PL - Passaggi a Livello

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7768
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: PL - Passaggi a Livello

#1741 Messaggio da simplon » gio 30 ago 2018 17:53

Bravo Lirex, accetto la battuta... Scherzi a parte, il mio pensiero è molto semplice. La ferrovia è nata a cavallo della seconda metà dell'Ottocento, quando un attraversamento a raso sulla viabilità stradale appariva la cosa più semplice e scontata. Il traffico (chiamiamolo così) salvo rare eccezioni era scarsissimo. Forse c'era quello pedonale in città e paesi, ma sicuramente poco altro. Quindi tutto sommato era giusto così. La società però è radicalmente cambiata, come sappiamo. Così come oggi accendi una lampada a Led e non una candela di cera, anche la viabilità richiede scelte attuali. I PL, a mio avviso, sono un retaggio di quell'Ottocento, oggi molto distante. Forse su una strada di campagna che incrocia una linea secondaria fanno poco danno, ma in tutti gli altri casi vanno superati, come giustamente avviene su tratte della rete fondamentale come la Milano-Venezia.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3611
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: PL - Passaggi a Livello

#1742 Messaggio da Lasimpònar » mar 18 set 2018 18:29

Grave incidente presso Graz ad un passaggio a livello: nell'impatto con un treno della GKB è morta la conducente di un bus di linea, 11 feriti
https://derstandard.at/2000087555179/Ko ... -Eine-Tote
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Bill
**
**
Messaggi: 2589
Iscritto il: sab 05 feb 2005 17:15
Località: Veneto

Re: PL - Passaggi a Livello

#1743 Messaggio da Bill » mar 18 set 2018 21:46

Il PL è quello nell'immagine qui sotto.
Nell'altra immagine si vede come in quei PL ci siano solo semafori, e non sembra siano sperdute stradine di campagna.

Immagine
Immagine

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3611
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: PL - Passaggi a Livello

#1744 Messaggio da Lasimpònar » mar 18 set 2018 21:59

Infatti il PL senza barriere si trova in un punto piuttosto critico, in mezzo a degli incroci, e già l'anno scorso è stato teatro di un incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, che aveva visto coinvolta un'auto della polizia!
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7768
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: PL - Passaggi a Livello

#1745 Messaggio da simplon » mer 19 set 2018 9:20

Andavano ad arrestare il treno? :sofa:
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3611
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: PL - Passaggi a Livello

#1746 Messaggio da Lasimpònar » gio 20 set 2018 16:47

TRENO INVESTE CARGO BIKE: 4 BAMBINI MORTI
È gravissimo l’impatto e purtroppo gravissimo il bilancio dell’incidente avvenuto stamattina in Olanda ad Oss, circa a 100 km da Amsterdam con un treno che ha di fatto investito un “cargo-bike”, ovvero una bici attrezzata per il trasporto di bambini molto usate nei Paesi Bassi. Il bilancio, come dicevamo, è purtroppo tragico: 4 bambini morti, un quinto ferito e l’adulto che guidava il mezzo ferito gravissimo e ricoverato nel più vicino ospedale. Il tutto è successo ad un passaggio a livello nella cittadina di Oss, con la polizia che ha reso noto la vicenda dopo le prime indicazioni della stampa locale. L’incidente ferroviario è avvenuto vicino alla stazione Oss West, nel passaggio ferroviario custodito sulla Braakstraat: secondo le prime informazioni trapelate dai media olandesi, la bicicletta travolta dal treno in corsa sarebbe di proprietà di un centro diurno in cui erano seduti diversi bambini. Al momento sono presenti sulla scena drammatica diversi servizi di emergenza, come si può ben vedere dal primo video diffuso dai quotidiani dei Paesi Bassi.

http://www.ilsussidiario.net/News/Ester ... lo/840028/
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Bill
**
**
Messaggi: 2589
Iscritto il: sab 05 feb 2005 17:15
Località: Veneto

Re: PL - Passaggi a Livello

#1747 Messaggio da Bill » gio 20 set 2018 21:14

Questo di Oss ha le barriere sia sulla strada (semi) che sulla pista ciclabile.

Immagine
Immagine

federicoaquilanti
*
*
Messaggi: 991
Iscritto il: mar 12 ott 2004 17:38
Località: Roma

Re: PL - Passaggi a Livello

#1748 Messaggio da federicoaquilanti » sab 22 set 2018 12:33

Grazie ancora per le vostre risposte.
Hanno messo le grate sotto tutte le Sbarre del PL a Viterbo PF ed anche sulla Linea 302 Viterbo-Attigliano.


Saluti a tutti.

Federico Aquilanti

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7768
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: PL - Passaggi a Livello

#1749 Messaggio da simplon » sab 22 set 2018 20:53

da La Stampa

Un'altra giornata di passione sui binari

Passaggi a livello ko
E il viaggio in treno si trasforma in calvario


In tilt la linea per Novara: i pendolari diretti a Milano costretti a passare da Santhià fra disagi e ritardi

I passaggi a livello guasti ieri mattina hanno nuovamente mandato ko la linea ferroviaria Biella-Novara. Per chi di primo mattino doveva raggiungere Milano Centrale il viaggio si è trasformato in un calvario. «I pesanti disagi di ieri - dice il portavoce dei pendolari biellesi Paolo Forno -, non fanno altro che confermare quanto sosteniamo da mesi: ora la riduzione del numero dei passaggi a livello è una priorità». E l’associazione, che conta sul supporto di Provincia e Uib, porterà con forza il tema al prossimo tavolo degli «stati generali» dei treni, in programma alla presenza dell’assessore ai trasporti Francesco Balocco il prossimo 5 ottobre.
Per ovviare al problema della Biella-Novara in tilt, ieri Trenitalia per venire incontro ai passeggeri ha proposto il viaggio Biella-Milano, via Santhià, senza alcun sovrapprezzo per il biglietto nonostante il maggiore chilometraggio. Per due treni cancellati, Trenitalia non era riuscita tra l’altro ad avviare il servizio sostitutivo con i bus. La giornata è partita male sin da prima dell’alba: il treno 4800 delle 6,04 da Novara e diretto a Biella San Paolo è rimasto fermo in linea accumulando 59 minuti di ritardo. Il 4801 proveniente da Biella per Novara delle 6,02 è stato invece costretto a fermarsi a Rovasenda, facendo registrare 45 minuti di ritardo. A ruota il Novara-Biella delle 7,04 è stato cancellato e anche il concomitante regionale 4805 da Biella a Novara. La situazione si è stabilizzata verso metà mattinata.
Proprio durante le scorse settimane l’associazione pendolari e la Provincia si erano incontrate per rispolverare un vecchio progetto riguardante la soppressione di alcuni passaggi a livello. Il consigliere Paolo Rizzo aveva confermato la massima disponibilità della Provincia a fare da tramite, da un lato con i sindaci che vedranno sui propri territori cancellati i passaggi e dall’altro con la Regione ed Rfi a cui spetta la soppressione. «Sono più i disagi causati dai passaggi a livello non funzionanti che non dai convogli guasti - torna a ribadire Paolo Forno -, il tema non può più essere rimandato».
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

federicoaquilanti
*
*
Messaggi: 991
Iscritto il: mar 12 ott 2004 17:38
Località: Roma

Re: PL - Passaggi a Livello

#1750 Messaggio da federicoaquilanti » sab 22 set 2018 22:20

Giovedì 20/09 un Camion ha abbattuto le due Sbarre di un PL a Montebelluna:
http://www.oggitreviso.it/camion-abbatt ... llo-194435

Saluti a tutti.

Federico Aquilanti

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2121
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: PL - Passaggi a Livello

#1751 Messaggio da Andmart » mer 14 nov 2018 18:46

Ecco uno dei tanti dementi che non ha ancora capito che, salvo particolari eccezioni, quando un treno vede un veicolo in mezzo ad un PL non riesce a farmarsi prima del botto: https://www.primapaginamazara.it/petros ... a-livello/
Così per evitare di rigare la carrozzeria del mezzo sfondando la sbarra e pensando che basti fare ciao ciao al treno come se fosse un bus ha rimediato il furgone distrutto e per poco non ci scappava pure il morto!!!

Se ANSF fosse un po' diversa da com'è dovrebbe prevedere una campagna stampa ad hoc incentrata sullo slogan: "Quando il treno ti vede, non riesce più a fermarsi prima di venirti addosso. Togliti tu prima". Il tutto corredato da immagini di mezzi squassati, gente smembrata, ecc...

Forse così passerebbe il messaggio.

ssb
**
**
Messaggi: 2624
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: PL - Passaggi a Livello

#1752 Messaggio da ssb » mer 14 nov 2018 19:57

Corredata da immagini di questo tizio che fa ciao ciao! Assumetelo come testimonial! :lol: :lol: :lol:

Bill
**
**
Messaggi: 2589
Iscritto il: sab 05 feb 2005 17:15
Località: Veneto

Re: PL - Passaggi a Livello

#1753 Messaggio da Bill » gio 15 nov 2018 10:01

Provate a chiedere a vostri parenti/amici/conoscenti come si comporterebbero se restassero intrappolati in un PL chiuso. A parte che nessuno conosce il tallonamento, il 90% risponderà che scende dall'auto il più presto possibile e che il treno appena vede l'auto sicuramente frena e si ferma in tempo, "mica l'autista del treno sarà orbo da non vedere la macchina" ha detto un mio amico... :wall:
Immagine

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38897
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: PL - Passaggi a Livello

#1754 Messaggio da E412 » gio 15 nov 2018 10:09

E tu gli hai risposto che il pilota l'auto la vede, ma a quel punto il decollo non può essere interrotto? ::-?:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2121
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: PL - Passaggi a Livello

#1755 Messaggio da Andmart » gio 15 nov 2018 12:09

Ma che la gente non sappia nulla sugli spazi di frenatura di un treno ci sta (anche se è fisica da superiori...).

Il problema è che invece di ripetere sino allo sfinimento cose inutili, una SERIA campagna di sicurezza ferroviaria dovrebbe vertere sul sensibilizzare gli automobilisti sul tema.

"Se resti bloccato nel PL, il treno ti vede ma non si ferma.
Se vuoi vivere, spacca la sbarra!
"

oppure

"Sui binari, quando il treno ti ha visto sei già morto. Togliti tu prima".

E via dicendo.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti