[ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2209
Iscritto il: mar 29 lug 2008 15:59
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#706 Messaggio da spiff » gio 08 nov 2018 17:07

RF ha scritto:
mer 07 nov 2018 12:48
spiff ha scritto:
mar 06 nov 2018 16:37

addirittura meno di 20 treni al giorno su una linea che dovrebbe essere il naturale proseguimento del'asse del brennero verso sud? ma sulla parallela modena - mantova - verona, fatto salvo quanto detto da matli, normalmente è previsto traffico merci?
Se consideri che 9 su 10 treni della Brennero si fermano a Verona fai presto a fare i conti, anzi sono fin troppi quelli che ci sono, che come detto alcuni sono treni deviati dalle linee più dirette per svariati motivi
Sulla seconda domanda si ce n'è ma è tutto il traffico che fa capo alla Mantova-Cremona come a CavaTigozzi, Piadena o Acquanegra
grazie mille! io purtroppo non riesco mai a farmi un'idea di quanto sia il traffico merci su una certa linea (tanto? poco? potenzialmente potrebbe essere di più?) ma venti treni mi sembrano davvero pochi su una linea come quella ed è un peccato che magari si fermi tanto a verona perché lì ci sono infrastrutture adeguate per lo scambio ferro-gomma quando invece magari molta merce potrebbe proseguire verso sud e fare un percorso più lungo su ferro. cioè mi pare che il traffico merci dai valichi di Domodossola, luino, chiasso, brennero, tarvisio e villa opicina sia ingente ma che poi in italia al primo interporto utile passi alla gomma (novara, milano, brescia, verona, cervignano). vero anche che magari molte di queste merci essendo dirette al nord italia non andrebbero comunque oltre.

fatta questa considerazione (magari un po' confusa, sto scrivendo di corsa) ieri ero a cremona e come ogni volta mi stupisce la quantità di merci in giro da quelle parti.

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#707 Messaggio da Vivalto » ven 09 nov 2018 9:16

4792ac4792 ha scritto:
mer 07 nov 2018 10:56
ORTONA: oltre alla data del 02/12 c'e' un altra data importantissima; dal 11/12 l'intera linea BOLOGNA - BARI - BRINDISI - TARANTO sarà riclassificata profilo pc 400 (autostrada viaggiante).
E si profilano i prossimi passi commerciali

Verona Q.Europa -> Bari L.

Domanda: pc 400 c'è anche sulla taranto - sibari - castiglione cosentino - gioia del colle?

Orizzonti
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: gio 14 ago 2008 21:40

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#708 Messaggio da Orizzonti » ven 09 nov 2018 15:02

Oppure molto più semplicemente Bari L. - Bologna Interporto
Ultima modifica di Fabio il ven 09 nov 2018 19:12, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimossa citazione del messaggio precedente

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#709 Messaggio da Vivalto » ven 09 nov 2018 15:30

Isc lavora su Vr q.Europa
Gts lavorerà su vr q. Europa
Sangritana lavorerà sull’asse abruzzo vr q.europa
Da vr q.europa si troveranno gli scenari coincidenti vr q. Europa -> brennero/chiasso/tarvisio

Orizzonti
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: gio 14 ago 2008 21:40

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#710 Messaggio da Orizzonti » ven 09 nov 2018 16:07

grazie della indicazione, pensavo che in quanto a merci le aree dell'Adriatico lavorassero con Bologna Interporto
Ultima modifica di Fabio il ven 09 nov 2018 19:12, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimossa citazione del messaggio precedente

roncafort
*
*
Messaggi: 600
Iscritto il: mar 08 nov 2005 10:05
Località: tridentum

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#711 Messaggio da roncafort » ven 09 nov 2018 20:46

Sono 12 anni che sento parlare dei p400 verso Ancona e Bari...
Mi auguro non comincino ad attivare anche su verona Qe gli spettacolari trasporto aria tipici di mir o altre imprese private che durano normalmente il tempo di ricevere contributi europei per poi sparire o attivare altra relazione spostando tutto da altra parte
Il Novara Trieste è un Fanta treno che continua imperterrito...
Che dire degli indimenticabili Rola ospitaletto gorizia...
Non mi stupirebbe affatto che venissero sbattute fuori da verona imprese solide per fare spazio a questi furbacchioni
Parli di autostrada viaggiante da vr qe verso bari :shock: :shock:
Non si riesce a farle da Trento ma curiosamente appena valichi il confine una partenza ogni ora e tutte piene
Altro piccolo particolare... vuoi attivare Rola e treni da Bari e Nola su verona occupando dalle 6 alle 18 uno slot a vr qe... perché nota bene quelli sono gli unici orari in cui in Italia riesci a fare un percorso tale schivando interruzioni sparse ovunque...
Guarda gli orari di qst treni da milano verona Piacenza verso Bari e ti accorgerai che sono tutti in fila
prova a partire alle 22 e vediamo dove arrivi...
Unica impresa di quelle che hai nominato che potrebbe fare qlc di serio è gts per come è strutturata e se trova collaborazione con qlc impresa che lavora a nord
Detto questo mi accontenterei di vedere qualche carro p400 sui treni che già girano prima di pensare in grande...
800 ton stasera uno di quei treni che hai nominato
Ti assicuro che se verso Brennero per due settimane un qualsiasi treno fa 800 ton per due gg di fila dopo un mese il programma settimanale viene dimezzato

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3968
Iscritto il: dom 21 dic 2003 13:43
Località: Verona
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#712 Messaggio da Fabio » mar 13 nov 2018 20:51

Fabio ha scritto:
mer 31 ott 2018 21:13
Il 2 dicembre attivazione BAB e marcia parallela tra Poggio Rusco e San Felice.
Velocità 140/160/195/195.
Attivazione rinviata al 9 dicembre.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#713 Messaggio da Vivalto » mer 14 nov 2018 11:51

Il ritardo è dovuto al ritrovamento dell'ordigno bellico a San Felice sul Panaro, presso lo scalo dove c'è anche il campo base della dita che sta eseguendo la realizzazione dell'impianto.
Che ha visto per oltre 36 ore la completa evacuazione dell'area e l'interruzione dei lavori e della circolazione ferroviaria, e nei successivi giorni la modifica dei cantieri appunto per consentire le operazioni di messa in sicurezza.

Avatar utente
pinotrenino
*
*
Messaggi: 181
Iscritto il: mer 02 mag 2007 0:20
Località: mantova
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#714 Messaggio da pinotrenino » gio 15 nov 2018 22:58

Sulla Verona Modena attualmente non circolano merci a xauss di problemi sul ponte di Borgoforte vietato ai merci. L',unico merci che passva da li che sappis io era il verona p.v. modena ora deviato sulla BO VR.

.
forza mantova!!!

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#715 Messaggio da Vivalto » ven 16 nov 2018 13:40

L’attivazione è stata rinviata inquanto nella giornata del 2/12 sarà eseguita la bonifica del’ordigno e evaquiamo tutta l’area xona stazione e paese con interruzione della linea ferroviaria. L’intervento di attivazione per ovviare a eventuali guasti viene eseguito il sabato notte e domenica mattina per ovviare a grosse criticità con pochi treni in circolazione. Indi si rinvia al primo weekend successivo, ovvero a quello del cambio orario.
Con la prima VCO sarà anche velocizzata la tracccia che passa ad un notevole abbattimento oltre che ad una migliore capacità debtratto che fin ora è causa delle criticità dell’intera linea.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti