PL - Passaggi a Livello

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1111
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: PL - Passaggi a Livello

#1576 Messaggio da nicola_luisari » sab 23 dic 2017 8:50

Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15316
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: PL - Passaggi a Livello

#1577 Messaggio da Tz » sab 23 dic 2017 9:40

E' inutile stare a menarla. Con impiantistica assurda realizzata su regolamentazione demenziale con l'aggiunta ora delle strapippe di ANSF non se ne uscirà mai...
Anzi, sarà sempre peggio !
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3611
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: PL - Passaggi a Livello

#1578 Messaggio da Lasimpònar » sab 23 dic 2017 10:19

XauMankib ha scritto:
ven 22 dic 2017 23:20
Talmente sospesa che i binari prendono il volo.
Certamente, ma finché una linea non viene ufficialmente chiusa al traffico, ci sono leggi e decreti che ne impongono la disciplina degli attraversamenti. :?
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7770
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: PL - Passaggi a Livello

#1579 Messaggio da simplon » lun 08 gen 2018 10:23

Ho tra le mani l'ultima edizione aggiornata di un libro fondamentale del Cifi (non lo cito per non fare pubblicità :mrgreen: ). Ebbene a proposito della rete si ricorda come nel quindicennio che va dal 1983 al 1998 sono stati soppressi circa 3.000 PL. E successivamente tra l'inizio del 1999 e l'inizio del 2015 altri 3.700. Ebbene, se prosegue questo ritmo, tra vent'anni rimarrà solo qualche PL isolato, su linee secondarie o dove tecnicamente non conviene intervenire. Saranno solo dei residuati di una ferrovia ottocentesca. :=D>:

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2124
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: PL - Passaggi a Livello

#1580 Messaggio da Andmart » lun 08 gen 2018 12:40

A proposito di ANSF, è una minchiata ma lo ritengo comunque significativo.

ANSF ha avviato una campagna per educare la gente a tenere comportamenti corretti ai PL. Intento nobile... però una cosa da notare c'è.

La sensibilizzazione avviene con vignette come questa:

Immagine

Vi faccio notare:
-"cartello stop con segnale rosso" che si mette solo sui PL senza barriere attrezzati con Segnali Ottici Acustici (SOA) e che dal 1992 non è neppure più obbligatorio;
-lanterna rossa e lanterna verde, presenti in alcuni SOA solo prima della definizione dell'attuale norma UNI (che risale agli anni '60) ed in ogni caso inappropriati con un PL a barriere totali;
-segnale di pericolo/preavviso del PL posizionato vistosamente male.

Ok, è una vignetta. Ma è una vignetta che vuole fare educazione stradale, non puoi farla con segnalazioni con non esistono nel nostro codice, anche se il messaggio che vuoi mandare è chiaro.... Sarebbe come se una campagna contro gli eccessi di velocità in auto mostrasse cartelli di limite americani con i numeri indicati in miglia orarie...

Tra l'altro le vignette sono diverse, ma in TUTTE quelle che ho visto le segnalazioni dei PL sono completamente inventate e distanti dalla realtà. E' fare educazione stradale?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: PL - Passaggi a Livello

#1581 Messaggio da E412 » lun 08 gen 2018 12:45

Non credo che l'intento sia fare educazione stradale, ma una sorta di educazione 'civica'. Il messaggio che vogliono trasmettere è che se il PL è chiuso non si passa, non quali sono le segnalazioni stradali che identificano un PL e il suo stato.
Poi io personalmente sono d'accordo con te, e rilancio dcendo che probabilmente questo la dice lunga sulla conoscenza di CdS e segnaletica varia da parte del patentato medio, :>:): ma credo che la chiave di lettura sia la prima.

Ps: notare che i disegnatori preferiscono le mensole a puntone inclinato (anche se fatte al contrario) alle Omnia. RFI, ripensaci! :lol: :lol: :lol:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15316
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: PL - Passaggi a Livello

#1582 Messaggio da Tz » lun 08 gen 2018 14:22

Ma cosa pretendete da ANSF ??? Loro prevedono il ritorno al trasporto a cavallo...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7770
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: PL - Passaggi a Livello

#1583 Messaggio da simplon » mar 09 gen 2018 13:55

da iTreni di gennaio:

Ritorno in Pedemontana

"... Nei primi giorni di esercizio si sono avuti alcuni ritardi o soppressioni dovuti principalmente a guasti di passaggi a livello..."

Riapertura in Toscana

"...ma è occorsa anche una prolungata interruzione di esercizio a causa di guasti a passaggi a livello...".

Come volevasi dimostrare. :mrgreen:
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

qalimero
**
**
Messaggi: 6962
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: PL - Passaggi a Livello

#1584 Messaggio da qalimero » mar 09 gen 2018 14:45

La citazione perde di contenuto così estrapolata dal contesto della notizia.

Quali PL, quali guasti, quale linea.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25192
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: PL - Passaggi a Livello

#1585 Messaggio da paolo656 » mar 09 gen 2018 14:52

Inoltre, poi, semplicemente gli oggetti vanno progettati, costruiti e soprattutto manutenuti in modo da rendere il guasto un fatto totalmente eccezionale.....

Diversamente dovremmo utilizzare solo la trazione delle gambe, peraltro non sempre manutenibili in modo semplice come un PL... :)

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7770
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: PL - Passaggi a Livello

#1586 Messaggio da simplon » mer 17 gen 2018 19:37

Ormai come tradizione, a inizio anno, aggiorno la mia mappa dei PL che ancora (incresciosamente :mrgreen: ) esistono sulla rete fondamentale RFI (quella così classificata nel PIR) nell'Italia del nord fino a Pisa, Firenze e Ancona. Ebbene è lentissima la loro riduzione anno su anno.
Ecco come sono variati nel tempo:
2010 263
2011 248
2012 240
2013 235
2014 230
2015 219
2016 214
2017 200
2018 192
Per la prima volta si è scesi sotto i 200 impianti (ma sono stati inseriti nei FL anche 4 PLp che una volta non venivano censiti). (La brusca riduzione tra 2016 e 2017 è data anche dalla variante San Lorenzo-Andora.)
La situazione è lievemente migliorata sulla scandalosa Torino-Milano (3 PL in meno, ne restano 11), mentre non si schioda quasi nulla su itinerari che per vocazione merci o per il loro ruolo internazionale fanno parte della rete fondamentale, come una Voghera-Piacenza piuttosto che una Gallarate-Luino/Sesto Calende-Laveno Mombello. In alcuni casi l'esistenza di PL è tutto sommato giustificata dal fatto che siano previsti investimenti di ammodernamento radicale, penso alla Mestre-Trieste, oppure in attesa di decidere il destino, esempio Finale-Andora, ma in altri casi invece non ci sono alibi. Colpiscono soprattutto le situazioni dove difficoltà burocratiche o ritardi hanno impedito di intervenire, su un numero esiguo di PL, magari uno solo, che resiste lungo un itinerario di 50-100 km, oppure si trova incancrenito all'interno di un nodo, come Bologna.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7770
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: PL - Passaggi a Livello

#1587 Messaggio da simplon » gio 18 gen 2018 13:28

Ecco due esempi di situazione burocratica incancrenita, di cui parlavo poco sopra. La prima è un'opera bloccata nel fondamentale nodo di Bologna (dopo aver fatto investimenti miliardari si inciampa su queste cose), l'altra è un'opera dai tempi biblici che andrebbe a sostituire e dismettere l'unico PL rimasto sull'intera tratta Novara-Milano.

https://www.google.it/maps/@44.5347735, ... a=!3m1!1e3
https://www.google.it/maps/@45.4809465, ... a=!3m1!1e3

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

dedorex1
**
**
Messaggi: 6008
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: PL - Passaggi a Livello

#1588 Messaggio da dedorex1 » gio 18 gen 2018 13:36

Quest'anno sull'Adriatica dovrebbe essere sparso un po' di sangue piellesco o sbaglio?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7770
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: PL - Passaggi a Livello

#1589 Messaggio da simplon » gio 18 gen 2018 14:52

Nella mia analisi, limitata al nord Italia o poco giù, mi sono fermato ad Ancona. Lungo l'intera tratta da Bologna ad Ancona è rimasto in vita un solo PL, quello al km 169,423 tra Marotta e Senigallia.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

dedorex1
**
**
Messaggi: 6008
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: PL - Passaggi a Livello

#1590 Messaggio da dedorex1 » gio 18 gen 2018 15:53

Quelli a cui faccio riferimento io sono in particolare in puglia
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 13 ospiti