Ferrovia Pisa Vada

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Freccia dell'Elba
*
*
Messaggi: 350
Iscritto il: ven 30 gen 2009 16:44
Località: Prato

Re: Ferrovia Pisa Vada

#61 Messaggio da Freccia dell'Elba » lun 15 nov 2010 16:27

trambusfi ha scritto:In realtà i problemi della Cecina-Saline non sono solo legati alla scarsa antropizzazione della zona, ma anche - come insegna l'esperienza della Merano-Malles, giusto per citarne una - di una scarsa integrazione intermodale ed una ancor meno efficace informazione: ad esempio, non molti sanno che nonostante gli orari "strani", a Cecina ci sono diverse coincidenze da/per Pisa/Livorno.

Senonché la parallela statale è stata recentemente ammodernata in ampi tratti tra la stazione FS di Riparbella e Saline, quindi si capisce dove gli enti pubblici stanno andando a parare... come al solito... non che non ci fosse bisogno di ammodernare la strada, per carità - da sempre tortuosa e molto pericolosa, soprattutto nei weekend primaverili ed estivi perchè assiduamente frequentata dai "pendolari" del mare - ma è evidente che sulla statale si è investito tanto, sulla ferrovia nulla, neanche il minimo.

Infatti il rallentamento nei pressi di Riparbella è attivo dal 1999, cosa che la dice lunga sulla volontà di investire su questa linea... non mi si venga a dire che riparare un ponticino sopra un torrente sia così difficile ed oneroso, visto che se la linea è ancora aperta - pur con un rallentamento -, il danno non è sicuramente di entità notevole...


Ancora aperta per poco a quanto sembra. :megaball:

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 13902
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Ferrovia Pisa Vada

#62 Messaggio da quattroe28 » lun 15 nov 2010 22:48

ripeto: con la situazione attuale è inevitabile...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11079
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Ferrovia Pisa Vada

#63 Messaggio da Grande Puffo » mar 16 nov 2010 9:38

trambusfi ha scritto:In realtà i problemi della Cecina-Saline non sono solo legati alla scarsa antropizzazione della zona, ma anche - come insegna l'esperienza della Merano-Malles, giusto per citarne una - di una scarsa integrazione intermodale ed una ancor meno efficace informazione: ad esempio, non molti sanno che nonostante gli orari "strani", a Cecina ci sono diverse coincidenze da/per Pisa/Livorno.

Senonché la parallela statale è stata recentemente ammodernata in ampi tratti tra la stazione FS di Riparbella...
Ah, si, Riparbella. Ci sono stato in vacanza. 1.326 abitanti a 5 o 6 chilometri dalla stazione e centinaia di posti-letto in agriturismi sulle colline. Che traffico vuoi che generi? Non è certo paragonabile alla Merano-Malles od alla Germagnano-Ceres, con le stazioni in mezzo ai paesi.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
Freccia dell'Elba
*
*
Messaggi: 350
Iscritto il: ven 30 gen 2009 16:44
Località: Prato

Re: Ferrovia Pisa Vada

#64 Messaggio da Freccia dell'Elba » mar 16 nov 2010 15:55

Grande Puffo ha scritto:
trambusfi ha scritto:In realtà i problemi della Cecina-Saline non sono solo legati alla scarsa antropizzazione della zona, ma anche - come insegna l'esperienza della Merano-Malles, giusto per citarne una - di una scarsa integrazione intermodale ed una ancor meno efficace informazione: ad esempio, non molti sanno che nonostante gli orari "strani", a Cecina ci sono diverse coincidenze da/per Pisa/Livorno.

Senonché la parallela statale è stata recentemente ammodernata in ampi tratti tra la stazione FS di Riparbella...
Ah, si, Riparbella. Ci sono stato in vacanza. 1.326 abitanti a 5 o 6 chilometri dalla stazione e centinaia di posti-letto in agriturismi sulle colline. Che traffico vuoi che generi? Non è certo paragonabile alla Merano-Malles od alla Germagnano-Ceres, con le stazioni in mezzo ai paesi.


Diciamo che la linea non serve solo Riparbella. Il paese di Riparbella viene ben servita da linee bus, da Cecina.
Diciamo che la linea, serve maggiormente, coloro che provengono si da Cecina,Livorno o Pisa, ma che servono comunque paesi più popolosi; come Volterra, Saline e Pomarance. Da Livorno, Cecina o Pisa, non esiste un collegamento bus di ATL ATP. Pertanto l'unica alternativa era il treno. Se adesso viene eliminato speriamo che il bus che sostituisce il treno sia altrettanto efficace e con orari meno strani. Non è tanto Riparbella o Casino di Terra o Ponteginori!!!! :wink:

qalimero
**
**
Messaggi: 6677
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Ferrovia Pisa Vada

#65 Messaggio da qalimero » mar 16 nov 2010 16:10

L'area raccoglie complessivamente poco più di 30000 abitanti, dei qualsi solo 20000 nella parte alta della valle.

Il Mugello-Val di sieve per confropnto ne ha oltre 90000 con le stazioni quasi tutte in paese.
Il Casentino (LFI) oltre 50000 e molti centri sono in fondo valle
La Garfagnana 50000 e una viabilità pessima
La Lunigiana altri 50000 circa ed è su un alinea con motivazioni merci (porto-distretto industriale)

persino la zona senese della SI-GR ne ha 30000, ma è una linea di collegamento mare -città, usato per universiatri e addetti al terziario senese.

Purtroppo la Saline è quella con meno potenzialità, avesse avuto un collegamento con la Val d'Elsa o la Valdera (magari con Peccioli e le varie discariche...

Al limite fantaferrovia per fantaferrovia, raddoppio e trasformazione in tranvia extraurbana, con mezzi bimodali, una linea "prova".

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 13902
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Ferrovia Pisa Vada

#66 Messaggio da quattroe28 » mar 16 nov 2010 17:01

e, ribadisco, con il problema che per andare o tornare alla città più grande c'è una rottura di carico a saline dove si deve per forza cambiare mezzo...
Freccia dell'Elba ha scritto:
Da Livorno, Cecina o Pisa, non esiste un collegamento bus di ATL ATP. Pertanto l'unica alternativa era il treno.
ma ne si proprio sicuro? dal vituperio o dai buidiulo lo capisco... ma non c'è un servizio Cecina - Volterra?

e in ogni caso, la ferrovia sarà sostituita da un servizio automobilistico sostitutivo... per forza!
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 13902
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Ferrovia Pisa Vada

#67 Messaggio da quattroe28 » mar 16 nov 2010 17:32

Etrusqo, in altro topic, ha scritto:
B) Salvata in extremis la Cecina-Saline Volterra, rimane con gli stessi treni attuali;
:wink: :wink:
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Freccia dell'Elba
*
*
Messaggi: 350
Iscritto il: ven 30 gen 2009 16:44
Località: Prato

Re: Ferrovia Pisa Vada

#68 Messaggio da Freccia dell'Elba » mer 17 nov 2010 21:14

quattroe28 ha scritto:e, ribadisco, con il problema che per andare o tornare alla città più grande c'è una rottura di carico a saline dove si deve per forza cambiare mezzo...
Freccia dell'Elba ha scritto:
Da Livorno, Cecina o Pisa, non esiste un collegamento bus di ATL ATP. Pertanto l'unica alternativa era il treno.
ma ne si proprio sicuro? dal vituperio o dai buidiulo lo capisco... ma non c'è un servizio Cecina - Volterra?

e in ogni caso, la ferrovia sarà sostituita da un servizio automobilistico sostitutivo... per forza!



Sicuro al 100%, a parte il treno o il bus che lo sostituisce, non esistono tra Cecina e Volterra collegamento ATL, o ATP.
Comunque per il momento a quanto parte la Cecina-Saline rimane, meglio cosi.
Penso che da oggi, oltre alla mitica Freccia dell'Elba, che oramai non c'è più, adotterò il motto: Viva la Cecina-Saline. :=D>:

Avatar utente
Strix Hexe
**
**
Messaggi: 3950
Iscritto il: dom 12 nov 2006 15:28
Località: Girando il mondo ho partecipato al sabbah della Lux obnubilata nella notte di capodanno

Re: Ferrovia Pisa Vada

#69 Messaggio da Strix Hexe » mer 08 dic 2010 16:29

Come da CC 15/2010 di FI, il giorno 28 novembre è stato attivato il PM Orciano al km 305+442 della linea Pisa - Vada via Collesalvetti; l''impianto è dotato di un binario atto a incroci e precedenze.
Hexe
Hexe, dòna italo veneta del bon zugo
Chi xè mona staga a casa!
Ite per exemplum, genus o mortale, dearum, gaudia nec cupidis vestra negate viris. Ut iam decipiant, quid perditis?

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 13902
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Ferrovia Pisa Vada

#70 Messaggio da quattroe28 » mer 08 dic 2010 16:51

basterebbe farci passare treni allora....
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Freccia dell'Elba
*
*
Messaggi: 350
Iscritto il: ven 30 gen 2009 16:44
Località: Prato

Re: Ferrovia Pisa Vada

#71 Messaggio da Freccia dell'Elba » gio 09 dic 2010 14:33

Si, se ci passassero, sarebbe giustificato, ma il traffico in quella linea è davvero poca cosa.
In più attualmente non ne giustifica un PM, se non avessero intenzione di intensificare il traffico. Io ci farei passare anche qualche treno passeggero, ben studiato in un orario congeniale.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 13902
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Ferrovia Pisa Vada

#72 Messaggio da quattroe28 » gio 09 dic 2010 15:11

i passeggeri salterebbero livorno... non mi sembra una grande idea
invece sarebbe sicuramente utile per tutti i merci tirrenici che non hanno origine / termine a Livorno o Rosignano, visto che si alleggerirebbe la pisa - livorno (da mortellini in giù ma non solo) e la livorno - vada, dove le velocità non sono eccelse. Peccato non sia collegata diretamente in direzione firenze, perchè con la vecchia DD libera potrebbe essere un buon itinerario per scendere da bologna al sud senza impegnare il nodo fiorentino
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

daucus
**
**
Messaggi: 8109
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Ferrovia Pisa Vada

#73 Messaggio da daucus » gio 09 dic 2010 15:19

però era una unica sezione di 28 km .... anche solo per decenza ...
poi parli di treno passeggerO . assumi così poca frequentazione ? (anche se è vero la ultima volta che la presi prima della chiusura ero solo come passeggero).
Non si esclude che quando cominceranno i lavori sulla tratta livorno-castiglioncello previsti da tanto tempo qualche notturno possa passare da li`.
in caso di lavori già in diverse occasione sono stati deviati dei trani passeggeri, una volta addiruttura (con risultati disastrosi) di giorno.
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 13902
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Ferrovia Pisa Vada

#74 Messaggio da quattroe28 » gio 09 dic 2010 15:29

lavori tra livorno e castiglioncello? quali?

ps: in che anno fu inaugurata l'elettrificazione?
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

daucus
**
**
Messaggi: 8109
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Ferrovia Pisa Vada

#75 Messaggio da daucus » gio 09 dic 2010 15:37

2004 con la riapertura
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti