[ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#691 Messaggio da Vivalto » lun 05 nov 2018 12:36

Anche la destinazione MELZO e BRESCIA saranno le principali rotte via bologna-verona-brescia piuttosto che via MILANO. inizialmente non dovrebbero aumentare i merci, ma a linea AV conclusa, per alleggerire la MI-BO LL credo che molti merci saranno deviati via bologna-verona-brescia.

Avatar utente
Matli
*
*
Messaggi: 669
Iscritto il: dom 06 nov 2005 10:09
Località: Emilia Romagna

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#692 Messaggio da Matli » lun 05 nov 2018 14:33

C'è da aggingere che al momento, la Bo-Vr sta ricevendo anche tutti i merci che andrebbero sulla Mo-Mn-Vr, che rimarrà non transitabile nel tratto Modena-Suzzara fino al ripristino del sovrappasso di Borgoforte :wink:
:ciao:

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#693 Messaggio da Vivalto » mar 06 nov 2018 1:05

Matli, mi son perso cos’è accaduto alla modena. Suzzara...

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3129
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#694 Messaggio da RF » mar 06 nov 2018 14:07

Vivalto ha scritto:
dom 04 nov 2018 14:10
Rispondo un po' a tutti:

Attualmente i merci instradati via VERONA - POGGIORUSCO - BOLOGNA sono meno di 20 coppie al giorno, ma questo non vuol dire che non siano queste quelle che da progetto devono passare da questa linea:
E ridaje a dare notizie false, non sono 20 coppie, ma sono meno di 20 treni al giorno
Non lo so di preciso, ma la deviazione dei Melzo e del Pescara-Novara su questa linea dovrebbe essere dovuto anche al problema della sagoma per il trasporto di casse mobili che sussiste ancora sulla linea Bologna-Milano

Avatar utente
Matli
*
*
Messaggi: 669
Iscritto il: dom 06 nov 2005 10:09
Località: Emilia Romagna

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#695 Messaggio da Matli » mar 06 nov 2018 15:20

Vivalto ha scritto:
mar 06 nov 2018 1:05
Matli, mi son perso cos’è accaduto alla modena. Suzzara...
Al momento e fino a nuovo avviso, è stata vietata la circolazione di treni con massa assiale superiore alla C3 (ed è stata limitata la velocità fino a tale categoria), e revocata temporaneamente la circolabilità a svariate Loc, tra cui E483/E405/E193/E190...ecc..
Qui la causa del problema, che comunque è in via di risoluzione :ciao:
:ciao:

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2209
Iscritto il: mar 29 lug 2008 15:59
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#696 Messaggio da spiff » mar 06 nov 2018 16:37

RF ha scritto:
mar 06 nov 2018 14:07
Vivalto ha scritto:
dom 04 nov 2018 14:10
Rispondo un po' a tutti:

Attualmente i merci instradati via VERONA - POGGIORUSCO - BOLOGNA sono meno di 20 coppie al giorno, ma questo non vuol dire che non siano queste quelle che da progetto devono passare da questa linea:
E ridaje a dare notizie false, non sono 20 coppie, ma sono meno di 20 treni al giorno
Non lo so di preciso, ma la deviazione dei Melzo e del Pescara-Novara su questa linea dovrebbe essere dovuto anche al problema della sagoma per il trasporto di casse mobili che sussiste ancora sulla linea Bologna-Milano
addirittura meno di 20 treni al giorno su una linea che dovrebbe essere il naturale proseguimento del'asse del brennero verso sud? ma sulla parallela modena - mantova - verona, fatto salvo quanto detto da matli, normalmente è previsto traffico merci?

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#697 Messaggio da Vivalto » mer 07 nov 2018 12:30

MAttli non è vero. Non conti i merci terminalizzati a poggio rusco e a revere scalo (sempre poggiorusco) nonchè i mantova deviati, i OG ravenna melzo via ferrara-poggiorusco-cintura verona.

Valutate che a lavori conclusi di implementazione della poggiorusco - suzzara - parma e suzzara - reggio emilia, tutti i treni merci ravenna - reggio emilia o con destinazione adriatica, saranno deviati via parma - suzzara (scavalco da realizzare ma nel progetto) - poggiorusco - ferrara (Scavalco - sono ripartiti i cantieri in teoria) - ravenna - rimini

Poi non so se mai faranno la cintura nord di ravenna per la connessione diretta della ferrara - ravenna alla ravenna lugo e l'elettrificazione della Lugo - Faenza (con la gronda di innesto diretto in adriatica direzione sud). in questo modo si potrebbe rendere la Ravenna - Lugo effettivamente come linea a doppio binario, anzichè essere come attualmente 2 linee in affiancamento a singolo binario. E si creerebbe il famoso corridoio mediopadano che alleggerirebbe il nodo di Bologna e consentirebbe il SFM in cintura e nel nodo.

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#698 Messaggio da Vivalto » mer 07 nov 2018 12:40

In oltre, io l'EN Roma -Munich/Wien lo devierei via bologna - poggiorusco - cintura verona - innsbruck, accodandolo allo zurich-budapest e prolungando le 6 vetture sezione Wien di OBB su Budapest.
In questo modo OBB con lo stesso identico materiale può proporre la relazione Budapest - Firenze, Bologna, Roma oltre che Wien, Salizburg, Innssbruck.

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3129
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#699 Messaggio da RF » mer 07 nov 2018 12:48

spiff ha scritto:
mar 06 nov 2018 16:37
RF ha scritto:
mar 06 nov 2018 14:07
E ridaje a dare notizie false, non sono 20 coppie, ma sono meno di 20 treni al giorno
Non lo so di preciso, ma la deviazione dei Melzo e del Pescara-Novara su questa linea dovrebbe essere dovuto anche al problema della sagoma per il trasporto di casse mobili che sussiste ancora sulla linea Bologna-Milano
addirittura meno di 20 treni al giorno su una linea che dovrebbe essere il naturale proseguimento del'asse del brennero verso sud? ma sulla parallela modena - mantova - verona, fatto salvo quanto detto da matli, normalmente è previsto traffico merci?
Se consideri che 9 su 10 treni della Brennero si fermano a Verona fai presto a fare i conti, anzi sono fin troppi quelli che ci sono, che come detto alcuni sono treni deviati dalle linee più dirette per svariati motivi
Sulla seconda domanda si ce n'è ma è tutto il traffico che fa capo alla Mantova-Cremona come a CavaTigozzi, Piadena o Acquanegra

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#700 Messaggio da Vivalto » mer 07 nov 2018 16:27

Si fermano a Verona. Si. Ma appena parte la Galleria CATTOLICA, eliminando i limiti di SAGOMA, partiranno anche le autostrade viaggianti verona Q. Europa - Bari L. e Verona Q. Europa - NOLA via AV-DD-Cassino di varie IF private, oltre ad ampliarsi l'offerta SICILIA in crescita, con il raddoppio dell'interporto di Bicocca. Ci sono molte scommesse future su tutto ciò che c'è a sud di verona.

Orizzonti
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: gio 14 ago 2008 21:40

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#701 Messaggio da Orizzonti » mer 07 nov 2018 18:41

Vivalto ha scritto:
mer 07 nov 2018 12:40
In oltre, io l'EN Roma -Munich/Wien lo devierei via bologna - poggiorusco - cintura verona - innsbruck, accodandolo allo zurich-budapest e prolungando le 6 vetture sezione Wien di OBB su Budapest.
In questo modo OBB con lo stesso identico materiale può proporre la relazione Budapest - Firenze, Bologna, Roma oltre che Wien, Salizburg, Innssbruck.
Non esiste solo il Brennero in Italia e sull'Arco Alpino. Mica i treni devono passare tutti di la' solo perché esiste la Vr-Bo e dobbiamo far transitare più treni possibile. Se Oebb ha puntano su Villach come hub per i suoi NJ avrà un motivo, sia strategico che economico nonché organizzativo. La rete funziona proprio perché è una rete. Questo ragionamento funziona per gli aerei, funziona per i treni merci, funziona per i treni passeggeri. Salizburg o Salzburg?

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1890
Iscritto il: ven 20 ott 2006 12:35
Località: Roma

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#702 Messaggio da massimo » mer 07 nov 2018 19:02

Scusa Vivalto ma forse intendevi la galleria di Ortona dato che la Cattolica è finita da anni, comunque mi pare di aver letto che finalmente anche la Ortona il 2/12 verrà aperta anche se viene chiusa la vecchia per lavori, quindi ci siamo.

roncafort
*
*
Messaggi: 600
Iscritto il: mar 08 nov 2005 10:05
Località: tridentum

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#703 Messaggio da roncafort » mer 07 nov 2018 20:56

Appena parte la galleria cattolica tutto sul treno
Aperta da anni
Aspettiamo la Ortona per farci altre risate

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#704 Messaggio da Vivalto » gio 08 nov 2018 0:12

E ridi.
Intanto 2 IF acquistano/noleggiano carri proprio a tale scopo.
Ma ridi pure.

Si scusate, intendevo ortona.

Avatar utente
Matli
*
*
Messaggi: 669
Iscritto il: dom 06 nov 2005 10:09
Località: Emilia Romagna

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#705 Messaggio da Matli » gio 08 nov 2018 11:58

RF ha scritto:
mer 07 nov 2018 12:48

...Sulla seconda domanda si ce n'è ma è tutto il traffico che fa capo alla Mantova-Cremona come a CavaTigozzi, Piadena o Acquanegra
Non solo, infatti ci sono il giornaliero di Argilla Brennero-Verona-Modena di DB, il trisettimanale di Cellulosa per 4 Ville di ÖBB, qualche saltuario Ravenna-Frassine di Captrain, il grano Villa Opicina-S.Ilario di RTC, il Quadrante-Spezia di MIR e alcune volte viene deviato il Verona-Livorno DB..
Insomma, di Merci che percorrono la linea anche tra Mantova e Modena ce n'è
:ciao:
:ciao:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti