[ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 3077
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#406 Messaggio da GT3.2 » dom 17 mar 2019 17:14

Vivalto ha scritto:
sab 16 mar 2019 15:42
Questo vuol dire almeno una 30ina di coppie di treni in più e vuol dire arrivare tranquillamente a 320/340
Sarebbe un numero ragguardevole, ad esempio sulla Parigi-Lione AV si parla da tempo di saturazione e nuova linea con un traffico di 270 treni giorno circa
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6499
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#407 Messaggio da dedorex1 » dom 17 mar 2019 19:57

RegioAV ha scritto:
sab 16 mar 2019 11:45
Leggi bene, 314 treni al giorno sulla Roma Orte.
:oops:
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

qalimero
**
**
Messaggi: 7044
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#408 Messaggio da qalimero » lun 18 mar 2019 14:49

Effettivamente i miei dati si limitavano alle tracce AV che mi davano 220 treni per la DD.
Non mi pare di aver dato di rincoglionito a chicchessia. Ma posso fare di peggio.

AlexDD
*
*
Messaggi: 689
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:17
Località: Roma

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#409 Messaggio da AlexDD » lun 29 apr 2019 14:52

Salve, questo week end dopo molto tempo che non viaggiavo in AV ho avuto modo di rifarmi Roma-Milano A/R. In entrambe le occasioni mi sono accorto, per quanto riguarda la tratta BO-FI:
1) marcia molto più "ruvida" di quanto ricordassi;
2) mancato superamento dei 250 km/h.
Incuriosito, ho chiesto al macchinista se fosse in atto una restrizione di velocità massima, e mi ha confermato che pressoché l'intera tratta è limitata a 250 km/h per ragioni dovute all'usura del binario.
Qualcuno è al corrente della situazione? Nel senso, da quanto tempo è così, e se si prevedono soluzioni nel breve-medio periodo?

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5022
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#410 Messaggio da RegioAV » lun 29 apr 2019 14:56

In entrambe le direzioni?

Potrebbe essere uno degli elementi che contribuisce all'incremento dei tempi si percorrenza di tutti i treni da giugno in direzione Roma.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 3077
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#411 Messaggio da GT3.2 » lun 29 apr 2019 16:04

Wow ma perché non si riuscirebbe a correggere in tempo per il cambio orario di giugno?

Sulla Parigi-Lione ad esempio ondeggiamenti vari sono all'ordine del giorno. Settimana scorsa ad esempio ho sentito uno "scalino" netto nella parte sud del percorso. Eppure penso siano cose che correggono con la manutenzione ordinaria lungo l'arco di servizio normale
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

AlexDD
*
*
Messaggi: 689
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:17
Località: Roma

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#412 Messaggio da AlexDD » lun 29 apr 2019 19:24

@RegioAV: sì, in entrambe le direzioni, confermato anche dal macchinista. Non è stato molto preciso anche perché abbiamo avuto poco tempo per scambiare queste parole, ma ha detto che ci sono soltanto "due tratte" della linea in cui i 300 km/h sarebbero ancora ammissibili ma di fatto non si riesce a raggiungerli, poiché sarebbero troppo brevi prima dell'imposizione del successivo rallentamento. E difatti per un breve arco di tempo ci è scappato un 260 km/h poi di nuovo giù a 250 km/h.

@ GT3.2 ho chiesto al macchinista se stanno provvedendo per correggere la cosa nel breve periodo, mi ha risposto un poco rassicurante "sì....spero".
Provo a descrivere la sensazione, non si tratta di veri e propri ondeggiamenti quanto di vibrazioni che singolarmente considerate sono lievi, ma si avvertono in rapida successione. Come se in casa si avvertissero le vibrazioni del tram che passa fuori.

Quindi nessuno è al corrente della cosa?

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16210
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#413 Messaggio da Tz » lun 29 apr 2019 20:15

Ma come ? Ma sull' AV migliore del mondo non si doveva andare a 350 km/h ? :lol: :wall:

Poi ci faranno passare anche i merci così si sistema da sola... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3921
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:39
Località: Roma

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#414 Messaggio da e656 » lun 29 apr 2019 21:28

chiedo algi esperti se è normale un'usura de genere del binario a 10 anni dall'apertura .. capisoc che è molto trafficata a velocità non indiriffenti .... però ::-?:

AlexDD
*
*
Messaggi: 689
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:17
Località: Roma

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#415 Messaggio da AlexDD » lun 29 apr 2019 21:33

Ma ancor più strana alla luce del fatto che sulla AV Milano-Bologna questo problema non sussiste. Comprendo il minor volume di traffico, ma resta pur sempre una linea trafficata da treni che vanno a 300, ed ha aperto un anno prima

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5022
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#416 Messaggio da RegioAV » lun 29 apr 2019 21:51

Sulla Bologna-Firenze c'è un traffico da metropolitana.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

AlexDD
*
*
Messaggi: 689
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:17
Località: Roma

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#417 Messaggio da AlexDD » lun 29 apr 2019 22:20

Comprendo, ma dubito sia superiore a linee come la Paris-Lyon, o sbaglio?

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5022
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#418 Messaggio da RegioAV » lun 29 apr 2019 22:42

Sulla LGV Sud Est non ricordo, ma sulla Firenze Bologna transitano oltre 250 treni al giorno.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

AlexDD
*
*
Messaggi: 689
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:17
Località: Roma

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#419 Messaggio da AlexDD » mar 30 apr 2019 5:26

Forse TZ ne sa di più, ma dubito che sulla LGV Sud-Est i numeri siano inferiori...
Così come non comprendo come mai richieda tanto tempo il sistemare la situazione, se è vero, come mi pare di capire, che la situazione si stia trascinando non da ieri..

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14460
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ LINEA ] [ AV ] Bologna - Firenze (3)

#420 Messaggio da UluruMS » mar 30 apr 2019 8:19

Non è proprio una semplice sostituzione di rotaie e, mi pare, pure le traverse, ci sono leggere ma sostanziali differenze tra i macrolotti delle AV.
Poi capita la sfiga della contemporaneità di questa contingenza con i lavori programmati sulla "storica".
Anche la Parigi Lione sta andando incontro a qualche anno di passione per revamping (ETCS, armamento, etc ), ma mi pare che abbiano programmato meglio
UluruMS ha scritto:
ven 11 mag 2018 11:11
Calendarizzato nel dettaglio la dismissione del TVM; come scritto la prima ad abbandonarlo sarà la Parigi-Lione, che per l'occasione subirà un discreto rinnovamento. La linea, che con 44,4M di pax rappresenta 1/3 del traffico TGV ed ha 240 circolazioni giornaliere, ha necessità di migliorare le proprie potenzialità.
Il calendario è stato dilatato rispetto ai piani di SNCF, con il solito conseguente aumento dei costi totali e diminuzione dei costi annuali.
Gli interventi avranno un costo complessivo di 607M€, in cui le principali voci sono:
340M€ sostituzione deviate, apparati di binario e gestione traffico, etc
130M€ sostituzione TVM con ETCS 2.3
60M€ miglioramento sse ed alimentazione

I lavori inizieranno il prossimo anno per ETCS (2,5 anni) per finire entro il 2025 per il resto.
🙈🙉🙊

Rispondi