40
Praticamente il "treno di mezzanotte" che già c'era, tolto da Moretti - Vesco e chi è venuto dopo si è ben guardato dal ripristinare.
Immagine

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3572
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4672 Messaggio da Lasimpònar » mer 16 mag 2018 17:36

Una scelta politicamente "trasversale" ?
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

paolotito1973
*
*
Messaggi: 251
Iscritto il: lun 25 gen 2016 16:08
Località: Genova

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4673 Messaggio da paolotito1973 » gio 17 mag 2018 7:13

simplon ha scritto:
mer 16 mag 2018 9:34
paolotito1973 ha scritto:
mer 16 mag 2018 8:37
D’altronde su tutti gli altri confini abbiamo delle relazioni regionali transfrontaliere (TILO su Svizzera, SAD e OBB su Austria lato Alto Adige e MICOTRA lato Friuli).
Ecco il nocciolo della questione. Ma forse al di là della minore sensibilità a livello regionale, c'è anche una minore percezione della necessità (o comunque dell'utilità) del servizio. Il Trentino-Alto Adige vive insieme al Tirolo, le lombarde Varese e Como guardano da sempre al Ticino, il Friuli è fortemente orientato verso la Mitteleuropa, Nizza la piange solo... Garibaldi.

s.
Anche secondo me dal punto di vista sociale ed economico c’è parecchia interrelazione tra le aree di confine. Certo non come in Alto Adige, ma c'è ed è in crescita.
Il problema, a mio avviso, è proprio l’incapacità di dialogo delle amministrazioni: in primis quelle locali che dovrebbero essere il motore di queste iniziative e poi, ovviamente, anche di quelle ferroviarie.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7503
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4674 Messaggio da Cinghiale » gio 17 mag 2018 7:24

In Riviera, ma non solo, occorrono anche servizi che consentano di recarsi e di tornare dalle manifestazioni culturali che si svolgono in serata.
Negli altri orari, piano fortemente eterotachico con possibilità di coincidenze tra categorie diverse in tempi ragionevoli e, au alcuni itinerari, almeno due coppie simmetriche di treni con fermata in tutte le stazioni, ma percorrenza sufficientemente lunga.
Alelanteri ha scritto:
mer 16 mag 2018 15:39
Dall'altro lato della Riviera vogliono aprire alla concorrenza https://www.ville-rail-transports.com/f ... -surprise/
Auspicabile blocco da parte del personale SNCF con un bel mese consecutivo di sciopero, come già accadde nell'ormai lontano 1985.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7552
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4675 Messaggio da simplon » gio 17 mag 2018 7:41

Auspicabile scioglimento di SNCF, quale retaggio di un monopolismo di stampo sovietico.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7503
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4676 Messaggio da Cinghiale » gio 17 mag 2018 7:47

Non si tratta di СОВИЕТ, ma di civiltà: i servizi pubblici essenziali ad alta rilevanza sociale non debbono essere attività lucrativa d'impresa o, con albionismo, business.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7552
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4677 Messaggio da simplon » gio 17 mag 2018 8:15

Le ferrovie sono solo un mezzo di trasporto come un altro, da favorire per gli innegabili vantaggi che offrono, ma nulla di più.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2077
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4678 Messaggio da spiff » gio 17 mag 2018 13:12

delmo 349 ha scritto:
mer 16 mag 2018 16:57
spiff ha scritto:
mer 16 mag 2018 8:27



grazie per la risposta. a questo proposito volevo chiederti un breve riuassunto sui miglioramenti del servizio post raddoppio. se non ricordo male:
- seprazaione chiara tra rv genova - ventimiglia e regionali lenti savona - ventimiglia (se non sbaglio prima il servizio era molto più confuso)
- cadenzamento orario per tutta la giornata dei regionali e biorario dei rv (prima i lenti erano ogni due ore o sbaglio?)
- forse un piccolo miglioramento nell'arco di servizio che resta comunque pessimo (incredibile l'ultima partenza da savona per genova alle 21:30, caso direi unico in tutta italia su una linea con quel livello di servizio nel resto della giornata)
21.30 è presto...ma prima l'ultimo era alle 19.51!! più che altro il problema è che ora anche l'ultimo savona-genova lento è alle 21.30, assurdo, il ventimiglia-savona potrebbe proseguire come savona-sestri levante alle 23.40 e prima di savona, nel fine settimana essenzialmente, ci vorrebbe un altro reg. verso le 22.30/23 da ventimiglia..lo stesso reg. delle 21.30 lavora solo nel fine settimana, gli altri giorni carica un po' tra vent. e albenga ma arriva a savona con pochi viaggiatori anche perché non prosegue su genova.
in generale un quadro di buon miglioramento mi pare di capire. quando parlavo del regionale delle 21:30 mi riferivo proprio a quello in partenza da savona. non credo che in italia ci siano altre linee di uguale importanza con termine del servizio alle 21:30 e poi nemmeno un bus sostitutivo!

trambvs
*
*
Messaggi: 556
Iscritto il: ven 09 nov 2007 13:01

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4679 Messaggio da trambvs » gio 17 mag 2018 14:29

miglioramento rispetto al precedente disastro, successivo alla soppressione degli IR per Milano, che erano intercalati agli IC con medesima destinazione e cui si aggiungevano i locali...

delmo 349
**
**
Messaggi: 4021
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

Re: [ Liguria ] Raddoppio riviera di ponente (2)

#4680 Messaggio da delmo 349 » gio 17 mag 2018 15:05

trambvs ha scritto:
gio 17 mag 2018 14:29
miglioramento rispetto al precedente disastro, successivo alla soppressione degli IR per Milano, che erano intercalati agli IC con medesima destinazione e cui si aggiungevano i locali...
precisamente... la situazione ottimale erano proprio iR e dir cadenzati ogni ora.
buon viaggio Marco!
O caminho de ferro foi uma revoluçao. se todas fossem assim..
"..scigùa de noette u trenu, respìa tra i scoeggi u mà.." (fischia di notte il treno/respira tra gli scogli il mare)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti