[ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15032
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#631 Messaggio da Tz » mer 18 apr 2018 22:37

Mi pare che la Verona-Bologna sia stata rifatta mezza nuova in occasione del raddoppio mentre l'altra è ancora originale.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Orizzonti
*
*
Messaggi: 596
Iscritto il: gio 14 ago 2008 20:40

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#632 Messaggio da Orizzonti » mer 18 apr 2018 22:52

Potevano intervenire ad adeguare Bologna-Venezia invece che concentrarsi solo su Bologna-Verona, strategicamente Venezia prevale su Verona infatti.
Forse potrebbero sfruttare i finanziamenti TEN-T del Baltico-Adriatico per l'upgrade ad almeno 200 kmph della Venezia-Bologna
Ultima modifica di Fabio il gio 19 apr 2018 17:51, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimossa citazione messaggio precedente.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15032
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#633 Messaggio da Tz » mer 18 apr 2018 23:37

Ma non è stata un'alternativa... per la Verona-Bologna era 30 anni che non riuscivano a finire quel raddoppio... e c'è voluto il casino di Crevalcore per andare alla fine... :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7668
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#634 Messaggio da simplon » gio 19 apr 2018 8:21

Il più volte citato Piano commerciale Rfi 2018 recita:

2019 (1ª fase funzionale)
2021 (2ª fase funzionale)

(P223 - Upgrading infrastrutturale e tecnologico e completamento adeguamento prestazionale direttrice Venezia - Trieste/Udine (corridoio TEN-T Baltico - Adriatico)

L’intervento prevede il rinnovo di tutti gli impianti della linea Bologna - Padova C.M., con la realizzazione di un Apparato multistazione e di un nuovo sistema di regolazione della circolazione con Posto centrale ubicato a Bologna.
Sono, inoltre, previste attività finalizzate al rinnovo del sistema di distanziamento e all’integrazione dei sistemi di Informazione al pubblico, nonché a modifiche puntuali del piano del ferro e soppressione dei passaggi a livello.
L’intero progetto si articola in due fasi funzionali: la prima relativa alla tratta Bologna - S. Pietro in Casale, la seconda riguardante la tratta S. Pietro in Casale - Ferrara - Padova C.M.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Vivalto
**
**
Messaggi: 8256
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#635 Messaggio da Vivalto » gio 19 apr 2018 8:39

1) come detto da Ulu, la linea è stata costruita totalmente in nuova sede, e interasse, deviatoi e quant'altro è tutto predisposto per Vmin 200km/h e Vmax 250. Poi che il sistema di segnalamento non lo permetta è un'altra cosa.
2) Paragonare la Bo-Vr alla Bo-Pd è una considerazione sciocca e inopportuna. Come flusso Regionale la Bo-Vr è leggermente al di sotto della Bo-Fe, idem come flusso AV, ma come corridoio TEN-T europeo, il 5, la Bo-Vr è doppiamente più rilevante della Bo-Pd. Indi ogni considerazione va bilanciata. Se poi valutiamo il traffico viaggiatori internazionale, sulla Bo-Vr ci sono 3 coppie di EC da Muenchen, che diventeranno 4 in futuro, al pari di 0 coppie sulla Bologna - Venezia.
3) I numeri, in termini di crescita, della Bo-Vr, se li sogna la Bo-Pd
4) Suilla San Pietro in Casale - Padova, c'è sempre l'opzione AV/AC nuova (già tra le opere valutate da RFI insieme alla Bologna - Ancona).

Orizzonti
*
*
Messaggi: 596
Iscritto il: gio 14 ago 2008 20:40

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#636 Messaggio da Orizzonti » gio 19 apr 2018 19:12

Va bene allora adesso misureremo le linee in base al fatto che siano TEN-T, beh se vogliamo dare medaglie allora anche la Bo-Ve fa parte del Corridoio Baltico-Adriatico. Non è poi che esistano solo gli EC sul Brennero, siamo contenti che ci siano e lunga vita a loro, ma cerchiamo di vedere tutta la rete. Brennero, linea strategica, ci sarà anche un tunnel di base, ma non esiste solo quella in Italia. Fare riferimento al traffico Rm-Fi-Bo-Pd-Ve (e si parla di Venezia) diventa un paragone "sciocco e inopportuno"? Mica stiamo parlando di un ramo secco?
Ultima modifica di Fabio il ven 20 apr 2018 19:32, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimossa citazione messaggio precedente.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7668
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#637 Messaggio da simplon » ven 20 apr 2018 8:07

Mah, sembra la discussione a chi ce l'ha più lungo... :lol: Suvvia. Dal punto di vista pax la Bologna-Padova-Mestre è un corridoio più significativo e non a caso è l'itinerario storicamente scelto dai primi servizi AV, che fossero TI o NTV. Come asse di forza (terminologia sui generis), invece è strategico l'itinerario del Brennero, la cui vocazione sarà ancora più esaltata dal BBT e dal potenziamento a quattro binari della linea storica. Il BBT in questo momento è di gran lunga il più strategico investimento in corso in Italia.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3084
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#638 Messaggio da RF » ven 20 apr 2018 12:20

Si infatti basta prendere un M42 e contare quanti merci circolano tra Verona e Bologna nelle 24 ore per rimanere esterefatti !!

Orizzonti
*
*
Messaggi: 596
Iscritto il: gio 14 ago 2008 20:40

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#639 Messaggio da Orizzonti » ven 20 apr 2018 18:47

simplon ha scritto:
ven 20 apr 2018 8:07
Mah, sembra la discussione a chi ce l'ha più lungo... :lol: Suvvia. Dal punto di vista pax la Bologna-Padova-Mestre è un corridoio più significativo e non a caso è l'itinerario storicamente scelto dai primi servizi AV, che fossero TI o NTV. Come asse di forza (terminologia sui generis), invece è strategico l'itinerario del Brennero, la cui vocazione sarà ancora più esaltata dal BBT e dal potenziamento a quattro binari della linea storica. Il BBT in questo momento è di gran lunga il più strategico investimento in corso in Italia.

s.
Infatti sono le stesse argomentazioni che presentavo io, nessun primato tra una linea e l'altra ma solo la constatazione che per il traffico passeggeri che ha la Bologna Venezia dovrebbe essere portata a 200 kmph.

Vivalto
**
**
Messaggi: 8256
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#640 Messaggio da Vivalto » sab 21 apr 2018 0:20

Orizzonti ha scritto:
mer 18 apr 2018 22:52
Potevano intervenire ad adeguare Bologna-Venezia invece che concentrarsi solo su Bologna-Verona, strategicamente Venezia prevale su Verona infatti.
Forse potrebbero sfruttare i finanziamenti TEN-T del Baltico-Adriatico per l'upgrade ad almeno 200 kmph della Venezia-Bologna
Ti riporto quanto da te scritto,xchè o non ti ricordi cosa scrivi,o non sai cosa scrivi.
Rileggi il tuo intervento e comprendi cos'hai scritto.

Avatar utente
nik652
**
**
Messaggi: 1239
Iscritto il: sab 20 dic 2003 19:45
Località: Rovigo

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#641 Messaggio da nik652 » sab 21 apr 2018 10:56

Come già detto anche per la Bologna Padova sono previsti adeguamenti, come oltre all'upgrade degli apparati di circolazione, moduli a 750 m, nuovi prg per alcune stazioni, forse anche aumenti di velocità di questi ultimi al momento non ci sono significativi interventi, per ora, se non i lavori di rinnovo massicciata e del ferro tra Rovigo e Monselice.
Il piano comunque di tutti gli interventi dovrebbe avere termine al 2020.

Vivalto
**
**
Messaggi: 8256
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#642 Messaggio da Vivalto » lun 07 mag 2018 10:12

Lavori a SAN FELICE SUL PANARO:

Montati tutti i nuovi pali TE sia lato verona che lato Bologna e spostata la linea aerea sulla nuova paleria, eliminando la catenaria delle interconnessioni. LATO VERONA eliminate TUTTE le devia P-D e D-P (assurdo) spero che le ripristino spostate più lato verona.

LAVORI A SAN GIOVANNI IN PERSICETO

assurdamente sostituite TUTTE le deviate a 100 con deviate a 60.....

Vivalto
**
**
Messaggi: 8256
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#643 Messaggio da Vivalto » mar 05 giu 2018 20:40

Qualcuno di voi ha sentito di uno spaddamento alcune mattine fa (circa 7\14gg addietro) di un merci cisterne che ha spaddato a san felice sul panaro il segnale di stazionamento corretto tracciato bin 3 pari (Stava transitando praticamente....)?
lo ho sentito la megafrenata e pensavo ad un scmt. Invece mi han riferito che ha spaddato con supero rosso con Loc + 3 carri.

fabribo
**
**
Messaggi: 2366
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#644 Messaggio da fabribo » mar 05 giu 2018 21:34

spaddamento... ::-?:

Non si può sentire.....

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Vivalto
**
**
Messaggi: 8256
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Verona - Bologna (4)

#645 Messaggio da Vivalto » mer 06 giu 2018 14:59

Eccezionfatta l'unico inutile commento, nessuna info in merito?
Il fatto è decisamente grave da una parte, dall'altra che tutti i sistemi di allarme hanno funzionato ed evitato che quel treno non si fermasse.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti