Nodo di Roma

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9796
Iscritto il: dom 29 apr 2012 10:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Nodo di Roma

#391 Messaggio da Alessandro99 » ven 06 apr 2018 23:49

giovanni3857 ha scritto:
ven 06 apr 2018 8:29
Ho avuto modo di testare la linea Fiumicino-Roma Termini, beh i no stop che vanno a passo d'uomo sono fantastici , è assurdo che non ci sia un punto di sorpasso/precedenza prima di Trastevere.Tra l'altro ho sempre pensato che da Trastevere fino a Termini si allacciasse alla linea della FL3 per intenderci ed invece resta sui binari FL1 fino a Tuscolana, ho potuto constatare che neanche si può pensare di quadruplicare la linea-Fiumicino-Trastevere
Beh che la Grosseto prima e la Fiumicino poi siano linee sature a livello di circolazione non l’ha mai nascosto nessuno! In certe giornate poi è tutto fatto al minuto, entra il Leonardo al 23 e parte quello al 24 oppure da Fiumicino esce l’Fl1 ed entra il leonardo fermo in protezione
Basta che il taf che hai davanti ha qualche problema di qualsiasi natura e fino Ostiense vedi i segnali!
C’è il passaggio ad Ostiense abbastanza critico, transiti in seconda e causi spesso ritardi ai Civitavecchia dispari (in parte assorbiti grazie al cuscinetto in arrivo a Termini)

TEE68
**
**
Messaggi: 2549
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: Nodo di Roma

#392 Messaggio da TEE68 » sab 21 apr 2018 9:32

L'immagine che segue potrebbe urtare la sensibilità dei frequentatori del forum nemici dei fiorellini in ferrovia.
Non si sa chi li abbia messi questa notte.
Ponte della Ranocchia, lato Ostiense; ci saranno una decina di cassette come questa. Il biglietto a fianco reca solo scritte anonime e gentili.



Immagine

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3611
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Nodo di Roma

#393 Messaggio da Lasimpònar » mer 25 lug 2018 21:37

Da FS News:
Campidoglio-RFI-FS Sistemi Urbani: Protocollo d’intesa su sistema metro-ferroviario
Per promuovere la “cura del ferro” e la rigenerazione urbana. Cabina di regia sulla realizzazione degli interventi

Gli interventi individuati nel protocollo d’intesa:

Chiusura dell’Anello Ferroviario Nord: raddoppio della tratta Valle Aurelia – Vigna Clara e chiusura dell’anello ferroviario, anche per fasi funzionali, con innesti sulla linea Roma - Firenze e sulla linea FL5 con contestuale modifica del piano del ferro e upgrade tecnologico degli apparati di gestione della circolazione interessati;

Nodo di scambio Pigneto: nuova articolazione delle fasi di realizzazione sulla base dei finanziamenti resi disponibili.
Fase 1: realizzazione di una nuova fermata tra le stazioni di Roma Tuscolana e Roma Tiburtina con l’interscambio tra i servizi FL1-FL3 e la linea C della metropolitana di Roma; completamento del tombamento trasversale compatibile con la futura fermata sulla linea indipendente e realizzazione di un nuovo sistema di spazi pubblici;
Fase 2: realizzazione della fermata dei servizi FL4 ed FL6 sulla Roma - Cassino, tratta Roma Casilina – Roma Termini.
Fase 3: studio di fattibilità e realizzazione della fermata in corrispondenza della linea Indipendente Roma Casilina – Roma Tiburtina con copertura completa longitudinale del vallo ferroviario e contestuale potenziamento del PRG ferroviario di Roma Tiburtina al fine di incrementare la ricettività dell’ex Fascio B della stazione.

Piano Regolare Generale (PRG) ferroviario di Roma Casilina e Quadruplicamento Ciampino - Capannelle – Casilina:
1) modifiche al piano del ferro di Casilina per l’eliminazione delle interferenze tra i flussi merci e i flussi metropolitani/regionali; sarà attivato un coordinamento tra RFI e Roma Capitale per la ripresa dell’attività e l’avvio di un piano di comunicazione e di un tavolo di confronto con i cittadini;
2) realizzazione del quadruplicamento Ciampino – Capannelle;
3)realizzazione del quadruplicamento Capannelle – Casilina per l’indipendenza dei flussi e l’aumento della capacità di penetrazione delle direttrici Cassino, Formia e Castelli. Realizzazione delle fermate Selinunte e Statuario.

Piano di Assetto della stazione di Roma Tiburtina:
1) rimodulazione del sistema dei parcheggi e nuova suddivisione tra spazi di pertinenza e aree pubbliche;
2) interventi per il completamento, revisione e modifica del Piano di assetto: integrazione nel sistema generale del piazzale Est, nuovo schema di assetto piazzale Ovest con l'arrivo della linea tranviaria da via Tiburtina ed attuazione comparto ricettivo, nuovi spazi pubblici dopo la demolizione della sopraelevata e riarticolazione delle aree edificabili.

Interventi di modifica al Piano Regolatore Generale (PRG) ferroviario di Roma Tuscolana: modifiche al piano del ferro della stazione per specializzare i flussi di traffico e ridurre le interferenze di circolazione.

Piano di assetto della stazione di Roma Tuscolana: avvio delle attività per la redazione del nuovo Piano di Assetto urbanistico della stazione Tuscolana, con la realizzazione del nodo di interscambio con la metro A e la previsione di nuove funzioni.

Piano di assetto di Trastevere-Porto Fluviale e Quattro Venti: revisione, aggiornamento e attuazione per fasi del piano urbanistico.

Stazione Ostiense: studio preliminare per la riqualificazione urbanistica e funzionale del nodo di scambio con fermata Metro B Piramide e fermata Roma Lido.

Fermata Zama: progetto di fattibilità tecnica ed economica di una fermata sulle linee FL1, FL3, FL5.

Fermata Massimina: ipotesi per la realizzazione di una fermata sulla linea FL5.

Stazione di Magliana: modifica del piano del ferro - progettazione e successiva realizzazione per la modifica del piano del ferro con inserimento di due nuovi binari di attestamento.

In particolare, per l’inserimento di nuove fermate, si procederà a svilupparne le fattibilità tecnico-economica, approfondendo lo sviluppo del modello di esercizio ferroviario del nodo di Roma, in modo da consentire l’armonizzazione degli strumenti di pianificazione della mobilità.

Tali attività verranno condivise e concordate con tutti gli enti interessati; le nuove fermate saranno realizzate sulla base dei finanziamenti disponibili
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14537
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Nodo di Roma

#394 Messaggio da quattroe28 » ven 27 lug 2018 21:54

e su valle Aurelia che dicono?
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

gbelogi
**
**
Messaggi: 5414
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Nodo di Roma

#395 Messaggio da gbelogi » sab 28 lug 2018 10:09

Completamento piano nel 2088?
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

TEE68
**
**
Messaggi: 2549
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: Nodo di Roma

#396 Messaggio da TEE68 » sab 28 lug 2018 11:54

Non nel 2088, nel 2188. Questi proclami non vale neppure la pena di leggerli.
Provate a immaginare cosa accadrebbe se domani mattina entrassero in funzione Pigneto e Zama: FL1 e FL3 impiegherebbero 30 minuti tra Tiburtina e Ostiense.

TEE68
**
**
Messaggi: 2549
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: Nodo di Roma

#397 Messaggio da TEE68 » sab 28 lug 2018 14:11

In ogni modo i progetti contenuti nel proclama vanno ben oltre la mia aspettativa di vita ...
Tuttavia penso che si daranno da fare per Pigneto, in modo da coprire la trincea ferroviaria della circonvallazione Casilina (il che fa tanto chic e consente di farsi belli per la "ricucitura") e che metteranno a reddito gli ampi spazi disponibili a Tuscolana (il che fa tanto "riqualificazione urbanistica").
La fermata a Zama è una barzelletta (soprattutto se prevista anche per la FL5) e fa il paio con la comica del bus ATAC 77 (che dovrebbe collegare metro C e metro B).

TEE68
**
**
Messaggi: 2549
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: Nodo di Roma

#398 Messaggio da TEE68 » lun 30 lug 2018 9:22

e su valle Aurelia che dicono?

Nessun impegno, tranne il solito "completamento anello ferroviario" di cui si parla da decine di anni. Se hai la pazienza di cercare sui blog dei residenti, varie associazioni locali cercano di mantenere aperta la questione, ma mi sembrano piccole e poco significative.
Interessante che finalmente si siano accorti che a Magliana c'è spazio in abbondanza per altri binari ....che già esistevano, prima che i tagliatori di binari tanto cari a taluni forumisti prendessero il potere.

gbelogi
**
**
Messaggi: 5414
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Nodo di Roma

#399 Messaggio da gbelogi » lun 30 lug 2018 18:17

Per quanto mi riguarda l'anello ferroviario, io ne farei una metropolitana integrata con la linea Roma Nord, la linea F. In pratica una specie di Docklands Light Railway romana che possa servire Roma nord assieme alla linea C.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

TEE68
**
**
Messaggi: 2549
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: Nodo di Roma

#400 Messaggio da TEE68 » lun 30 lug 2018 18:58

Avete notato che nel comunicato, oltre alla già nota fermata Pigneto sui binari Tiburtina - Tuscolana, si ipotizza lo studio di una fermata sui binari Tiburtina - Casilina? evidentemente pensano di spostare regionali della Cassino - Formia da Termini a Tiburtina. A me sembra che ci sia pochissimo spazio a disposizione nella attuale trincea di circ. Casilina.
Con queste premesse il transito merci a Roma sarà esclusivamente notturno.

hero96
^_^
^_^
Messaggi: 69
Iscritto il: ven 12 ago 2016 18:42

Re: Nodo di Roma

#401 Messaggio da hero96 » lun 30 lug 2018 19:02

Non sono troppo entusiasta sull'aggiunta di nuove fermate dati i tempi lunghi di sosta imposti dagli attuali TAF...

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4741
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Nodo di Roma

#402 Messaggio da RegioAV » lun 30 lug 2018 20:52

La notizia è molto positiva, perché consente di istituire nuovi servizi FL4 e FL6 su Tiburtina (o deviarne una piccola parte) senza perdita di attrattività grazie all'interscambio con Metro C e FL1+3.
Il punto grave è che nell'attuale fase di costruzione sono previsti due marciapiedi laterali sulla FL1 a Pigneto e mi chiedo dove e come possa essere costruito un terzo marciapiedi.
Ovviamente sarebbe bastato prevedere fin da ora due marciapiedi ad isola per avere tutto e subito più o meno a parità di costo.
Ma sicuramente sono troppo stupido io.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

TEE68
**
**
Messaggi: 2549
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: Nodo di Roma

#403 Messaggio da TEE68 » ven 03 ago 2018 13:22

Non so se sia previsto, ma andrebbe rivisto il piano binari di Tuscolana. Attualmente le FL1-3 utilizzano i binari 4 e 5, quindi con banchina centrale comune spesso affollata in corrispondenza delle due rampe sottopasso centrale. E a fianco delle scale rimane veramente pochissimo spazio, poco di più della striscia gialla, tanto che ho una certa fifa ad avventurarmi quando i treni sono in movimento.
Invece i binari adiacenti 3 e 6 sono praticamente inutilizzati. Le coppie esterne 1-2 e 7-8 sono riservate rispettivamente a Termini e a Casilina.
Non sarebbe il caso di mettere magari qualche scambio al posto giusto e fare lavorare di più il 3 e il 6?

gbelogi
**
**
Messaggi: 5414
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Nodo di Roma

#404 Messaggio da gbelogi » ven 03 ago 2018 17:11

Decisamente d'accordo. Toscolana nella configurazione attuale non è comoda per i passeggeri e non agevola i sorpassi di eventuali treni diretti a Ostiense senza la fermata.

A Pigneto lo spazio per dare un marciapiede a entrambe le coppie di binari esiste eccome, basta volerlo fare.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
ROMULUS31
*
*
Messaggi: 820
Iscritto il: lun 02 feb 2004 19:24
Località: Roma

Re: Nodo di Roma

#405 Messaggio da ROMULUS31 » mar 07 ago 2018 16:59

Inserisco qui, se sbaglio spostate pure.

Sto cercando la notizia ufficiale della chiusura dal 30/8 al 2/9 della tratta Campoleone - Roma causa lavori a due cavalcavia.


Su FSNews non trovo nulla
Tschüß tschüß
"Für die Welt klinge mein Lied"
Romulus31 (alias Rag. Filini)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: renatolucio2006 e 22 ospiti