Nodo di Milano (4)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
volvox
*
*
Messaggi: 194
Iscritto il: mer 24 feb 2016 8:11
Località: Istanbul

Re: Nodo di Milano (4)

#6106 Messaggio da volvox » mer 12 dic 2018 14:39

Il discorso del 'treno in orario che ha priorità su quello in ritardo' non si applica più da una vita, almeno qui. Che non è che sia sbagliato del tutto, perchè anche il treno in ritardo prima o poi dovrai farlo arrivare, e sarebbe meglio prima che poi, visto che a bordo hai persone e non vasi cinesi.
:lol: :lol:

Avatar utente
volvox
*
*
Messaggi: 194
Iscritto il: mer 24 feb 2016 8:11
Località: Istanbul

Re: Nodo di Milano (4)

#6107 Messaggio da volvox » mer 12 dic 2018 14:51

Pero' questo post di E 412 da' lo spunto per un interessante dibattito, secondo me. Ossia: ci sono tre treni, provenienti da sud:

treno 1: Reg. con +18'
treno 2: IC con +60'
treno 3: Freccia con + 15'

Sono, immaginiamo, su un tratto di linea in entrata a MI Lambrate.
Il nodo di Lambrate é congestionato e non puo' accogliere, a quell'ora (vuoi per alto traffico, vuoi per altri qualsivoglia problemi - gilet gialli sui binari o vattelapesca), piu' di un convoglio. Il convoglio successivo (per casini vari anche su cintura e Centrale), partira' dopo 13'.
Cosa fate?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39590
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Nodo di Milano (4)

#6108 Messaggio da E412 » mer 12 dic 2018 17:10

E' una situazione un tantino estrema.
Da sud, innanzitutto, possono arrivare solo due treni in contemporanea. Inoltre, se assumiamo che Lambrate possa ricere un solo treno alla volta (con 12 binari disponibili...ok, siamo a Milano, ma a tutto ci deve essere un limite :mrgreen:), la ricezione sarà ovviamente la sequenza dei treni che arriva all'impianto. In quel caso una corretta pianificazione della situazione richiederebbe di avvisare tutti a Rogoredo, dirottando i passeggeri sulla metro (Rogoredo-Centrale sono circa 25').
Se me li ritrovo tutti all'ingresso da tre direttrici diverse, la valutazione dovrà prendere in considerazione i turni del materiale (prosegue, si ferma, torna indietro, posso mandarlo da qualche altra parte o ribatterlo) e il modo in cui posso riorganizzare i passeggeri senza mandarli in treno Centrale.

In ogni caso, una possibile chiave di tutto sono le penali. Una situazione come quella ipotizzata ti deve costare un patrimonio in penali, di modo da obbligarti a fare una corretta valutazione preventiva dei rischi in essere e a prendere le opportune contromisure, tali a rendere un evento del genere improbabile (giusto se va a fuoco tutto, e le comntromisure devi comunque averle prese).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14717
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Nodo di Milano (4)

#6109 Messaggio da quattroe28 » gio 13 dic 2018 23:18

Carlomm73 ha scritto:
mer 12 dic 2018 11:36
In genere la politica, da qualche tempo, è di lasciare i convogli in ritardo ai fatti loro e concentrarsi su quelli che rispettano le tabelle di marcia
e quanto di quelli che passano per Melzo lo sono?
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Carlomm73
*
*
Messaggi: 575
Iscritto il: lun 01 apr 2013 13:38

Re: Nodo di Milano (4)

#6110 Messaggio da Carlomm73 » ven 14 dic 2018 10:37

Intendi la % di treni in orario e quella in ritardo in quella tratta? Non ho dati precisi, ma credo sino all'incirca 50/50, confrontando quello che dice viaggiatreno per Treviglio e Pioltello.

pietrotico
**
**
Messaggi: 6452
Iscritto il: mer 16 set 2009 18:35
Località: Lecco

Re: Nodo di Milano (4)

#6111 Messaggio da pietrotico » ven 14 dic 2018 14:28

@412 Ma anche 3 da sud considerando la cintura..... Comunque la soluzione più ovvia è, dopo che si è ottenuto un quadro chiaro della situazione, quella di creare i maggiori conflitti possibili, cioè facendo transitare il treno da cintura sul 4 per inviarlo in Centrale via Genova, perché cascasse il mondo, è ovvio che quel treno in Centrale deve arrivare al binario 24..... :sofa: :sofa: :>:): :>:):

Avatar utente
GM
*
*
Messaggi: 290
Iscritto il: gio 04 ott 2007 11:30
Località: BRESCIA

Re: Nodo di Milano (4)

#6112 Messaggio da GM » mer 02 gen 2019 15:52

Convegno a Milano il 12 gennaio.
EMERGENZA TRENI IN LOMBARDIA
Che fine farà il sistema ferroviario ?

Palazzo Pirelli- Auditorium Gaber
Piazza Duca d'Aosta 3 - Milano

Pendolari, amministratori, Trenord e RFI a confronto
SABATO 12 GENNAIO 2019
CONCLUDE Graziano DELRIO
La locomotiva - Milano 12 gennaio 2019.pdf
(210.89 KiB) Scaricato 85 volte
GM

Non mi piacciono i forum senza foto
Biglietto con codice a barre bidimensionale elettronico,
tornelli sia per accedere ai binari sia per uscire dalla stazione a fine viaggio.

Vivalto
**
**
Messaggi: 8528
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: Nodo di Milano (4)

#6113 Messaggio da Vivalto » mar 08 gen 2019 14:01

Esito positivo e aggiugicamento gara di appalto noto milano per la progettazione esecutiva e realizzazione del sistema ERTMS con funzione HD

Carlomm73
*
*
Messaggi: 575
Iscritto il: lun 01 apr 2013 13:38

Re: Nodo di Milano (4)

#6114 Messaggio da Carlomm73 » gio 24 gen 2019 13:49

Ieri sera problemi sulla direttrice Rho - passante - Pioltello: il 10689 in arrivo da Novara è stato limitato a Certosa, nonostante il ritardo, circa 8 minuti, non fosse insormontabile. Soliti problemi di turnazione materiale e/o personale? Di conseguenza il 10692 (mi pare) è stato cancellato da Pioltello a Certosa. In aggiunta il 23079, proveniente da Varese, dopo Gallarate ha cominciato ad accumulare ritardi sempre maggiori fino ad arrivare a Porta Garibaldi sotterranea con +11.

A conti fatti se il 23077 era in orario (non ho il dato) sono trascorsi 41 minuti tra questo e il 23079.

gbelogi
**
**
Messaggi: 5542
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Nodo di Milano (4)

#6115 Messaggio da gbelogi » lun 04 feb 2019 21:24

Oggi binario 3 bloccato a Pioltello, ho visto un Italo partire dopo un po' di sosta con un rosso pieno, mentro gli Etr500 transitavano sui binari 1 e 2.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39590
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Nodo di Milano (4)

#6116 Messaggio da E412 » mar 05 feb 2019 10:39

Che strano. Un evento inatteso, tipo che capita mediamente una volta ogni 6-10 giorni.

OT: ieri mi sono trovato il 9753 Milano-Udine in siderale ritardo sul binario 1 di Brescia. Non ho capito se c'è arrivato da (ex) Bivio Roncadelle o se per qualche astrusa ragione ha fatto la storica ::-?:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39590
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Nodo di Milano (4)

#6117 Messaggio da E412 » ven 08 feb 2019 10:55

Siccome che il nodo funziona che prioprio meglio non si può, pare che ci siamo giocati un'altra deviata in quel di Pioltello. Ora se sei sulla DD, verso est rimarrai sulla DD.
Dice: 'si, ma tanto si usa poco'.
Risponde: 'si, ma con i guasti settimanali a volte torna comodo'
Ri-risponde: ' in questo modo i guasti settimanali si ridurranno' :twisted:

Che poi sei lì' che schiumi fermo sulla Bologna tra Lambrate e Centrale da minuti e pensi 'avremo davanti il 9600, sicuro!'. Guardi e si, c'è davanti il 9600. Che è partito in orario spaccato da Roma, è sopravvissuto a 550 km di scalcinata rete ferroviaria senza incappare in alieni, mostri, Godzilla, robottoni giganti, terremoti, tornado o chissà che altro, è passato da Lambrate in anticipo, ed è lì da 10 minuti che attende di riuscire ad entrare a Centrale. Come capita almeno 3 volte a settimana (intesa da lunedì a venerdì), da anni. :wall: :wall:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 3050
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: Nodo di Milano (4)

#6118 Messaggio da GT3.2 » ven 08 feb 2019 11:47

Ripeto oramai allo sfinimento: possiamo fare le linee piu' fighe del mondo, ERTMS, HD, un treno ogni 3 minuti...

Possiamo anche fare soluzioni decenti nel nodo: OK la venezia fa pena ma gli scavalchi di Rogoredo non sono male, quelli di lambrate che verranno ecc...

ma se i treni si incolonnano prima di entrare in Centrale é soprattutto perché NON CI SONO ABBASTANZA BINARI DI STAZIONE!!! Oltretutto in una stazione di testa dove un treno non é che fa servizio in 3 minuti e poi riparte. E poi anche se ha l'itinerario diretto in entrata (3 binari su 24) automaticamente non ce l'avrà in uscita, quindi conflitti assicurati!!

a Centrale fanno capo almeno 4 linee tipo DD che potenzialmente per le loro caratteristiche fuori nodo, potrebbero portare 10/12 coppie all'ora. Genova, Bologna, Venezia, Torino/Varese piu' pezzi di traffico da Monza, linee lente, manico ecc. Farebbero una cinquantina di movimenti l'ora se non di piu'...ma ovviamente i 24 binari esistenti costringono a utilizzarne a mala pena e con mille irregolarità si e no la metà del potenziale

Per l'ennesima volta, il paragone con le altre stazioni: Paris Gare de Lyon superficie ha lo stesso numero di binari di stazione che Centrale, usati intensivissimamente, ma solo DUE LINEE (4 binari) in entrata!

Urge con la massima priorità pensare a nuova capacità di attestamento in stazione a Centrale (sotterranea passante) o in altra stazione principale. Alfine di valorizzare i recenti quadruplicamenti e non vanificare quelli che si spera verranno (resto dell'AV serenissima, Pavia/Genova, Gallarate volendo iddio)

Ma marchianamente, mi pare che nessuno nei piani che conta veda questa trave. Il tuo esempio é lampante, li' sta il problema, piu' che a Lambrate, piu' che a Pioltello, piu' che a Rho (anche se sono tutte situazioni da risolvere)
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

100valli
*
*
Messaggi: 108
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: Nodo di Milano (4)

#6119 Messaggio da 100valli » ven 08 feb 2019 11:57

Garibaldi invece com'è messa? Potrebbe accogliere parte dei regionali, come i Torino o i Domodossola? Come soluzione a breve-medio termine :ciao:

fab
**
**
Messaggi: 8978
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Nodo di Milano (4)

#6120 Messaggio da fab » ven 08 feb 2019 12:20

Secondo me sarebbe la cosa più logica. Poi ora arriverà qualcuno che ne sa più di me e che dice che per esempio per la zona di Via Taldeitali e per il quartiere Talarto viene scomoda.

(oltretutto ci sono dei RV da Torino di rinforzo che vanno a Garibaldi, se non ricordo male).
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], LupettoFAS e 24 ospiti