[ LINEA ] [ RFI ] Varese - Porto Ceresio (era: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio)

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12385
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#332 Messaggio da sr » lun 22 gen 2018 12:23

Ma non è giunto il momento per cambiare il (pessimista) titolo del thread? ::-?:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
saphire73
**
**
Messaggi: 2648
Iscritto il: mer 26 gen 2005 9:47

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#333 Messaggio da saphire73 » lun 22 gen 2018 12:50

Parlando di Varese porto Ceresio...
Io mi ricordo dei carri a Varese e del servizio con il "cellulare" (con le sbarre) ad inizio anni '80...
Qualcuno sa dirmi il servizio merci da Varese in su fino a quando è andato avanti?
A Porto Ceresio non ho più visto il giracarri presente al binario tronco a fianco al fabbricato merci... Qualcuno si ricorda fino a quando è stato usato?
Ultima modifica di saphire73 il lun 22 gen 2018 12:53, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
saphire73
**
**
Messaggi: 2648
Iscritto il: mer 26 gen 2005 9:47

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#334 Messaggio da saphire73 » lun 22 gen 2018 12:52

Coccodrillo ha scritto:
dom 14 gen 2018 12:31
La soluzione su https://map.geo.admin.ch/ o https://www.bing.com/maps.

La S40 inverte la marcia a Mendrisio, il macchinista è unico da Varese a Mendrisio (non so con che stipendio e contratto di lavoro, suppongo svizzero) e quindi verosimilmente fino ad Albate, mentre il capotreno fra Gaggiolo e Chiasso viaggia senza fare nulla.

PS non si potrebbe chiudere uno dei due thread gemelli?
Ma i CT da Varese non scendono a Mendrisio per risalire sul treno inverso verso Varese? mi è sembrato ci capire così dal personale di bordo....
i macchinisti dovrebbero essere Tilo...

Avatar utente
saphire73
**
**
Messaggi: 2648
Iscritto il: mer 26 gen 2005 9:47

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#335 Messaggio da saphire73 » lun 22 gen 2018 12:54

Ricordo anche una casaralta nuova ferma a Porto Ceresio per 6 mesi. Era sviata in ingresso ed aveva perso il respingente... era in sosta nei pressi dell'ex deposito locomotive

ssb
**
**
Messaggi: 2866
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#336 Messaggio da ssb » lun 22 gen 2018 14:46

I macchinisti sono TILO. I CT della S50 fanno Varese-Mendrisio-Varese-ecc.ecc., sulla S40 seguono il treno facendo il giro Albate-Varese e ritorno.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 709
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#337 Messaggio da Ugo Fantozzi » sab 09 feb 2019 16:01

Porto Ceresio, al lavoro per spostare in stazione l’Ufficio Postale.
All’unanimità poi è stata approvata la mozione presentata dall’assessore delega a Urbanistica, Edilizia Privata, Opere Pubbliche e Politiche Giovanili, Marco Prestifilippo, relativa alla richiesta di spostamento dell’Ufficio Postale, da via Piave alla stazione ferroviaria.

“È visibile a tutti – ha affermato l’assessore Prestifilippo – lo stato in cui il locale che ospita l’Ufficio Postale attualmente desta, di modeste dimensioni rispetto al bacino di utenza, ledendo anche le più elementari disposizioni di privacy, per non parlare dell’assenza di posti a sedere e la carenza di accessibilità per i disabili”.

Considerato che con la riapertura della tratta ferroviaria è aumentato il valore logistico della stazione, nonché dell’area a parcheggio, della fermata dell’autobus e dell’attracco del battello e il notevole sforzo che l’Amministrazione sta attuando per la valorizzazione dell’area, “abbiamo richiesto a Poste Italiane S.p.A. – continua Prestifilippo – di valutare il trasferimento in quest’ultima sede, creando un tavolo di lavoro con R.F.I. proprietaria dello stabile. Come comune, ci impegneremo affinché questa iniziativa possa concludersi positivamente e nel più breve tempo possibile“.
https://www.luinonotizie.it/2019/02/09/ ... aco/214303
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7835
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#338 Messaggio da Cinghiale » dom 10 feb 2019 8:34

Un Ufficio postale, specie se principale posto nel fabbricato viaggiatori di una stazione ferroviaria ha la sua collocazione naturale, tenendo conto che, in una Nazione civile, la posta dovrebbe viaggiare, dove possibile, in treno.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14717
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#339 Messaggio da quattroe28 » dom 10 feb 2019 9:42

diciamo che in una nazione civile oggi la posta dovrebbe per lo più viaggiare per via informatica anzichè fisica..
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
44410496
**
**
Messaggi: 1689
Iscritto il: mar 22 set 2009 9:28

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#340 Messaggio da 44410496 » dom 10 feb 2019 15:35

Strano, non avrei mai detto che la sstazione fosse in mezzo al paese..........

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 709
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#341 Messaggio da Ugo Fantozzi » dom 10 feb 2019 17:06

Purtroppo in Italia le stazioni ferroviarie sono mal viste,quasi fosse una discarica...
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8190
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#342 Messaggio da simplon » dom 10 feb 2019 17:26

Perché spesso vengono associate a luoghi mal frequentati, dormitori di barboni se non ritrovo di drogati.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1289
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#343 Messaggio da MedieDistanze » dom 10 feb 2019 18:23

quattroe28 ha scritto:
dom 10 feb 2019 9:42
diciamo che in una nazione civile oggi la posta dovrebbe per lo più viaggiare per via informatica anzichè fisica..
Però finché non approntano le stampanti 3D di Toninelli i pacchi dobbiamo ancora andarceli a prendere alle poste :megaball:
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

e402a
**
**
Messaggi: 2139
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:01
Località: Veneto

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#344 Messaggio da e402a » dom 10 feb 2019 21:00

simplon ha scritto:
dom 10 feb 2019 17:26
Perché spesso vengono associate a luoghi mal frequentati, dormitori di barboni se non ritrovo di drogati.
E aggiungiamoci, extra-comunitari di tutti i colori e credo, borseggiatori ecc ecc.
Chissà perché, stazioni canoniche-principali a parte, quasi tutti gli spazi commerciali son sfittì e poi via in aeroporto, e ti senti tranquillo, sereno, sicuro e c ecc.
Se non si punta a rendere le stazioni più sicure, allontanando chi li non ci dovrebbe stare, saran sempre più Far West!

krisu99
*
*
Messaggi: 288
Iscritto il: gio 05 feb 2009 16:32
Località: Innsbruck / Varese / Nizza

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#345 Messaggio da krisu99 » dom 10 feb 2019 21:07

A proposito, ci fu anche un molo con binario, in asse perpendicolare rispetto alla stazione di Porto Ceresio. Sulla una sua rotaia si legge "Krupp 1900". Chissà fino a quando era operativo?
Adiacente al molo vi rimane sempre la casetta della "Regia Dogana" in bel stile liberty, nella quale fino a poco tempo fa vi erano sempre ammucchiati pacchetti di moduli doganali ben compilati con macchina da scrivere.

Ad esempio (foto in basso) a traverso il vetro della finestra si intravede(va) un modulo

della
"S.I.E.S.A. Servizio Importazione Esportazione Stampa Milano Via Monte Nevoso 17"
per
"Distinta delle pubblicazioni spedite in SVIZZERA" per "GAZZETTA DELLO SPORT",
datata
"Milano 5.4.66"
x
"scarico del Permesso Trimestrale di Esportazione N.645.339 del 25.3.66".

N.pacchi 3, prezzo unitario 38., peso netto 31KG 200GR, importo 19.700, prezzo carta al KG. 110, valore carta 3.430

Altri tempi...

(le foto sono del Novembre 2011)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti