Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7475
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#256 Messaggio da Cinghiale » ven 05 gen 2018 16:16

Esistono i biglietti di servizio cumulativo.

Astro
*
*
Messaggi: 945
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#257 Messaggio da Astro » ven 05 gen 2018 16:22

Se hai già IVOL no.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7475
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#258 Messaggio da Cinghiale » ven 05 gen 2018 16:39

Trattasi di titolo di viaggio senza servizio cumulativo internazionale; è tuttavia possibile emettere o un biglietto in congiunzione con l'abbonamento o un biglietto di corsa semplice o di andata e ritorno in servizio cumulativo.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14550
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#259 Messaggio da Tz » ven 05 gen 2018 19:30

Mi pare di sentire le lezioni del mio istruttore di "merci, biglietti e bagagli" nel lontano 1978... materia che odiavo di cui non c'ho mai capito un ciufolo... infatti ho dimenticato tutto ma l'abilitazione avevo dovuto prenderla perchè senza avere prima quella non si poteva dare l'abilitazione al Movimento... :roll:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

cicio
^_^
^_^
Messaggi: 27
Iscritto il: sab 21 mag 2005 13:50

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#260 Messaggio da cicio » ven 05 gen 2018 21:39

Grazie per le risposte, anche se in internet non ho modo di far acquisti. Dovrei quindi chiedere biglietto in congiunzione..se ho capito. Oppure scenderò a stabio e farò un biglietto da lì.. grazie. Spero qualcuno del forum già domenica faccia un giro e posti le sue impressioni di viaggio. Grazie
pace e bene !

cicio
^_^
^_^
Messaggi: 27
Iscritto il: sab 21 mag 2005 13:50

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#261 Messaggio da cicio » lun 08 gen 2018 16:11

Ultime notizie: son passato in biglietteria a varese e mi han detto che il biglietto in congiunzione con ivol da varese a como costa 5.50€ e che possono emetterlo loro. Non so ma mi pare che non ci sia un gran risparmio rispetto al biglietto "ordinario".
pace e bene !

Astro
*
*
Messaggi: 945
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#262 Messaggio da Astro » lun 08 gen 2018 16:27

....dovrebbe essere il biglietto 2 zone della CTA Arcobaleno... da 4,60 CHF... ma sul sito di TN effettivamente un biglietto Chiasso - Gaggiolo o Stabio - Como S. Giovanni costa 5,50. Fai prima ad acquistarti il biglietto dalle FFS in CHF che ti costa meno anche tenendo conto delle commissioni.

Avatar utente
DeCampo94
**
**
Messaggi: 1218
Iscritto il: mer 10 mar 2010 17:55

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#263 Messaggio da DeCampo94 » lun 08 gen 2018 17:10

O comprarlo direttamente sul sito sbb.ch, facile comodo e veloce

Inviato dal mio S8 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1225
Iscritto il: lun 06 ago 2012 15:32
Località: 127.0.0.1

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#264 Messaggio da facce » mar 09 gen 2018 7:08

Esattamente, senza regalare soldi inutilmente con le commissioni, anche perché 4.60 CHF sono poco meno di 4 EUR
S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

e402a
**
**
Messaggi: 1879
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#265 Messaggio da e402a » mar 09 gen 2018 7:29

Nemmeno aperta, è già parte la politica disincentiva Made in Italy.
In realtà, visto che il treno in Lombardia si usa, più che politica disincentiva e politica furbetta e ladrona.
Chissà quanti saranno che si faran inculxxx in biglietteria invece di andare sul sito Sbb.
I icordiamocene/ricordatevene il prox 4Marzo!

Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1225
Iscritto il: lun 06 ago 2012 15:32
Località: 127.0.0.1

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#266 Messaggio da facce » mar 09 gen 2018 7:42

Più che politica disincentiva mi vien da pensare ad un sistema semplicemente fatto alla cinofallica, conoscendo i miei polli... Il sistema di acquisto Trenord propone un biglietto Gaggiolo-Stabio a 3.50 EUR, quando in realtà sarebbe un biglietto Arcobaleno a 1 zona da 2.50 CHF (2.14 EUR), tra l'altro la tratta in questione sarebbe ad esclusiva tariffazione svizzera, quindi Trenord non dovrebbe neanche proporne l'acquisto.
S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

Avatar utente
EBD 700-11 FM
*
*
Messaggi: 758
Iscritto il: gio 07 mag 2009 15:24
Località: Casatenovo (LC)

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#267 Messaggio da EBD 700-11 FM » mar 09 gen 2018 7:43

Riporto le impressioni avute ieri sulle due nuove linee, come già indicato in altri Topic:

Tornato dal "giro di prova" sulla Arcisate-Stabio e Varese-Porto Ceresio. Per andata ho optato per il giro "largo" via Seregno - Milano - Varese - Porto Ceresio, mentre al ritorno ho seguito l'itinerario via Arcisate - Como - Seregno. Nel primo viaggio, avendo avuto le fortuna di trovare, a Seregno, l'S11 in ritardo di 8' mi sono "portato" a Rho (Nota: da Garibaldi a Rho, su tutto il treno, saremo stati in 15 a dir tanto - mia vettura vuota). e da li S5 fino a Varese. Arrivati nella città-giardino, in Prima Tronca, mi sono catapultato al binario 3 (S5 in ritardo e RE a distanza di blocco) dove ho potuto constatare che, in tutto, ad attendere il RE per Porto Ceresio erano presenti 10 persone; arrivato il RE (nota: annunciato come "ferma in tutte le stazioni, eccetto PM Bevera"), dopo aver praticamente scaricato tutti (a bordo sono rimaste 6 persone) e dopo l'arrivo della S50 da Bellinzona, siamo ripartiti verso il Lago di Lugano; il viaggio è stato regolare: ad Induno i monitor e gli annunci hanno avvisato del nostro arrivo mentre partivamo, ad Arcisate la maggior parte dei viaggiatori è scesa, a Bisuschio, la quale stazione è ancora un cantiere, sono scese 5 persone ed, infine, a Porto Ceresio dove siamo scesi in 3. La stazione lacustre si presenta molto bene, ben riuscita e ben tenuta: naturalmente manca la biglietteria (DAB), mancano i monitor di binario e riepilogativi esterni, manca la segnaletica di stazione (nome stazione, numeri binari, etc). In stazione molti curiosi (come nelle stazioni precedenti) ma, col treno del ritorno alle 16.16 ripartiamo in 2. E qui iniziano i guai. Non essendoci biglietteria, sono andato dal CT chiedendogli di farmi un BGT Porto Ceresio - Lesmo (o Seregno) via Gaggiolo - Mendrisio - Como: dopo vari tentativi, con cambi di destinazione (abbiamo provato: Mendrisio, Chiasso, Como, Albate), di tariffa (39/10 Lombardia e TILO) e dopo aver scoperto che l'unica soluzione per arrivare ad Albate-Cameralta, secondo il tablet di TN, era un improbabile giro di 204 km passando, si per Chiasso/Como ma prendendola molto larga, abbiamo ripiegato per un BGT Porto Ceresio-Stabio (2,50€) e, sull'S40 avrei provveduto a fare l'altro. Arrivati ad Arcisate, noto con l'S50 delle 16.44 per Mendrisio era cancellato, la stazione ben affollata... di curiosi. Anche qui, macchinette blu inesistenti, ascensori fermi, 16 (!) cartelli di denominazione stazione, bar affollato di curiosi, monitor che pubblica i treni per Porto Ceresio (solo su quelli lo fa') e dopo 30" li spubblica. Nel complesso, però, una buona frequentazione per i treni in arrivo/partenza nella media di 40 persone tra arrivi e partenze. Alle 17.14 arriva l'S40 per Albate-Camerlata, salgo in testa (Prima classe, dove poi mi sono fermato - eravamo ancora in Italia) e vado dal CT per fare il biglietto, spiegandomi cosa mi è capitato e, di rimando, lui mi dice che è impossibile fare un biglietto Italia-Italia, ma bisogno obbligatoriamente "spaccarlo" in una località Svizzera ed aggiunge (cito) "non si devono lamentare se poi ci saranno i treni vuoti". A Gaggiolo sala un'altro CT che doveva iniziare il turno lì con l'S50 precedente soppresso e si stava portando a Stabio; tra i due nasce una discussione su come sia tutto assurdo in quanto, la "Sala Operativa" Svizzera , in tutto oggi, si sia incavolata con lui e con altri colleghi italiani per la gestione. A Stabio, oltre a salire una nutrita folla sul treno, salgono due Grenze Polizei e due della "squadra anti-evasione" svizzera: proprio questi ultimi, appena saliti, mi chiedono il biglietto (l'avevo cartaceo, stampato dal CT) e mi rispondo: "ma questo l'hai fatto tu? è falso?", io rispondo di no e chiamo il CT italiano (il quale fa' vettura fino a Chiasso) ed il suo collega per spiegare l'accaduto; gli svizzeri, ribattono: "ah, che robe assurde! E comunque, sia chiaro una cosa: in Svizzera questi treni sono anche di prima classe quindi VOI (ai CT di TN, urlando) cercate di farlo entrare nella testa degli italiani perché, se no, il ragazzo qui (a me) mi deve pagare 75 franchi di multa!". Non vi dico le facce dei nostri CT. Mi sposto in seconda ed ad un ragazzo con un biglietto magnetico, gli fanno: "biglietti magnetici! peggio del fahrkarten del carcere penale!". Rientrati in Italia, il CT passa di nuovo e, nel vedermi, mi confessa che sono due giorni che è così e che stanno "subendo" di ogni: non salutano, ironizzano, etc. Per finire, prendo il RE delle 18.13 per Milano Centrale, scendo a Seregno e prendo il R per Lesmo.

A voi i commenti.
"Serbi Dio l’Austriaco Regno, Guardi il nostro Imperator
Nella fè che gli è sostegno, Regga noi con saggio amor!
Difendiamo il serto avito, Che Gli adorna il regio crin;
Sempre d'Austria il soglio unito, Sia d’Asburgo col destin!"

e402a
**
**
Messaggi: 1879
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#268 Messaggio da e402a » mar 09 gen 2018 8:28

Ahahahahah....scusa se rido, ma a parte la gestione in pieno stile “Italia alla carlona “ beccarsi pure gli insulti dei pula svizzerotti mi fa pensare che quasi quasi si son “mezzi-pentiti” di aver deciso anni fà il ripristino.
Vabbè dai, siamo praticamente all’inizio con i canonici ed italici 6 mesi di ritardi on run, per quest’estate speriamo,che la situazione migliori sia dal punto di vista infrastrutturale che gestionale.
Poi boh, secondo me agli svizzeri interessa arrivare alla Malpensa e far ritorno..degli italiani e dei loro problemi intrinsechiesistenziali frega meno di 4!

Astro
*
*
Messaggi: 945
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#269 Messaggio da Astro » mar 09 gen 2018 8:30

Veramente sono 6 anni...

e402a
**
**
Messaggi: 1879
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Ultimi giorni per la Varese - Porto Ceresio

#270 Messaggio da e402a » mar 09 gen 2018 8:35

Mi volevo riferire al classico stile italiano cioè prima si inaugura poi con circa 6 mesi di ritardo si finiscono i lavori (quando si hanno tutte le intenzioni di finirli ovviamente).
Poi che gli svizzeri i loro compiti in classe li avevan presentati ben “una vita fà”, be questo lo,sanno pure i sassi:)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti