Linee della Valle d'Aosta

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
rallysta74
*
*
Messaggi: 166
Iscritto il: mar 17 ago 2010 15:19
Località: Valle d'Aosta e sporadicamente Bordighera

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2326 Messaggio da rallysta74 » gio 28 giu 2018 10:33

Recandomi in Francia venerdì scorso (ovviamente in automobile via Monte Bianco :wink: ) ho notato come tutti i segnali indicatori nelle zone di caduta massi sulla Ao-Pré segnalino via impedita a causa della caduta di rami / pietre / presenza di rampicanti sulle reti di protezione con conseguente cortocircuitazione e segnalazione di via impedita... per fortuna che RFI doveva continuare la manutenzione ordinaria della linea :shoot:
Saluti,
Bruno

fede8977
**
**
Messaggi: 1595
Iscritto il: mar 28 ott 2008 12:37

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2327 Messaggio da fede8977 » lun 02 lug 2018 10:44

E' vero, segnano giallo e poi rosso.

Il pullman continua ad essere un trasporto scomodo: ad Aosta per cambiare tra treno e pullman per Courmayeur sei obbligato ad una sosta di 50' (può andar bene se devi pranzare o cenare, ma non al ristorante, e negli altri orari fa solo perdere tempo) e uguale al ritorno. La percorrenza è di 60' mentre il treno ne impiegava 50' (ad ogni modo è inaccettabile per fare 32 km impiegare 50'). Si viene continuamente sballottati a sinistra e destra, specie sulle rotonde, troppo strette per i pullman tradizionali, e dopo un po' viene mal di testa e non si può leggere nulla, per evitare ulteriore mal di testa. A Villeneuve e Leverogne fa un giro scomodissimo dentro i paesi, strada stretta in mezzo alle case e curve e controcurve. In entrambi i casi potrebbe fermare direttamente sulla statale (rispettivamente all'Hotel des roses in loc. Trepont e nei pressi di Leverogne barrel). E non raggiunge la Skyway, che volendo sarebbe un allungo di soli 3 km su statale pianeggiante e avrebbe ampio spazio per manovrare o parcheggiare all'interno del parcheggio della funivia, servirebbe pure Entreves e l'altra funivia di val Veny. Perchè il viaggiatore deve cambiare con un altro pulmino ancora e fare un altro biglietto in loco, quando potrebbe arrivarvi direttamente da Aosta?

Da notare a Courmayeur capolinea: i quadri orario delle linee che vi arrivano, sono posti ad altezza di bambino cinquenne, obbligando tutti a inginocchiarsi per leggere. Mentre l'adiacente ufficio turistico in piena stagione estiva, alle 18.00 chiude!!!

Gli orari sono coordinati col treno solo per raggiungere Breuil, Champoluc, Gressoney.

Spero che mettano presto i treni bimodali per eliminare l'inutile sosta per cambio treno a Ivrea di 17'.
Ultima modifica di fede8977 il lun 02 lug 2018 10:54, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 481
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2328 Messaggio da Ugo Fantozzi » lun 02 lug 2018 10:49

fede8977 ha scritto:
lun 02 lug 2018 10:44
Spero che mettano presto i treni bimodali per eliminare l'inutile sosta per cambio treno a Ivrea di 17'.
è già tanto che non venga chiusa la linea dopo quello che è successo...

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11275
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2329 Messaggio da Grande Puffo » lun 02 lug 2018 11:03

Il bus in alta valle non è fatto per andare a Courmayeur da Torino o da Milano, ma per andare ad Aosta dai paesi.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

fede8977
**
**
Messaggi: 1595
Iscritto il: mar 28 ott 2008 12:37

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2330 Messaggio da fede8977 » lun 02 lug 2018 11:35

Quindi, dato che il treno non c'è, il turista della pianura (che contribuisce con i suoi acquisti all'economia dei paesi) deve regalare palate di soldi all'esosa autostrada o agli autovelox seminati come fagioli lungo la ss26 ?

Stante l'assenza di servizio ferroviario, potrei capire se fosse istituito un doppio servizio pullman, un locale per collegare i paesi con Aosta, ed un diretto Aosta-Courmayeur, in coincidenza coi treni, viaggiante in autostrada, con fermata a Courmayeur e capolinea alla Skyway, magari presente solo nei weekend.

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2209
Iscritto il: mar 29 lug 2008 15:59
Località: Milano

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2331 Messaggio da spiff » lun 02 lug 2018 11:49

Grande Puffo ha scritto:
lun 02 lug 2018 11:03
Il bus in alta valle non è fatto per andare a Courmayeur da Torino o da Milano, ma per andare ad Aosta dai paesi.
se lo stesso bus fosse in coincidenza con i treni ad aosta si prenderebbero due piccioni con una fava

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11275
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2332 Messaggio da Grande Puffo » lun 02 lug 2018 15:13

I bus sono in coincidenza fra di loro, per andare da Courmayeur a a Torino o da Saint Pierre a Chatillon.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Astro
**
**
Messaggi: 1097
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2333 Messaggio da Astro » lun 02 lug 2018 17:09

...il fatto che siano in coincidenza tra loro non osta a che siano in coincidenza col treno, anzi...

fede8977
**
**
Messaggi: 1595
Iscritto il: mar 28 ott 2008 12:37

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2334 Messaggio da fede8977 » lun 02 lug 2018 20:56

Basterbbe spostare le partenze da Aosta dal minuto 45 al minuto 10 e ripartenza da Courmayeur al minuto 20 invece che 35.

fede8977
**
**
Messaggi: 1595
Iscritto il: mar 28 ott 2008 12:37

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2335 Messaggio da fede8977 » gio 06 set 2018 19:38

Osservando dove si trova il pseudo aeroporto di Aosta, sarebbe buona cosa realizzare una fermata ferroviaria vicino a Poltrone Sofa o Cinelandia, per essere utile anche a tutte le attività commerciali in zona, realizzando un percorso pedonale magari con sovrapassaggio fino all'aeroporto, sull'esempio di quello di Monfalcone-Trieste Airport. Penso che possa essere (sull'esempio dell'altro) un ottimo modo per indurre compagnie aeree ad aprire voli di linea per Aosta.

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5368
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2336 Messaggio da sandro.raso » gio 06 set 2018 21:06

L'inutilità dell'aeroporto C. Gex di Aosta è tale che lo spreco supera persino quello della ferrovia del Drinc.
Immagine

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12211
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2337 Messaggio da sr » ven 07 set 2018 11:14

Infatti, sarebbe il collegamento più inutile del mondo.
E pensare che con i soldi spesi per quella c....a di aeroporto avrebbero potuto sistemare alla grande al AO-PSD da farla diventare meglio della Merano-Malles! :wall:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Rem
^_^
^_^
Messaggi: 98
Iscritto il: mer 25 dic 2013 0:25

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2338 Messaggio da Rem » sab 08 set 2018 7:40

Perché non potevano esserci treni diretti Torino - Pre S. Didier quando ci sono sempre stati diretti Milano - Tirano?
In Lombardia nessuno si è mai sognato di spezzare la relazione a Sondrio e poi far girare un'automotricetta tra Sondrio e Tirano. Le situazioni sembrano analoghe, con soluzioni diverse, una disastrosa e l'altra vincente.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 481
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2339 Messaggio da Ugo Fantozzi » sab 08 set 2018 8:29

Potrebbe essere interessante un diretto Nizza-PSD...

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 444
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Linee della Valle d'Aosta

#2340 Messaggio da marzi » sab 08 set 2018 13:30

Solo se passa da Borgo Val di Taro.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti