Nodo di Milano (4)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
ssb
**
**
Messaggi: 2476
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Nodo di Milano (4)

#5866 Messaggio da ssb » mar 10 apr 2018 19:19

Prenditela con chi di dovere, non con l’ANSF, gli impianti morti sono certamente in sicurezza! :twisted:

pietrotico
**
**
Messaggi: 6273
Iscritto il: mer 16 set 2009 17:35
Località: Lecco

Re: Nodo di Milano (4)

#5867 Messaggio da pietrotico » mar 10 apr 2018 20:51

Suvvia E412, il meteo è quello che è, quindi bisogna sopportare qualche problemino. Vedrai che con la bella stagione, se non fa troppo caldo e non c'è qualche imprevedibile temporale, magari per 2 o 3 giorni tutto funzionerà quasi bene (il quasi è per prudenza, visto l'evidente complessità di Pioltello).

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38068
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Nodo di Milano (4)

#5868 Messaggio da E412 » mer 11 apr 2018 8:57

Una settimana! Lancio la sfida a quei peracottari!
Una settimana senza nessun caxxxxxxo di 'guasto agli impianti' sull'intera tratta da Milano a Verona, 24/24! :>:): :>:):

Così resterebbe solo il nodo delle scelte insensate, ma almeno dimezziamo le cause dei ritardi (purtroppo non i ritardi). :twisted:
Che giusto il giorno prima, con abile mossa, proprio a Pioltello sono passati dall'avere due treni sostanzialmente in orario e uno con +15 ad avere tre treni in ritardo di 20 minuti :wall:

Quanto al fatto che gli impianti morti siano in sicurezza...dipende. Sono andato giusto a dissotterrare l'ascia bipenne da guerra, e ora d tornare ad essere un po' medievali :>:):

Ps: ovviamente ieri c'è stato un guasto (di breve durata) anche all'altro capo della grintosa linea, ovvero Bivio Roncadelle. Anche lì deviatoio fuori controllo.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1134
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: Nodo di Milano (4)

#5869 Messaggio da gr 625-076 » gio 12 apr 2018 8:21

Ieri è saltato per un 'ora bivio Adda. Vale lo stesso? :-)

Domanda da profano. Quando c è un problema su un deviatoio cosa succede?
Immagino che oggi, nella maggioranza dei casi il problema sia di natura elettronica, per cui non sia possibile comandare la posizione o non si abbia la segnalazione appropriata per lo stato fisico della deviata. Gli altri casi sono problemi meccanici per cui è necessario una sostituzione di un pezzo o l'eventuale rimozione di qualche impedimento fisico.
Da questa premessa (forse sbagliatissima), mi chiedo se un guasto elettronico in questo caso possa avere un sistema di sicurezza che riporta la deviata nella posizione di corretto tracciato facendo diventare momentaneamente la deviata inesistente l
Immagino di no, altrimenti non si spiegherebbe lo stillicidio di problemi a Pioltello e Roncadelle, dove l'uso delle deviate non in CT dovrebbero riguardare un numero basso di casi, eppure tutte le volte si blocca tutto o quasi, nonostante ci siano 4 binari e tratte banalizzate.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38068
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Nodo di Milano (4)

#5870 Messaggio da E412 » gio 12 apr 2018 8:58

Per permettere la creazione di un itinerario un deviatoio deve essere nella giusta posizione e bloccato (con le casse di manovra tradizionali il deviatoio è normalmente tallonabile; viene reso intallonabile, mediante perno meccanico, al momento della formazione dell'itinerario). Se per qualche ragione manca anche solo la conferma dell'avvenuto bloccaggio, l'apparato centrale non permette l'apertura del segnale anche se il deviatoio è orientato correttamente. A maggior ragione se il sistema non sa la posizione del deviatoio, o se per qualche ragione (elettrica o meccanica) lo stesso non si sposta correttamente.

Ovviamente ogni guasto azzera il conteggio, ci mancherebbe :>:):

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

ssb
**
**
Messaggi: 2476
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Nodo di Milano (4)

#5871 Messaggio da ssb » gio 12 apr 2018 14:10

Qualcuno ha una spiegazione scientifico-filosofica del perché in Lombardia i deviatoi si guastano così di frequente mentre altrove funzionano senza problemi per mesi? Non riesco a spiegarmelo con una carenza di manutenzione o almeno non solo. Sono comunque apparati fatti per funzionare pacifici.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14387
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Nodo di Milano (4)

#5872 Messaggio da quattroe28 » gio 12 apr 2018 14:12

forse, viste tutte le manovre che ci descrive E412, funzioneranno più spesso.. :sofa:
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38068
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Nodo di Milano (4)

#5873 Messaggio da E412 » gio 12 apr 2018 16:27

Bisognerebe avere le statistiche dei guasti, per categoria.
A naso io scommetterei più che altro sui cablaggi, ma è una cosa senza fondamento.

Intanto anche oggi si azzera il conteggio :>:):
Criticità
12/04/2018 17:11
Il treno 2078 (VERONA PORTA NUOVA 17:45 - MILANO CENTRALE 19:35) viaggia con 18 minuti di ritardo, per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3565
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: Nodo di Milano (4)

#5874 Messaggio da 464trenitalia » gio 12 apr 2018 17:51

Continuano le genialste sulle precedenza, invii vuoti messi davanti ai treni milano porta Garibaldi lambrate, navette bergamo Treviglio messe davanti ai regionali diretti, solito caos intorno.
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Astro
*
*
Messaggi: 991
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Nodo di Milano (4)

#5875 Messaggio da Astro » mar 24 apr 2018 13:42

Ma stamattina si è introiato il Mirabello?
Correggo: si è introiato più del solito?

alealeale
*
*
Messaggi: 729
Iscritto il: mar 12 nov 2013 17:18

Re: Nodo di Milano (4)

#5876 Messaggio da alealeale » gio 26 apr 2018 11:00

gr 625-076 ha scritto:
gio 12 apr 2018 8:21
Ieri è saltato per un 'ora bivio Adda. Vale lo stesso? :-)

Domanda da profano. Quando c è un problema su un deviatoio cosa succede?
parliamo di meccanica sui binari
se manca il controllo di posizione ( normale - rovescio )
se manca l'intallonabilità
se non finisce la corsa da normale a rovescio ( o viceversa )
non si aprono più i segnali.

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3565
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: Nodo di Milano (4)

#5877 Messaggio da 464trenitalia » lun 07 mag 2018 12:03

Beh una volta ho visto un Regio a pm Adda, fermo sulla intersezione. PDM con la pila (era buio) a guardare il deviatoio, li perde spesso il controllo.
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14832
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Nodo di Milano (4)

#5878 Messaggio da Tz » lun 07 mag 2018 17:18

Era buio e cercavano il controllo con la pila ?
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38068
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Nodo di Milano (4)

#5879 Messaggio da E412 » mer 16 mag 2018 9:01

Da un po' di giorni il binario 5 di Lambrate è nuovamente fuori servizio per la sostituzione della parte di armamento rimasta allo stato di origine dopo il rinnovo di Febbraio (a spanne dalla radice nw del marciapiede fino al deviatoio di immissione sulla cintura).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38068
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Nodo di Milano (4)

#5880 Messaggio da E412 » mer 23 mag 2018 13:42

A partire da questa sera RFI ci delizierà con dei lavori d potenziamento in quel di Cassano d'Adda, linea LL Treviglio-Milano.

Questo è il programma delle modifiche alla circolazione, farina del sacco di RFI stessa: http://www.trenord.it/media/2229022/avv ... 7_magg.pdf

Una stranezza: per i regionali le linee LL e DD tra Lambrate e Treviglio sono affiancate e infatti vengono percorse indifferentemente, a seconda della necessità. Perché quindi cambiare numero a treni che non effettuano fermate intermedie, e che potrebbero (e lo fanno) utilizzare quello stesso istradamento in qualsiasi altro giorno dell'anno senza bisogno di ricevere una nuova scheda treno? ::-?: ::-?:
Durante il casino di Pioltello nessuno ha cambiato numero ai treni solo perchè facevano la LL anziché la DD ::-?: ::-?:

Due bizzarrie: secondo il documento il treno 10929 farà l'AV (ovvero la DD) da Lambrate a Pioltello, mentre il 2639 da Pioltello a Melzo. Scritta così, sembrerebbe quasi che poi passino sulla LL, che è chiusa :>:):
In realtà il 10929 normalmente* fa la linea via smistamento e il 2639 probabilmente a Pioltello ferma sull'1, da qui il cambio...ma per i passeggeri è solo un'informazione confondente.

*: come la maggior parte dei regionali Sesto-Brescia, che però all'occorrenza possono andare via LL o DD, e torniamo al primo punto.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti