[ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1111
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#136 Messaggio da gr 625-076 » mar 11 lug 2017 16:09

Si ma possibile che non si trovi un modo di indicare questa possibilità in caso estremo? D'accordo cazziare e ribadire che queste cose non si fanno. Ma piuttosto che un'auto spiaccicata su un muso di una FR e linea ferma per ore e ore, meglio la sbarra abbattuta come in questo caso.
Se non avessi letto qui sul forum che i pali si possono abbattere, penso che non ci avrei mai pensato a questa possibilità e leggendo il comunicato di RFI non sei molto incoraggiato a fare diversamente.

Bill
**
**
Messaggi: 2435
Iscritto il: sab 05 feb 2005 16:15
Località: Veneto

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#137 Messaggio da Bill » mar 11 lug 2017 19:24

http://m.bresciaoggi.it/territori/citt% ... -1.5826067
Cosa significa la didascalia sotto la foto "Un passaggio a livello considerato a "rischio" perchè incustodito" ?
P.S. Il PL della foto è quello di Marano Vicentino sulla Vicenza-Schio.
... ci scusiamo per il disagio.

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3928
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#138 Messaggio da Fabio » mar 11 lug 2017 20:30

Significa che è comandato a distanza e che non ci sono operatori sul posto.
Ma ovviamente lo sapevi già. :wink:
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Bill
**
**
Messaggi: 2435
Iscritto il: sab 05 feb 2005 16:15
Località: Veneto

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#139 Messaggio da Bill » mer 12 lug 2017 19:45

Però su Wikipedia alla voce passaggi a livello si legge:
Incustoditi: nessuna barriera ferroviaria viene temporaneamente posta attraverso la sede stradale prima e durante il transito del treno.
Custoditi: quando, prima del sopraggiungere di un treno e mentre esso transita impegnando la sede stradale, attraverso la sede stradale viene fisicamente frapposta una barriera meccanica.
Quindi secondo Wikipedia un PL con barriere è custodito.
E quindi bisognerebbe capire se il PL della foto è a rischio perchè è incustodito (ma ci sono le barriere) o perchè non ci sono operatori sul posto (ma attualmente quanti ce ne sono comandati sul posto?).
... ci scusiamo per il disagio.

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3928
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#140 Messaggio da Fabio » mer 12 lug 2017 20:23

Io ti ho dato la spiegazione giornalistica, mica quella tecnica. :mrgreen:
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1111
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#141 Messaggio da gr 625-076 » gio 13 lug 2017 11:12

Bill ha scritto: E quindi bisognerebbe capire se il PL della foto è a rischio perchè è incustodito (ma ci sono le barriere) o perchè non ci sono operatori sul posto (ma attualmente quanti ce ne sono comandati sul posto?).
Come detto la foto sul giornale è sbagliata: questa è quella giusta
Immagine
Foto trovata in questo sito dedicato ai passaggi a livello: http://xoomer.virgilio.it/pass_ari/italiano/index.htm qualcuno lo conosceva?

Il passaggio è praticamente in campagna, poco frequentato, lontano dalla stazione e da centri abitati, lì c'è solo la tangenziale che passa poco sopra.
E' considerato pericoloso (dal giornalista) perché non c'è nessuno che lo presidia ed è uno dei pochissimi passaggi a livello rimasti sulla Milano-Verona: è comunque ad azionamento automatico per cui la persona fisica che ci stia vicino in realtà non serve a niente.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7435
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#142 Messaggio da simplon » gio 13 lug 2017 13:12

gr 625-076 ha scritto:
Foto trovata in questo sito dedicato ai passaggi a livello: http://xoomer.virgilio.it/pass_ari/italiano/index.htm qualcuno lo conosceva?
E' il mio sito preferito. Ci passo tutte le serate prima di addormentarmi. ::-O:
è uno dei pochissimi passaggi a livello rimasti sulla Milano-Verona
Non è uno dei pochi, è l'unico di tutta la Milano-Venezia Mestre. E questo fatto è ancora più scandaloso. Si investono 500 milioni di euro in tecnologie in questa direttrice e si lascia lì un PL di una ferrovia ottocentesca. :wall:

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1111
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#143 Messaggio da gr 625-076 » gio 03 ago 2017 7:09

Dal 1 al 28 agosto lavori di potenziamento infrastrutturale tra Verona e Peschiera.
Treni 2085 e 2087 limitati a Desenzano. 2092 origina da Desenzano.

Da martedì il 2056 è disperso (ieri +40' oggi +70').
Il materiale che è limitato a Desenzano, dorme tra Lonato e Brescia, stamattina visto un IMV di doppia coradia (dovrebbe essere il 2058) in attesa sul 3 a desenzano verso Verona. Poi appena ha liberato il binario, da Brescia è arrivato il materiale per il 2092. Arrivato a Desenzano più lercio del solito con quasi tutte le carrozze con finestrini aperti e AC che andava a vuoto.

Si sa che lavori stanno facendo?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37534
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#144 Messaggio da E412 » gio 03 ago 2017 9:53

Parlano di potenziamento, ma non l'ho capito. Rinnovo armamento?
Stamattina comunque s'è scassato un deviatoio a Peschiera (ormai fa più notizia quando, accidentalmente, non si scassa nulla), di conseguenza:
- il 9700 ha preso 20 minuti
- il 2056, che condivide più o meno gli stessi orari, ne ha presi 60 ::-?:
- il 2092 ne aveva 20'. Secondo Trenord per il guasto a Peschiera, ::-?: da cui non passa; secondo altri per 'precedenza a 9700', che in teoria non avrebbe neppure dovuto vedere, visto che il secondo è arrivato a Desenzano quando il primo sarebbe dovuto essere a Brescia
- ovviamente RFI ha preso la palla al balzo del generico avviso di generici ritardi per i summenionati lavori, e ha fatto finta di nulla

OT: in tutto sto casino il 10910, che solitamente litiga con il 2092 che litiga con il 9700, oggi ha avuto strada deserta davanti a se, ed infatti è partito in orario. Malgrado tutto, a Rovato aveva già 10 minuti di ritardo...ragazzi, il freno a mano si toglie, quando si parte :>:): :>:):

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1111
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#145 Messaggio da gr 625-076 » gio 03 ago 2017 11:51

Il 2092 ha aspettato 15' il 9700 poi al momento della partenza si è piantato. un po' di tentativi poi è ripartito proprio mentre arrivava in perfetto orario l' obb nightjet (EN 233), in perfetto orario. il 9700 invece si è piantato 20' in partenza a Peschiera.
Il 2092 poi ha perso altri 5' persi a Brescia in attesa blocco libero, poi instradato sulla lenta a Bivio Adda e arrivati con +35 a Centrale, dopo essere stati superati dall' obb nightjet a Pioltello.
Comunque settimana prossima vanno in vacanza i rinforzi: 2091, 2092, 2093, 2094 si fermano fino al 28.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37534
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#146 Messaggio da E412 » gio 03 ago 2017 12:09

Ma perchè aspettare il 9700? ::-?:
In 15 minuti fai Desenzano-Brescia, ergo distanzi i treni di 30 km :shock:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1111
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#147 Messaggio da gr 625-076 » gio 03 ago 2017 12:43

boh! negli ultimi 3 anni se è successo una volta che il 2092 sia passato avanti al 9700 a Desenzano è tanto. Credo ci sia qualche regola nelle norme di esercizio RFI che lo impongono ;-)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37534
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#148 Messaggio da E412 » gio 03 ago 2017 13:22

Non ne vedo il motivo.
RFI ovviamente in caso di piccoli conflitti gioca sporco per favorire il suo partner verso il quale non ha proprio alcun conflitto d'interessi, :megaball: ma tenere fermo un treno 15 minuti per una precedenza inutile non ha alcun senso (anche se a Greco sono noti per partorire a volte cose del tutto prive di senso). L'unica potrebbe essere un accordo commerciale per far passare alcuni viaggiatori del 9700 sul 2092 per località intermedie tipo Chiari, Romano o Treviglio...ma applicarlo nel caso odierno è quantomeno stupido. Faccio infatti notare che l'unico treno passato dalle 7 in poi per chi non sale a Brescia è il 10910 :mrgreen:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1111
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#149 Messaggio da gr 625-076 » ven 04 ago 2017 14:54

Comunque qualche accordo ci deve essere, altrimenti non mi spiego già la scelta di far partire il 2092 dai binari alti di Verona, fargli fare il giro largo via scalo, e la precedenza obbligatoria a Peschiera quando Desenzano aveva comunque il 3 sempre libero.
Specie questo inverno prima che attivassero l' acc-m tra Verona e Vicenza e c'erano lavori a che a Verona PN, quando i ritardi del 9700 erano pressochè costanti sui 10'.

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1111
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Brescia - Padova ("Storica")

#150 Messaggio da gr 625-076 » lun 07 ago 2017 14:03

Mattina tribolata tra Rezzato e Brescia: verso le 8.30 sono saltati gli impianti a Rezzato. Ritardi solo sui pari (verso BS/Mi) che hanno superato le 2 ore:
2060 e 2062 hanno segnato 145 minuti,
FR 9714 135',
FR 9712 e 9716 120',
FR 9710 60',
FR 9708 e 9706 45'.
I dispari hanno invece girato tutti in orario (tranne un regio che è stato soppresso).

La linea permette la circolazione banalizzata. Mi chiedo come mai non abbiano fatto passare parte dei treni sul dispari, magari tra Lonato e Brescia se proprio a Rezzato era tutto bloccato.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 18 ospiti