Nodo di Milano (4)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16203
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Nodo di Milano (4)

#6196 Messaggio da Tz » mar 21 mag 2019 16:38

Appunto, perchè piazzale XXIV maggio quando poco più in là si può inserire a Porta Genova ? ::-?:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Vainamoinen
**
**
Messaggi: 2660
Iscritto il: dom 02 gen 2005 18:40
Località: 45°19'N 8°51'E

Re: Nodo di Milano (4)

#6197 Messaggio da Vainamoinen » mar 21 mag 2019 16:53

E412 ha scritto:
mar 21 mag 2019 16:23
Tempo medio di (decisamente) buon passo 5'.
Per una persona che non corre possiamo calcolarne una decina
Io ho ricordi allucinanti di spinte tra la folla per potermi muovere. Ed ero in contro-esodo (io arrivavo e tutti partivano)! Per carità, se all'arrivo in Centrale mi sposto sulla prima carrozza, se riesco a scavallare i lenti, se non trovo code all'ingresso in metro e se, cosa fondamentale, sono nel pieno delle mie forze, forse arrivo a 5'. Per i pendolari 15' credo siano al norma. Senza contare che poi sulla banchina della metro alla mattina non si sale tutti sul primo convoglio, ma sovente bisogna aspettare il secondo o il terzo...

In ogni caso, più che in asse Nord/Sud, il passante lo farei parallelo all'attuale, ma spostato più verso il centro, magari facendo Rogoredo -Pta Romana in superficie (con quest'ultima che vedrei bene come stazione di testa per le linee regionali da Genova, Bologna e Mortara, liberando Centrale per la LP), poi da lì Missori (M3, uni Statale e Duomo), Castello (M1 ed M2 Lanza), Villapizzone. Così si servono le direttrici per Voghera e Piacenza da Sud e Novara, Varese e Gallarate da Nord. Gli AV lo usano come passante da Torino per Bologna, sempre che non risulti più comodo invertire a Centrale, libera da un pò di regionali.
Voglio sapere.
Voglio cavalcare il vento e vedere dove nasce.
Voglio filare la seta dalla sabbia.
Voglio coniare una moneta con una sola faccia.
Voglio vedere i confini del mondo, al di là di tutti i monti e deserti.

Avatar utente
Aenigmaticus
**
**
Messaggi: 1221
Iscritto il: mer 31 mar 2004 14:48
Località: Milano, a metà strada tra Rogoredo e Porta Vittoria

Re: Nodo di Milano (4)

#6198 Messaggio da Aenigmaticus » mar 21 mag 2019 17:05

L'ipotesi di un secondo passante ferroviario che, all'incirca, ricalchi il tracciato della vecchia cintura Ovest, stupidamente demolita all'inizio degli anni '30 (evidentemente anche allora i palazzinari avevano influenza a livello politico) è senz'altro affascinante a livello teorico, ma siamo davvero sicuri che ce ne sia bisogno?
Nel 2010 era circolata una bozza di progetto "semi ufficiale" presentata al Comune di Milano del c.d. "passante ovest" il cui tracciato era: Romolo (quindi cintura ferroviaria Sud) Porta Genova (sotterranea - scambio con M2) e collegata con Garibaldi con fermate intermedie a Foppa - eventuale scambio con M4 , Pagano - eventuale scambio con M1, Domodossola-City Life - scambio con M5.
Il progetto era ed è senz'altro suggestivo, ma vi sono due ostacoli a mio avviso insormontabili:
1 - i costi altissimi, senza contare che per anni la viabilità in quelle zone sarebbe stravolta in maniera significativa;
2 - secondo alcuni esperti il passante ovest non caricherebbe abbastanza e dunque non ripagherebbe i costi della sua realizzazione. In effetti, vedendo su una piantina il possibile percorso, il passante ovest, per buona parte, attraverserebbe quartieri a vocazione prevalentemente residenziali. Forse l'unica fermata che "lavorerebbe" sarebbe quella di City Life, visto che lì sorgono le sedi di Generali, Allianz e Ernst&Young oltre ad un centro commerciale.

fab
**
**
Messaggi: 9066
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Nodo di Milano (4)

#6199 Messaggio da fab » mar 21 mag 2019 17:28

Ernst & Young? Sicuro? O intendevi Price (fra un po’)?
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14452
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Nodo di Milano (4)

#6200 Messaggio da UluruMS » mar 21 mag 2019 17:32

L’unico secondo passante che serve a Milano è quello NO-SE, per la LP ed i RE, NO/Mxp/VA/CO-GE/BO/VE, come da schema di massima pubblicato da Metropolitana Milanese e ripreso anche nel pums credo.
🙈🙉🙊

Carlomm73
*
*
Messaggi: 592
Iscritto il: lun 01 apr 2013 13:38

Re: Nodo di Milano (4)

#6201 Messaggio da Carlomm73 » ven 24 mag 2019 13:39

E se molto più semplicemente si facessero fermare a tutti i treni provenienti da Sud a Rogoredo? Se il problema è raggiungere il centro l'interscambio con la gialla è quasi ottimale dato che il sottopasso della stazione ferroviario è collegato allo spazio antistante i tornelli della M3, con la quale si può anche raggiungere la zona Nord/Nord Ovest della città. In più con qualsiasi R o RV si raggiunge in pochi minuti Lambrate (città Studi) mentre con l'autobus 95, che fa capolinea proprio davanti alla stazione ferroviaria, attraversi gran parte della zona Sud.

Analogamente i Venezia dovrebbero fermare a Lambrate che oltre alla metropolitana offre diverse linee di autobus e tram.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16203
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Nodo di Milano (4)

#6202 Messaggio da Tz » ven 24 mag 2019 13:44

Ovvero come bloccarre inesorabilmente tutta la circolazione ferroviaria nel nodo di Milano e sulle linee afferenti... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

alealeale
*
*
Messaggi: 859
Iscritto il: mar 12 nov 2013 18:18

Re: Nodo di Milano (4)

#6203 Messaggio da alealeale » ven 24 mag 2019 17:12

Non è vero. Rogoredo centrale. in più sfrutti gli S passanti attestati ai tronchi.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14452
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Nodo di Milano (4)

#6204 Messaggio da UluruMS » ven 24 mag 2019 17:40

Tz ha ragione. Ci vorrebbero 12 binari a Rogoredo ed una revisione delle interconnessioni per non diminuire la capacità della linea e permettere la fermata a tutti i treni passeggeri.
Il solito cavolo di difetto delle stazioni progettate da Italferr: dimensionare le stazioni sulla media piuttosto che sulla punta prevedibile.
A Lambrate, ipotizzando di fermare solo i treni da Venezia, e non i Genova ed i Bologna, basterebbe una coppia di binari in più, ma già se facessero sto benedetto rinnovo del pdf progettato da anni non sarebbe male-
Tralasciando tutto quanto succede ad ovest di Lambretta
🙈🙉🙊

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3921
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:39
Località: Roma

Re: Nodo di Milano (4)

#6205 Messaggio da e656 » ven 24 mag 2019 22:14

Per me l'unico passante dovrebbe iniziare prima di Garibaldi dove c'è l'attuale scalo Farini ,piegare verso Piazza Duca d'Aosta con stazione di interscambio a Centrale e dirigersi verso Città Studi. Lì biforcazione per innesto dritto sulla Venezia e curvone verso Rogoredo .. purtroppo è fantaferrovia

alealeale
*
*
Messaggi: 859
Iscritto il: mar 12 nov 2013 18:18

Re: Nodo di Milano (4)

#6206 Messaggio da alealeale » sab 25 mag 2019 10:51

@ululu una revisione delle interconnessioni a Rogo??
Di già'?? Eppure e' abbastanza nuova...
Rogo ha gli S del passante che non e' poco...
Lambrate ha troppi DV ... che rinnovo del pdf ce in progetto a Lambrate???
Poi condivido in pieno @carlomm.

pietrotico
**
**
Messaggi: 6458
Iscritto il: mer 16 set 2009 18:35
Località: Lecco

Re: Nodo di Milano (4)

#6207 Messaggio da pietrotico » sab 25 mag 2019 10:59

Non c'è nulla da fare. Qualsiasi intervento fai sul nodo di Milano sarà estremamente invasivo per la città e la circolazione dei treni. Le colpe sono gli anni lasciati passare senza aver fatto sviluppi, la cementificazione senza criterio tipica dell'Italia nord sud est ovest isole comprese. Onestamente non ci sono soluzioni rapide e possibili che non rechino disagi. C'è poi la proverbiale poca propensione per l'italico cittadino su tutto ciò che è ferrovia (si va bene ma lontano da dove sono io, alias il NIMBY).

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14452
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Nodo di Milano (4)

#6208 Messaggio da UluruMS » sab 25 mag 2019 11:09

@aleale
Se Rogoredo è progettata ad minchiam ci si può far poco. Io riporto opinioni non ufficiali di RFI. Che condivido pienamente soprattutto sul numero di binari.
E questo è un problema di tutte le stazioni porta di Milano. Magari a Segrate riusciranno a non averlo??
Nuovo prg di Lambrate: pubblicato o perlomeno linkato in questo topic n volte
🙈🙉🙊

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16203
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Nodo di Milano (4)

#6209 Messaggio da Tz » sab 25 mag 2019 14:09

Rogoredo è unicamente una stazione passante su varie linee/diramazioni, non ha nemmeno un binario di ricovero per un treno che si senta male... te lo devi tenere dov'è e riuscire a girarci attorno con le altre circolazioni... :wall:

...e voi volete attestarci della AV/LP... :lol: :lol: :lol: :shoot: :shoot: :shoot:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14452
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Nodo di Milano (4)

#6210 Messaggio da UluruMS » sab 25 mag 2019 14:18

Parlano di fermata. Nessuno parla di attestarcele
🙈🙉🙊

Rispondi